Benvenuti nella cucina di Ely

Mi chiamo Elena, ho 46 anni, sono sposata con Paolo che conosco da quando ero bambina e ho 3 figli Mattia 18 anni, Pietro 17 e Lucia 12, amo cucinare da sempre e da quando mi sono sposata ho provato, sperimentato e inventato. Il Capitano e i tre marinai si prestano molto volentieri ad assaggiare tutto quello che qui viene creato...

Dimenticavo qui siete i benvenuti! Tra farina e libri, un ago e una forbice, c'è lo spazio per un caffè e una chiacchierata in compagnia...

 factory  factory  factory

Basta saperlo...

Basta saperlo...



Rubrica di Bio-detersivi trasmesse in mondovisione per voi su

Nella cucina di Ely

&

Basta saperlo....
basta sapere che sono piccoli e semplici i gesti che ci aiutano a migliorare, ad esprimere l'amore verso la terra, che lasciano un segno sano e positivo,
basta sapere che sono azioni che possiamo fare tutti...basta pensarlo, basta organizzarsi, basta andare al di là di sé stessi, della propria pigrizia...allenare il pensiero a vedere oltre, a pensare positivo, a desiderare ancora
...basta assecondare l'istinto naturale dell'uomo per cercare l'immortale...che altro non è il segno di noi nei prossimi decenni.
Basta saperlo...
non fare finta di niente, non inventarsi scuse, ma fare sforzi,
basta fare un minimo di fatica, non pensare che questa sia sacrificio, ma gioia,
basta saperlo che si può cambiare le abitudini...perché quello che si è sempre fatto, non è sempre giusto,
basta saperlo che viviamo in un'economia a cui non interessa nulla..non interessa di noi, della salute, dei bimbi, degli altri popoli e degli alberi.
Basta saperlo che sulla terra l'uomo è uno fra tanti e non uno su tutti
...basta saperlo, poi farlo e infine dirlo.
Per questo in due abbiamo pensato ad un progetto piccolo, ma per noi ambizioso...l'abbiamo pensato perché ogni giorno vi incontriamo e sentiamo che siete speciali e quindi vogliamo farvelo sapere...
...vogliamo provare, sperimentare soluzioni per un nuovo stile di vita...sostenibile, vogliamo proporvi di farvi e usarei detersivi in casa, vogliamo chiedere di mettere in comune con noi le vostre conoscenze e chiedervi di provare, vogliamo consigli, dibattiti e confronti.
Vogliamo la vostra partecipazione.
Il nostro progetto è quello di proporre sui nostri blog alcuni post sull'uso di detersivi ecologici, poco inquinanti e autoprodotti e aspettare la vostra opinione.
Che ne dite?
Ely&Lo


DETERSIVO PIATTI E LAVASTOVIGLIE


3 limoni
100 ml di aceto bianco
400 ml di acqua
200 gr di sale

Tagliare a fette i limoni, tenendo la buccia, ma eliminando i semi. Frullarli con un po' d'acqua e il sale nel mixer, cercando di ottenere una crema il più fine possibile. Metterla poi in una pentola, aggiungere aceto e l'acqua avanzata e far bollire per 10 minuti. Una volta freddo invasarlo.

Può essere usato per lavare i piatti a mano e in lavastoviglie, aggiungendone 2 cucchiai nella vaschetta. Utilizzatelo anche per pulire i taglieri di legno. Ha un buonissimo profumo di limone e non lascia sapori e tracce chimiche sulle vostre stoviglie...che quindi non ingerite.

Sul libretto "Io lo so fare" suggeriscono che per avere piatti meno unti e quindi lavabili con meno detersivo è sufficiente mangiare in modo più sano, senza friggere e aggiungendo l'olio extravergine d'oliva a crudo. Altri suggerimenti li trovate su Detersivi BioAllegri.

Claud ci consiglia di usarlo per pulire il rame seguendo il procedimento indicato qui!

Noi lo usiamo quotidianamente per le nostre lavastoviglie e ci troviamo bene!

46 commenti:

  1. davvero interessante...grazie
    Annamaria

    RispondiElimina
  2. Sono d'accordissimo con voi e comincerò anche io ad autoprodurmi nelle mie possibilità!!! Grazie belleeeeeee!!! Baciotto

    RispondiElimina
  3. uhh che bello....sono contentissima...poi chi prova racconta ok???

