Benvenuti nella cucina di Ely

Mi chiamo Elena, ho 46 anni, sono sposata con Paolo che conosco da quando ero bambina e ho 3 figli Mattia 18 anni, Pietro 17 e Lucia 12, amo cucinare da sempre e da quando mi sono sposata ho provato, sperimentato e inventato. Il Capitano e i tre marinai si prestano molto volentieri ad assaggiare tutto quello che qui viene creato...

Dimenticavo qui siete i benvenuti! Tra farina e libri, un ago e una forbice, c'è lo spazio per un caffè e una chiacchierata in compagnia...

 factory  factory  factory

Risotto al parmigiano con salsa di liquirizia - Black and White


La prima cosa che vi voglio raccontare oggi è che sono tra le cinque vincitrici del contest "Autori in pentola" del blog  di Elisa, sono contentissima, sia per il premio che è il kit per crostate di Ballarini, sia perché quella torta e quel libro mi sono piaciuti tantissimo.

Ma ora passiamo all'esperimento culinario di oggi. Quando ho visto il contest di Cinzia e di Valentina, ho pensato e ripensato a cosa fare, sfogliato tutte le mie riviste, spulciato i miei numerosi libri, cercato sui forum e alla fine, grazie a una ricetta che ho trovato sul sito della Cucina Italiana sono riuscita, almeno spero a trovare la ricetta giusta. Questo abbinamento, devo essere sincera mi sembrava un po' azzardato e così ieri a mezzogiorno l'ho testato solo per me, possiamo chiamarla la mia prima esperienza di gusto, sono rimasta travolta da questo abbinamento, il gusto delicato di un semplice riso al parmigiano con il gusto forte e deciso della salsa alla liquirizia. Mi è piaciuto tantissimo e alla sera l'ho riproposto al capitano e ai marinai, secondo voi il verdetto quale è stato? Esattamente, avete proprio fatto centro, hanno fatto tutti il doppio giro di salsa sul risotto. Davvero una splendida scoperta, elegante e insolita, perfetta per una cena di "Gran Class". Le dosi sono per una persona voi  poi modificatele a piacere.

Ingredienti per una persona:
1/2 scalogno tritato
1/3 di un bicchiere di vino bianco secco
250 gr circa di brodo vegetale
2 cucchiai di parmigiano reggiano 
1 cucchiaio di yogurt per mantecare

Per la salsa alla liquirizia:
50 gr di acqua fredda
1 cucchiaino di polvere di liquirizia
1 cucchiaino di fecola di patate
due cucchiai di acqua fredda
Pinoli per decorare


Con me in cucina:

Preparazione:
In una piccola casseruola, fate rosolare la cipolla con l'olio, aggiungete il riso e fate imbiondire. Bagnate con il vino bianco e lasciate sfumare. Aggiungete piano piano il brodo e portate a cottura. Spegnete aggiungete il parmigiano e lo yogurt. Nel frattempo preparate la salsa. In un piccolo pentolino scaldate l'acqua con la polvere di liquirizia, in un bicchiere fate sciogliere la fecola di patate con i due cucchiai di acqua fredda, come consiglia Cucina Italiana, ricordatevi di usare assolutamente acqua fredda, così non si formeranno grumi, aggiungetela poi all'acqua con la liquirizia e fatela addensare, se vi sembra troppo densa aggiungete ancora qualche goccio d'acqua.
Impiattate il riso, aggiungete la salsa e se vi piace l'effetto grafico anche dei pinoli, io li ho lasciati al naturale. Che dirvi se non di provarlo? L'unica accortezza è che essendo un abbinamento deciso dovete prepararlo a persone che amano le sfide e a cui piaccia la liquirizia, se le condizioni lo permettono, credetemi farete un figurone.


Con questa ricetta partecipo al contest di Cinzia e di Valentina


66 commenti:

  1. Mi rimane la curiosita` di fronte a questo piatto!
    Non ci resta che provare...belle le foto
    francesca

    RispondiElimina
  2. ma davvero sciccosissimo e poi l'ho vissuto quasi in diretta ;)
    Foto strepitose come sempre, mia cara!
    Kiss

    RispondiElimina
  3. La mi polverina nera magica aspetta solo di finire in questo risotto. M'hai fatto venir fame di prima mattina....diabolica! Accio se mi sconfinfera quest'abbinamento. Un baciotto, buona giornata

    P.S. vedi che ho ragione quando dico che le torte di mele hanno sempre un gran successo? Compliemnti per il contest ^_^

    RispondiElimina
  4. Particolarissima ricetta,brava Ely.
    Buona giornata.

