Benvenuti nella cucina di Ely

Mi chiamo Elena, ho 46 anni, sono sposata con Paolo che conosco da quando ero bambina e ho 3 figli Mattia 18 anni, Pietro 17 e Lucia 12, amo cucinare da sempre e da quando mi sono sposata ho provato, sperimentato e inventato. Il Capitano e i tre marinai si prestano molto volentieri ad assaggiare tutto quello che qui viene creato...

Dimenticavo qui siete i benvenuti! Tra farina e libri, un ago e una forbice, c'è lo spazio per un caffè e una chiacchierata in compagnia...

 factory  factory  factory

Pizza bianca integrale rustica, con crescenza



Come avrete capito, nella bagnarola Mauri non manca mai la pizza o la focaccia, generalmente almeno una volta alla settimana la preparo, alla sera e quando tutti siamo in casa; Quando penso alla pizza casalinga mi ricordo che, sin da quando ero piccola, la mia mamma la preparava con i preparati in scatola,  la famosa pizza Star che regalava per ogni confezione dei coltelli famelici, quelli si che tagliavano.... che bei ricordi... la preparava sempre al sabato sera e io la mangiavo in braccio al mio papà, regolarmente dopo aver fatto il bagno e mentre guardavano Schiaccipensieri, sul canale della Svizzera Italiana ma vi ricordate? quell'animaletto indefinito, mezzo topo e mezzo coniglio che rideva come un matto, tutto a striscie colorate, penso, perché io fino a prima di sposarmi ho avuto solo la televisione in bianco e nero, mi immaginavo che fosse con i colori dell'arcobaleno ma non ne ho mai avuto la certezza... mi faceva impazzire e così tra un cartone e una fetta di pizza, si concludeva la mia serata, un bacio a papà e mamma e poi di corsa a nanna... quanto tempo è passato da quelle sere? tanto  ma il ricordo di familiarità e di allegria che la pizza mi ha lasciato ce l'ho ancora nel cuore e, nonostante il Capitano non sia propenso, ogni tanto guardiamo i cartoni con una fetta di pizza in mano. Questa volta non è la pizza in scatola ma la pizza che la mamma Ely prepara, per esempio, con la farina integrale. Eccovi la ricetta:

Ricetta per 6 teglie rotonde di pizza:
300 gr di farina integrale
400 gr di farina 0
350 gr circa di acqua
2 cucchiaini di lievito di birra disidratato
1 cucchiaino di zucchero

Per il condimento di una pizza rotonda:
1 crescenza fresca


Preparazione:
Preparate come al solito la vostra pasta della pizza, lasciatela lievitare e poi dividetela in 6 palline. Prendete una pallina, stendetela con il mattarello e mettetela in una teglia antiaderente. Condite a piacere con crescenza e il vostro antipasto rustico è perfetto, ci sono tante buonissime verdure condite, già pronte per essere servite.
Nel frattempo avrete acceso il forno a 230°, mettete la focaccia in forno e lasciatela cuocere 25/30 minuti fino a quando sarà bella dorata ma ancora morbida. Servitela ben calda e assaporatela, se avete la fortuna di ricordare quella risata quasi sadica dell'animaletto.... chiudendo gli occhi con un po' di nostalgia....

Buona giornata a tutti!


68 commenti:

  1. Ely, che bei ricordi!!! Mi hai fatto rivenire in mente che anche la mia mamma faceva la famosa pizza pronta nella scatola...per loro doveva essere una novità e a me piaceva tanto l' odore di lievito che emanava quando la impastava!!! Anche a me piace fare la pizza in casa ed è vero che ogni volta si crea una bella atomosfera, piena di ricordi!!!! Questa che hai fatto con la farina integrale deve essere buonissima e ti è venuta benissimo...mi hai fatto venire la voglia di farla stasera!!!!Bacione....

    RispondiElimina
  2. Ely.... UGUALE! Tutto quello che hai raccontato: pizza in scatola Star al sabato sera, dopo il bagno, a guardare lo Scacciapensieri sulla tele svizzera, l'unica che trasmetteva a colori (noi ce l'avevamo, e le strisce erano rosse, verdi, arancio e gialle)
    Però ero più grandicella di te e non stavo già più in braccio al papà
    Un abbraccio
    PS: pensavo a quella pizza in scatola (col lievito istantaneo) proprio domenica sera!

    RispondiElimina
  3. Anche se sono solo le sette di mattina, questa pizzetta mi fa una gola...ne mangerei una fettina anche ora!

