Benvenuti nella cucina di Ely

Mi chiamo Elena, ho 46 anni, sono sposata con Paolo che conosco da quando ero bambina e ho 3 figli Mattia 18 anni, Pietro 17 e Lucia 12, amo cucinare da sempre e da quando mi sono sposata ho provato, sperimentato e inventato. Il Capitano e i tre marinai si prestano molto volentieri ad assaggiare tutto quello che qui viene creato...

Dimenticavo qui siete i benvenuti! Tra farina e libri, un ago e una forbice, c'è lo spazio per un caffè e una chiacchierata in compagnia...

 factory  factory  factory

Tronchetti saporiti con fagiolini e...

 
 Capita... a volte capita, che le ricette più riuscite sbalordiscano anche noi... come questa, inventata di sana pianta una domenica mattina dopo la messa... perché dico così? Perché nella mia parrocchia la Messa domenicale, quella della comunità per intenderci, dove sono invitati grandi e piccini è alle ore 11 della mattina. A mio parere orario funesto, per chi come me vorrebbe preparare qualcosa di decente la domenica, e così, complice questo orario, o lo prepara la sera prima o ciao. La domenica è la giornata che ci rilassiamo un pò tutti, io per esempio leggo a letto, preparo con calma la colazione  oppure mi alzo e gironzolo per casa in pigiama fino a cinque minuti prima di uscire... Ma per introdurci alla ricetta,  questa è una di quelle create all'ultimo minuto. La messa finisce alle 11.50 circa, poi con piacere ci si ferma in piazza per chiacchierare un pochino, per darci magari appuntamento in oratorio nel pomeriggio e per salutare gli amici che si riescono a vedere solo la domenica. Và da se che si arriva alle 12.15 senza pensarci troppo, ma quando corro a casa che preparo? Con con gli ingredienti giusti  ecco cosa ho combinato...



Ingredienti:
1/2 kg di fagiolini (o cornetti) lessati
Scaglie di pecorino a piacere
un filo d'olio d'oliva extravergine

Piatto Dune e pirofila sono di Villa D'Este

Preparazione:
In un'abbondante pentola fate lessare la pasta per lasagne, scolatela (tenete da parte qualche mestolo di acqua di cottura) e riempitela con i fagiolini tagliati a tocchetti e con delle striscioline di fettine di formaggio, arrotolate e tagliate a tocchetti. In una pirofila antiaderente adagiate i vostri tronchetti, distribuite sui tronchetti 4  o 5 cucchiai di pesto, che avrete allungato con l'acqua di cottura delle lasagne e cospargete di pecorino, un filo d'olio e fate cuocere in forno per circa 30 minuti a 220°. Allora dicevamo, 12.15 rientro in casa, 12.45 metto i tronchetti in forno, apparecchio e stappo il vino (anche se avrei dovuto farlo respirare...), chiamo a tavola e alle 13.15 si mangia! Molto saporito e filante con quel formaggio, davvero una delizia creata per caso...

Buon appetito e buona serata

52 commenti:

  1. Una meraviglia, ma orami con te vado sullo strasicuro. Non sbagli un colpo... pardon un piatto ;-)

    Baci e buona serata

    RispondiElimina
  2. ideona veloce saporita e bella anche da presentare! Sei una grande Ely...in quattro e quattr'otto guarda che mi combini a tavola...
    Baci!!!!!!!

    RispondiElimina
  3. ammazza guarda qua che piattino che sforni!!!!!!bonooooooo!baci!

    RispondiElimina
  4. idea originalissima!!! mi piace tanto :) questo piatto si presenta proprio bene sembrano delle girelle! le più belle invenzioni nascono sempre per caso! ciao :) Laura

    RispondiElimina
  5. ciao, si è proprio vero a volte quando meno ce lo aspettiamo i piatti vengono che è una meraviglia.
    Piace anche a me stare a casa in pigiama, è molto rilassante.
    Buona notte!
    Sabina

    RispondiElimina
  6. La domenica tutti vogliono rilassarsi, anche a me piace fare tutto con calma.... questa ricetta sembra facile e buona, chissà la potrei provare domenica.
    Baci Monica

    RispondiElimina
  7. Davvero una bella ricetta, da copiare, interessante l'uso della pasta per lasagne da riempire!!! sei in gamba! baci Elena

    RispondiElimina
  8. ricetta veloce, ma soprattutto di grande effetto! grandiosa! :O)

    RispondiElimina
  9. che supermeraviglia la tua ricetta!!! complimenti, mi viene l'acquolina in bocca! un bacione :)

    RispondiElimina
  10. Direi rapida ed efficace :) Oltre al fatto che si presenta proprio bene!
    Complimenti, una bella idea!

