Benvenuti nella cucina di Ely

Mi chiamo Elena, ho 44 anni, sono sposata con Paolo che conosco da quando ero bambina e ho 3 figli Mattia 16 anni, Pietro 15 e Lucia 10, amo cucinare da sempre e da quando mi sono sposata ho provato, sperimentato e inventato. Il Capitano e i tre marinai si prestano molto volentieri ad assaggiare tutto quello che qui viene creato...

Dimenticavo qui siete i benvenuti! Tra farina e libri, un ago e una forbice, c'è lo spazio per un caffè e una chiacchierata in compagnia...

 factory  factory  factory

Arrosto di vitello con castagne e semi di melagrana

 
Il paesaggio dalle finestre della mia cucina è quasi fiabesco, mi sembra di scorgere una fatina delle nevi che sbatte le sue ali fatate per regalare ancora più brillantezza quei fiocchi di neve che gelati, si sono appesi alle persiane delle mie finestre... L'aria secca di quando nevica la sento sulla pelle, esco sul terrazzo, respiro profondamente e poi rientro... Questa atmosfera mi mette di buonumore, la musica natalizia che si diffonde in salotto mi riporta a tanti Natali passati... La frenesia di preparare ricette nuove con la mamma, cercare qualche antipasto gustoso, ed io ancora bambina che immaginavo di ricevere il desiderato e mai arrivato Dolce Forno, quando poi avrei potuto comprarmelo era oramai un oggetto da collezione, che peccato....


Ora dalla parte di chi cerca nuove ricette da proporre ci sono io e così grazie a Delicius, che con l'iniziativa "Le delizie regionali del Natale", vuole raccontare ai propri utenti la tradizione gastronomica italiana tipica del periodo natalizio, attraverso un viaggio, regione per regione, in compagnia di alcuni dei migliori food blogger italiani", ho pensato a cosa mangiavo di solito a Natale. L'arrosto era il piatto forte della mia mamma e lo è ancora adesso, io però ho voluto rifarlo più originale dal classico di casa mia, ho aggiunto castagne per renderlo ancora più gustoso e i semi di melagrana per essere elegante e di buon augurio. Credetemi un esperimento riuscito davvero alla grande, i marinai come sempre ringraziano, non è da tutti i giorni tornare da scuola e trovarsi un piattino così sulla tavola, che ne pensate?

Ingredienti per 6 persone:
1 kg 1/2 di fesa di vitello aperta a libro
1 scalogno
1 canna di sedano
1 carota
1 foglia di alloro
4 cucchiai di olio extra vergine di oliva Dante
Salvia e rosmarino q.b.
1 bicchiere abbondante di vino bianco fermo
400 gr di castagne morbide Noberasco
100 gr di prosciutto crudo saporito
100 gr circa di semi di melograno
Brodo di carne con il mio dado granulare
Sale q.b.

In cucina con me:

Preparazione:
Aprite per bene la fesa di vitello riempite con circa 150 gr di castagne, arrotolate la carne, avvolgetela nel prosciutto crudo  e fermatela con dello spago. In una pentola di ghisa fate rosolare con l'olio, un trito di carota, sedano e scalogno aggiungete le erbe aromatiche e fate colorire. Mettete l'arrosto nella pentola e cominciate a far rosolare per bene su tutta la superficie. Bagnate con il vino bianco, salate e aggiungete il brodo. Continuate a cuocere a pentola coperta per circa 1 oretta, se necessario aggiungete del brodo e rigirate spesso la carne. Quando sarà quasi cotta mettete nella pentola i semi di melograno (tranne qualche cucchiaio che vi servirà per decorare il piatto, donando colore alla vostra presentazione) e le castagne avanzate. Fate finire la cottura e servite su un piatto da portata aggiungendo i semi di melograno. Una ricetta gustosa, tradizionale nella preparazione dell'arrosto con le castagne, ma nuova ed elegante con l'aggiunta dei semi di melograno. Perfetta per queste prossime festività e magari proprio per il pranzo di Natale.


Qui sotto qualche secondo goloso per le prossime festività:

Un grazie immenso a tutte voi per gli splendidi commenti al post precedente, pensavo davvero che passasse un po in sordina non avendo la ricetta, ma mi avete sorpreso come sempre condividendo anche voi qualche piccolo segreto e desiderio... Grazie!

Con questa ricetta partecipo al contest di L'Ennesimo Blog di Cucina, CRE-AZIONI IN CUCINA, di dicembre.


