Benvenuti nella cucina di Ely

Mi chiamo Elena, ho 46 anni, sono sposata con Paolo che conosco da quando ero bambina e ho 3 figli Mattia 18 anni, Pietro 17 e Lucia 12, amo cucinare da sempre e da quando mi sono sposata ho provato, sperimentato e inventato. Il Capitano e i tre marinai si prestano molto volentieri ad assaggiare tutto quello che qui viene creato...

Dimenticavo qui siete i benvenuti! Tra farina e libri, un ago e una forbice, c'è lo spazio per un caffè e una chiacchierata in compagnia...

 factory  factory  factory

Torta salata con cavolo cappuccio mele e scamorza affumicata



Questa ricetta l'ho trovata su una vecchia rivista di cucina che avevo in casa da anni, ogni tanto le sfoglio e ci trovo ricette che mi piacciono, ero molto scettica sull'abbinamento cavolo e mela, ma ho voluto provare perchè mi sembrava interessante e così è stato un successo su tutti i fronti tutti gli amici che la mangiano la rivogliono provare, è davvero molto molto buona e sfiziosa.
Ingredienti:
1/2 cavolo cappuccio
1 mela gialla
2 cucchiai di aceto di mele
1/2 scamorza affumicata (anche solo qualche fetta dipende dal gusto affumicato che volete avere)
1/2 cipolla bianca
olio EVO 3 cucchiai
1 rotolo di pasta sfoglia fresca

Procedimento:
pulite il cavolo e affettatelo con la mandolina, fatelo rosolare con la cipolla e l'olio in una capiente padella, aggiungeteci la mela tagliata a pezzetti salate e pepate a piacere, quando il cavolo sarà quasi pronto aggiungere l'aceto, fate cuocere ancora per circa 10 minuti, nel frattempo preparate in una teglia la pasta sfoglia stesa e bucherellata e riempite con il cavolo e la mela, metteteci delle fette di scamorza affumicata e fate cuocere in forno ben caldo a 200° per circa 20 minuti, quando sarà cotta e ben dorata la pasta sfoglia togliere dal forno e lasciare intiepidire, se riuscite mangiatela tiepida è davvero buonissima, questo abbinamento che prima mi lasciava titubante si è scoperto essere davvero gradevole e buono.

27 commenti:

  1. ...molto originale...la farò ma non per mio marito che è intollerante all'aceto, mannaggia!

    RispondiElimina
  2. Ciao Ely queste ricettine sono invitanti!!
    Bacio e buon inizio settimana.

    RispondiElimina
  3. questa ricettina la stampo subito e la porto a mia mamma, ne andrà matta e sono sicura che la farà subito, adora i cavoli, ieri ha preparato una polentina con il cavolo nero
    baci!!

    RispondiElimina
  4. E che devo dirti di fronte a sta bontà!!! invitameeeee a pranzooooo.. bacioni ,-P

    RispondiElimina
  5. Eli, che abbinamento inconsueto! E che ne diresti di due mandorle? Mi sa che ci stanno benone!

    RispondiElimina
  6. Gnamme gnamme immagino il profumo anche se ho il naso tappato!!!
    Idea stranissima di abbinare la mela al cavolo...ma se dici che è buono....sarà che ho fame mmi ispira un sacco!!!!
    Baci Laura

    RispondiElimina
  7. e se ci mettessi la verza al posto del cavolo cappuccio??? e se ci mettessi piu' formaggio? e se riuscissi a fare il bordo di sfoglia bello come l'hai fatto tu?
    e se venissi da te la prima volta che la fai ???

    adriana

    RispondiElimina
  8. grazie ragazze vi posso assicurare che è favoloso e l'aceto non si sente Simo puoi anche tralasciarlo :-)
    grazie a tutte! Adry mi fai morire la prossima volta che vieni te la faccio:-))) un bacio a tutte
    Ely

    RispondiElimina
  9. Semplicissima! e questo sapore docle che certamente ne risulta ci intriga moltissimo!
    una bella idea!
    baci baci

    RispondiElimina
  10. davvero interessante questa torta salata!!!bravissima come sempre!!!un bacio

    RispondiElimina
  11. che ricetta strana direbbe uno leggendo l'accopiata mela e cavolo..in realta' poi nn lo e'....devi sapere che da noi un piatto tipico sono i cavoli acidi chiamati crauti...ebbene i crauti si fanno proprio con la cipolla scaltrita ,poi si aggiungono appunto le mele ,e un po' di vino bianco ,sale pepe.per farlo piu' gustoso si puo' aggiungere una salsiccetta o del guanciale oppure delle costine affumicate.la cottura e' piu' lunga e va fatto in pentola pressione,e poi si mangiano caldi con il cren e cotechino.la differenza sta nel cavolo capuccio,quello di questa torta e0 fresco,mentre i crauti li trovi in scatola(pronti acidi e pastorizzati)...forse ti ho fatto un po' di confusione ,ma confido in ana super cuoca come te
    un abbraccio laura

    RispondiElimina
  12. che buone queste torte salate!!! complimenti!!! baci!!

    RispondiElimina
  13. Devo sicuramente farla vedere alla mia mamma, .... lei fa sempre i crauti con la mela!!! :) Enza

    RispondiElimina
  14. Grazie per la tua visita al mio blog.
    Non si può dire meno delle tue leccornie!!!!!!!!!
    Che delizie!
    Ciao, Giulia

    RispondiElimina
  15. sinceramente per i miei gusti trovo l'accostamento inusuale ma la mia curiosità me ne farebbe sicuramente mangiare una fetta...ma è più dolce o più salata

    RispondiElimina
  16. Ely, grazie epr qs ricetta !!!!!!!!!!!

    Marina

    RispondiElimina
  17. Le torte salate mi piacciono sempre tante, per ora prendo una fetta della tua!

    RispondiElimina
  18. Grazuie per questa golosa ricetta,!
    E grazie mille per il free natalizio è davvero carinissimo, sei davvero molto brava, complimenti!
    Baci Elena

    RispondiElimina
  19. mamma mia... che buona deve essere..
    ciaooo

    RispondiElimina
  20. hummmm a chaque fois que je vient te voir j'ai mon estomac qui crie :o) :o)
    bises d'azalée xxx

    RispondiElimina
  21. Ciao Ely, grazie per la tua vista che ricambio con piacere! Mi piace molto cucinare ed anche "pastrocciare" in cucina, quindi mi son messa fra i tuoi lettori...Intanto sperimenterò qualche tua ricettuola!
    Bacio e buon mercoledì!
    Cinzia

    RispondiElimina
  22. un idea fantastica da priovare subito, mi paice come abbianamento cavolo mele e scamorza

    RispondiElimina
  23. Fatta e mangiata e...buonissima!Complimenti!
    Chiara

    RispondiElimina

Ho tolto la parola di verifica ai commenti, se volete potete commentare senza fare una visita oculistica prima
Grazie!