    RispondiElimina
  5. Wow Elyna, hai proprio ragione,è una ricetta di Gran Class! Ultimamente proproni ricette veramente raffinate eh!! ^_^
    Brava!
    Buon mercoledì cara!

    RispondiElimina
  6. Devo assolutamente provarlo questo Ely! E complimenti per la vittoria! Anch'io quando ho visto di essere tra le vincitrici non ci credevo!! :)) bacio

    RispondiElimina
  7. Accidenti Ely, ma questa è alta cucina! Che piatto strepitoso, da ristorante con grande chef!
    Mi incuriosisce proprio, la liquirizia mi piace da matti, ma non l'ho mai mangiata nel "salato"!
    E complimenti per il contest, bravissima come sempre!

    RispondiElimina
  8. che delizia! il mio papà che è cuoco l'ha fatto una volta ma l'avevo scordato, domani sera che ho ospiti provo anch'io!!!!

    RispondiElimina
  9. Un'idea originale... l'effetto visivo fa molto fashion... visto che la liquirizia mi piace molto, non mi resta che testare! Un bacione

    RispondiElimina
  10. Brava Ely bellissima ricetta e hai centrato in pieno il contest questa ricetta è gustosissima ricercata e anche molto chic!!Baci,Imma

    RispondiElimina
  11. Ely, un piatto davvero molto bello, chic e preparato bene.. e siccome sono un'amante folle della liquirizia, stai certa che lo proverò ;)
    ti ringrazio infinitamente di essere riuscita a partecipare, un bacione!

    RispondiElimina
  12. Mi piace tantissimo la liquirizia... in un risotto è curiosa.. chissà che sapore! baci e buona giornata :-)

    RispondiElimina
  13. effettivamente è molto particolare...merita di essere provato! Complimenti per la vittoria del contest! ;)

    RispondiElimina
  14. Complimenti!! Adoro la liquirizia
    ricetta favolosa e originale

    RispondiElimina
  15. wow...che prelibatezza hai prodotto cara Ely... splendido da vedere!

    RispondiElimina
  16. Ciao! complimenti, è davvero bellissimo questo riso! ci sembra originalissimo e creativo! saremmo proprio curiose di assaggiarlo.
    bacioni

    RispondiElimina
  17. questa si che è originalissima! non riesco proprio ad immaginarne il sapore ma farei volentieri da cavia :-)) molto molto chic ma chérie :-))

    RispondiElimina
  18. Mi incuriosisce molto questo risotto, sarà per la liquerizia o perchè è bello cremoso e ben mantecato...cmq è da provare...complimenti per la vittoria e alla prossima, ciao.

    RispondiElimina
  19. Curiositaaaaaaaaaaaaaà!!! Bellissimo, originalissimo e interessantissimo piatto!

    RispondiElimina
  20. Ely..finalmente ho capito come si postano i commenti nel tuo blog! ;)
    Bellissima ricetta e presentazione sublime, davvero chic e raffinata!!
    Vera

    RispondiElimina
  21. molto chic. devo provare lo yogurt per mantecare come fai tu. bella idea!!!!!! baci baci

    RispondiElimina
  22. Ciao Ely, che piatto meraviglioso che ci hai preparato! mi piace molto lo yogurt per mantecare e la polvere di liquirizia...splendida idea. Spucliare tra tutti i tuoi libri e riviste ti ha portato ad un ottimo risultato, eccome:))
    grazie, Valentina

    RispondiElimina
  23. Davvero insolito e originale! mi incuriosisce molto questo mix di sapori...

    complimenti per il contenst! :)

    RispondiElimina
  24. Complimenti, sia per la vittoria che per il risotto. É meraviglioso e le tue foto sono sempre piú belle. Bravissima!

    RispondiElimina
  25. Devo ammettere che l'esperimento così di primo acchito potrebbe sembrare un po' "azzardato". Ma visto che mi fido ciecamente delle tue ricette sono veramente tentata di provarlo anche perchè amo molto la liquerizia....appena torno lo provo poi ti faccio sapere

    RispondiElimina
  26. Mi hai lasciata di stucco. Che fantasia! Complimenti Ely, mi sorprendi sempre :)

    RispondiElimina
  27. che abbinamento fantastico un accoppiata vincente

    RispondiElimina
  28. Un esperimento riuscitissimo direi!! Anche io avrei avuto timore ad azzardare questo accostamento ma mai dire mai...Bisogna sperimentare altrimenti si rimane sempre col dubbio!!! Un bacio tesoro e ricetta strepitosa!!

