Benvenuti nella cucina di Ely

Mi chiamo Elena, ho 46 anni, sono sposata con Paolo che conosco da quando ero bambina e ho 3 figli Mattia 18 anni, Pietro 17 e Lucia 12, amo cucinare da sempre e da quando mi sono sposata ho provato, sperimentato e inventato. Il Capitano e i tre marinai si prestano molto volentieri ad assaggiare tutto quello che qui viene creato...

Dimenticavo qui siete i benvenuti! Tra farina e libri, un ago e una forbice, c'è lo spazio per un caffè e una chiacchierata in compagnia...

 factory  factory  factory

Io "SPACCIO" e tu?.....

 
Non cominciate a farvi venire "i scalman della sciura Giana..." nel leggere il titolo, volevo attirare la vostra attenzione e spero di averlo fatto ma non per me, per un'iniziativa che trovo meravigliosa, ma ora vi racconto.
Io amo fare il pane, impastare mi rilassa, il profumo del pane nel forno mi fa stare bene, penso che possa essere considerato anche una terapia a volte, per quando sono nervosa, ho mille pensieri, farina acqua e lievito fanno un vero e proprio miracolo, mi piace usare il lievito fresco o disidratato, a volte i preparati, ce ne sono di biologici e buonissimi per quando si ha poco tempo, ma se posso uso la pasta madre. Due anni fa ho preparato la mia, su indicazioni della carissima Lo, la mia gallina preferita, era andato tutto bene, non sapeva di acido, ma un trasloco estivo con degli sbalzi di temperatura l'avevano "uccisa", o forse io pensavo fosse morta e l'ho buttata, ma non potevo non continuare questo modo splendido di fare il pane, e così con l'occasione di una visita al pollaio, la gallina me ne ha regalato un pezzetto della sua, ed oramai è due anni che panifico con la "mia" pasta madre. Ebbene vi chiederete, cosa interessa a noi? ma io so che a tante di voi la pasta madre interessa e quando i post contengono la parola - pasta madre - in tante mi dite, "non l'abbiamo, come possiamo fare? quasi quasi ci provo.. ecc." ebbene, l'altro giorno girovagando per i blog ho scoperto il blog "COMUNITA' DEL CIBO - PASTA MADRE"  curioso un pochino e l'occhio mi cade qui....
"SPACCIATORI DI PASTA MADRE", oh cavolo Birillo, ma come è possibile? leggo, mi iscrivo e vengo contattata da Riccardo che subito mi inserisce nel elenco spacciatori, quindi se qualcuno vuole la pasta madre ed è delle mie zone o mi vuole venire a trovare, io SPACCIO! penso sia davvero bello per  chi vuole provare ad emozionarsi, facendo il pane con la pasta madre e non ha intenzione o non si sente all'altezza di prepararla, qui trovate l'elenco degli "spacciatori" e magari qualcuno è proprio vicino a voi.
Che ne dite? per me è davvero una grande bella notizia e soprattutto la cosa  che più mi piace  e che si possa far passare di mano in mano, conoscendoci, questo prezioso pezzettino di lievito che, con la cura e la passione e un poco di farina, acqua e sale sa davvero creare una magia nel nostro forno.

Se qualcuno desidera avere in regalo un pezzo di pasta madre, "la mia" che prima era della Lo, che prima magari era ancora di qualche altra amica o amico era acqua e farina del pollaio, me lo faccia sapere, trovate la mia mail nella pagina "Scrivimi" sarò felicissima di poter contribuire a questo bellissimo progetto. 

E per ultimo se anche voi pensate che tutto questo sia bello e vada fatto conoscere a più gente possibile potete pubblicizzarlo sul vostro blog, chissà quante amiche o amici sono alla ricerca...

Buon w.e. a tutti dalla vostra "spacciatrice"!

63 commenti:

  1. Grandeeee...ma è una cosa davvero splendida per chi come me ancora non si è arrischiata a farla..mi fiondo subito a vedere se nelle mie vicinanze ci sono spacci ^_^
    Grazie..grazie e ancora grazie...
    Baci..
    p.s. per il tentativo di attirare l'attenzione beh..perfettamente riuscito..a momenti cado dalla sedia nel leggere il titolo del post ;-)

    RispondiElimina
  2. Che mondo affascinante quello del lievito madre!!!Buon weekend, Flavia

    RispondiElimina
  3. Grazie della segnalazione Ely...sono sicuro che attraverso il tuo post nuovi pastamadristi si aggregheranno al nostro cammino!