    A presto
    Mari

    RispondiElimina
  11. Sempre idee strepitose!!
    Devo provare anche questa!!
    Giulia

    RispondiElimina
  12. Prepari la sera prima e "ciao" ...che ridere!mi piace molto il tuo modo sciolto di scrivere.
    Comunque rende molto bene la presentazione è elegante,io invece verrei sgamata subito ;)

    RispondiElimina
  13. It's so true that some of our best recipes come when we least expect them. This of course looks fabulous.
    Mimi

    RispondiElimina
  14. Ma che sfiziosa questa ricetta...tantissimo gusto e sapore a ogni boccone...brava...ciao.

    RispondiElimina
  15. E questo è perchè arrivi tardi!!! figuriamoci se avessi più tempo!! gnammmmm

    RispondiElimina
  16. grazie per le dritte sinceramente nopn sapevo che Donnafugata facesse anche i pesti...vado a guardare sono troppo curiosa ^^

    RispondiElimina
  17. Che gola questo golosissimo primo piatto, mi sa che lo sperimenterò proprio nel weekend che ho decisamente più tempo :) Bellissima anche la teglia viola!

    RispondiElimina
  18. Ciao! stranissima questa ricetta con formaggio filante, fagiolini ed un pesto molto gustoso..il tutto combinato in dei tronchetti invitanti e gratinati! semplice davvero anche!
    baci baci

    RispondiElimina
  19. Ti aspetto con una sorpresa...fantastica!
    Gianly
    http://giato.blogspot.com/

    RispondiElimina
  20. Perfetta!Un'ottima idea salva-tempo e delizia-papille!Ottimo modo per cucinare i fagiolini che a casa mia finiscono sempre saltati in padella!Smack

    RispondiElimina
  21. Accipicchia! in poco tempo una cosina così gustosa non me la sarei neanche immaginata... Bravissima Ely!

    RispondiElimina
  22. ma tu guarda che idea che hai avuto!!!!! mai mi sarebbe venuto in mente coi fagiolini.. Ottimi i tuoi tronchetti.. baci e buona giornata :-)

    RispondiElimina
  23. Mi sembra un piatto delizioso, e anche molto comodo quando si ha poco tempo! Me lo segno! :)

    RispondiElimina
  24. Che buono questo primo piatto!!!
    Sei una donna super organizzata, hai sempre delle bellissime idee e inoltre la presentazione è perfetta!!!
    Buona giornata!!!
    Baci

    RispondiElimina
  25. Bella! Piacerà al mio marito:)
    Bacione

    RispondiElimina
  26. Ma che buoniiii!!! Li farò prestissimo!!! Bravissima!

    RispondiElimina
  27. Accipicchia che ricettuzza!!!! facciamo che una domenica ti capito li proprio PER CASO all'ora di pranzo, tanto con queste idee che ti vengono non e' un problema, veeeeero???
    :-)

    Un abbraccio e a presto
    Paola

    RispondiElimina
  28. Nata per caso,ma che successo!!Questa è una di quelle ricettine che ti sbalordiscono,perchè nonostante la velocità e praticità,ti regalano un sapore unico!!Ma l'ingrediente speciale è nelle tue manine,baci bionda e alla prossima!

    RispondiElimina
  29. Certo che se in mezz'ora ci sforni una cosi' cosi' non oso immaginare se tu avessi tutta la domenica mattina a disposizione per spiattellare in cucina :))

    RispondiElimina
  30. E sì, come hai ragione quante volte capita anche a me Ely... un successo per caso... a volte nemmeno troppo riproducibile se si utilizzano avanzi di ricette precedenti (come nel mio caso!) toccherebbe rifarle tutte da capo per riassemblare il piatto! ^__^ Questi golosissimi trochetti li terrò peresenti! Originalissimo questo tuo modo di utilizzare le lasagne! Sei sempre bravissima! Un abbraccio! Any

    RispondiElimina
  31. Lo dico sempre io che la fantasia e l'originalità in cucina sono sempre vincenti!! Brava Ely....e meno male che avevi solo poco tempo a disposizione!!! :-))
    A presto

