Benvenuti nella cucina di Ely

Mi chiamo Elena, ho 46 anni, sono sposata con Paolo che conosco da quando ero bambina e ho 3 figli Mattia 18 anni, Pietro 17 e Lucia 12, amo cucinare da sempre e da quando mi sono sposata ho provato, sperimentato e inventato. Il Capitano e i tre marinai si prestano molto volentieri ad assaggiare tutto quello che qui viene creato...

Dimenticavo qui siete i benvenuti! Tra farina e libri, un ago e una forbice, c'è lo spazio per un caffè e una chiacchierata in compagnia...

 factory  factory  factory

Crema di cannellini con tubetti al kamut





Non so da voi, ma stamattina le montagne di Lecco si sono innevate, fa un freddo polare da guanti e sciarpa e acqua e vento la fanno da padroni. Un clima perfetto per poter stare al calduccio e preparare qualcosa di buono. Oggi un dolcetto e un pane sicuramente faranno capolino nella mia cucina e chissà che stasera una buona zuppa non riscaldi l'intera ciurma raffreddata e infreddolita, nel frattempo vi do un idea velocissima e buonissima per riscaldare i vostri pancini. Ultimamente il tempo per cucinare si è ristretto, soprattutto nei pomeriggi feriali sono occupata a fare il taxi privato come molte di voi, con saxofoni e tromboni al seguito non ci si riesce a spostare per lunghi tragitti e così la Ely si ritrova a uscire ed entrare per circa 6 volte in una giornata... ma si sa è la fine di tutte le mamme... quindi mi capita di pensare alla cena vero le 19.30 di sera e bisogna trovare qualcosa che sia pronto ancora prima di averlo cucinato, non mi vergogno a dire che surgelati e legumi in scatola sono ritornati nella cambusa ma si fa quel che si può. Questa crema di cannellini è davvero deliziosa, anche per i marinai che non sopportano fagioli e affini, delicata e con l'aggiunta dei tubetti al kamut oserei dire quasi completa, basta aggiungere un contorno di verdure crude o cotte e il gioco la cena è pronta, ma vediamo la ricetta.

Ingredienti:
3 scatole di cannellini precotti
3 cucchiai di olio EVO
1 cipolla di tropea
un rametto di rosmarino
1 litro circa di brodo di carne e verdura  fatto con dado hand made (la ricetta prossimamente)
150 gr di pasta tubetti al kamut
all'occorezza uno o due cucchiai di farina di riso x addensare (solo in caso di bisogno)

Preparazione:
Sciacquate i cannellini in uno scolapasta, in una casseruola a bordi alti fateli rosolare con olio, rosmarino e cipolla, aggiungete il brodo e fate cuocere per circa 10 minuti. Con un frullatore ad immersione frullate il composto fino a quando risulterà liscio e cremoso, se la densità non è quella voluta aggiungete un po di farina di riso e poi fate cuocere per il tempo indicato sulla confezione i tubetti al kamut.
Servire con un filo di olio EVO e del parmigiano gratuggiato a vostro gusto.
Veloce buona e nutriente per una cucina last minut che ne dite?

buona settimana!

Con questa ricetta partecipo alla raccolta di Cucina e Cantina IO KAMUT... E TU?


36 commenti:

  1. Guarda, qui fuori ci sono 40 gradi. In classe invece, dove sono ora, sto congelando come mio solito per l'aria condizionata, quindi la tua crema mi farebbe comodo per scaldarmi un po' :-)

    RispondiElimina
  2. Che buona!!!
    Io vivo a Milano, per cui a parte la neve, che qui è pioggia, capisco bene che clima ti circonda... e questa zuppa farebbe proprio al caso stamattina!! Calda, vellulatata, saporita...meglio di una coperta di lana!

    RispondiElimina
  3. Cara, proprio non ti devi vergognare, mica è un delitto avere cibi surgelati o precotti...lo sai, si fa quel che si può!
    E poi guarda che delizia hai preparato...un comfort food veramente al bacio, scommetto che la ciurma gradirà!
    Bacioniiiiiiiiiiiiiii

    RispondiElimina
  4. il piatto e'delizioso,e la foto merita eccome :)

    RispondiElimina
  5. Ciao Elena, anche qui il tempo non invoglia a far altro che rincattucciarsi in un angolino, avvolti in una coperta e per riscaldarsi le mani una bella ciotola di minestra bollente, o di "crema di cannellini con tubetti al kamut"..anch'io vedo la neve sui monti a pochi kilometri di distanza....è arrivato l'inverno e con lui tante cose belle e buone da vivere ed assaporare, una bella settimana a te..

    RispondiElimina
  6. Neve?Io già sto morendo dal freddo con 15°...povera!
    Niente paura, a volte anch'io uso surgelati e barattoli...quando non si ha tempo è normale!
    Davvero un 'ottima zuppa!
    Un abbraccio

    RispondiElimina
  7. L'aria si è rinfrescata e i legumi sono perfetti per riscaldarsi, soprattutto quando sono in versione cremosa!

    RispondiElimina
  8. meravigliosa....la faccio presto...è perfetta per me...un abbraccione

    RispondiElimina
  9. hehehe la mia cambusa TRABOCCA di surgelati e legumi...e non me ne vergogno ;-) ci si possono fare tante ricette sane e gustose come questa...deve essere deliziosa e con questo freddo fa ancora piu' voglia.

