Benvenuti nella cucina di Ely

Mi chiamo Elena, ho 46 anni, sono sposata con Paolo che conosco da quando ero bambina e ho 3 figli Mattia 18 anni, Pietro 17 e Lucia 12, amo cucinare da sempre e da quando mi sono sposata ho provato, sperimentato e inventato. Il Capitano e i tre marinai si prestano molto volentieri ad assaggiare tutto quello che qui viene creato...

Dimenticavo qui siete i benvenuti! Tra farina e libri, un ago e una forbice, c'è lo spazio per un caffè e una chiacchierata in compagnia...

 factory  factory  factory

Rotolo alla bella Elena... storia di un'amicizia

  
Questa è una storia di amicizia che dura da tanto tempo... 
Corre l'anno 1987 o giù di li... due giovani fidanzatini cominciano il loro cammino di ricerca vocazionale in un gruppo giovanile e la coppia  che è loro da riferimento sono Angela e Alberto due giovani sposi con due bimbe piccole Silvia e Sara.... gli anni passano... i due giovani fidanzati si sposano e Angela e Alberto sono una delle coppie a cui loro fanno sempre riferimento quando pensano alla famiglia, ... le famiglie crescono, nasce Mattia nasce Pietro e poi Lucia e Angela e Alberto ci sono ai loro battesimi, con Angela condivido il mondo della creatività, lei fa dei lavori meravigliosi, io a volte gli passo qualche idea e ci consigliamo sulle novità in voga nei vari momenti... gesso, punto croce, patchwork... attraverso gl incontri dell'END ci vediamo e continuano ad essere importanti per noi... poi situazioni varie, malattie, i figli  che crescono , i percorsi cambiano e sembra che ci si perda di vista... io so che Angela chiede di me ad amici comuni ed io mi tengo informata allo stesso modo, magari qualche telefonata ma davvero i contatti sembrano persi... il legame però io lo sento forte e vero come prima... e poi? e poi il blog... una sera trovo un messaggio nella segreteria telefonica che più o meno dice così... "Ma sei tu la Blogghettara della cucina di Ely...? non puoi che essere tu.." e da allora ci siamo ritrovate... qualche telefonata, nel frattempo Angela è una giovanissima nonna, il tempo passa e Silvia e già mamma, Sara che era uno spettacolo di bambina è diventata uno spettacolo di donna.... ci siamo incontrate, scambiate chiacchiere pettegolezzi e discorsi più seri, tutto come prima, come se non ci fossimo perse di vista... fisicamente magari si... ma il cuore vede lontano e l'amicizia quella vera, quella che è basata sui valori profondi, quella resta...
ma perché questo rotolo? Angela ti ricordi? nelle nostre cene tu lo facevi spesso e io mi sono tenuta la ricetta che poi magari ho cambiato un po' negli anni, e siccome non aveva un nome questo dolce ma era meraviglioso, forse perché sapeva di risate, allegria, giovinezza, anche quando le riunioni non ci sono più state io ho continuato a farlo lo stesso, sempre, cambiando ingredienti al cambiare delle stagioni, tu lo facevi con fragola e panna e con panna e cioccolato, io questa volta ci ho messo una semplice marmellata di albicocche fatta in casa... ma il sapore è sempre lo stesso... sa di buono e di tanto affetto...
L'ho chiamato rotolo alla bella Elena dedicato alla mia amica Angela.



Ingredienti:
100 gr di zucchero semolato
100 gr di farina
4 uova
1 cucchiaio abbondane di lievito
1 pizzico di vaniglia in polvere
1 pizzico di sale
marmellata di albicocche hand made
zucchero a velo

Preparazione:
Scaldate il forno a180°, montate a neve ferma gli albumi con lo zucchero semolato e il pizzico di sale, aggiungete con delicatezza per non farli smontare la farina, i tuorli, la vaniglia e il lievito.
Versate l'impasto in una teglia rettangolare da forno coperta di carta forno e fate cuocere per 10 minuti.
A fine cottura capovolgete la pasta biscotto su uno strofinaccio che avrete cosparso di zucchero semolato, spalmate la marmellata di albicocche e con l'aiuto dello strofinaccio arrotolate piano piano, lasciatelo avvolto così e mettetelo in frigorifero fino per circa 1 ora in modo che il rotolo si stabilizzi e si raffreddi. Al momento di servire cospargete di zucchero a velo e gustatevelo magari in compagnia di una cara amica sorseggiando un dolce vino bianco....

Buona giornata!

48 commenti:

  1. Che belle queste esperienze di amicizia!
    Arricchiscono l'anima e il cuore...
    Dolce stupendo!
    Mannaggia, a me i rotoli si spaccano sempre...
    Un bacio e buona giornata

    RispondiElimina
  2. Le amicizie che si fondano su qualcosa di Vero non passano mai... che bello!! Il rotolo... è tantissimo che non lo faccio! Mi hai fatto venire la voglia! Bacioni e buona giornata!

