Benvenuti nella cucina di Ely

Mi chiamo Elena, ho 46 anni, sono sposata con Paolo che conosco da quando ero bambina e ho 3 figli Mattia 18 anni, Pietro 17 e Lucia 12, amo cucinare da sempre e da quando mi sono sposata ho provato, sperimentato e inventato. Il Capitano e i tre marinai si prestano molto volentieri ad assaggiare tutto quello che qui viene creato...

Dimenticavo qui siete i benvenuti! Tra farina e libri, un ago e una forbice, c'è lo spazio per un caffè e una chiacchierata in compagnia...

 factory  factory  factory

Spezzatino di vitello al latte con patate

Questo è un mio classico, quando devo fare qualcosa e devo essere sicura del risultato faccio questo piatto è molto gustoso facilissimo ed è un piatto unico accompagnato da una bella polenta o da un purè, riempie e non appesantisce. E' domenica mattina piove ancora a dirotto, mi alzo presto per andare a messa e così poi ho il tempo di preparare lo spezzatino che ho fatto sgelare la notte. Un bel piatto caldo che riscalderà i pancini del resto della ciurma quando ritorneranno dopo la messa delle 11.00. Ecco cosa serve:

Ingredienti:
1 kg di spezzatino di vitello
2 belle carote
1 cipolla
una canna di sedano non tanto grossa
rosmarino, salvia, timo q.b.
1 testa d'aglio
1/2 litro di latte circa
2 cucchiai di olio evo
2-3 cucchiai di farina per infarinare la carne
1 bicchiere di marsala

procedimento:
Infarino la carne, trito nel mixer le carote la cipolla e il sedano fino quasi a farle diventare una purea, così si mischiano con il latte è fanno un sughetto bello denso, nel frattempo in una casseruola larga metto l'olio evo e faccio dorare l'aglio con le erbe, ci aggiungo poi la verdura tritata e lascio colorare per pochi minuti, a questo punto aggiungo la carne la faccio rosolare bene ci aggiungo il marsala lascio evaporare un attimo e ci metto un pò di latte, lascio cuocere per benino, ogni tanto mescolo, così la carne non si attacca al fondo e aggiungo ancora latte, a circa 15 minuti dalla fine sbuccio le patate e le aggiungo e lascio cuocere fino a quando la carne sarà bella tenera e morbida e il sugo bello denso. Servire bello caldo con polenta o purè di patate.
I pancini si sono scaldati e tutta la ciurma ha ringraziato l'ammiraglio che ancora una volta è rimasto soddisfatto del risultato.


11 commenti:

  1. mi piace molto lo spezatino, ma con il latte non l'ho mai fatto...
    lo proverò senz' altro...
    panettona

    RispondiElimina
  2. é unico questo spezzatino!!! sicuramente proverò la tua ricetta, è una variante veramente ottima!!! Un bacio Valeria

    RispondiElimina
  3. Ciao Ely...lo proverò anch'io!!!
    Si, si, si!!!
    Buona domenica!!!
    Simo

    RispondiElimina
  4. Panettona ciaoooo io uso questa procedura anche per l'arrosto e viene delizioso :-)

    camalyca grazie cara!!

    Valeria provalo e non ne rimarrai delusa vedrai

    Simo ciao cara, sei guarita ben benino? buona domenica a te

    e buona domenica a tutti voi, date un occhio alla nuova rubrica sui biodetersivi e ditemi cosa ne pensate.... un baciotto

    RispondiElimina
  5. mi sembra veramente buonissimo!!!!

    RispondiElimina
  6. oh finalmente riesco ad entrare nel tuo bellissimo blog...complimenti ely!
    Bellissimi anche i tuoi lavori...passerò spesso smack smack!

    RispondiElimina
  7. Flavia ciaoooo cara sei la benvenuta nella mia cucina se la vedessi adesso dopo una cena con 11 persone... mamma mia un disastro!!! baci

    RispondiElimina
  8. Arietta, buono semplicissimo e riuscitissimo :-))) baci cara!!!

    RispondiElimina
  9. beh un modo diverso di fare lo pezzatino, mi piace molto

    RispondiElimina
  10. Gunther ciao si è diverso ma davvero gustoso :-)

    RispondiElimina

Ho tolto la parola di verifica ai commenti, se volete potete commentare senza fare una visita oculistica prima
Grazie!