    RispondiElimina
  29. Davvero splendido che abbinamento particolare da provare a presto cara Ely bacio

    RispondiElimina
  30. Un abbinamento davvero insolito e ben riuscito, complimenti!
    Un abbraccio!

    RispondiElimina
  31. complimenti Ely per il contest.
    Non ci credo, il risotto con la liquirizia?????
    Mi incuriosisce molto e non mi pronuncio perchè non riesco a farmene un'idea, ma conoscendo ormai un po' i tuoi gusti, sarà sicuramente buonissimo.
    E' giusto ogni tanto provare sapori nuovi, altrimenti che gusto c'è!
    baci sabina

    RispondiElimina
  32. Ely, la visione è stupenda ma non so se riuscirei ad azzardarmi a proporlo in casa..magari faro' come hai fatto tu..lo preparero' solo per me e poi vedro' ;)) un bacione e guarisci da sta tosse dai ^_^

    RispondiElimina
  33. Ciao Ely, che dire sembra che siamo telepatiche, è un periodo nero-liquirizia! Deliziosa la presentazione, un bacio Giancarla

    RispondiElimina
  34. Complimenti per il contest e per il piatto...e complimenti alla tua ciurma che si dimostra valorosa e aperta ai sapori nuovi. Questa liquirizia dovrò provarla prima o poi...mi hai convinta!
    Un abbraccio
    Sabina

    RispondiElimina
  35. che meraviglia!!!questo sì che è da provare :D
    Silvia

    RispondiElimina
  36. ciao elena, prima di tutto complimenti per la vincita del contest "letterario":la torta è magnifica e il libro non lo conoscevo. da avida lettrice quale sono mi hai fatto venire una voglia di leggerlo... e poi, che dire di questo risotto? hai fatto una scelta fantastica, di gusto e di estetica.. anch'io quando ho paura di esagerare vado di monoporzione!!
    mi piace molto, e credo che lo proverò... per la polvere posso passare la liquirizia pura al mortaio, secondo te?
    intanto me la salvo e aspetto un tuo consiglio.
    un abbraccio, e complimenti ancora...per tutto!!

    RispondiElimina
  37. non ho visto se è partito il commento... mah. dopo controllo!

    RispondiElimina
  38. un abbinamento che mi incuriosisce,sai che lo preparo?giorni scorsi ho preparato anche io dei bicchierini con la liquirizia,e davvero un bel aroma:)

    RispondiElimina
  39. A me piace la liquirizia, quindi accetto la sfida e lo provo!!! Ciao Ely!!

    RispondiElimina
  40. complimenti cara Ely,per la vittoria!!!!e poi,festeggi con questo risottino da mille e una notte....originalissimi!!!!ma quanto sara' saporito...mhhhhh...lo immagino!!!!complimenti ancora e bacioni,cara;0))

    RispondiElimina
  41. Buonasera Ely...finalmente trovo qualcosa che sono sicura non mi piace...la liquirizia! Ma mio marito ne va matto!!! Un caro saluto, *Maristella*.

    RispondiElimina
  42. Che abbinamento favoloso, è davvero molto chic e sicuramente delizioso!!! Buona serata

    RispondiElimina
  43. comlimenti per la vincita! la torta di mele meritava! dove la trovi la polvere di liquirizia??? il risotto dev'essere buonissimo mi piacciono gli accostamenti azzardati! ciao cara!

    RispondiElimina
  44. Ciao, colgo l'occasione per invitarti a partecipare al primo contest del blog Fiore di Cappero dal titolo "AL CONTADINO NON FAR SAPERE COME E' BUONO IL FORMAGGIO CON LE PERE" (http://www.fioredicappero.com/2012/01/ecco-il-primo-contest-di-fiore-di.html)

    RispondiElimina
  45. Complimenti per la vincita!!!! E che dire di questo risotto? Assolutamente da provare, ora mi hai proprio incuriosita :)

    RispondiElimina
  46. E' davvero chicchissimo questo piatto e poi che belle foto complimenti per tutto

    RispondiElimina
  47. molto chic questo risottto!!! sai che anche io volevo preparare qualcosa con la liquirizia?? poi però non ho trovato l'ispirazione e ho cambiato genere ...Belle le foto. baci

    RispondiElimina
  48. Che insolito abbinamento!!!
    Belle queste foto.....
    Ciao Claudette

    RispondiElimina
  49. Indubbiamente un accostamento di sapori molto particolare, ma il piatto si presenta benissimo e ti credo sulla parola!! ;-))
    Complimenti per la vincita!!!

