Benvenuti nella cucina di Ely

Mi chiamo Elena, ho 46 anni, sono sposata con Paolo che conosco da quando ero bambina e ho 3 figli Mattia 18 anni, Pietro 17 e Lucia 12, amo cucinare da sempre e da quando mi sono sposata ho provato, sperimentato e inventato. Il Capitano e i tre marinai si prestano molto volentieri ad assaggiare tutto quello che qui viene creato...

Dimenticavo qui siete i benvenuti! Tra farina e libri, un ago e una forbice, c'è lo spazio per un caffè e una chiacchierata in compagnia...

 factory  factory  factory

Polenta, stoffe e fantasia

Eccoci qui dopo un pò di pausa, ma purtroppo i ritmi sono questi, il tempo non sembra bastare mai.... scuola, elementare e materna, lavoro, casa e si arriva alla sera che si sviene nel letto... non sò voi ma io non ho più l'età.... stasera vi suggerisco una ricetta da svuota frigorifero, che serve anche nella settimana o nelle settimane di economia perchè qui l'unica cosa che aumenta sono i giorni del tiro alla cinghia.... svuota frigorifero perchè serve della polenta avanzata anche di qualche giorno, quindi se alla domenica ne fate una dose abbondante la tenete da parte, verdure e formaggi che di solito rimangono in foooondoooo alla cassetta dei formaggi dimenticati da tutti ma che servono nei momenti di necessità e basta così.... ebbene allora al lavoro!

ingredienti:
un bel pezzo di polenta fredda avanzata
rimasugli di formaggi
pomodori crudi o in passata (io ho messo tutti gli avanzi)
un pizzico di origano
sale
formaggio di grana a piacere

preparazione:
tagliate a fette spesse circa 1 cm la polenta, sistematela in una pirofila e metteteci in abbondanza il formaggio a pezzettini, pomodori a fette formaggio di grana, se la quantità della polenta lo acconsente fate un altro giro con gli ingredienti che avete a disposizione, mettete in forno per circa 30 minuti a 220 gradi, quando vedete che il formaggio è bello sciolto e la crosticina è dorata, togliete dal forno e servite, subito.
E' una velocissima ricetta svuota frigo - settimana dell'economia, ma mai la polenta e il formaggio a casa mia si mangia così volentieri! provare per credere!!!!! e..... buon appetito

Allora della polenta ho parlato ma delle stoffe non ancora... quelle che vedete qui sono una parte degli acquisti fatti ultimamente queste sono tutte magline e felpine che la mia cara amica Mariangela (purtroppo non ha nessun blog) ha acquistato per me, gusto e scelta splendida che ne dite? i modelli li ho già pronti in testa ora devo solo testare la mia taglia e cuci e provare a vedere che ne esce....

ecco a questo punto a cosa serve la fantasia, sia in cucina che nel cucito la fantasia la fà da padrona, le nostre nonne con 4 ingredienti e due stoffe facevano ricette da tavola dei re e vestiti per le nozze, non è giusto lasciar andare queste meravigliose tradizioni che ci hanno lasciato.... proviamo a usare la nostra fantasia e vedrete che con poco otterremo dei risultati che non ci aspettiamo.... e allora forza con polenta e formaggio, forbici e aghi e a chi ci dice come è capitato a me al mercato che un gentil signore del banchetto delle stoffe, alla mia richiesta di una stoffa per fare un vestito alla mia piccola ha risposto "ma lei è matta con 10 euro lo trova sui banchetti del mercato" sapremo rispondere che è vero tutto questo, ma fare tutto ciò con passione e con un pò di fantasia non ha prezzo, sopratutto se queste cose si fanno anche con un pò di sacrificio e di umiltà e con tanto tanto amore... non c'è cuoco ne sarta che ci può battere perchè la passione e la creatività a mio parere vincono sempre!

25 commenti:

  1. che libidineeeeee!! anche io la faccio spesso cosi la polenta!! e complimenti anche per il resto!! sei bravissima! un bacione!

    RispondiElimina
  2. Ma....non ci crederai! Proprio oggi a pranzo mi è avanzato un piatto di polenta che tengo in frigo ed oggi ogni volta che passo lì davanti mi vien da pensare : e mò che fine fai????
    Grazie mille per l'idea!!!!
    Martina

    RispondiElimina
  3. Ciao Ely!
    La tua polenta ha un aspetto delizioso.....mi fai venire l'acquolina in bocca anche se sono le 9 di mattina!
    Le stoffe che ti ha preso Mariangela sono bellissime, coraggio, ora le devi animare!
    Elena

    RispondiElimina
  4. Ely sei mitica!!! La polenta mi paice anto...e oramai è il momento di farla...poi pasticciato così il girono dopo è ancora meglio!!! Ti ammiro per la tua capacità con l'ago e il filo...sei fantastica...e forse per 10 euro lo trovi...ma quel vestito non avrà l'amore delle tue mani e la tua passione e costerà all'ambiente in termini di inquinamento e sfruttamento....mica da ridere....! un bacione

    RispondiElimina
  5. Evviva la polenta ed evviva le brave donne di una volta che per fortuna esistono ancora!!!
    Non vedo l'ora di vedere che cosa sai tirare fuori da quelle stoffine!
    Ciao.
    Eleonora.

    RispondiElimina
  6. è vero...creare qualcosa da soli è la più bella soddisfazione:-) buon inizio settimana
    Annamaria

    RispondiElimina
  7. La prossima volta che preparo la polenta ne lascio un po' da parte per questa ricetta ;-)

    RispondiElimina
  8. un ottimo piatto!!
    un bacione grande ;)

    RispondiElimina
  9. buonissima sta polentina!!!! beata te che cuci!!!! io sono negata!!! baciotti buon settimana!!!

