Benvenuti nella cucina di Ely

Mi chiamo Elena, ho 46 anni, sono sposata con Paolo che conosco da quando ero bambina e ho 3 figli Mattia 18 anni, Pietro 17 e Lucia 12, amo cucinare da sempre e da quando mi sono sposata ho provato, sperimentato e inventato. Il Capitano e i tre marinai si prestano molto volentieri ad assaggiare tutto quello che qui viene creato...

Dimenticavo qui siete i benvenuti! Tra farina e libri, un ago e una forbice, c'è lo spazio per un caffè e una chiacchierata in compagnia...

 factory  factory  factory

A Sampler Story seconda puntata e qualche consiglio letterario

Ed eccomi di ritorno da Roma, ho avuto i miei 50 secondi di gloria, forse anche 60 abbondiamo pure :-), sarà dura ma chi se la sente può vedermi tra le 6 e le 6.30 (lo so che è un orario terribile) di lunedì 8 aprile alla mattina a Uno Mattina Caffè, per tutti gli altri dormiglioni vi metterò il file che mi manderanno della registrazione! Eccomi al secondo appuntamento con A Sampler Story organizzato da Mimma, è un ricamo che mi piace molto e mi diverto molto nell'esecuzione.

Mi spiace per le foto ma davvero con queste giornate piovose e buie, mi sono venute bruttissime e pure sfuocate......

Sempre sul blog di Mimma potete vedere chi mi fa compagnia in questa avventura!

Ed ora due consigli letterari, il primo libro mi ha colpito per le recensioni molto contrastanti tra di loro. Un libro duro, difficile ma vero e penetrante, l'esperienza di amore e di dolore di un padre con un figlio gravemente disabile. La disabilità nei bambini mi lascia sempre senza parole, ma trovo che affrontare questo dolore anche da parte dei genitori non sia facile. Cosa si pensa? Come si reagisce? Cosa si vorrebbe fare? Un libro che mi è piaciuto perché racconta la verità e tra le righe si legge l'immenso amore di un papà per suo figlio. Di Massimiliano Verga - Zigulì (Da Feltrinelli)


"Metà di quello che ho scritto è uscito in una notte. Il resto sul tram, mentre andavo al lavoro" racconta Massimiliano Verga, padre di Jacopo, Cosimo e Moreno, un bellissimo bambino di otto anni, nato sano e diventato gravemente disabile nel giro di pochi giorni. "Così ho raccolto gli odori, i sapori e le immagini della vita con mio figlio Moreno. Odori per lo più sgradevoli, sapori che mi hanno fatto vomitare, immagini che i miei occhi non avrebbero voluto vedere. Ho perfino pensato che fosse lui ad avere il pallino della fortuna in mano, perché lui non può vedere e ha il cervello grande come una Zigulì. Ma anche ai sapori ci si abitua. E agli odori si impara a non farci più caso. Non posso dire che Moreno sia il mio piatto preferito o che il suo profumo sia il migliore di tutti. Perché, come dico sempre, da zero a dieci, continuo a essere incazzato undici. Però mi piacerebbe riuscire a scattare quella fotografia che non mi abbandona mai, quella che ci ritrae quando ci rotoliamo su un prato, mentre ce ne fottiamo del mondo che se ne fotte di noi." Queste pagine sono una raccolta di pensieri e immagini quotidiane su che cosa significhi vivere accanto a un disabile grave (la rabbia, lo smarrimento, l'angoscia, il senso di impotenza), pensieri molto duri, ma talvolta anche molto ironici, su una realtà che per diverse ragioni (disagio, comodità, pietà) tutti noi preferiamo spesso ignorare. E che forse, proprio perciò, nessuno ha mai raccontato nella sua spietata interezza.

Il secondo libro è un romanzo ambientato nelle campagne piemontesi, il sogno di andare in America accompagna la protagonista per tutta la vita, prima da bambina, poi da madre e poi da nonna. Un romanzo che ci fa riscoprire la nostra storia,  la storia di tante donne forti e coraggiose che hanno lottato nei periodi difficili della guerra e del dopoguerra senza mai arrendersi.