Ultima settimana lavorativa, prima delle tanto aspettate vacanze natalizie 16 giorni di relax lontane dall'ufficio, quasi non mi par vero! Buona domenica sera, io guarderò Downton Abbey, sperando di non addormentarmi a metà puntata come domenica scorsa, dalle tante pubblicità che c'erano....

82 commenti:

  1. Ciao Ely come sai cucinare la carne non è il mio forte (tra le altre cose) e quando ho visto questa foto su FB mi son venuti gli occhi a cuore! Che fame, che meraviglia, che tripudio di sapori...a che ora si cena?
    Brava brava, baci
    Sonia

    RispondiElimina
  2. Ely questa e'proprio una ricettina da leccarsi i baffi...bella la ricetta ma bellissime le tue foto!!!ciao cara ^^

    RispondiElimina
  3. Squisito questo arrosto mia cara, adoro melagrana e castagne :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ileana devo dire che è un connubbio perfetto!

      Elimina
  4. Lo adoro!! E la prossima volta aggiungerò anche le castagne!! Grazie...Baci!!

    RispondiElimina
  5. Ely mi piace!!! Mi piace tantissimo! A parte il sapore che deve essere sublime ma proprio il tuo arrosto, i colori, la presentazione...è semplicemente fantastico!! Me ne sono innamorata (!!!)! E' bellissimo! Brava Ely!! un bacio!! marina

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Marina che tesoro che sei, ho cercato di renderlo un po natalizio :-) Grazie!

      Elimina
  6. E' davvero gustosissima, originale e 'confortevole', amica cara. I miei sinceri complimenti... e quanto sei tenera Ely. Accarezzi l'anima coi tuoi ricordi..! Anche qui c'è un paesaggio davvero particolare.. Neve, nebbia bianca, tutto sembra così surreale! Un abbraccione!

    RispondiElimina
  7. Questo arrosto è buono e decisamente festoso...mi piace!!!!!!!!!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Giuliana hai detto la parola giusta festoso! Ed erano festosi anche i ragazzi nel mangiarlo! Baci

      Elimina
  8. brava Ely!che arrostino super !mi riporta tanto alle feste,!bravissima davvero!

    RispondiElimina
  9. Che spettacolo Ely, mi immagino i marinai che tornano da scuola *o* così. Vero???? Proprio un piatto di natale,festivo, speciale, conviviale... mi hai richiamato in testa un'atmosfera meravigliosa...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ecco immaginati poi quando preparo una semplice pasta rossa come si lamentano :-)))) Baci cara e grazie!

      Elimina
  10. ma sai cosa si mangia stasera a casa mia?!?!? arrosto di vitello dove nel ripieno ci stanno pure le castagne... pensa, ma per il resto si differenzia dal tuo che credo sia eccellente, l'asprino-dolce del melograno è ottimo per rinfrescare dal prosciutto, come sempre i tuoi piatti sanno proprio di casa e di buono!!!! un abbraccio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Tiziana non ho dubbi sulla bontà del tuo mia cara!!!! Si l'aggiunta della melagrana è davvero un tocco in più e grazie per quello che mi scrivi! Un bacione

      Elimina
  11. Immagino allora che bell'atmosfera!! A Roma dopo il freddo gelido e le temperature a -2° si è passati a temperature di 15° ed oltre.. quasi primaverili.. con pioggia ed umidità.. boh.. tutto sembra meno che quasi Natale.. vabbè!! Ottimo il tuo arrosto.. provai tempo con al melograno.. ma il tuo con le castagne è ancor più particolare!!! Baci e buona serata :-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Claudia il Natale lo dobbiamo avere ne cuore :-))) Se poi ci fosse anche la neve sarebbe bellissimo!!!!! Prova con le castagne e vedrai che bontà! Baci

      Elimina
  12. ricetta molto originale..baciotti,felice serata:)

    RispondiElimina
  13. eccolo qua, che arrosto strepitoso cara, come sempre hai fatto centro!
    Un abbraccio e buon inizio settimana...dai che siamo gli sgoccioli... ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Speriamo che finisca presto Simo! Un bacione cara!

      Elimina
  14. Complimenti Ely, un arrosto favoloso da portare sulla tavola delle feste, i semi di melograno sembrano delle piccole e preziose gemme, davvero una foto bellissima! baci e buona serata!

    RispondiElimina
  15. Dolcissimo l'incipit del tuo post..e questo arrosto dev'essere buonissimo..mi piace tanto l'idea della melagrana..e poi, i colori sono splendidi :)
    Buona serata !

    RispondiElimina
    Risposte
    1. :-) Il dolce forno davvero ce l'ho nel cuore :-) Grazie mille cara!