    RispondiElimina
  4. Siiiiii...era proprio tutto uguale...e lo scacciapensieri che ridere...
    E il canale della svizzera chi lo vede più?!
    Che meraviglia...vorrei essere a casa tua qualche volta per gustare la pizza e la bella atmosfera..
    baci cara

    RispondiElimina
  5. Questa sarebbe la gioia di Dany...prendo appunti Ely!!!

    RispondiElimina
  6. Ely, ma questa pizza è fantastica!! Con la farina integrale e la crescenza...me la devo tenere a mente!! Un abbraccio e buona Pasqua (mi assento per qualche giorno)!

    RispondiElimina
  7. Quanti ricordi Anche mia madre faceva la pizza pronta in scatola, ed era festa. Bellissima la tua, bacioni.

    RispondiElimina
  8. Ma sai che anche la mia mamma mi preparava la pizza come la tua..usando quella in scatola della Barilla ^_^
    ehhhhhh che ricordi..ossignur quanto tempo che è passato..
    Oggi io la pizza invece la preparo da me e voglio provare a fare questa pizza integrale e bianca che proponi tu ...gnammmm ..lo so che è presto ma io la pizza la manfgerei a tutte le ore :))
    un bacione!

    RispondiElimina
  9. Mmmmmmmmmmmmmmmm muy buena pinta. Me encantaría probar un trocito ahora mismo.

    Besos.

    RispondiElimina
  10. buonaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaa!!!!!baci!

    RispondiElimina
  11. E' bello avere dei ricordi legati al cibo... la pizza è stupenda!

    RispondiElimina
  12. Stupenda questa pizza Ely!! Ed è ancora più buona perchè condita da tanti dolci ricordi!
    Ciao, buona giornata!

    RispondiElimina
  13. che bella questa ricetta e che belli i tuoi ricordi! La crescenza io la metterei ovunque! Un abbraccio!

    RispondiElimina
  14. IO adoro le pizze bianche e questa con la crescenza è anche molto golosa

    RispondiElimina
  15. La pizza ha un potere terapeutico meglio dei medicinali, calma gli animi e predispone alla condivisione gioisa del pasto. Ne sono convinta e la tua è una versione molto molto appetitosa.
    Brava come di consuetudine :)

    RispondiElimina
  16. Anche nei miei ricordi di bimba c'è una mamma che prepara la pizza... nella mia testolina è sempre stato il piatto del sabato sera, del dopo-cinema e delle feste! Sempre associato a momenti belli di condivisione! Questa tua versione è davvero invitantissima, un bacione!!!

    RispondiElimina
  17. Mai mamma invece usava quella cameo...e pensare che era anche molto brava a impastare ma visto che tornava tardi la sera non aveva voglia di stare li a fare sul serio ;) comunque a noi piaceva lo stesso....la pizza non sbaglia mai!!

    RispondiElimina
  18. Ely che ricordi dolcissimi!
    Doveva essere una serata magica... :)
    E ora con la pizza di mamma Ely ancora di più! Il capitano dovrebbe dire sempre d sì ai cartoni per una serata del genere! :))

    RispondiElimina
  19. Che meraviglai questa pizza bianca tesoro è uno spettacolo di colori e sapori....questa per la pasquetta è perfetta!!baci Imma

    RispondiElimina
  20. come dimenticarsi della pizza in scatola e, soprattutto, di scacciapensieri???io non avevo iltuyo binomio : pizza/cartoni di sabato, ma mi ricordo di netrabe le cose! e pi che dire della pizza?? io la doro in tutti i midi e la tua ricetta rienterà di sicuro nel lungo elenco delle cose TO DO !!! bacissimi

    RispondiElimina
  21. Ely mi fai venire una fameee!
    Belli i tuoi ricordi.
    Un bacio e buona Pasqua!

    RispondiElimina
  22. Mi piace molto la pasta rustica, la preferisco a quella normale, la trovo molto gustosa!!
    E questa pizza mi ispira parecchio!

    RispondiElimina
  23. Eccome se me lo ricordo ^_^ e ricordo anche che subito dopo io andavo a nanna senza storie, riuscissi anche con Giorgia...che bei tempi altro che Winx, Ben Ten ecc... mentre ti saluto ti prendo una fetta di pizza. Gnammete ;)

    RispondiElimina
  24. Tesoro, mi sei mancata...Sono stata via una settimana e mi sembra un anno. Ma sono tornata e trovo questo bel post amarcord, e ti dico che la pizza Star la faceva anche la mia mamma e che aveva un sapore talmente strano che sembrava biscotto. Ma in genere si comprava una focaccia nel forno sotto casa, era una focaccia alla genovese, di quelle alte alte e soffici, ed io impazzivo perchè mi piaceva da morire (figurati che ricordo ancora il sapore). In casa mia, la pizza la fa rigorosamente Anto' il pizzaiolo (alias "the mad barbeque man)...io ho piacere di lasciargli il compito (per altro assunto stupendamente) e preparo solo le sfiziosità di contorno e le mandibole. fantastica questa Pizza bianca...passo la ricetta al pizzaiolo. Un abbraccione, Pat