Di Silvana Mossano - Un giorno arriverò (Da Il Libraio)

Per Anita la «Merica» è un sogno, una speranza e un dolore. Un dolore perché sua sorella è emigrata laggiù per non tornare; una speranza perché lei vuole raggiungerla, e ricominciare una vita migliore, lontana dalla durezza della campagna e degli anni terribili tra la prima e la seconda guerra mondiale; un sogno perché ogni anno che passa sembra allontanare l’America sempre di più... Eppure Anita non si arrende e vive la sua vita, di fatica e lavoro, ma anche di piccole grandi gioie, in attesa del momento in cui raggiungerà finalmente il porto di Genova e salirà sulla grande nave per solcare la pianura liquida e sconfinata dell’oceano. Un giorno partirà, a dispetto di sua madre, di suo marito, di Mussolini e della guerra. E l’America, il Paese dove è tutto è possibile, diventerà realtà. Un giorno...
La Storia cammina accanto ai personaggi di questo romanzo, li tocca e li travolge; figure forti di donne, immerse nei profumi e nelle nebbie delle valli piemontesi, segnate da drammi che da piccoli e quotidiani diventano grandi e universali.

Ed ora dopo la giornata intensa e faticosa che mi ha regalato anche qualche emozione vado a riposare e dall'alba che sono in giro, un bacione e un felice fine settimana a tutte!

33 commenti:

  1. Ti vedro` sono a casa...
    complimenti ancora....
    francesca

    RispondiElimina
  2. ...a quell'ora faccio giusto giusto colazione e guardo quasi sempre Uno Mattina Caffè....quindi sarò in pole position!
    Buon week end
    Elena

    RispondiElimina
  3. Bravissima!
    Anch'io ti guarderò ( a quell'ora sono già operativa in giro per casa con una tazza di caffè in mano ) e sarò emozionata per te

    RispondiElimina
  4. E' un pò prestino in effetti ma cercherò di non mancare l'appuntamento con Uno Mattina :-). Bellissimo il ricamo e interessanti i libri, mi sa che dovrò leggerli :-) Non che mi dispiaccia, anzi :-) un forte abbraccio e buona serata

    RispondiElimina
  5. Mi metto il post it sul frigooooo A quell'ora prendo il secondo caffè... Vorrà dire che lo prenderò con te!!! Baciooooo

    RispondiElimina
  6. Intanto, complimenti per il tuo momento di gloria! Poi i ricami sono deliziosi:) infine apprezzo anche il consiglio letterario!
    A presto Ely:*

    RispondiElimina
  7. Bellissime le descrizioni dei libri che consigli, mi hanno incuriosito e catturato! Per quanto riguarda Unomattina, credo proprio che passerò la mano a quell'ora e aspetterò di vedere il filmato sul tuo blog!! I ricami sono meravigliosi, davvero!
    Maria Grazia

    RispondiElimina
  8. Non potevo perdermi il ricamo... bellissimi, delicati e perfetti!!! beh Ely io non so davvero tu come faccia a fare tutto e a farlo bene sopratutto! mi dai la ricetta? :D complimenti di cuore e grazie per i consigli letterari e buon fine settimana

    RispondiElimina
  9. Mi alzerò apposta, anche se credo che sarò già in piedi!! Chi ti perde, amica miaa?? <3 <3 Che gioia. Grazie per questi bellissimi ricami e per i sempre piacevoli consigli letterari! Un abbraccio e felice fine settimana! <3 <3

    RispondiElimina
  10. Mi alzo alle 5.30 tutte le mattine, quindi ti vedro'.....
    Grazie per i consigli lettererari!
    Un salutone Susy

    RispondiElimina
  11. Ely, quel ricamo è molto bello!! Davvero complimenti.
    Io al mattino sono in piedi dalle 5, quindi sì che ti vedrò!!!
    Grazie per i consigli letterari, mi piacciono molto :) felice giornata

    RispondiElimina
  12. Bentornata Ely! Spero di riuscire a vederti in tv ma non ti assicuro in quanto lunedì alle 6:30 deve arrivare un trasportatore per ritirare della merce....speriamo ritardi così posso stare davanti al televisore. Brava non solo in cucina a quanto vedo
    Ciao.

    RispondiElimina
  13. Sei sempre più brava Ely!! considerando che mi sveglio sempre all'alba ti guarderò con molta soddisfazione!!! Un bacio

    RispondiElimina
  14. Su rai replay, il giorno dopo, si potrà rivedere quando si vuole per una settimana!
    Ciao!
    Isa

    RispondiElimina
  15. Ciao Ely, complimenti, i ricami sono bellissimi e grazie per i consigli letterari!!!
    Buon fine settimana, a presto :)

    RispondiElimina
  16. Ehm...penso proprio che io aspetterò che tu posti il video...mi alzo alle 7,30 tutte le mattine, ma le 6 è un po' prestino...Intanto però ti faccio i complimenti per il tuo momento di gloria!!!
    Grazie per i suggerimenti letterari!
    Buon weekend!