    RispondiElimina
  32. E' vero Ely quando ci si mette in cucina con la voglia di fare e ..."inventare" riesce sempre qualcosa di buono, ciao

    RispondiElimina
  33. Te pensa se avessi più tempo in cucina che capolavori riusciresti a creare ^_^ nonostante sia una versione sciuè sciuè è da leccarsi le dita (e pirofila) ;))
    Bacioni

    RispondiElimina
  34. Fantastica ricetta!
    Originale, saporita e sfiziosa! voglio provarla assolutamente! Forse ho trovato la chiave giusta per far mangiare i fagiolini a mia figlia Marta!!
    Ciao Silvia

    RispondiElimina
  35. Mmmmmmmmmmmm, che bontà!!! Un primo piatto perfetto per il pranzo della domenica! Brava!

    RispondiElimina
  36. Organizzatissima!
    Ottimo piatto della domenica ma, visto la velocità di preparazione, anche per il resto della settimana!
    A presto!

    RispondiElimina
  37. Ely questa per me sarebbe l'ora del caffè al massimo del tè,ma in verità se avessi davanti uno di questo piatto lo divorerei!

    RispondiElimina
  38. Ely bravissima! Che piatto fantastico hai estratto dal cilindro...Proverò la pasta Fini, non preparo una pasta al forno da un sacco di tempo proprio per mancanza...di tempo! Un abbraccio
    simo

    RispondiElimina
  39. Caspita che bontà!!! Davvero strepitosi! Bravissima!!

    RispondiElimina
  40. Cara Ely fortuna che c'era poco tempo....altrimenti quale meraviglia più buona avresti potuto fare?Appena ho aperto il tuo blog mi è venuta l'acquolina in bocca,facciamo cosi tu mi inviti a cena(che è l'ora giusta)ed io ti aspetto quando vuoi per una tea e una fetta di torta ;)
    A tal proposito ti invito se ti fa piacere a partecipare al mio contest!Un bacione Federica.
    http://oradeltea.blogspot.com/2011/09/lora-del-teail-contest.html

    RispondiElimina
  41. il tuo blog è splendido raffinato gustoso invitante che dire di più non ti mollerò di certo da adesso in poi ti terrò d'occhio

    RispondiElimina
  42. bellissima idea..io per fortuna la messa ce l'ho alle 10.00 ottimo orario per dormire un po' di più... e anche per andare a casa se si vuole preparare qualche manicaretto per pranzo..bacioni, Flavia

    RispondiElimina
  43. Sempre bravissima, eh? Questi tronchetti sono splendidi. Un abbraccio.

    RispondiElimina
  44. Complimenti Ely, splendido piatto, gustosisssimo!!!

    RispondiElimina
  45. Due piccioni...con una sfoglia :) Rapidità e gusto messi insieme, sei geniale bimba. Un bacione, buona giornata

    RispondiElimina
  46. Ricetta inventata? Solo a guardare la prima foto viene voglia di provarla...
    Grazie mille!
    Buona giornata
    Silvia

    RispondiElimina
  47. Buonissimi! I fagiolini lessati sono una vera risorsa! Ciao, Laura

    RispondiElimina
  48. Basta Ely.. svengo.. non posso tutte le volte passare dal tuo blog e sentire l'acquolina che invade la mia bocca.. SONO A DIETA!!!!!! Cosa farei per mangiare una sola volta alla tua tavola!.. ma chissà!! ;O)

    Tranquilla il resoconto non tarderà ad arrivare!
    Un bacio
    Annalisa

    RispondiElimina
  49. caspitina..che bonta'...e meno male che avevi
    poco tempo...bravissima!!
    Ciaoo

    RispondiElimina
  50. Tesoro poco tempo con massima resa e devo dire che adesso una bella porzione di questi deliziosi tronchetti saporitissimi...sei unica Elyyyyyyyyyyyyyy!!baci,Imma

    RispondiElimina
  51. fra tutte le tue nuove e belle ricette ho scelto questa perchè aiuta i ragazzi a conoscere i fagiolini un gusto che non amano subito ma fatti cosi, mi piace molto :-)

    RispondiElimina

Ho tolto la parola di verifica ai commenti, se volete potete commentare senza fare una visita oculistica prima
Grazie!