      Elimina
  16. Che bella l'immagine della fatina delle nevi :) L'arrosto è delizioso, con un abbinamento che mi ispira tantissimo, deve essere una vera bontà! Bravissima, Ely! Un abbraccio e buona serata :)

    RispondiElimina
  17. Che meraviglia, complimenti Ely. Buona serata Daniela.

    RispondiElimina
  18. Anche da me si è fatta vedere la neve! Una meraviglia! Com'è una meraviglia questo tuo arrosto, lo guardi ed è subito festa!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie mille! La neve è veramente meravigliosa, cambia il paesaggio! Un bacione

      Elimina
  19. Ely carissima sulla carne, specialmente se si parla di arrosti e affini, non sono molto ferrata e dinanzi ad una preparazione di tale bellezza, eleganza e golosità mi inchino!... mi piace molto la rivisitazione con castagne e melagrana... insomma nn lo chiamerei un semplice arrosto questo ma un capolavoro! complimenti;) qui a Roma niente neve.. anche se mi piacerebbe.. forse è bene che nn scenda... quando nevica qui si ferma tutto come nella favola della bella addormentata nel bosco... l'anno scorso fu un vero disastro... un abbraccio carissima e buona domenica sera*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Simona, a dire il vero mi sono divertita ultimamente tra arrosti e primi festosi, sarà la voglia di preparare qualcosa di diverso per la mia famiglia. Questo arrosto è davvero molto buono. Eh la neve è bella ma se non si è organizzati può provocare tanto fastidio, qui danno neve ancora venerdì speriamo, un Natale bianco di neve è sempre uno spettacolo! Baci

      Elimina
  20. Che delizia, io amo la carne con il ripieno a base di castagne, ci credo che i marinai abbiano apprezzato parecchio, non poteva essere diversamente.
    Buon inizio settimana.
    Alice

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Alice e grazie! Si i marinai apprezzano sempre questo tipo di esperimenti! Baci

      Elimina
  21. Complimenti Ely!!!!!!!!!!!
    Come descrivi tu l'atmosfera Natalizia bè...Nessuna mai!!!!!
    Il paesaggio,i ricordi e anche il dolce forno tanto sognato...tutto sa di serenità e trasuda positività
    Bello
    tutto bello
    come il tuo arrosto che quei semini così colorati rendono perfetto per la festa!!!!!!!
    Un bacione e dai che manca poco alle vacanze intanto vado a leggermi il post precedente

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Renata grazie mille sei un tesoro! Eh si manca poco alle feste speriamo di riuscire a godercele in tutta serenità! Un bacione

      Elimina
  22. Che meraviglia Ely, le tue ricette sono sempre fiabesche! E grazie di aver partecipato al mio contest, è un grande onore per me averti questo mese! :D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. L'onore è mio cara! Vorrei partecipare a tutte le iniziative che le amiche blogger propongono ma arrivo sempre all'ultimo minuto o a volte mi dimentico come un salame, sono felice di essere riuscita a partecipare! Baci

      Elimina
  23. Penso che è davvero un bellissimo piatto,c'è l'esperienza e la tradizione tramandati dalla tua Mamma e l'innovazione e l'eleganza aggiunti da te.Ely più ti leggo e più scopro cose di te che mi piacciono tanto ma la cosa che spesso mi colpisce e che certe cose avrei tranquillamente averle scritte io....ma che segno sei? devo dire che non credo per nulla all'astrologia e nemmeno mi interessa ma la domanda sorge spontanea dal momento che trovo tante similitudini....io bilancia.
    Notte notte Z&C

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Cara Ketty ma grazie! Io sono dei Gemelli e devo dire che me lo sento proprio sulla pelle, creatività, voglia di fare, doppia personalità a volte mi sembra proprio di averle tutte, l'unica cosa in cui non mi trovo e la caratteristica di non essere fedele in amore e in amicizia, amo lo stesso uomo da oramai 25 anni e le amiche vere sono poche ma buone! Baci

      Elimina
  24. Un piatto sontuoso,che certamente non ci si aspetta al ritorno da scuola!Un arrosto per la domenica,che se gustato in una settimana fredda e fiabesca,è ancora più saporito!Bellissima ricetta,sei sempre bravissima,nonostante non sia riuscita ad esercitarti col"magico forno"!Ciao bionda,pensa che a me,invece,non è mai arrivata la bicicletta tutta rosa...ancora la voglio,ma poi chi ci pedala?

