Benvenuti nella cucina di Ely

Mi chiamo Elena, ho 46 anni, sono sposata con Paolo che conosco da quando ero bambina e ho 3 figli Mattia 18 anni, Pietro 17 e Lucia 12, amo cucinare da sempre e da quando mi sono sposata ho provato, sperimentato e inventato. Il Capitano e i tre marinai si prestano molto volentieri ad assaggiare tutto quello che qui viene creato...

Dimenticavo qui siete i benvenuti! Tra farina e libri, un ago e una forbice, c'è lo spazio per un caffè e una chiacchierata in compagnia...

 factory  factory  factory

Basta saperlo...

Basta saperlo...

Basta saperlo...


Rubrica di Bio-detersivi trasmesse in mondovisione per voi su

Nella cucina di Ely
&
LAVANDINI INTASATI
Ecco...l'acqua scende con fatica, piano piano...anzi no è proprio ferma....ahhhhhhhh il lavandino è intasato: capelli, peli...residui di sapone...ed ecco è tutto bloccato. I prodotti chimici in commercio, utilizzati per liberare gli scarichi otturati, sono delle vere bombe chimiche assolutamente velenose per l'ambiente, ma soprattutto per la salute di chi li usa. Non è difficile capirlo, basta pensare all'odore che si attacca alla gola quando si aprono.
Per risolvere il problema dei lavandino otturati si può ricorrere ad altri metodi, efficaci, ma non dannosi per l'ambiente.
Primo fra tutti non dimenticare la classica azione meccanica: il vecchio stura lavandini a ventosa, che permette spingendo di smuovere gli sblocchi. Usate anche un vecchio spazzolino da denti, per sfregare lo scolo e liberarlo da depositi.
Cercate di prevenire usando le griglie per lavandini oppure versando ogni tanto dell'acqua bollente con una manciata di sale (aiuta a prevenire anche i cattivi odori).
Se si rende necessario liberare lo scolo del lavandino versare
3 cucchiai di sale grosso, 6 cucchiai di bicarbonato o di soda e una ricca quantità di aceto bianco. Il composto inizierà a fare reazione, creando schiuma e frizzando. Quando la reazione chimica è finita, versate abbondante acqua bollente.
Fatto? Fatto! ;)

18 commenti:

  1. Brava cara! Io ho proprio problemi di lavandino intasato duro a morire. Ora lo ammazzo di sale e bicarbonato. Grazie grazie :)

    RispondiElimina
  2. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

    RispondiElimina
  3. grande Ely! hai ragione dobbiamo limitare l'uso di quelle bombe che vendono nei super....sono altamente inquinanti e dannose per l'ambiente...ho già passato le vostre istruzioni a mia mamy

    un bacione!

    RispondiElimina
  4. Sempre utili i vostri consigli, basta applicarsi un pochino ed è tutto più facile emno nocivo! Elga

    RispondiElimina
  5. Bellissimo consiglio!
    Anche io vado molto di aceto sale e bicarbonato, ma questa cosa non l'ho mai provata. Grazie
    Marty

    RispondiElimina
  6. Grazie Ely, ottimo ed utile consiglio! Bellissima idea questa rubrica!
    Buon fine settimana,
    Stefano

    RispondiElimina
  7. Che ganze che siete tu e la gallina!! ^___^
    Grazie per il suggerimento, molto utile!!!
    Buon week end!!

    RispondiElimina
  8. che brava, sai per me è un dramma se la camicia perde un bottone.

    RispondiElimina
  9. Ely, le polpette al radicchio sono un po' amarognole... ma se tu metti un formaggio tipo il parmigiano e magari una patata lessa schiacciata?!
    Secondo me possono anche "cascarci"!

    RispondiElimina
  10. Bravissime ed utilissime notizie...ho già ringraziato ance Lo.
    ciao

    RispondiElimina
  11. sei grandiosa!!!!
    a me capita spesso,perche'mio marito ha l'abitudine di farsi la barba nel lavandino e intasarlo tra barba e schiuma!!!

    RispondiElimina
  12. è molto istruttivo finalmente un blog utile, posso idre di avere imparatao qualcosa di veramente interessante

    RispondiElimina
  13. si!
    brava ely, brava lory!
    siete utlissime!!
    oh yeah!
    bacioniii

    RispondiElimina
  14. Mucca mi raccomando :-) fai le cose per bene :-)))))

    Sara si se ci riusciamo stiamo meglio tutti!!!!

    ciao Elga e grazie :-)

    Lo :-))) baciuzzzz

    Clamilla non dirlo a me che li uso sempre ora i miei figli non si lamentano più della "puzza" di aceto ma all'inizio... :-)))

    Stefano grazie e buona settimana!

    Susina la Lo ne sà una più del diavolo :-))

    Sara :-) ciao e bentrovata e il bottone portamelo che ci penso io :-)))

    Claud si penso che con le patate e formaggio forse forse lo nascondo :-)))

    Michela grazie cara!!!

    Mirtilla mi sà che è un "guaio" comune a tutte sai?

    Manu è vero... basta saperlo!!!

    Carmine grazie di cuore e benvenuto nella mia cucina :-))

    Brii cara grazie!!!
    e ora una buona notte a tutti!!!

    Ely

    RispondiElimina
  15. Non sapevo di questo rimedio per sturare il lavandino, ne prendo nota subito.

    RispondiElimina
  16. grazie Roberta della tua visita davvero l'aceto e il sale sono ottimi!!! baciii
    Ely

    RispondiElimina

Ho tolto la parola di verifica ai commenti, se volete potete commentare senza fare una visita oculistica prima
Grazie!