    RispondiElimina
  4. ma è fantastico! :D mi scrivo anche io come spacciatore! grazie della grandiosa idea :)

    RispondiElimina
  5. avrò uno spacciatore nella mia zona???? devo assolutamnte trovarne uno.. mi è sempre piaciuta l’idea di usare la pasta madre ma ho sempre avuto molta paura di affrontarla.. ma ora è diverso.. posso entrare anch’io nel giro.. grazie mille Ely per la dritta!!!! un bacio

    RispondiElimina
  6. Ma che bella idea!!!
    Ora controllo...così magari divento anch'io una "spacciatrice"!!
    ciao Ely, un bacio e buon finesettimana!!!

    RispondiElimina
  7. Ma che bella cosa!!! Vado a vedermi la lista degli spacciatori :)

    RispondiElimina
  8. Bravissima Ely!!!!
    Io non mi sono mai cimentata nell'impresa della pasta madre...devo rimediare!!!

    Se ti va ti invito da me per un blogcandy!
    http://lacecicucina.blogspot.com/2011/01/1-blog-croc-candy-di-la-ceci-cucina.html

    Ciao!

    RispondiElimina
  9. Oh Ely!! Ma lo sai che la pasta madre mi ha sempre incuriosita? Io però sono di Prato... nemmeno uno spacciatore nella mia zona?! Che sfiga! :-(

    RispondiElimina
  10. la famosa pasta madre! io sono colpevole di un omicidio! eheheheh
    sì la mia era acida e l'ho buttata via! così da allora uso il lievito. grazie della tua iniziativa, se dovessi convertirmi non mancherò di chiedertene un pezzettino :)

    RispondiElimina
  11. Ahahahahah, che bella iniziativa, già leggendo il titolo mi ero preoccupata, ma si!!!!!
    Spacciare (la pasta madre) è bellooooooooo
    ..e se poi non sei generosa tu...

    RispondiElimina
  12. ma è una splendida iniziativa,Ely^;^ io,la mia la curo da luglio scorso e finora tutto bene..domenica scorsa,dopo aver fatto il pane per pranzo,l'ho spacciata..eheheh alla ragazza di mio figlio..le sto apiccicando la passione della panificazione..^;*trovo questa condivisione,splendida ed unica!!anch'io un anno fa,ignara dei prodigi della pasta madre,avevo una paura reverenziale..ma la curo con amore e lei..mi ripaga alla grande!!buon weekend,carissima!!bacioni

    RispondiElimina
  13. Sei troppo forte :) peccato non essere della tua zona altrimenti sarei stata di sicuro tua cliente!!! Baci

    RispondiElimina
  14. ahahahaahah che forza sta cosa però... brava Ely!!!! leggendo il post.. m'era preso un accidenti.. smackk buon w.e

    RispondiElimina
  15. ahahahaha!!! troppo forte questa cosa! quasi quasi apro una succursale di spaccio in Francia!

    RispondiElimina
  16. Allora vengo a prenderla da te quando mi servira'...la mia e' deceduta qualche tempo fa!!!

    RispondiElimina
  17. Ciao Ely!!
    Ho visto la pagina su facebook, ho letto il tuo post e mi sono fiondata ad iscrivermi, ora sono una spacciatrice di pasta madre anche io!! :)))
    Bellissima iniziativa!

    RispondiElimina
  18. Ma sai che è proprio una bellissima iniziativa! E non solo per la psta madre ma anche perchè ci fa sentire più "vicini". Chissà quanti "spacciatori" ci saranno nella mia zona...intanto vado a cercare ; Baciotti gioia, buon we

    RispondiElimina
  19. Ma che bella iniziativa, io una volta avevo provato a fare la pasta madre, ma morì causa sbalzo di temperatura!!!! :)

    RispondiElimina
  20. ma che bella iniziativa, sana e originale! proprio oggi sentivo al Tg di ingredienti tossico utilizzati in certi panifici al sud....io il mio LM ce l'ho senza glutine, ma mi sarebbe tanto piaciuto provare quello di un'altra persona per fare i dovuti raffronti e migliorarmi. Brava Ely, continua a spacciare che fai bene :-))
    baci

    RispondiElimina
  21. Ciao Ely! Anche noi proprio in questi giorni stiamo provando a fare la nostra pasta madre...
    Questa che hai raccontato è proprio una bella iniziativa..andrò a curiosare nel sito!

    RispondiElimina
  22. Brava io ci ho provato piu volta ma è come avere il pollice nero !

    RispondiElimina
  23. che bella cosa, brava Ely!
    baci e buon w.e.

