Benvenuti nella cucina di Ely

Mi chiamo Elena, ho 46 anni, sono sposata con Paolo che conosco da quando ero bambina e ho 3 figli Mattia 18 anni, Pietro 17 e Lucia 12, amo cucinare da sempre e da quando mi sono sposata ho provato, sperimentato e inventato. Il Capitano e i tre marinai si prestano molto volentieri ad assaggiare tutto quello che qui viene creato...

Dimenticavo qui siete i benvenuti! Tra farina e libri, un ago e una forbice, c'è lo spazio per un caffè e una chiacchierata in compagnia...

 factory  factory  factory

The winner is.... e una splendida iniziativa

Senza troppi preamboli apriamo il post con la vincitrice del Giveaway... Dalle manine fatate della Ely è stato pescato il commento di.....
Marina, del blog La tarte maison, Marina complimenti se mi mandi alla mail eliscrap@gmail.com il tuo indirizzo ti spedirò il primo numero dei 4 Good Living che ti spettano e che uscirà a giorni!


Un grazie a tutti voi che come sempre partecipate numerosissimi e pieni di entusiasmo! 

Oggi niente ricetta ma volevo farvi conoscere un'iniziativa benefica a cui ho partecipato, ci tengo particolarmente, perché si parla di disturbi alimentari e guardandomi intorno vedo e conosco persone che davvero hanno un rapporto non sano con il cibo, tantissimi adolescenti non solo ragazzine ma anche i ragazzi ora si lasciano trasportare in questo tunnel davvero pericoloso... Io ho tre figli è in qualità di mamma mi sono sentita in dovere di dare il mio piccolo contributo, per poter aiutare giovani e meno giovani a uscire da questo doloroso problema. Qui sotto l'immagine dei blog che hanno partecipato e la spiegazione dell'inziaitiva, se volete potete partecipare anche voi, davvero mettiamoci una mano sul cuore e aiutiamoci a volerci bene e ad amare il nostro corpo in maniera sana e responsabile.

Io ho partecipato con questa ricetta che per me ha un valore affettivo molto importante.

Ecco il comunicato stampa ufficiale

Da anni ilManicaretto propone agli appassionati e amanti della buona tavola ricette gustose e semplici da preparare.

Quest’anno all’arte culinaria si è aggiunta la sensibilità verso chi di quest’arte non riesce più a godere a pieno: le persone che soffrono di disturbi alimentari.
Per loro, purtroppo, il cibo - nel senso della privazione, o dell'eccesso - è diventato un'ossessione, una fonte di sensi di colpa, ed ha perso quel sapore di famiglia e di semplicità che ci lega alle ricette "della nonna", preparate con amore.

Per offrire nel nostro piccolo un po’ di aiuto è nata l’iniziativa benefica  “Dolci Ricordi”: un libro in cui saranno raccolte ricette di dolci e dessert legate ad un momento felice della propria vita, ad un ricordo di infanzia o semplicemente ad una piacevole emozione. L’intento è dimostrare che così come il cibo rappresenta il nutrimento per il corpo, allo stesso modo le emozioni e i ricordi sono un nutrimento per l’anima: entrambi, se vissuti in modo consapevole, possono lasciare un segno positivo importante.

Il ricavato (sottratti i costi di realizzazione) sarà devoluto all’associazione La Bici di Rosalina Onlus, che lo impiegherà per iniziative volte alla informazione, alla prevenzione e all'orientamento terapeutico sul tema dei disturbi alimentari.

L’iniziativa si è concretizzata grazie alla preziosa collaborazione di 21 food blogger italiane che hanno generosamente donato un loro dolce ricordo.

Nel libro ci sarà anche una sezione dedicata alle ricette dei lettori, se vuoi partecipare all'iniziativa lascia i tuoi dati di contatto commentando questo post e cliccando su Mi Piace. Hai tempo fino al 31 Marzo.



E con questo post vi auguro un sereno w.e.

33 commenti:

  1. Complimenti alla mia amica Marina e a te per la bellissima iniziativa a cui hai partecipato! Un bacio cara e buon fine settimana...

    RispondiElimina
  2. Complimenti alla fortunata estratta!!!! e complimenti a te per aver partecipato a questa iniziativa.. vado a dare un'occhiatina.. baci e buon w.e. .-)

    RispondiElimina
  3. Complimenti a Marina e a te per aver preso parte a questa lodevole iniziativa. Quello dei DCA è tema difficile e complesso, spero davvero che questa iniziativa dia buoni frutti. Un bacione, buon we

    RispondiElimina
  4. Complimenti a Marina!! e anche per questa iniziativa.buon weekend

    RispondiElimina
  5. Un sereno we a te e complimenti a Marina. Complimenti per l'iniziativa, ciao.

