Benvenuti nella cucina di Ely

Mi chiamo Elena, ho 46 anni, sono sposata con Paolo che conosco da quando ero bambina e ho 3 figli Mattia 18 anni, Pietro 17 e Lucia 12, amo cucinare da sempre e da quando mi sono sposata ho provato, sperimentato e inventato. Il Capitano e i tre marinai si prestano molto volentieri ad assaggiare tutto quello che qui viene creato...

Dimenticavo qui siete i benvenuti! Tra farina e libri, un ago e una forbice, c'è lo spazio per un caffè e una chiacchierata in compagnia...

 factory  factory  factory

Pancake rustici con farina di Roveja e frutta essicata


Quante cose nel titolo di questo post vero? Comincio con il dirvi che sono a letto con una bronchite asmatica, una cosa meravigliosa, cortisone e antibiotico a go go! Ieri non riuscivo più a stare stare sdraiata perché tossivo a più non posso e così mi è venuta voglia di provare a sperimentare una farina nuova e poco conosciuta e un metodo per me nuovo, quello dell'essiccazione.
Partiamo dalla farina, a me sconosciuta ma grazie all'Azienda Agricola Dolci Giuseppina ne potuto scoprire le sue proprietà e la sua storia, due parole su questa azienda a conduzione famigliare che da  innumerevoli generazioni si dedica alla coltivazione delle lenticchie e del farro, tutti i prodotti sono da considerarsi particolari in quanto conservano la genuinità e la purezza che avevano in un passato ormai secolare. L'amore e la dedizione di questa famiglia per la terra danno vita ai prodotti "dell' alta Valnerina" che si contaddistinguono per la genuinità, la cura e la tradizione che li rendono unici. Sapete che mi piace spedere due parole quando incontro prodotti di qualità e delle aziende che investono passione e amore in quello che producono. Ma vi chiederete cos'è questa farina ecco cosa ho scoperto:
La Roveja è un legume simile al pisello, oggi la coltivazione è quasi abbandonata ed è portata avanti da pochissimi produttori dell'Alta Valnerina, molto proteica se consumata secca è ricca di carboidrati, fosforo, ferro e potassio, molto povera di grassi è priva di glutine. Ottima cucinata come gli altri legumi è anche adatta come polenta. Io però l'ho inserita in questi pancake e devo dire che ci è piaciuta,  non faccio testo perché non essendo molto in forma ne ho assaggiato davvero un pezzettino, ma il resto della famiglia ha abbondantemente attinto alla montagna di pancake che man mano si formava sul tavolo della cucina. 


L'altro mio esperimento è l'essicazione, devo dire che ho sempre sognato di provare a farlo, e ci ho anche provato, quando anni fa, le maestre della scuola materna dei miei figli, ogni anno a Natale preparavano, deliziose ghirlande con le fette di agrumi essicate. Nel forno però non mi venivano bene, troppo secche, troppo umide, una volta ho pure bruciato tutto. Ora con il mio essiccatore Biosec finalmente sono riuscita. Fragole, mele, banane, arance e limoni sono le prime cose con cui ho provato, ma ho in mente tante altre idee, non solo legate alla cucina, mi sa che ne vedrete delle belle!

Ecco cosa serve per questi pancake:
50 gr di farina 00
2 uova
1 cucchiaino scarso di lievito per dolci
3 cucchiai di zucchero semolato
1 pizzico di sale
150 gr di yogurt bianco liquido da bere. (Quello che trovate nelle bottiglie al supermercato)
40 gr di burro fuso
50 gr circa di latte (per raggiungere la giusta consistenza, quindi a occhio)
Frutta disidratata a piacere.

Con me in cucina:


Preparazione:
Nel mixer mettete tutti gli ingredienti, tranne la frutta disidrata e il latte. Mescolate per qualche secondo e se è necessario aggiungete il latte, la densità è quella tipica delle frittelle o dei pancake. Versate il contenuto in una marmitta e mettere a piacere la frutta disisdratata. Non l'ho aggiunta nel mixer perchè non volevo si rompesse, mescolate e lasciate riposare un pochino. Scaldate una pentola antiaderente e versateci a cucchiai il composto, fate dorare bene da entrambe la parti e servite. Il sapore di questa farina è particolare ricorda un pò la farina di ceci e il suo sapore è deciso, smorzato dalla dolcezza della frutta essiccata. Qui sono stati mangiati in tutti i modi, chi al naturale, chi ha accompagnato con del miele o del succo d'acero. Qualcuno alla fine se ne è mangiati 4 o 5 anche senza la frutta. Il mio esperimento direi che è riuscito che ne dite?