    RispondiElimina
  10. Anche qui oggi cara Ely il tempo è cambiato, piove e ho messo una maglia maniche lunghe! Perciò questa deliziosa crema ci sta benissimo anche nel mio pancino! Un abbraccio

    RispondiElimina
  11. Davvero scaldacuore questa ricetta...me la devo segnare per la montagna!!!Bacio

    RispondiElimina
  12. Senza le montagne innevate come faccio a fare i cannellini assenti col kamut questo sconosciuto! Pero' posso farti un salutino e mandarti un bacione.

    RispondiElimina
  13. Con il freddo che comincia a farsi sentire le creme calde sono graditissima.Mi segno anche la tua l'inverno è lungo e io voglio provarle tutte...Sembra deliziosa
    Un bacione e a presto

    RispondiElimina
  14. Creme, zuppe, vellutate & compagnia bella sono il mio cibo preferito in questo periodo! non posso fare altro che salvarmi la ricetta!

    RispondiElimina
  15. Anche qui in Sicilia...fa freddino!!!Se ti può consolare..la tua zuppetta ci starebbe tanto bene!!!Ciao

    RispondiElimina
  16. Non ti dico a Milano la giornata...niente neve ma solo vento e pioggia, con l'aggravante del lunedì! Avrei mangiato volentieri la tua crema oggi a pranzo ma la nostra mensa offre tutt'altro.
    Sonia

    RispondiElimina
  17. Adoro le creme di fagioli!!! Questa sembra ottima!
    Qui a Rimini oggi c'è stato un gran garbino..che porta pioggia..e infatti si sta preparando ora.. :(
    Un abbraccio Arianna

    RispondiElimina
  18. Qui tira la bora e questa cremina pare perfetta per un tempo da lupi.

    RispondiElimina
  19. Una meraviglia scaldacuore:)
    Un abbraccio, buon we!
    Pat

    RispondiElimina
  20. cara ely mi credi se ti dico che proprio stasera ho preso i fagioli cannellini (ehm...in scatola) per fare una minestra tipo la tua?? :-) fantastica ricetta veloce e d'affetto! saporita e ..scalda cuore! brava! baci

    RispondiElimina
  21. Che bello questo blog!!!
    Sono nuova di qua... ho il mio blog "creativo" e ogni tanto cerco spunti ... il tuo è ricchissimo!
    Detto questo... sul facebook abbiamo creato un gruppo, Blogger Italiani, per poter far conoscere i nostri blog, puoi seguire questo link se ti va Blogger Italiani
    Ciao,
    Sasha

    RispondiElimina
  22. Buonissima e invitante questa tua preparazione!!! Complimenti, cara, un abbraccio

    RispondiElimina
  23. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

    RispondiElimina
  24. Bella ricetta! Mio marito adora i cannellini...visto il clima mi sa che domani sera ti copio la ricetta, con il camino acceso la gusteremo ancora più volentieri. notte...
    http://langologoloso.blogspot.com/

    RispondiElimina
  25. Anche qui giù in sicilia è arrivato il freddo e non vuole smettere di piovere, la vorrei qui questa zuppa gustosa.
    Grazie!
    Baci

    RispondiElimina
  26. Ely che bontà!! La proverò di sicuro! amo i cannellini e amo il kamut... grazie!!
    Alessia

    RispondiElimina
  27. deliziosa,questa zuppa,Ely^;^ qui tutto questo freddo,ancora non c'è(comunque non c'è mai,cosi' tanto..)ma una buona zuppa,fa sempre bene :))bella idea!!brava!!bacioni e buona giornata

    RispondiElimina
  28. la zuppa di fagioli o meglio ancora una vellutata come questa sono il mio personale scaldacuore per l’inverno... mi piacciono e mi fanno stare bene... un bacio

    RispondiElimina
  29. Buongiorno!!
    Oggi il nostro blog compie un mese e abbiamo deciso di festeggiare lanciando il nostro primo contest "Ricrea la ricetta". Partecipare è facilissimo, basta fare una nostra ricetta, scattare una foto e mandarcela! Trovi tutte le istruzioni qui http://whitedarkmilkchocolate.blogspot.com/2010/10/il-primo-contest-delle-cioccolatine.html
    Ci piacerebbe molto se partecipassi!!
    Marzia, Giovanna, Laura

    RispondiElimina
  30. Que rica y linda crema. Muy apetecible.

    Besos.

    RispondiElimina
  31. che foto ely!!!! viene voglia di buttarcisi dentro!
    poi qui sarebbe perfetta, oggi fa un freddo terribile

    RispondiElimina
  32. che zuppetta niente male!! anche questa scalda il cuore!! chissà che spettacolo dalle tue parti!! ciao

    RispondiElimina
  33. Bellissime foto e ricetta golosissima.Brava!

    RispondiElimina
  34. Grazie care amiche!!!! grazie di cuore! un bacio Ely

    RispondiElimina
  35. ely ciao, oggi venendo a Bosisio ho visto le cime innevate e matteo nn ci credeva... tornando alla ricetta, il pancino caldo e ben nutrito è il massimo in questi primi freddi pomeriggi.
    p.s.: fai da taxi anche per LIPOMO?

    RispondiElimina

Ho tolto la parola di verifica ai commenti, se volete potete commentare senza fare una visita oculistica prima
Grazie!