    RispondiElimina
  25. Niente è meglio dell'arrosto cara Ely. E il fatto che tu lo abbia così meravigliosamente arricchito mi fa pensare che tu sia veramente brava! (Io con la carne ho poca inventiva, non ci posso fare niente). Da noi poca neve per ora, ma io per il momento sono contenta così, magari un po' a Natale sarebbe il top:)
    A presto:*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie :-) Cucinare la carne e meno difficile di quanto sembra basta provare! Un bacione e speriamo che arrivi la neve!

      Elimina
  26. Non amo la neve in città ma quell'aria pungente sulla pelle ha un qualcosa di particolare che a pensarci adesso mi porta indietro nel tempo e mi emoziona. Stranamente quest’anno mi sto scoprendo apprezzare quel freddo che ho sempre odiato!
    Quest’arrosto è fenomenale, una gioia per gli occhi e il palato. E se ti dico che sta stuzzicando amebe me… Un bacione, buona settimana

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Fede guarda che se lo fai me lo devi dire :-)))) Scherzo, ma è davvero buono!!!! Baci

      Elimina
  27. Ely carissima quest'arrosto è di un buon che arriva a commuovere. Che meraviglia questi connubi, invidio i tuoi commensali!! un bacione e buonissimo lunedì :))

    RispondiElimina
  28. Cosa darei per avere quel tuo paesaggio fiabesco anche qui ma resta un sogno tesoro visto che a Napoli non nevica maiiiiiiiii!!!!
    Il tuo piatto amica mia sa di calore familiare, di buono, di amore per la cucina!!
    Un bacione grande,Imma

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Imma, l'arrosto a casa mia è davvero il piatto della festa! Baci

      Elimina
  29. Ecco, questo arrosto mi fa tanto Natale.
    Apre le porte di una casetta in cui una famiglia è riunita a festeggiare con tanto amore, affetto e calore...
    Un abbraccio!

    RispondiElimina
  30. ciao Ely, io di carne ne mangio pochissima, ma questo arrosto è davvero invitante! baci buona settimana!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Devi provarlo perchè è davvero buonissimo! Baci

      Elimina
  31. e insieme ai tuoi marinai, che chissà quanto avranno gustato, ringrazio anch'io per averci proposto quest'ottimo arrosto!
    sa davvero di festa e di buon auspicio!
    da te si respira sempre aria di serenità!
    bacioni e su...un altro piccolo sforzo e arrivano le sospirate vacanze!

    RispondiElimina
  32. Anche io avrei tanto voluto il dolce forno!!! mai arrivato neanche a casa mia. Ma adesso abbiamo un forno mooooolto piu' grande con cui poter giocare giusto? :-DD
    Questo arrosto ha un aspetto davvero meraviglioso, deve essere proprio molto tenero. E si presenta anche benissimo, molto elegante

    RispondiElimina
  33. Ciao Ely
    Buonissimo questo arrosto super farcito come piace a me! Anche io ho tanto, ma tanto desiderato il Dolce Forno, ma niente, Babbo Natale non me l'ha mai portato :(
    Ora in compenso ho uno un bel forno ventilato , che un pò compensa la delusione di una me più piccola, che desiderava tanto fare i dolci che erano sulla pubblicità del Dolce Forno!

    RispondiElimina
  34. L'arrosto non è proprio il mio forte...ne avevo preparato uno per un contest ma ha avuto mille vicissitudini e...un pessimo risultato finale! Anch'io avevo usato le castagne, ma abbinate alla zucca. Riproverò prossimante: ormai la sfida è aperta! Ma alla fine proverò anche la tua versione e seguirò i tuoi preziosissimi consigli, cara Ely.
    Ti abbraccio,
    simo

    RispondiElimina
  35. una ricetta assolutamente appetitosa, un abbraccio SILVIA

    RispondiElimina
  36. Ciao Ely,
    mi segno questa ricetta perchè sono sempre alla ricerca di modi interessanti e sfiziosi per preparare l'arrosto. Le foto sono molto belle e fanno venire voglia di provare subito il piatto. Le vacanze stanno finalmente per arrivare anche da queste parti e anche io non vedo l'ora.
    Un abbraccio
    Vera

    RispondiElimina
  37. E' veramente un lusso tornare e trovare un piattino così goloso!!!
    Mio figlio a pranzo nn mangia mai!! (Mensa Milano Ristorazione!!help!) mangerebbe ben volentieri un piattino di arrosto così!
    Un bacione da Claudette

    RispondiElimina
  38. Oh mamma Ely, ha un aspetto a dir poco delizioso, devo assolutamente provarlo ^_^