    RispondiElimina
  24. wow..è uno dei miei sogni...prima o poi...
    :)

    RispondiElimina
  25. tesoro che bello sapere che la tua pasta madre è ancora legata alla mia!!! Io la mia l'ho mandata in giro per l'italia...e se qualcuno la vuole anche io spaccio! un bacione

    RispondiElimina
  26. p.s. però la mia pasta madre l'ho fatta nascere arriva, prima ancora era farina e acqua del pollaio ;)

    RispondiElimina
  27. Eccezionale, una grandissima idea! Un abbraccio e buon week-end.

    RispondiElimina
  28. Grazie ragazze! forza dai tutte spacciatrici chi ha la pasta madre e chi non l'ha venga a prenderla!!!
    Lo tesoro correggo subito :-) baci ELy

    RispondiElimina
  29. Bellissima iniziativa, la mia e giovincella ma già mi da grandissime soddisfazioni, se dovesse mollarmi, saprò a chi rivolgermi, grazie!!! buon fine settimana!

    RispondiElimina
  30. Ma quanto è grande questa rete di spacciatori? Dalle mie parti ci arrivate?? Mi piacerebbe iniziare questa avventura, ma non so se sono in grado...troppo negata!!
    Ely, mi farebbe davvero piacere se partecipassi al mio contest con una delle tue meravigliose ricette ;) ti lascio il link http://bastaunsoffiodivento.blogspot.com/2011/01/ce-sempre-una-prima-volta-contest.html ^_^

    PS: Quanto mi manca l'intestazione natalizia, erano foto fantastiche!!

    RispondiElimina
  31. Ah...ho passato tanto tempo con la pasta madre del mio amour che si aggirava per tutta casa ma l'estate le è risultata fatale. Così sono rimasta senza ....suocera madre e lui ha pure smesso di fare il pane che invece gli veniva benissimo, sich......gli uomini!!!
    Questa idea dello spaccio mi piace da morire e rientra nello spirito del mondo che sogno, un mondo di "mutuo soccorso", di scambio.....come trovo l'occasione ne vorrei parlare....

    RispondiElimina
  32. L'idea è geniale! Lo spaccio è lecito se si tratta di trasmissioni di saperi. : )

    RispondiElimina
  33. Ely, ho apprezzato molto, tanto che ho già scritto a Roberto e messo un post sul blog :-))) grazie di nuovo, mobiliteremo tutti i pusher d'Italia
    baci

    RispondiElimina
  34. Ciao Ely!!
    Dici che ci sono spacciatori anche in Svizzera? Perchè per me Lecco è un po' lontana anche se passerei volentieri a trovarti ;) Comunque grazie per le informazioni importantissime.. girando per blog leggo in continuazione di questa pasta madre e non avevo la più pallida idea di cosa fosse (scusa l'ingoranza).
    Un abbraccio!

    RispondiElimina
  35. Che forza, ragazzi! Adoro fare il pane in casa, mi viene buono (dovrei mangiarne molto meno!), ma non ho mai trovato in giro la pasta madre. Credo venga molto meglio.
    Mi attiverò....!
    Grazie. Ros

    RispondiElimina
  36. Wou!!!La pasta madre la prepara sempre mia mamma...io non ci ho mai provato!Bella come idea!

    RispondiElimina
  37. Caspita in Germania nessun spacciatore :)))))
    eppoi credo che dovrei fare un corso accellerato per fare il pane...quanto mi piacerebbe ^^

    RispondiElimina
  38. Buonasera cara Ely....la Fatina del pane! Anche mio marito si diverte molto a preparare il pane... il profumo che si espande per la casa è unico!! Un caro saluto, *Maristella*.

    RispondiElimina
  39. Se solo fossimo vicine, ci verrei di corsa a prendermela, mia cara spacciatrice......

    RispondiElimina
  40. Bella idea !! L'ho vista da Sonia..peccato sia dall'altro lato dell'oceano (adesso no, sono a Milano..)..Ma magari mi aiuti a esportare l'idea !
    Baci, Simonetta

    RispondiElimina
  41. anch'io spaccio :-)
    Hai visto che carina la comunità della pasta madre??
    Anche io devo fare un post a riguardo, è una iniziativa veramente bella!!

    RispondiElimina
  42. Titolo senza dubbio d'effetto ^_^....ti ringrazio tanto tanto per le tue info preziose visto che a me piacerebbe provare ma ho un tantino timore.
    Guarderò i vari "spacciatori" magari c'è nè qualcuno vicino a me...