    RispondiElimina
  17. Grazie care amiche!!!!! Vi auguro un sereno fine settimana!

    RispondiElimina
  18. Ma complimenti, famosissima blogger!! Dato che sono una pigrona che si alza sempre all'ultimo minuto (cioè tardi) mi accodo alle ragazze e aspetto il video che ci proporrai tu ;)
    Interessanti i libri! Sai, il mio lavoro "vero" è quello della maestra di sostegno..vivo accanto alla disabilità ogni giorno, e ogni giorno cerco mi mettermi nei panni dei genitori dei miei bimbi..è dura, veramente dura per molti di loro.
    Un bacio mia cara e buon sabato e domenica!
    paola

    RispondiElimina
  19. Metterò la registrazione scusa ma a quell'ora manco il cannone mi sveglia..:)))
    buona fine settimana e bravaaaaaaa ciaooo

    RispondiElimina
  20. ciao Ely, non passo più spesso come prima per mancanza di tempo, ma ti penso sempre :-DD io ti voglio vedere, ma metterò la registrazione ;-) congratulazioni, voli sempre più in alto :-DD bacioni e buon we :-XX

    RispondiElimina
  21. Io più meno mi sveglio a quell'ora per mettere in moto la casa e magari riesco a vederti!! Un bascione!!!

    RispondiElimina
  22. lunedì mattina non ci sarò... mi "accontenterò" del video qui da te!
    Uau, Ely, diventi fa-mo-sa!!!
    Per i sampler... mi riporti indietro nel tempo. Una volta ricamavo moltissimo, poi ho perso la passione sono passata ad altro. Però che bei lavori si possono fare...
    Infine i libri. Da divoratrice di libri mi sento un po' "in colpa" a confessare che questi non li ho letti. Sono sempre in tempo, però, li cercherò!
    Un abbraccio e auguri per tutto!!!

    RispondiElimina
  23. Complimenti per tutto...spero di riuscire a vederti...intanto il sampler che stai ricamando è bellissimo e questi due libri che ci hai proposto mi attirano moltissimo...grazie mille per le dritte, un abbraccio Faby

    RispondiElimina
  24. porca miseria, a quell'ora sono già in macchina verso il nido dei miei piccoli matti! ma che bello saperti in tv! :-)
    buona domenica mia cara Ely!

    RispondiElimina
  25. Mi alzo giusto alle 6 e 30, accenderò di sicuro la TV!
    Bello il sampler!
    Franca

    RispondiElimina
  26. giusta giusta in tempo, dai provo a mettermi la sveglia
    baci e buona domenica

    RispondiElimina
  27. Io mi sveglio sempre alle 6! Ci sarò, non me la perderei per niente al mondo, cara! baci
    E.

    RispondiElimina
  28. se mi sveglio ti guardo volentieri....grazie per i suggerimenti letterari ...libri diversi che mi hanno incuriosito...
    bacio alpino...tipo ricola....

    RispondiElimina
  29. Complimenti per l'esperienza,la meriti tutta!

    RispondiElimina
  30. Ore 06:07 accesa la tv...fissa con gli occhi allo schermo fino alla fine di uno mattina caffè e poi non sono riuscita a vederti :(

    RispondiElimina
  31. Noo io ti ho persa purtroppo, non è che hai un link per il video? Complimenti cara, sono felicissima per te :-) Bacioni e buona settimana

    RispondiElimina
  32. Ely hai letto l'ultimo della Oates? è bellerrimo!!!!

    RispondiElimina
  33. Il ricamo sta venendo una meraviglia, mi piace tanto!!! Brava!!
    Non ti ho visto questa mattina ma solo nel video e mi sei piaciuta tanto tanto!!!
    Zigulì l'ho letto mesi fa anche io, dopo aver visto Massimiliano Verga alle "Invasioni barbariche" che parlava appunto di questo libro e mi aveva colpito molto il modo con cui ne parlava...in maniera molto cruda sì, ma anche con tantissimo amore! Un libro che resta nel cuore!
    Un bacione cara!
    Anto:o)

    RispondiElimina

Ho tolto la parola di verifica ai commenti, se volete potete commentare senza fare una visita oculistica prima
Grazie!