    RispondiElimina
  50. che curiosità quella salsa alla liquirizia!

    RispondiElimina
  51. Mi hai conquistato!
    1° adoro la liquirizia
    2° ho appena comprato un bel sacchetto di polvere di liquirizia
    quindi ricetta copiata e inserita nelle cose da fare!
    un abbraccio
    Alice

    RispondiElimina
  52. Ciao Ely, molto originale l'abbinamento, non ho mai preparato la salsa alla liquirizia e bellissima la presentazione. Complimenti per la vincita!
    ps:Ti ringrazio tanto per l'info su dove trovare la fillo, qui da me non ci sono dei negozi cinesi e non ci avrei mai pensato(anche se mangio volontieri cibo cinese)ma sicuramente tornerà utile, l'aggiungo, grazie di nuovo. Buona serata ed a presto.

    RispondiElimina
  53. che voglia di assaggiare questo splendido risotto!!foto bellissime! e complimenti per la vittoria all'altro contest...acc...non ti sto più dietro!!! bacissimi

    RispondiElimina
  54. Cara Ely, la tua inventiva tra i fornelli mi fa sospirare di meraviglia e questo risotto ne è un esempio pieno :)
    Tiziana

    RispondiElimina
  55. Ciao Ely, che bello passare di qui e vedere ogni volta qualcosa di assolutamente delizioso! Come questo risottino: mi ha letteralmente conquistata! Lo voglio provare il prima possibile, magari per una romantica cenetta di San Valentino, che ne pensi?! Ah, e ora che ho il pc nuovo e che finalmente riesco a leggerti (e a scriverti) senza problemi, ti aggiungo al mio blogroll per non perdermi nessuna ricetta! A presto,

    Nadia - Alte Forchette -

    RispondiElimina
  56. Congratulazioni per la vincita cara! Sono felice per te, sei brava e te lo meriti.
    Ho provato quella ricettina con la zucca che ci insegnasti tempo fa...( quale dirai tu?), cremina, sfogliatina......insomma uhm...una delizia!! grazie!!! :)
    Per la liquirizia...passo, sono allergica...
    Baci cara, smiles
    Nadia

    RispondiElimina
  57. Ma che abbinamento insolito!! E' una di quelle cose di cui non ci si può immaginare il gusto, andrebbe assaggiata, ma non ho nessun motivo di dubitare che sia buonissimo.
    Insomma, questo è un piatto da chef!!

    PS: attenzione alla liquirizia per chi soffre di pressione alta

    RispondiElimina
  58. Un tocco di genio questo piatto che incanta solo a guardarlo :) Sempre più brava!

    RispondiElimina
  59. Che straordinaria ricetta Ely, la annoto subito, grazie!!!!

    RispondiElimina
  60. Sono proprio felice che questo risotto vi sia piaciuto, come dicevo in fondo la post lo consiglio a chi ama la liquirizia e i gusti e i contrasti forti ma è delizioso. La liquirizia che ho usato è liquirizia pura a tocchi, non la Saila per intederci che è un pò mentolata. La trovate sciolta al mercato nel banchetto delle spizzicherie e al super nei barattoli di vetro! Grazie ancora per il vostro sostegno :-)

    RispondiElimina
  61. Salsa alla liquirizia???? Io mangio quintali di liquirizia, le caramelline o gomme sono la mia
    passione! Con il risotto però non l'ho mai provato!Bravissima!!

    RispondiElimina
  62. Un abbinamento ardito ed una impeccabile presentazione...non manca proprio nulla...ah sì...un bacio!Smack!

    RispondiElimina
  63. Hai superato te stessa!!! Mi piacciono questi che a prima vista possono sembrare abbinamenti azzardati ed invece si rivelano come grandi scoperte! Brava! Bacioni

    RispondiElimina
  64. Questa me la stavo perdendo!
    Anche io faccio assaggi in solitaria e poi replico con successo la sera ma questo abbinamento non l'ho ancora provato ;)
    Buona Domenica
    Sonai

    RispondiElimina
  65. gira che ti rigira sempre qui casco e prima o poi lo faccio davvero.....

    RispondiElimina

Ho tolto la parola di verifica ai commenti, se volete potete commentare senza fare una visita oculistica prima
Grazie!