Con questa ricetta partecipo al contest di Dani "Fragole a colazione"



Ora da brava malatina vado a farmi un bell'aereosol di quelli che mi tira su! Buona domenica a tutti voi!

70 commenti:

  1. Che meraviglia questa colazione!

    RispondiElimina
  2. stupendi questi pancake!!!!!!mi prendi per la gola!!buona domenica!!baci!

    RispondiElimina
  3. Ottima sperimentazione, buonissimi!!!
    Buona guarigione.

    RispondiElimina
  4. Non conoscevo questa farina...ora mi hai incuriosita!
    Stupendi pancake! Peraltro preparati in un momento di calo di forma...sei proprio brava!! Io quando sto male non riesco a far nulla ç_ç
    Auguri di buona guarigione! ;)

    RispondiElimina
  5. Buona guarigione, però che pancakes! :) Anche a me piace la frutta disidratata, soprattutto per colazione nello yogurt bianco insieme ai cereali. Ti posso dire lo stesso buona domenica ( non lo è nemmeno per me che vado a lavoro :( Un abbraccio

    RispondiElimina
  6. che meraviglia, davvero originali questi pancakes! non conoscevo il tipo di farina! Un bacio :)

    RispondiElimina
  7. Mi dispiace per questa brutta bronchite , la tosse, poi, e' insopportabile e fai bene a non stare coricata ma non devo stancarti troppo :-)
    Questa farina mi interessa moltissimo (noi mangiamo spesso farine alternative: ceci, quinoa ecc)
    E mi piace l'idea di come l'hai preparata, essiccazione compresa . quanto ci hai impiegato ?
    Anche io l'avrei mangiato con dose di miele e sciroppo d'acero, fa quasi pancake:))
    Molto chic le bottigliette shabby . Mi piacciono tanto!
    Ora goditi questi commenti al riposo.
    Take care :)

    RispondiElimina
  8. Che brava che sei, dalle tue ricette c'è sempre da imparare!!! Ottima colazione!!!

    RispondiElimina
  9. mi hai incuriosita tantissimo con questa farina! i tuoi pancake devono essere davvero buonissimi ^^
    Mi raccomando mia cara, guarisci presto :*

    RispondiElimina
  10. Devono essere favolosi!!! Bravissima come sempre! Un bacione.

    RispondiElimina
  11. Ely, ma cosa fai ti ammali? Non va bene, riguardati mi raccomando e non strafare. Io non riuscirei neanche a pensare ad una meraviglia di ricetta come questa annebbiata dagli antibiotici, sei troppo avanti.
    Un bacione
    Elisa

    RispondiElimina
  12. Ciao ragazze e grazie!
    Purtroppo da quando ho i figli non riesco a stare a letto troppo... così mi alzo e faccio qualcosina e poi mi riposo, e ieri ho fatto queste :-)

    Vaty per l'essicazione con l'essicatore ci ho messo un giorno intero, ma fa tutto lui quindi non è una fatica :-)
    Baci

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Benissimo! Inserito nella lista delle (70 e +) cose da acquistare :-)

      Elimina
  13. POvera, tantissimi auguri di buona guarigione, quante info interessanti accompagnano questa ricetta! grazie a prestoooo

    RispondiElimina
  14. Cara Ely, io tossisco ormai da una settimana abbondante....è una cosa che detesto...e che male agli addominali!!! Qui nel tuo meraviglioso blog imparo sempre delle cose nuove!! Ora vado a sbirciare l'essiccatore....mi piacerebbe tantissimo provare! Grazie per questa bella e golosa ricetta e cerca di riposarti e rimetterti presto! Un bacio

    RispondiElimina
  15. Ho capito, vi siete proprio messe d'accordo per convincermi a comprare un'essiccatrice! Vedere quelle fettine rosse mi teeeeeeenta. Aspetto i nuovi esperimenti.