    RispondiElimina
  10. ma che belle stoffe !! accidenti che bei colori..magari sapessi cucire..sarei tutto il giorno a confezionarmi di tutto!
    bellissima anche la ricetta...ma tanto che te lo dico a fa' ..che sei bravissima lo so da tempo :-D bacione
    Silvia

    RispondiElimina
  11. Buonissima questa polenta con tutti i pezzettini di formaggio!!
    Mi piaccione anche tutte quelle stoffe... io sono una schiappa con il filo e l'ago percio' ti ammiro tanto ;)
    Un bacione,
    Dani

    RispondiElimina
  12. Cara, che bella ricetta genuina e dai sapori di un tempo.
    Mi piace e mi piaci tu che sai così tanto di concretezza e semplicità. Sarai tra i miei preferiti sul mio blog.Un bacione, Nina

    RispondiElimina
  13. Che bella idea per queste giornatine uggiose !! Ciao Lisa

    RispondiElimina
  14. ciaooo Ely!!!!
    che buona la polenta pasticciata!!!
    e che belle stoffe..... sono sicuro che farai cose grandiose!!!!
    un bacio

    RispondiElimina
  15. Adoro la polenta...se petessi la mangerei anche a colazione, è buona anche dolce sai!!!!Complimenti per le stoffe, non vedo l'ora di vedere le tue creazioni!!! Ciao baci Paola

    RispondiElimina
  16. Di quest'anno non ho ancora fatto la polenta, ma la tua mi ha dato la giusta ispirazione e questo we la preparerò sicuramente! ;)
    A presto,

    Nadia - Alte Forchette -

    RispondiElimina
  17. bella questa idea di adoperare la polenta , lavedo più come un piatto invernale ma visto il tempo

    RispondiElimina
  18. Sara grazie :-) per tutto!

    Clamilla davvero? ti è piaciuta? la polenta pasticciata è davvero buonissima!


    Elena grazie spero solo di riuscire a trovare il tempo per poter cucireeeeeeeeeee!!!!

    Lo cara dopo aver pensato anche al lato ecologico mi sento ancora meglio... ma non è che sono io ad essere sfruttata???? :-))))

    Eleonora davvero evviva le donne moderne di una volta! baciii

    Unika grazie è davvero una soddisfazione :-)))

    Aiuolik prova e vedrai :-) un bacione!

    Mirtilla grazie

    Manu non credo che tu sia negata bisogna provare ed appassionarsi e vedrai che non smetti più :-))

    Silvia ciaoooooo che piacere risentirti!!! basta tanta fantasia, amore e passione e si riesce a fare tutto :-)

    Dani non credo proprio che tu sia una schiappa in nessun modo, provare provare provare e poi non smetti più come in cucina :-)))

    Nina grazie della visita e anche tu sei finita subito nei mieie preferiti :-)))

    Lisa grazie cara!!

    Dariooooooooooo un bacione e per le stoffine mi manca il tempo per cucireeeee

    RispondiElimina
  19. ciao Ely, è tanto che ti seguo, ma mi è sempre mancato il coraggio di lasciare un commento. Ieri ho aperto anche io il mio blog e quindi dopo aver avuto il coraggio di fare questo salto nel buio, ho avuto il coraggio di lasciarti questo commento.
    Ho scoperto il mondo blog per caso accedendo proprio al tuo blog e credimi mi si è aperto un nuovo mondo. Ti sento molto affine a me e abbiamo anche molte cose in comune prima di tutto l'amore per la nostra famiglia e l'amore per il ritorno alle cose semplici.
    Al prossimo post.
    Manu

    RispondiElimina
  20. Ma sai quanto tempo e' che non mangio la polenta ?? In verita' la mangio sempre e solo dai miei suoceri.
    Pasticciata cosi' la mangiavo sempre a casa dei miei....insomma e' ora che inizi anche io a fare la polenta !
    Aspetto di vedere cosa creerai con quelle stoffine.
    Buon fine settimana :) bacio.

    RispondiElimina
  21. Paola che bello averti qui :-) sei guarita!!! polenta dolce??? spara la ricetta che la provo :-) baci

    Nadia ciao :-) qui oggi è proprio tempo di polenta :-)))) piove e fà freddo :-)))

    Gunther è sempre un piacere riceverti e qui oramai l'estate è finita c'è un umido che viene dal lago....

    Manu ma benvenuta!!!!! ora vado a dare un okkiatina al tuo blog mi fà molto piacere che tu abbia avuto il coraggio di aprirlo!
    brava! ti metto nei miei preferiti subito!

    Emilia ciaoooooo polenta da me e pizza da te :-)))) e le stoffine ....
    vorrei avere una giornata di 100 ore e non dormire mai.... :-)))

    RispondiElimina
  22. buona e bella la tua polenta!
    Fa venire una fame......
    bacioni!
    Simo

    RispondiElimina
  23. Anche noi mangiamo spesso la polenta avanzata così!é molto sfiziosa!

    RispondiElimina
  24. Bonjour Ely...ti ringrazio per il simpatico commento...ho visitato il tuo blog...è mooolto golosssso!! Fa venire una fame tremenda!! Ti ho già inserito anch'io tra i miei preferiti...mooolto volentieri!!! Un gros bisous, a très bientot, *Maristella*.

    RispondiElimina
  25. Simo cara ciaoooo :-)))

    Nightfairy vero anche noi ci sbizzariamo con quello che il frigo offre :-))))

    Maristella benvenuta!!!! e spero tu venga a trovarmi ancora un bacio!

    RispondiElimina

Ho tolto la parola di verifica ai commenti, se volete potete commentare senza fare una visita oculistica prima
Grazie!