    RispondiElimina
  3. bellissima storia! in questo pazzo mondo virtuale è proprio vero che talvolta si ritrovano persone apparentemente "disperse" ma non "perse"!
    La vera amicizia supera il tempo, gli avvenimenti e quando si ha l'occasione di reincontrarsi si è più legati di prima!
    Buona giornata
    Manuela

    RispondiElimina
  4. L'amicizia quella vera si sente nel profondo del cuore. E non importa vedersi tutti i giorni o assillarsi di telefonate per dimostrarla. Quando c'è, si sente! Ed è bello ritrovarsi! Questo rotolo non può che essere il simbolo della vostra forte amicizia!

    RispondiElimina
  5. dolcissima storia, proprio come il rotolo!!!

    RispondiElimina
  6. Che bellissima storia !!!!
    ed e' proprio vero quello che hai scritto ... le vere amicizie anche se per anni non si frequentano rivedersi e' come nn aver mai perso i contatti !!
    Questo dolce dev'essere slurpissimo !!!!
    Ila

    RispondiElimina
  7. Bellissimo rotolo!! sono contento che tu possa avere degli amici di cui ti possa fidare al giorno d'oggi sono merce rara.

    RispondiElimina
  8. Ritrovarsi con la sensazione di non essersi mai lasciati, e' successo anche a me, proprio bello. Bacioni.

    RispondiElimina
  9. Hai ragione, le amicizie speciali non si "perdono" mai...e quando ci si ritrova anche dopo anni è come se non ci si fosse mai lasciate!

    RispondiElimina
  10. ke bello e sicuramente delicato bravo uno spunto x un'ottima merenda x i miei bimbi!

    RispondiElimina
  11. buooooonoooooo! soooooffficeeee! e che bella storia! ciao

    RispondiElimina
  12. Preciosa historia y riquísimo brazo. Todo un placer venir a visitarte.

    Besos.

    RispondiElimina
  13. Queste belle e preziose storie di affetto riscaldano il cuore, perché l'amicizia, quella vera, non conosce la parola tempo! E nemmeno questo stupendo rotolo a quanto pare! Un abbraccio carissima

    RispondiElimina
  14. Le amicizie VERE...quelle restano sempre e resistono al passare del tempo.
    Il tuo rotolo è sicuramente da provare.
    Il primo sabato di pioggia sarà tutto dedicato alla cucina con i bimbi come aiutanti

    RispondiElimina
  15. davvero una bella amicizia, che dire di più?
    un abbraccio! :)

    RispondiElimina
  16. L'amore passa, ma l'amicizia, quella vera, dura per sempre e non teme il tempo. E' bello scoprire che questo sentimento esiste ancora. Un abbraccio

    RispondiElimina
  17. Un roulé qui parait bien délicieux.
    Je voudrai bien une tranche.
    A bientôt.

    RispondiElimina
  18. Bellissima storia e...
    bellissimo il rotolo!
    Lo proverò sicuramente...
    Un saluto

    RispondiElimina
  19. Che bella storia!!!! Complimenti questo rotolo è fantastico!!!

    Baci

    RispondiElimina
  20. Credimi, mi sono commossa. La cucina, i sapori, le alchimie che uniscono le persone rendendo un gusto un tuffo nei ricordi e regalando il sorriso dell'amicizia che è intramontabile nel cuore... tutto questo è per me una poesia. Questo rotolo è speciale per tutto questo... e naturalmente per la fragranza che traspare dalle foto. Complimenti mia cara. Deborah

    RispondiElimina
  21. bello questo rotolo...e anche la storia, questo racconto di vita e di amicizia... sono cose così rare... scaldano il cuore!

    RispondiElimina
  22. torno è ti trovo in splendida forma!!! foto spettacolari anzi aspetto suggerimenti per migliorarmi!!! che cosa si per le foto? un bacione

    RispondiElimina
  23. La storia è commovente... IL rotolo è delizioso!
    baci

    RispondiElimina
  24. che bella storia!
    e il rotolo... sai? lo faccio identico! ma identico identico, proprio le stesse dosi, ma di solito ci metto dentro la nutella.
    sparisce sempre in un amen...
    bellissime foto!

    RispondiElimina
  25. Sicuramente la vostra è un'amicizia fortissima e che bello che vi siate ritrovate grazie al tuo blog! Penso che non potevi dedicare alla tua amica, ricetta migliore!