    RispondiElimina
  16. Bella bionda,tu neanche con una bronchite riesci a stare ferma..Guarda un pò che delizia hai preparato e poi che curiosità quella farina,non la conoscevo,ma si sa da te s'impara sempre qualcosina!!E ora fammi il piacere,fila aletto e riposati che la bronchite asmatica e quei medicinali non sono una sciocchezza!!Baciuzzi bella bimba e..riguardati!!
    p.s le fragole,le banane e le mele sono una meraviglia..ma che foto fai??Mannaggia che invidia!!

    RispondiElimina
  17. splendido modo per utilizzare la frutta essiccata, quella farina è davvero intrigantissima e poi che delizia i pancake!
    Come va oggi?!
    baci

    RispondiElimina
  18. Ely, dai riprenditi....complimenti per la ricetta buona come sempre, un bacio Giancarla

    RispondiElimina
  19. Oh, che peccato che non ti senti bene. In questo inizio di primavera non ci voleva proprio questa brutta bronchite asmatica.
    Fortuna che non ti è passata la voglia di cucinare e sperimentare. Ci hai proposto un piatto davvero squisito. Come cominciare meglio la giornata se non con una colazione così?!
    Buona guarigione.

    RispondiElimina
  20. wow...sono senza parole e con l'acquolina...

    RispondiElimina
  21. riprenditi cara e complimenti per la ricetta, una colazione strepitosa

    RispondiElimina
  22. Che meraviglia di colazione Ely! Anch'io sono a letto con una bella tonsillite e il pc guasto! Ma ti seguo dal telefono, le tue ricette sono sempre particolari e gustose!! Buona guarigione!

    RispondiElimina
  23. non conoscevo questa farina.. colazione davvero deliziosa! guarisci presto!

    RispondiElimina
  24. Ottima colazione, non c'è che dire! Tanti auguri di una pronta guarigione!
    Un abbraccio!

    RispondiElimina
  25. ely!!!!!! rimettiti presto!!!!!!! mi piaccciono i pancake e anche molto la frutta essicata! da provare! bacio

    RispondiElimina
  26. Con una colazione così anche i lunedì mattina possono diventare belli ^_^
    Grazie mille per la ricetta e rimettiti presto!!!!!
    Bacioni

    RispondiElimina
  27. Ely carissima mi dispiace :((((( ti auguro di guarire prestissimo!!!!
    il tuo eperimento è super riuscito!!!
    interessante la farina di roveja, di solito con la roveja preparo zuppa o insalata fredda, la farina ancora non l'ho mai assaggiata
    bellissimi i tuoi pancake!!!!
    ti abbracciooooo!!!!

    RispondiElimina
  28. Che spettacolo!!!!! sia quella afrina che non sapevo nemmeno esistere.. e per l'essiccazione della frutta!!!! Che facciamo merenda insieme??? Riprenditi dalla bronchite asmatica!!! baci e buona serata :-)

    RispondiElimina
  29. Acciderbola per la bronchite, giusto per questo bel week end di primavera :(! Meno male almeno la voglia di sperimentare in cucina non ti è passata anzi...gli esperimenti mi sembrano ottimamente riusciti ^_^ A quelle fragole essicate sto facendo la corte da quando le ho viste l'altro giorno da Simo!!! Guarisci e torna in piena forma prestissimo, un bacione

    RispondiElimina
  30. Ely mi dispiace davvero tanto per la tua bronchite immagino quanto sia fastidiosa, ma neanche questo vedo che ti abbatte ;-D meno male!
    e' da un pò che faccio un pensierino su un essiccatore adesso comincio a pensarci un pochino di più, grazie!

    RispondiElimina
  31. ciao cara
    che tuffo al cuore! mi dispiace moltissimo della tua indisposizione! Il solo sentire "bronchite asmatica" mi fa accapponare la pelle!! ne ha sofferto per ben 9 anni mia figlia e quindi conosco bene antibiotico cortisone e ...ossigeno :((((((
    rimettiti presto e non ti stancare ....dormi con più cuscini che puoi!
    bacio bacio e abbraccio

    RispondiElimina
  32. Ely tesoro spero tu ti riprenda quanto prima!
    Ho fatto la torta di pere ed è stato un successo ma non ho foto se non.. dei commensali felici!La prossima volta me ne ricorderò! Ciao

