Benvenuti nella cucina di Ely

Mi chiamo Elena, ho 46 anni, sono sposata con Paolo che conosco da quando ero bambina e ho 3 figli Mattia 18 anni, Pietro 17 e Lucia 12, amo cucinare da sempre e da quando mi sono sposata ho provato, sperimentato e inventato. Il Capitano e i tre marinai si prestano molto volentieri ad assaggiare tutto quello che qui viene creato...

Dimenticavo qui siete i benvenuti! Tra farina e libri, un ago e una forbice, c'è lo spazio per un caffè e una chiacchierata in compagnia...

 factory  factory  factory

Biscotti croccanti con le arachidi

Lo sò sono a dieta ma cucino e sono anche stata braverrima perchè di questi biscotti ne ho assaggiato solo uno sono buonissimi davvero! l'altro giorno mi sono ricordata che da Natale mi era avanzato un pacchetto di arachidi o noccioline o spagnolette insomma se rimanevano li ancora me le sarei mangiate e ho pensato a qualche ricetta cerca qui e cerca li mi sono imbattuta nel blog di Anna e i ho trovato la ricetta a dire il vero l'ho cambiata di un bel pò ma lo spunto lo preso da lei. Sono dei biscotti molto croccanti e ideali da buttare nel latte a colazione ma si possono mangiare anche così davvero deliziosi.
Ingredienti:
200 grammi di farina OO
150 grammi di zucchero

100 grammi di burro

175 grammi di arachidi non salate (tritate grossolanamente)

2 uova
la punta di un cucchiaio di polvere di vaniglia

1 cucchiaino di lievito
per dolci
zucchero di canna per spolverare

Preparazione:

fate sciogliere il burro e montatelo con lo zucchero e le uova, aggiungete pian piano la farina la vaniglia , le arachidi, aggiungete il lievito e formate un cilindro di pasta avvolgetelo nella carta forno e mettetelo nel frigorifero per un'oretta circa, poi tagliatelo a rondelle non troppo sottili e disponetele su una teglia ricoperta di carta forno spolverizzateli con lo zucchero di canna e fate cuocere in forno per circa 15 minuti a 180 °
quando saranno belli dorati ma ancora morbidi (prova del dito) toglieteli e lasciateli raffreddare, sono davvero davvero buoni, li ho portati ieri sera alle amiche del corso di taglio e cucito che hanno gradito molto, con questa ricetta vi auguro un buon w.e.!!!!

9 commenti:

  1. Che bontà!!
    Li avevo visti anche io sul blog di Anna ed è un po' che sono nella lista delle ricette da provare, e vedendoli mi è venuta proprio voglia;o)

    Baciotti
    Anto:o)

    RispondiElimina
  2. ma mi fai cominciare sta dieta?
    baci
    giovanna

    RispondiElimina
  3. questi sono una tira l'altro!!

    ok dai lancia sono pronta!!!
    bravissima!

    RispondiElimina
  4. Buonissimi!!! ottima idea per far fuori tutte le spagnolette avanzate da Natale...grande Ely!
    Come stai?
    Io ultimamente col mal di testa...non ti dico...
    Un abbraccio grande

    RispondiElimina
  5. anche io sono a dieta... ho copiato la ricetta, se faccio la brava, fra un po' li faccio ;)

    RispondiElimina
  6. non ho spagnolette avanzate ,per fortuna la mia dieta è salva.....non saprei resistere a simili dolcezze e uno solo non mi basterebbe!! Complimenti Eli per la ricetta e per averne mangiato solo uno!!!!!!!!

    RispondiElimina
  7. Particolarissimi e croccanti insomma! da provare inzuppati per colazione!!
    un bacione

    RispondiElimina

Ho tolto la parola di verifica ai commenti, se volete potete commentare senza fare una visita oculistica prima
Grazie!