Benvenuti nella cucina di Ely

Mi chiamo Elena, ho 44 anni, sono sposata con Paolo che conosco da quando ero bambina e ho 3 figli Mattia 16 anni, Pietro 15 e Lucia 10, amo cucinare da sempre e da quando mi sono sposata ho provato, sperimentato e inventato. Il Capitano e i tre marinai si prestano molto volentieri ad assaggiare tutto quello che qui viene creato...

Dimenticavo qui siete i benvenuti! Tra farina e libri, un ago e una forbice, c'è lo spazio per un caffè e una chiacchierata in compagnia...

 factory  factory  factory

Panini allo zafferano e rosmarino

| 38 bricioline di pane...

L'estate sta finendo e la cucina di Ely riapre i battenti dopo due mesi di riposo, di tanti nuovi progetti, di nuovi inizi e di una nuova Ely, ora vi racconto pian pianino tutto, io di tempo ne ho e spero che anche a voi faccia piacere leggere le mie parole. Partiamo dalle vacanze, diciamo che il tempo è stato poco favorevole quando eravamo in Valsassina ma mi sono riposata e rilassata, ho letto tantissimi libri e da li è nato il mio nuovo progetto del blog comunitario di recensioni, il blog si chiama "Libri Vagabondi" , un'idea che avevo da tanto tempo e complice la pigrizia dell'estate, la poca voglia di cucinare e di postare ma la voglia di novità e di un nuovo inizio, è sbocciato piano piano. Le vacanze al mare sono state bellissime, la compagnia perfetta, tanti amici, tante risate, la convivenza mai difficoltosa con i tanti ragazzi e bambini che si aiutavano e collaboravano a meraviglia, dandoci la possibilità di fare una meravigliosa vacanza tutti quanti. La voglia di tornare a cucire è "ripiombata" come un fulmine nei miei nuovi progetti e così via, alla ricerca di cartamodelli e di cose da fare.. Una nuova Ely, si o meglio la vecchia Ely che si sta togliendo pian pianino i kg di troppo che l'avevano nascosta, il coraggio di cominciare un cammino salutare con una nutrizionista,  ritorna così la mia voglia di essere di nuovo attiva, il cercare di cucinare e di mangiare in maniera consapevole e responsabile, la voglia di fare attività fisica.... E così anche questo blog sarà lo specchio di questa nuova/vecchia Ely che è tornata e seguirà i suoi tempi e le sue voglie. Ci saranno ancora ricette magari in uno stile più salutare, ci sarà ancora cucito e spero il ricamo, il tutto in tempi rilassanti... Spero che tutto questo possa piacervi ancora e che vorrete continuare a passare di qui,per quattro chiacchiere in compagnia e magari una buona fetta di torta, io vi aspetto con tutto il cuore!

Nuove recensioni: Su www.librivagabondi.wordpress.com

| 13 bricioline di pane...
Ciao a tutti amici cari di "Nella cucina di Ely" un piccolissimo post per presentarvi le nuove recensioni che abbiamo appena scritto sul nostro nuovo blog di gruppo, spero vi siano di stimolo per l'estate che si sta avvicinando e tanti altri ne troverete ancora, vi ricordo che questo blog è un blog di gruppo, libero a tutte le persone che amano i libri e vogliono condividere la loro recensione, più siamo meglio stiamo, sempre rispettando le regole della buona educazione:



Buona domenica!

Libri vagabondi, il nuovo blog della Ely

| 24 bricioline di pane...
Ve l'avevo detto che il prossimo post era sui libri vero? Era da un po che l'avevo nel sangue ma non avevo il coraggio di farlo, oggi poi chiacchierando su fb con un amico l'idea è partita, un blog che parli di libri, ma un blog speciale, aperto a tutti e dove tutti possono inserire le loro recensioni e i loro pensieri sui libri, un blog a più mani, chissà se funzionerà? Basta provare! Vi aspetto allora su Libri Vagabondi, dove troverete tanti libri da scoprire e chissà se vi verrà voglia di pubblicare qualcosa, io avevo bisogno di aria nuova, di nuove idee e in questo periodo sarò nella mia biblioteca virtuale, la cucina rimarrà ferma per un pochino. Siamo in estate e siamo sempre alla ricerca di nuovi titoli avventurosi, romantici e misteriosi.... Vi aspetto!

Pasta risottata con asparagi e prosciutto crudo

| 39 bricioline di pane...

Vi ho detto una bugia, ma non l'ho fatto apposta..... Dicono tutti così vero? Ebbene si volevo fare un post sui libri, ne sto leggendo tantissimi ma questa pasta rischiava di andare fuori stagione. Da noi gli asparagi si trovano ancora e a prezzi bassissimi quindi ne ho approfittato. E' la prima volta che uso questo metodo di cottura che più volte mi aveva incuriosito dalle molte ricette viste nei blog, così ci ho provato anche io e devo dire che mi è piaciuta molto. La pasta diventa morbida, non perde l'amido che con la cottura aiuta a legare bene il sughetto con gli asparagi, esperienza da ripetere sicuramente!