    RispondiElimina
  33. Come ti capisco..io soffro di bronchiti ogni anno!! Comunque se il tuo risultato è questo complimenti. Innanzitutto grazie per la segnalazione di questo nuovo legume e poi che raffinatezza persino l'essicatore... una vera professionista. Un abbraccio Sonia

    RispondiElimina
  34. Io sono allergica e in primavera è una tortura!!!!Mi spiace per te cara. I tuoi pancakes sono a dir poco spettacolari!!un bacio

    RispondiElimina
  35. Spero che questa domenica di relax e aerosol sia servito a riprenderti ;) La roveja la conosco bene, peccato non aver mai provato la farina però... che invidia l'essiccatore! Quelle fragole le ho già pinnate su Pinterest ;D
    Buona serata tesoro

    RispondiElimina
  36. Anch'io da quando ho bimbi provo ad essiccare tutto ...ma in forno... hai ragione... il risultato è orribile...Sempre originali e invitanti ricette!!!!!!Riguardati ragazza e ti capisco quando si hanno figli anche se malata la mamma è sempre in piedi!!!!!!!!Ti abbraccio forte e buon aerosol!!!

    RispondiElimina
  37. Questi pancakes mettono l'acquolina. La farina è particolarissima proprio non la conoscevo. Come va oggi? Ti senti un pochettino meglio? un abbraccio

    RispondiElimina
  38. Quanto mi piace l'idea delle frutta essiccata!!!Troppo forte la voglio anche io!!Un bacio bella e rimettiti presto...mi dispiace sapere che non sei in forma!Un bacione!

    RispondiElimina
  39. sei messa bene anche tu, cara ely, ma vedo che la bronchite non spegne la tua creatività!
    e che foto incantevoli!!

    RispondiElimina
  40. Mi sto facendo una cultura nel tuo blog sulla pasta madre, ormai sono settimane che l'ho creata partendo dalle mele ma ci dobbiamo ancora conoscere un po' allavolta.
    grazie per i consigli
    Micky di Garlate

    RispondiElimina
  41. Bellissimo post, tutto molto interessante!!!
    Ti auguro di guarire in fretta, mi sa che non hai tanto la possibilità di fare la malatina tranquilla nel letto!!!
    Un bacio

    RispondiElimina
  42. Ciao, volevo invitarti a partecipare al mio primo contest….un dolce per i nostri papà…..

    Ecco il link per partecipare….

    http://dolcimanontroppo.blogspot.it/2012/03/contest-un-dolceper-i-nostri-papa.html

    Ti aspetto

    Stefy

    RispondiElimina
  43. Che meraviglia questo blog, mi rilassa da matti e adoro le tue ricette! Ma dov'ero stata sino ad ora???
    Ti ho aggiunta ad i miei feed e... che "sana invidia" per il tuo essiccatore, quando avrò casa tutta mia sarà una delle cose che comprerò sicuramente, adoro la frutta, ma anche le verdure essiccate. poi le fragole disidratate le trovo davvero difficilmente e mi piacciono da matti :/

    A presto
    Gialla

    RispondiElimina
  44. Los panqueque son toda una delicia ,suerte en el concurso y deseo te mejores pronto..me encanta secar los frutos pero lo hago totalmente artesanal los seco al sol lentamente por lo general cerezas,manzanas y peras;tienes buena idea,abrazos y abrazos.

    RispondiElimina
  45. in bocca la lupo e torna presto in forma!
    L'essiccazione della frutta e' per me un campo tutto da scoprire :)

    RispondiElimina
  46. che belli questi pancakes! Non sembrano delle spugne insapori che servono solo a raccogliere lo sciroppo d'acero come qui... Questi li mangerei proprio volentieri!

    RispondiElimina
  47. Mi dispiace per la bronchite... ma vedo che da brava foodblogger, l'unico modo per rilassarsi è buttarsi in cucina, nonostante tutto! Molto interessante la farina di roveja, proprio non la conoscevo e me la segno subito. L'essiccatore è già da un po' in lista, ma solo ieri ho ordinato la gelatiera, quindi temo che se ne parlo al maritino possa farmi volare fuori di casa corredata di tutti i miei accessori gastronomici ;) ma prima o poi arriva eh! Così saprò a chi rompere le scatole! Buona giornata, rimettiti in forma!