    RispondiElimina
  4. Questa non la sapevo, sono d'accordo sui principi di questa iniziativa. Proverò questo innovativo detersivo ecologico Ciao, Stefano

    RispondiElimina
  5. CIAOOO... faccio un po' di pubblicità al vostro ecoprodotto!
    http://lagolosastra.blogspot.com/2008/04/basta-saperlo.html

    BUONA SERATA!
    cricri

    RispondiElimina
  6. Annamaria come stai??? si questo è un percorso che fà davvero bene a noi e al mondo!

    Lale brava si comincia e poi non si smette più vero Lo????

    Lo ciao tesoro!!!

    Stefano sono felicissima di vedere che c'è tanta gente interessata a farCi star meglio :-) provalo è davvero efficace, l'unico consiglio è quello di tritare proprio bene il limone con il sale in modo che non otturi il filtro della lavastoviglie per il resto, io l'ho usato anche per i piatti a mano ed è efficace


    Cri grazie cara!!!! se un tesoro!!!

    e per tutti quelli che vengono a trovarci, continuate a seguirci perchè ci saranno tante piacevoli sorprese e tante ricette da provare!

    perchè a questo mondo che è tutto nostro noi volgiamo bene!!!

    buona serata a tutti

    RispondiElimina
  7. ah tesoro..meraviglia delle meraviglie questa vostra idea! io sto attentissima a queste cose e ho sperimentato un sacco di cosucce...ora raccolgo le mie conoscenze eco-bie e pubblico al più presto...un bacino...Lety

    RispondiElimina
  8. Lety tesoro caro grazie!!!! sarebbe bello poi se si riesce raccogliere tutte queste informazioni chissà... da cosa nasce cosa...
    un bacio!

    RispondiElimina
  9. L'iniziativa è davvero interessante: nell'epoca della industrializzazione è bello riscoprire l'autoproduzione in generale, ma soprattutto dei detersivi allegri.
    Sarà interessante seguirne gli sviluppi
    Ciao

    RispondiElimina
  10. Ciao Ely,
    tutto giusto, persomalmente
    lo sto usando da un paio
    di mesi, frutto di un forum.
    Buona Domenica
    Bacio
    Nino

    RispondiElimina
  11. Lenny grazie torna a trovarci!

    Nino grande!!! e ti trovi bene mi auguro!

    bacii

    RispondiElimina
  12. io sono emozioanta e siete tutti fantastici...grazie epr gli incoraggiamenti...raccontateci le vostre esperienza...tutti!!!
    Lety aspettiamo con gioia ...sia quanto nasce dal confronto....
    un abbraccio a tutti

    RispondiElimina
  13. Ely, che miniera che sei!!!! Devo provare!!!

    Buona domenica

    RispondiElimina
  14. L'HO FATTO,L'HO FATTO,L'HO FATTO L'HO FATTO!!! UDITE UDITE GENTE: L'HO FATTO!!! IL DETERSIVO INTENDO!!! Allora: io ho usato l'aceto di vino rosso, perchè è prodotto nelle mie zone da contadini amici nostri e quindi non abbiamo in casa quello bianco. La mia mamma spesso ci lucida le pentole perchè vengono super brillanti dunque sono abituata all'odore un po' forte e mi piace. Insomma, l'ho fatto mezz'ora fa e l'ho subito provato per pulire un coperchio di plastica unto: RISULTATO SUPER PULITO!!! A tutte le lettrici: NON ASPETTATEVI LA SOLITA SCHIUMA BOLLOSA O ANCHE UNA PICCOLA SCHIUMA SEMPRE BOLLOSA PERCHè NON CI SARA'. A primo impatta puo' sembrare strano ma piano piano vi accorgerete che funzionerà davvero!!! Baciottone

    RispondiElimina
  15. caspita...non lo sapevo mica!!! grazie per la chicca...la proverò stasera sui miei piatti!!!
    ciao

    RispondiElimina
  16. Fermi tutti: mi sono sbagliata!!! Ho usato l'aceto di vino bianco che fa il mio babbo, che lo confondo sempre con quello di vino rosso!!! Scusate, menomale che la mia mamma me l'ha detto!!! E' solo che in quelli artigianali la differenza non si nota molto!!! Ciao Ciaoooo!!!