    Un bacione e grazie ancora

    RispondiElimina
  43. Trovo che sia una bellissima iniziativa. Io non ho ancora fatto il grande passo, ma chissà , forse un giorno :D
    Un bacione e buon w.e

    RispondiElimina
  44. troppo bella questa iniziativa!!
    io per ora mi affido al lievito in polvere o al panetto... non mi sento pronta per accudire la "creatura"... ma chissà... un giorno!!!

    baciotti eli

    RispondiElimina
  45. ma brava, ci diamo allo spaccio ehh ^_____^ bella iniziativa!!!

    RispondiElimina
  46. Ely, GRAZIE! La pasta madre era tra i buoni propositi del 2011, sono super contenta! Un abbraccio! :)

    RispondiElimina
  47. Sai se mica si può spedire? Quanto ne vorrei un pezzettino...
    Un abbraccio

    RispondiElimina
  48. Cara Ely sei un mito, hai trovato un'iniziativa davvero magica! Anch'io sarei interessata ad averla,ma sono po' fuori zona, aspetto che si iscrivano altri "spacciatori"...
    complimenti! un bacio

    RispondiElimina
  49. che bello Ely! ma tutte le madri sono uguali? come facciamo a sapere se una è meglio? ed è molto difficile da tenere in vita?
    grazie
    simonetta

    RispondiElimina
  50. Ely, anch'io non conoscevo il tuo blog... possibile? E' davvero molto bello!!!
    Grazie per aver segnalato gli spacciatori ;)))) anche a me piace panificare ;))

    RispondiElimina
  51. E ti pareva? Dalle mie parti nemmeno per sbaglio!!
    Ma la voglio fare io!
    Voglio proprio provarci...
    Baci
    Flavia

    RispondiElimina
  52. io non sono formattata mentalmente per la pasta madre, ma mi piace molto questa tua segnalazione... la seguo come "osservatrice" :-)

    RispondiElimina
  53. un'iniziativa davvero bella...Anch eio ho una pasta madre datami da un amico conosciuto in cookaround he tra la'ltro era il risultato dell'unione di due paste madri! Per me scambiarsi la pasta madre è un simbolo di amicizia così bello, perchè in fondo la pasta madre è magica...e poi è uan cosa che si riproduce, che vive....Se non sbagklio in America c'è proprio una tradizione che prevdete il donarsi la pasta madre come segno di amicizia.....Brava! Un bacione

    RispondiElimina
  54. Questa e' una bellissima iniziativa!
    Chissa se trovero' una spacciatrice a Londra....
    Buon week end!

    RispondiElimina
  55. E' una grandissima idea! Peccato che vicino a me non ho proprio nessuno per "spacciare"!! Un grande abbraccio e nel prossimo post ne parlerò sicuramente! Buon fine settimana

    RispondiElimina
  56. Ciao Ely aspetto con ansia la ricetta di quel dolcetto al cioccolato ^_^
    ps. a me hanno regalato la macchina per il pane...viene buono ehhh...ma immagino che il tuo sia tutta un' altra storia
    besitos!
    Vivi

    RispondiElimina
  57. E' una bellissima iniziativa!!!
    Grazie di avermi informato!!
    Buon week-end!!!

    RispondiElimina
  58. Lo sai che è una bellissima notizia-iniziativa! Generosa ma anche interessante, un modo per far circolare la pasta madre e imparare a cucinare il pane diversamente, in modo slow ;-)
    Anche per me far il pane ha delle grandi virtù terapeutiche. Baci e buona serata

    RispondiElimina
  59. O_O
    bello,
    no bellissimo,
    NO MAGNIFICO
    io sono quella giusta, la cliente intendo!!!
    uh che bello!!! ho sempre voluto della pasta madre.. ma ho sempre avuto paura di non essere poi in grado *_*
    ok allora in fretta e ringraziandoti mi appresto colma di emozione a vedere se ho una spacciatrice vicino casa eheh

    mi aggiungo subito ai tuoi lettori dopo questa bellissima informazione e ancra grazie!!! *_*

    RispondiElimina
  60. Grandissima! Ecco io ho contattato una spacciatrice milanese, vediamo che succederà. Grazie della dritta.
    Baci baci.

    PS Anche se non lascio commenti, ti seguo sempre, non credere!

    RispondiElimina
  61. Bellissimo post! Vado subito a curiosare tra gli spacciatori ;)

    RispondiElimina
  62. che simpatica originale e utile iniziativa....io l'ho fatta da poco...ho già panificato, ma non so se può essere già spacciata ;)..a presto

    RispondiElimina
  63. Molto interessante, mi hai incuriosito, grazie.
    A Lodi le scalmane sono della sciura Giulia.
    Ciao
    Paolo

    RispondiElimina

Ho tolto la parola di verifica ai commenti, se volete potete commentare senza fare una visita oculistica prima
Grazie!