    RispondiElimina
  25. Ely, che spettacolo questa pizza con tutte quelle verdurine, meravigliosa, complimenti! Un abbraccio

    RispondiElimina
  26. non l'avevo mai sentita questa mi sembra una di quelle ricette da tramandare

    RispondiElimina
  27. bella, buona, ci provo a farla...se passi da me c'è un sondaggino per festeggiare i 50 followers

    RispondiElimina
  28. Ciao Ely" letto a quest'ora è una vera tentazione!! Integrale con crescenza grazie! una pizza da fare anche al monello senza in suo amato pomodoro!! almeno ogni tanto si ca,bia un po'!

    RispondiElimina
  29. cara Ely ma tu mi vuoi vedere morta.. pizze e focacce sono la mia passione.. e questa versione è una tentazione.. un bacio

    RispondiElimina
  30. ANche a casa mia la pizza è d'obbligo almeno una volta a settimana, ma in genere, forse per pigrizia di chi la prepara (non io, io mi occupo di dolci!) viene sempre fatta con il classico impasto...questa ricetta invece è davvero molto invitante...e la farcitura sopra...una delizia! Sai cosa? Nella prossima "serata pizza" la preparerò proprio così!

    RispondiElimina
  31. Ely...sto leccando il monitor...ahahah! Che super pizza!!!!
    Un abbraccione grande!
    Paola

    RispondiElimina
  32. che bei ricordi,Ely^;^ è prorpio vero..i momenti belli,vissuti da bambini,non si scordano mai!!!!deliziosa e soffice questa pizza!!!mi piace tanto bianca!!con la farina integrale non l'ho mai preparata e poi la crescenza,l'amo in modo spropositato..ehehe grazie per la ricetta cara e buon pomeriggio!!baci

    RispondiElimina
  33. cosa ne dici se passo stasera a prenderne una teglia, me la prepari??? deve essere ottima!!!

    RispondiElimina
  34. faccio anche io di solito la pizza al sabatos sera quando mi riesce e la tua è davvero buona e soffice

    RispondiElimina
  35. belle atmosfere, dolcissime. è straordinario come un cibo , un profumo evochino ricordi , capita spesso anche a me; comunque la pizza sa sempre di festa! buonissima la tua!
    una buona Pasqua a tutti voi , ti abbraccio
    ciao Reby

    RispondiElimina
  36. belle atmosfere, dolcissime. è straordinario come un cibo , un profumo evochino ricordi , capita spesso anche a me; comunque la pizza sa sempre di festa! buonissima la tua!
    una buona Pasqua a tutti voi , ti abbraccio
    ciao Reby

    RispondiElimina
  37. che meraviglia Ely! Anche noi ci siamo fatti la pizza ieri... che buona! Giorgia & Cyril

    RispondiElimina
  38. Oggi andiamo di pizza/focaccia tutte e due! Ma la tua è condita dal profumo dei ricordi, ha qualcosa in più di speciale ^__^ Mi piace questa pasta un po' rustica accompagnata dalla cremosità della crescenza. Un bacione

    RispondiElimina
  39. Solo a leggere il titolo mi è aumentata la salivazione, guardando le foto non ne parliamo... io la pizza Star non l'ho mai assaggiata ma la tua la batterà sicuramente (ma forse non nei tuoi ricordi!)
    Un abbraccio

    RispondiElimina
  40. La pizza mi piace in tutti i modi ma la tua mi fa venire proprio l'acquolina! Bravissima cara! Un bacione.

    RispondiElimina
  41. Oddio Ely questa pizza è una cosa strepisosa...a momenti mordo lo schermo del pc!!!!! Come al solito sei bravissima!!!!!!! Baci baci, Olga

    RispondiElimina
  42. dio mio che bontà hai creato! adoro le cose salate da morire, la tua focaccia è di un buono che fa paura! complimenti! bacioni!

    RispondiElimina
  43. grandioso il condimento di questa pizza!!