    RispondiElimina
  17. Ma ci aveva mai pensato?? Seguiremo i vostri post con molto interesse! Fico&Uva

    RispondiElimina
  18. Lo davvero è bellissimo questo entusiasmo :-))) stssera ho fatto moce hai detto tu, l'acqua calda della pasta l'ho messa nel lavello con il buco toppato e ci ho messo a bagno i piatti poi con la spazzolina ho pulito grossolanamente e messo il lavastoviglie :-)) mi piace questo non buttare via nulla... mi sento un pò come la protagonista della casa nella prateria... bello!!!!

    Fiorella grazie poi se provi facci sapere come ti trovi :-))

    Lale grande!!!! che entusiasmo, brava con l'aceto pure fai da te :-)))) anche io ho in giro nella cantina della pro-zia di paolo una madre dovrò andare a vedere che fine a fatto. poi se lo provi facci sapere come è andata!!!

    Twinky dicci mi raccomando pregi e difetti :-)))

    Fico & uva, davvero a volte basta saperlo perchè ci vuole solo un poco di conoscenza dovuta al passaparola magari per diventare un pò meno inquinatori e un pò più eco-produttori!!!

    Notizia del'ultima ora che non c'entra con i detersivi ma con il coltivare nell'orto, il capitano si è deciso a chiedere il pezzo di orto incolto alla sua zia, e così da domani pulizia e piantiamo zucchine melanzane, pomodori, peperoni e fagiolini e qualche erba aromatica sono troppo contenta... da 1 a 100? secondo voi??? 10000
    una felice serata a tutti voi!!!

    RispondiElimina
  19. Ely io l' ho già fatto diverse volte, lo uso anche per la lavastoviglie aggiungendoci qualche goccia di detersivo tradizionale. Anzi stasera lo devo preparare perchè l' ho finito. Baci a te e alla tua ciurma....
    P.s. per il premio sale y pepe ho bisogno di alcune delucidazioni, dopo avere avvisato i vincitori devo scrivere il loro nome sul sito del ristorante???? se si dove??? sono un po' imbranata ciao a presto

    RispondiElimina
  20. wow che bello questo entusiasmo...si è veramente piacevole...ahahah Ely...nella casa nella prateria...però non mi piace come si vestivano...lo sai preferisco gli anni '70!!! e vaiiiiiiiiii mi diventi coltivatrice diretta...vedrai che esperienza fantastica....buona serata...ti sto pensando e buona settimana un abbraccio
    visto che funziona l'idea dell'acqua della pasta???

    RispondiElimina
  21. ciao ragazze, che bella iniziativa!!! questo non l'ho mai provato, però nel mio piccolo è già da un pò di tempo che uso una miscela di acqua e aceto bianco per pulire i bagni (sanitari e pavimenti). e non compro più detersivi. e tra l'altro vengono che è una meraviglia! proverò anche il vostro. baci

    RispondiElimina
  22. Ciao Ely!
    Come va? tutto bene?
    Grazie delle info tue e di Lo...
    Buon inizio settimana!
    Carla

    RispondiElimina
  23. Bravissime! Mi sembra proprio un'ottima idea questa nuova iniziativa!

    Ciaoo,
    Aiuolik

    RispondiElimina
  24. Ragazze concordo in pieno con voi!!!

    RispondiElimina
  25. Queste si che sono belle idee !!! Ciao Lisa

    RispondiElimina
  26. Hai fatto bene a postare questa pagina !!!
    Buon inizio di settimana
    A presto
    Gisella

    RispondiElimina
  27. sei troppo forte complimenti e buon inizio settimana
    baci
    manu

    RispondiElimina
  28. Ciao bella
    Questo post è PREZIOSO!!!!!
    Concordo in tutto
    Un bacio
    Grazia

    RispondiElimina
  29. Ely ciao, una sola domanda....lo usi anche per quei lavaggi veloci dell'ultimo minuto ? Grazie :)

    RispondiElimina
  30. Rosy ciao carissima, ma che belle notizie che mi date, sono felicissima :-)))