    RispondiElimina
  26. una calda ed accogliente storia d'amicizia.......... intensa ed appassionata, mi vien voglia di gustarmi una fetta insieme a voi due!
    le belle amicizie vanno coltivate!
    Baci Stè

    RispondiElimina
  27. che tenera questa storia,Ely^;^ quando i sentimenti d'amicizia sono veri,non si spengono neanche con la lontananza...il rotolo è delizioso e si presta a molti tipi di farciture,come hai detto tu;segno la ricettina,cara..grazie e felice giornata!smack

    RispondiElimina
  28. Che bella storia Ely ^_^
    Ma guarda che combinazione pazzesca, grazie al blog vi siete rincontrate!
    Il rotolo è un abbraccio d'amicizia quella vera che rimane nel tempo
    Baci

    RispondiElimina
  29. Quante belle sorprese a volta la vita può riservare...
    L'amicizia ritrovata e mai dimenticata è veramente una cosa preziosa come questo rotolo ancora più buono pensando a chi te lo ha ispirato!!
    Baci

    RispondiElimina
  30. Le vere amicizie durano nel tempo. il tuo rotilo è delizioso. Ciao Daniela.

    RispondiElimina
  31. Che bella questa storia che hai condiviso, a me è successa più o meno la stessa cosa, ho perso di vista un'amica, lei dopo gli studi è andata a vivere in Irlanda, poi è tornata, ma solo recentemente e per caso ci siamo ritrovate ed è vero l'amicizia vede lontano, anche se non ci frequentiamo più come prima il legame non si spezza!!!

    RispondiElimina
  32. j'aime beaucoup entendre ces belles histoires d'amitié, c'est tellement beau et touchant
    ton roulé et superbe et surtout bien tentant
    bonne journée

    RispondiElimina
  33. Che fame che mi viene a vedere questo rotolo, mi sa di sofficissimo!!!

    RispondiElimina
  34. CIAO SONO CAPITATA SUL TUO MERAVIGLIOSO BLOG PER CASO, E' SPLENDIDO E PIENO DI COSE INTERESSANTI PERCHE' HAI UNA CREATIVITA' A 360 GRADI! COMPLIMENTI!

    RispondiElimina
  35. Ma sai che anch'io ho ritrovato delle amiche che pensavo perdute, attraverso il blog e Fb? Che bello, sentire ancor affetto per persone così lontane nel tempo, e i ricordi, le ricette, le chiacchiere...sono sicura che la tua amica Elena sarà felicissima di questo bel dolce che vi accomuna!

    RispondiElimina
  36. ...grazie!!! D'averti incontrata!!!
    Gianly

    RispondiElimina
  37. Davvero è importante avere gli amici veri e condividere con loro i tuoi interessi:)) Bello, Ely:)!

    RispondiElimina
  38. ma che bella storia!!!! se l'amicizia è vera non importa la distanza o quante parole si son dette .. lei.. l'amicizia c'è sempre!!
    baci
    barbara

    RispondiElimina
  39. non so perche' ma il tuo splendido rotolo me l'ero perso....e io amo la rolade!!!!!aiuto se e' buona!!!!!!!!!che voglia che mi hai fatto venire!baciii

    RispondiElimina
  40. anche io ho delle amicizie trentennali che per i casi della vita ho perso di vista ma mai dal mio cuore! e quando ci si incontra, magari casualmente anche in un supermercato, i discorsi cominciano da dove si erano inrerrotti, e credo che questa sia la vera amicizia!
    sul rotolo, che dire, stupendo come la sua storia!!

    RispondiElimina
  41. Ciao Ely, mi piacciono i post con un'"anima", quelli da leggere "anche" tra le righe, i tuoi sono così, accarezzano il cuore ed anche "il pancino goloso". Buon fine settimana e"grazie" ;-)

    RispondiElimina
  42. Grazie davvero a tutti.... per i complimenti e per le bellissime parole che mi avete scritto....
    Ely

    RispondiElimina
  43. non sembra così difficile, dici che ce la potrei fare anch'io? mi sembra squisito e sofficissimo!

    RispondiElimina
  44. Massima ammirazione, io non faccio mai torte a rotolo perchè temo che si rompano!! :)
    La tua è perfetta!!

    RispondiElimina
  45. buonoooooooo!!!
    ciao io sono Gloria piacere:)

    RispondiElimina
  46. Ciao Ely,
    dolcissima storia:-)...questo gustoso rotolo dev'essere buono come tutte le altre tue ricette...magari poterlo assaggiare...ma una cosa è certa; fai delle foto spettacolari!Veramente belle e artistiche!Complimenti :-) era da tanto che te lo volevo dire...
    un bacione

    Giada

    RispondiElimina
  47. mmm.. che buono questo rotolo...

    RispondiElimina

Ho tolto la parola di verifica ai commenti, se volete potete commentare senza fare una visita oculistica prima
Grazie!