    RispondiElimina
  44. questa mio marito se la divorerebbe in un secondo..bella,bella e buonissima!!!!wow!!!!!!
    bacino

    RispondiElimina
  45. Mamma Ely fa una pizza buonissima...mi adotti?
    :) però lo scacciapensieri io non lo conosco e adesso vado a cercarlo su google per vedere com'era.
    Anche io la faccio spesso a casa, prenderò spunto dalla tua perchè ogni tanto mi piace cambiare.
    bacioni

    RispondiElimina
  46. Che bei ricordi! Certo che però la pizza di mamma Ely sia tutta un'altra cosa rispetto a quella in scatola!
    Mi piace tantissimo che sia fatta con la farina integrale! Bona!
    Baci, Titti

    RispondiElimina
  47. Voglio vedere lo Scacciapensieri,però con la tua pizza,non con quella in scatola!!
    Ti immagino bella bimba in braccio al papi,per ogni bimbetta il papà è il proprio fidanzatino..Oggi c'è il capitano che a quanto pare apprezza e pure tanto!!
    UN bacio tesò e auguroni di buona Pasqua a te e i tuoi cari!

    RispondiElimina
  48. Buonissima Ely, proprio buona. Ciao

    RispondiElimina
  49. Io non conosco questo animaletto, ma non so se c'è un piatto che uguagli la pizza in fatto di ricordi su famiglia e allegria!
    Un bacione cara, se non ci sentiamo, BUONA PASQUA! :-)

    RispondiElimina
  50. Wow ma che delizia! Io sono perennemente a dieta ma questa pizza bianca me la mangerei tutta!!! Mi dovrai invitare a pranzo un giorno! Ahahah :-) Buon pomeriggio Ely!

    RispondiElimina
  51. Cara Ely anch'io prima di sposarmi, lontano 1984, avevo la tele in bianco e nero! Non vedevo i programmi svizzeri ma mangiavo con gioia la pizza della mia mamma e ora la preparo ai miai figli! Auguri, Laura

    RispondiElimina
  52. Ely sono una fan della farina integrale...ma ci credi che non l'ho mai usata per la pizza??? Mi hai dato un ottimo spunto..
    Post bellissimo...
    Un abbraccio e Buona Pasqua!!!
    simo

    RispondiElimina
  53. Mamma mia che botà !!!!

    Io però non ricordo le cose descritte :(

    RispondiElimina
  54. Splendida e invitante!!! Perfetta per la mia cena!!! Bravissima, come sempre, un bacione

    RispondiElimina
  55. Ely! quanti bellissimi post! adoro le meringhe! e ke buona la caprese al limone! le pizze ank'io quasi sempre la domenica sera! se nn è pizza sn piadine! sto avendo problemi, nn mi arrivano notifike in email dei commenti e ho il pc + lento di una lumaca! nn riesco a visitare molti blog al giorno! ke rabbia! ti aspetto cn le tue bellissime ricette x il contest e Buona Pasqua se nn riesco a passare prima! ciao!

    RispondiElimina
  56. mai mangiata...giuro...bisogna quindi che l'assaggio presto...Buona Pasqua CIAO SILVIA

    RispondiElimina
  57. Mamma quanta squisitezza questa focaccia..e le foto, sempre bellissime..

    RispondiElimina
  58. Mamma che buonaaa!!! ho voglia di pizza, ma niente lievito ancora per un bel po'!
    Auguri per una serena Pasqua!

    p.s. ho una domanda per tutte le amiche del GdL con la passione per la cucina: ho dovuto cambiare alimentazione per problemi di salute e mi sono rimasti 3 litri di latte di soia che non posso più bere... cosa mi consigli, hai un'idea di una ricetta che posso preparare per la mia famiglia?
    grazie baci

    RispondiElimina
  59. Grazie!!!!
    dovrò provare i muffin al cioccolato e mandorle!

    RispondiElimina
  60. Ciao bella come stai? Con questa dieta devo andarci piano con la pizza purtroppo...io adoro tutto ciò che è integrale per cui direi che la vorrei davvero divorare!!!Spero ti sia rimessa...un bacio grande grande!

    RispondiElimina
  61. Ciao Ely, sempre interessanti e golose le tue ricettine, ingrasso solo a leggerle ! Buona Pasqua a te ed alla tua ciurma.

    RispondiElimina
  62. Ottima lo sò!! :D Baci Ely e serena Pasqua! Ciaooooooooo

    RispondiElimina
  63. Che meraviglia Ely!quanto ne vorrei un pezzettino...
    Buona Pasqua!

    RispondiElimina
  64. complimenti e auguri per una serena Pasqua Helga e Magali

    RispondiElimina
  65. Uh buona con la farina integrale e chissà che cremosità con la crescenza....idea da provare!

    RispondiElimina

Ho tolto la parola di verifica ai commenti, se volete potete commentare senza fare una visita oculistica prima
Grazie!