    RispondiElimina
  39. il dolce forno mai ricevuto e tanto desiderato ,ora le mie gemelle di 7 anni se sapessi che letterina hanno scritto a babbo natale ( cake party, cioccolatiera,biscottiera con forno ,un forno per i pasticcini....ed io non so dove andarlo a prendere mi chiedo perchè il dolce forno non c'è più.. avevo pensato ecco arrivato il momento ,invece, niete tolto dal commercio per dar spazio a giochini finti e ciotole per il microonde :(
    comunque l'arrosto è perfetto adoro i chicchi rossi rubino per dagli quel tocco in piu'.
    un bacio ely ed in bocca al lupo per il libro ;)

    RispondiElimina
  40. Un arrosto davvero glorioso. Molto bello anche per la tavola Natalizia.
    Vorrei anche io poter guardare fuori e vedere un paesaggio innevato, ma qui solo nebbia e tanta pioggia (ieri tutto il giorno).
    Chissà che bello il concerto di Pietro. Alice è ancora proprio all'inizio ma è felice e si diverte, cosa importante. Chissà se un domani vorrà anche lei continuare questo percorso.
    NOn credo che avrò il tempo di passare a salutarti nei prossimi giorni, così cara Ely, ti mando il mio abbraccio più sincero e gli auguri più cari per questo Natale. Un bacio a tutta la combriccola.
    Pat

    RispondiElimina
  41. Come già ti ho scritto la carne con la frutta è forse uno dei pochi modi per farmela mangiare senza storcere il naso....Mia mamma mi ha dato un vasetto don delle castagne messe via sotto grappa...sai che forse forse potrei usarle anch'io per cucinarci della carne?
    Sempre complimenti

    RispondiElimina
  42. Ciao Ely!
    Grazie per essere passata da me, e grazie per aver iniziato a seguire il mio piccolo blog, è stato emozionante leggerti sulle mie pagine!
    La ricetta che proponi, la trovo golosissima ed elegante! Con me a tavola durerebbe pochissimo essendo amante di castagne, carni e melagrana!
    E' degno di un bel giorno di festa!!!

    Un bacio grande,
    Antonella

    RispondiElimina
  43. Un piatto ricco assolutamente perfetto per le feste di Natale! :)
    un bacione Ely!

    RispondiElimina
  44. Ciao Ely!! Anch'io desideravo il Dolce Forno...
    Il tuo arrosto è meraviglioso, perfetto per il pranzo di Natale. Prendo la ricetta e ti mando tantissimi baci!!!! :)

    RispondiElimina
  45. Tanti cari auguri di buone feste a te e famiglia! Squisito questo arrosto, perfetto per il pranzo di Natale!
    Ti abbraccio!

    RispondiElimina
  46. Dolce forno... anche un mio sogno! I miei giochi preferiti tazza e tazzine, se poi la mamma mi dava quelle che lei non usava più era festa!!! Forse il futuro di una persona lo si può leggere fin da piccini... tu hai ora da bambina cresciuta hai il tuo vero dolce forno e sforni bontà una dietro l'altra, e sono sicura che a casa di questa cosa ne sono tutti ben felici, per punizione mi farei regalare proprio un "dolce forno" ;-) perchè magari cambiano le dimensioni ma quello che si vorrebbe trovare sotto l'albero è ancora un oggetto cercato anche da piccina! Meraviglioso il tuo arrosto, difficile secondo me trovare una ricetta migliore per queste festività.... Un bacione

    RispondiElimina
  47. Ely ha un bellissimo aspetto, con le castagne non l'ho mai provato... è perfetto per la tavola delle feste! Un abbraccio :)

    RispondiElimina
  48. Fantastico:-) da provare in questi giorni di festa , complimenti ancora, un abbraccio forte

    RispondiElimina
  49. Una "grande" ricetta Ely, brava
    ciao buone Feste

    RispondiElimina
  50. ma che meraviglia!!!!!!!!! Sono esterrefatta, il tuo piatto è bellissimo anche da ammirare!!!!! Siamo compagne di rubrica e non ho potuto fare a meno di passare a conoscerti e devo dire è stata una piacevolissima sorpresa il tuo blog è incantevole! Approfitto per farti tanti auguri di un felice Natale!

    RispondiElimina
  51. Complimenti di cuore per la menzione speciale, sei grandeeee! :) Un bacione e tanti auguri! :)

    RispondiElimina
  52. Ely, nell'augurarti buone feste ti invito sulla mia home per un piccolo premio! Grazie di aver partecipato... sai, io ti guardo sempre con grande ammirazione ed è stata una vera emozione ricevere questa ricetta per il mio contest. Grazie, è stato uno splendido regalo di Natale.

    RispondiElimina

Ho tolto la parola di verifica ai commenti, se volete potete commentare senza fare una visita oculistica prima
Grazie!