    RispondiElimina
  48. Ely, mannaggia, quanto mi spiace per la tua bronchite! :((((
    Spero di cuore che tu ti roimetta prestissimo! Mi chiedo, ma nonostante la bronchite tu riesci a fare queste meraviglie? E poi non devo pensare che sei una fatina magica??? Quella frutta essicata è incantevole, piacerebbe tantissimo anche a me avere un bell'essiccatore! Ti lascio un abbraccio stretto stretto di velocissima guarigione e un sorriso solo per te! ^__^ Any

    RispondiElimina
  49. lo confesso anni fa facevo le verdure essicate e le mangiavo come chips al posto delle patatine. Dai dai con una prima colazione cosi la bronchite va via prima :-))

    RispondiElimina
  50. i pancakes sanno proprio di dominica, famiglia e allegria!

    RispondiElimina
  51. Brava Ely. mi stupisci sempre con le tue ricette e con le tue foto. pensa anche alla salute, riposati e per un giorno non fare la mamma. Appena ti riprendi, sarai la super mamma di sempre al 150%!!
    Anna

    RispondiElimina
  52. Mannaggia! mi raccomando riposati e rimettiti in sesto!
    ... intanto sei riuscita a fare questa meraviglia di pancake!! ottimi, davvero!

    RispondiElimina
  53. Ciao Ely,
    mi dispiace sapere della tua bronchite. Spero che ti rimetta presto. Però con una colazione come questa passerà tutto in un battibaleno!
    Buona guarigione,

    Nadia - Alte Forchette -

    RispondiElimina
  54. ciaooo carissima Ely!!!
    spero che ormai tu sia guarita!!
    ottima ricetta e... prima o poi anche io mi cimenterò con l'essicazione
    un abbraccio

    RispondiElimina
  55. Che meraviglia, mi hai incuriosito....il mio forno ha la funzione per essiccare.voglio provare!

    RispondiElimina
  56. Ely, mi spiace tanto per la bronchite, spero che oggi vada meglio.
    Ottimi i tuoi esperimenti, mi piace tutto, brava davvero! ^-^
    Un bacione e buona settimana

    RispondiElimina
  57. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

    RispondiElimina
  58. Magari a trovarla qui da me una farina così. Questo tipo di piante rustiche non hanno bisogno di essere trattate con tutta quella robaccia che invece ci ritroviamo nelle farine comuni. Quindi sono anche più salutari da questo punto di vista.
    Bello l'aggeggio per essiccare.

    RispondiElimina
  59. Una farina e un legume che non conoscevo. Se è così simile ai piselli è probabile che non possa darlo alle mie figlie che sono fabiche però ho scoperto qualcosa di nuovo e ti ringrazio. Mi piacerebbe poter disidratare la frutta, prima o poi mi prendo l'attrezzino!
    Ti abbraccio, a presto!

    RispondiElimina
  60. Oh Ely, sono bellissime, peccato che la frutta, se non è cotta o pastorizzata, mi faccia male... Anche i fruttini essicati mi gonfiano la gola...uffa! Che ingiustizia!

    RispondiElimina
  61. mamma mia ely anche con la bronchite fai queste squisitezze!?!?! complimenti sembra tutto così delizioso.. un bacione

    RispondiElimina
  62. ciao Ely! Mi spiace che tu non stia bene!! :(
    Non conoscevo neanche questa farina...una grande novità!!! Che meraviglia! Notte! A presto...Anna!

    RispondiElimina
  63. Ely mi dispiace tanto per la tua bronchite e spero che già ora stia un pochino meglio!!! In compenso vedo che non ti manca la voglia di cucinare e soprattutto di sperimentare...Deliziosa la frutta essiccata e piacerebbe anche a me poter fare qualche prova ma purtroppo non ho l' essiccatore!! Vorrà dire che mi accontento dei tuoi di esperimenti e aspetto di vedere cosa ti stai inventando!! Ottimi anche in pancake con quell' insolita farina!! Un bacione grande!!

    RispondiElimina
  64. Ciao! Hai fatto cultura, non sapevo di questo prodotto, post interessantissimo come sempre!! i pancakes fantastici!! ;)

    RispondiElimina
  65. ely ma cosa mi ero persa!!! bellissimi! la roveja, che bella cosa nascosta vero?
    proprio un bel post cara mia!

    RispondiElimina

Ho tolto la parola di verifica ai commenti, se volete potete commentare senza fare una visita oculistica prima
Grazie!