    Lo tu sarai nelle braccia di morfeo a quest'ora :-) è vero meglio anni 70 :-) mi stò pure facendo crescere i capelli, sai che la mia pasta madre da oggi non ha più nulla di acido? ho fatto i cracker e se li sono spazzolati tutti praticamente, ancora tiepidi :-) e stasera ho preparato un impasto di semola di grano duro, domani mattina sveglia presto impasto e quando torno dal lavoro cuocio :-9

    Elena la stò usando pure iooooooooo, e viene una meraviglia, ci ho messo anche qualche goccia di olio essenziale alla camomilla e profuma anche :-)))

    Carla ciaooooo, tutto bene grazie io e la Lo siamo infervorate da questa cosa, ci piace da impazzire e stiamo sperimentando nuove proposte continuate a seguirci :-))

    Aiuolik grazie tesoro!!!

    Romina su te non dubitavo nemmeno :-)))

    Fairyskull vero? basta davvero poco e sopratutto basta saperlo :-))

    Gisella grazie mille!!!

    Manu grazie davvero per i complimenti e buona settimana a te!!!

    Grazia bella ciaoooooooooooooo vieni ancora a trovarci che avremo delle novità :-)))

    Emilia ciao, io lo stò usando per tutto sia a mano che in lavastoviglie e per ora mi sembra vada bene :-)

    scusate la latitanza di questi giorni ma tra ponti e vacanze mi sono ricordata che devo preparare i 730 e quindi queste sere sarò li al tavolo a scribacchiare, ora se riesco preparo un post con una bella torta così vi lascio in dolce compagnia!!!

    una dolce notte a tutti e a presto!

    RispondiElimina
  31. devo provare!!! devo provare!!!!!

    RispondiElimina
  32. Ma è meraviglioso...non avevo mai pensato di poter auto-produrre il detersivo per i piatti!

    RispondiElimina
  33. E' da un po che volevo fare questo lavapiatti bio ma stavolta sarà la volta buona brava ad avermelo ricordato con le mille cose da fare il tempo passa e non si fanno tutte le cose che si vogliono purtroppo
    ciao cocozza

    RispondiElimina
  34. Interessantissimo! Grazie mille, fra decine di lavatrici mi ci voleva! elga

    RispondiElimina
  35. Mi piacerebbe avere la pazienza per provare a fare queste cose.
    Grazie!

    RispondiElimina
  36. Lilith prova non ne rimarrai delusa :-)

    Laura nemmeno io, poi un giorno digitando in rete detersivi fai da te, mi si è aperto un mondo, fantastico!!!!

    Cocozza prova è davvero tempo speso bene!

    Elga, dai tra decine di lavatrici ci stà anche una lavastoviglie :-)))

    Giovanna, non ci vuole mica tanto tempo sai? io ci ho messo esattamente 15 minuti e ti dura tantissimo, poi vi dirò, stò scrivendo anche quante volte lo uso :-)))

    buona giornata a tutti, qui piove e fà freddo!

    RispondiElimina
  37. Ecco una splendida iniziativa, complimenti proverò senz'altro a produrlo in casa poi vi farò conoscere il mio commento!

    RispondiElimina
  38. Grazie Eleonora :-) se provi poi tienici informate su risultati positivi e negativi :-)))

    RispondiElimina
  39. questa tua idea del detersivo mi piace molto

    RispondiElimina
  40. questa tua idea del detersivo mi piace molto

    RispondiElimina
  41. Gunther è davvero geniale questa ricetta, certo bisogna avere degli accorgimenti prima di mettere le stoviglie nella lavastoviglie ma anche un pò più di fatica per far star meglio il nostro universo non ci fà male :-) e sicuramente ci ritorna :-)

    RispondiElimina
  42. veramente interessante questa rubrica, complimenti!

    Francesca

    RispondiElimina
  43. grazie per i preziosi consigli! da tempo avevo intenzione di sostituire il detersivo chimico con uno fatto in casa!

    phabya

    RispondiElimina
  44. Ciao Ely, ho finito il detersivo per la lavastoviglie. Ho un dubbio: la ricetta per il detersivo per le stoviglie è per mettere questo composto al posto della tavoletta che si acquista? Grazie, ciao
    taced

    RispondiElimina

Ho tolto la parola di verifica ai commenti, se volete potete commentare senza fare una visita oculistica prima
Grazie!