    RispondiElimina
  6. Complimenti alla fortunella
    bella iniziativa...Un bacio Ely!!!!!!!

    RispondiElimina
  7. Complimenti alla vincitrice, e grazie per aver segnalato l'iniziativa :-).

    Ciao e buon fine settimana!
    Alessandra

    RispondiElimina
  8. complimenti a Marina e a te per la bellissima iniziativa a cui hai partecipato :-)

    RispondiElimina
  9. passare da te è sempre un piacere ...
    passa a trovarci appena puoi c'è un regalo anche per te ..
    Un saluto dai viaggiatori golosi ...

    RispondiElimina
  10. bella iniziativa, brava!
    complimenti a Marina, che bel regalo ;-)
    buon w.e.

    RispondiElimina
  11. Bellissima iniziativa, e complimenti alla vincitrice!
    Un bacione e buon week end anche a te!
    GG

    RispondiElimina
  12. Bellissima tesoro unn iniziativa che merita davvero e quando si hanno dei figli si capisce ancora di piu quanto l'alimentazione sana sia importante!!!Un bacione,Imma

    RispondiElimina
  13. Ely cara grazie!!! Sono molto felice di questo regalo inatteso e quindi ancora più gradito :)
    Complimenti soprattutto per l'iniziativa che ti vede tra le protagoniste, la ricetta che hai scelto e la dolcezza del post annesso li ricordo bene... ti abbraccio fortissimo

    RispondiElimina
  14. non si può non partecipare ad una tale iniziativa!
    ora non riesco ad accedere a fb ma provvedo!

    RispondiElimina
  15. davvero una bella iniziativa e complimenti alla vincitrice!
    Buon fine settimana, carissima

    RispondiElimina
  16. Sereno fine settimana Ely!
    Ora vado a leggermi l'iniziativa con calma!
    Un abbraccio Monica

    RispondiElimina
  17. Ho letto da Tania dell'iniziativa, davvero una bella idea. Cercherò di fare tanta pubblicità alla cosa

    RispondiElimina
  18. Bun weekend a te Ely! Complimenti a te e alle altre blogger per la bella iniziativa...Brave!!!
    baci simo

    RispondiElimina
  19. Sono contenta per la carissima Marina! E brava, fai bene a diffondere! Parteciperò con amore.
    un abbraccio forte cara e buon we!

    RispondiElimina
  20. che bella iniziativa!! bacioni :-XX

    RispondiElimina
  21. Sono andata nella pagina di fb indicata. L'iniziativa è bella e importante! Siamo tanti foodblogger, e utilizzare la nostra unione in un'azione benefica in una problematica spesso dimenticata... beh mi fa piacere!

    RispondiElimina
  22. complimenti alla vincitrice e per la bellissima iniziativa! sereno weekend...

    RispondiElimina
  23. Complimenti ely...faccio sempre fatica a commentare sul tuo blog per problemi con web ...ma ti ho nel cuore . A presto

    RispondiElimina
  24. ciao Ely,
    ti volevo segnalare un social network appena nato che si chiama Eatbook, è dedicato agli chef ,ai ristoratori ed i sommelier, in generale anche a chi "ama" il cibo.
    fin'ora sono 84 gli chef e i ristoratori che si sono uniti (anche chef michelin) e vorrei segnalartelo.
    è raggiungibile dall'indirizzo www.eatbook.ning.com
    grazie!

    RispondiElimina
  25. Congratulazioni a Marina, è stata davvero molto fortunata.
    Un bacione!

    RispondiElimina
  26. Cara Ely, hai proprio ragione, questo è un disagio profondo che colpisce i ragazzi in età sempre più giovane ed in modo più o meno evidente e che in un modo o nell'altro tocca tutti noi...davvero una bella iniziativa, mi piacerebbe dare anche il mio contributo...
    una serena domenica
    Valentina

    RispondiElimina
  27. Ciao Ely, che bella iniziativa!!! Ma posso inviare un link già postato o per forza uno nuovo??? In questi giorni ho pochissimo tempo

    RispondiElimina
  28. Complimenti a Marina per il premio e a te per questa importante iniziativa... vado a vedere subito! Buona domenica Ely ;-)

    RispondiElimina

Ho tolto la parola di verifica ai commenti, se volete potete commentare senza fare una visita oculistica prima
Grazie!