Benvenuti nella cucina di Ely

Mi chiamo Elena, ho 46 anni, sono sposata con Paolo che conosco da quando ero bambina e ho 3 figli Mattia 18 anni, Pietro 17 e Lucia 12, amo cucinare da sempre e da quando mi sono sposata ho provato, sperimentato e inventato. Il Capitano e i tre marinai si prestano molto volentieri ad assaggiare tutto quello che qui viene creato...

Dimenticavo qui siete i benvenuti! Tra farina e libri, un ago e una forbice, c'è lo spazio per un caffè e una chiacchierata in compagnia...

 factory  factory  factory

Dado di carne granulare hand made


Avete presente quando un'idea vi insegue e vi continua a rimbalzare in testa? Ebbene questa ricetta era nella mia mente da molto tempo, ma non avevo ancora avuto il tempo e il modo di provare a realizzarla. Il dado di carne fatto in casa, così come quello vegetale lo faccio da tanto e dopo aver provato varie ricette ho trovato questa che per me è quella perfetta, bilanciata come quantità di verdure e come sale.
L'idea di provare ad essiccare il dado mi è venuta appena ho provato ad essiccare con Biosec, avevo paura però che il risultato non fosse come quello che abitualmente compravo al  supermercato ed invece è ancora meglio! Ma vi rendete conto? Il dado granulare!!!! Io sono felicissima di questa autoproduzione, un dado sano preparato con carne e con le verdure che piacciono a me. Se avete poi la fortuna di avere un orto a disposizione direi che è davvero il massimo. Si conserva a lungo ed è un ottimo regalo per parenti ed amici, qui il mio dado è davvero un successo e chi lo ha usato non torna più indietro. Ma vediamo cosa serve e come fare, è davvero semplicissimo.



Ingredienti:
500 gr di carne trita scelta di vitello 
500 gr circa di verdura mista di stagione, io ho utilizzato questa:
1 zucchina
1 carota
1 cipolla piccola
1 spicchio d'aglio
1 pomodoro
1/2 porro
3 cimette di cavolfiore
Una decina di cornetti
1 falda di peperoni
Un rametto di rosmarino
4 foglie di salvia
1 foglia di alloro
1 chiodo di garofano
2 cucchiai di olio extravergine di oliva
1 bicchiere scarso di vino bianco
300 gr di sale grosso

Con lo stesso procedimento ma togliendo la carne potete fare il dado vegetale.



Procedimento:
Lavate e mondate tutta la verdura, tagliatela a grossi pezzi e con un mixer da cucina riducetela in purea.
In una casseruola capiente versate tutti gli ingredienti e fate cuocere a fuoco medio, facendo attenzione che non si attacchi sul fondo, per almeno 40 minuti. Vi consiglio di coprire con un coperchio fino a metà cottura e poi di proseguire senza. Finiti i 40 minuti frullate tutto con un mixer ad immersione e se dovesse rimanere troppo liquido continuate ancora la cottura per 10 minuti fino a quando l'acqua sarà evaporata. Dovrà risultare un impasto consistente ma non troppo duro. Lasciate intiepidire e poi trasferitelo sui vassoi dell'essiccatore Biosec che avrete ricoperto di carta forno. Io con questa quantità ho riempito due vassoi. Fate essiccare usando il programma P4 che è perfetto per la carne e per ottenere un essiccazione veloce ad una temperatura abbastanza alta che si avvicina alla cottura. Dopo 16 ore ho spento l'essiccatore ed era perfettamente asciutto come potete vedere dalle foto. Sui tempi di essicazione ovviamente seguite le istruzioni ma anche il buon senso, molto dipende dall'umidità dell'aria e di quanta acqua c'è nella preparazione.

Un'unica attenzione: Quando staccherete il dado dalla carta forno fatelo delicatamente può capitare che qualche pezzo di carta si attacchi e con pazienza bisogna eliminarlo.



A questo punto versate i dado essiccato in un robot da cucina, fate polverizzare e conservate in vasi di vetro, io lo conservo in frigorifero e dura per molto tempo perché l'alta quantità di sale fa da conservante. Potete anche diminuire le dosi oppure regalarlo come ho fatto io, uno per me, uno per la mamma e uno alla mia amica del cuore! Lo trovo anche uno splendido regalo per Natale, magari insieme a qualche altra conserva preparata in casa, in tempi di crisi come questa i regali di questo genere sono i più apprezzati!


P.s. in questo giro di essiccazione ho sperimentato anche  la barbabietola o rapa rossa ma questa è un'altra storia....

Auguro a tutti voi uno splendido fine settimana!


74 commenti:

  1. io mi faccio il dado vegetale ma non granulare e lo tengo in frigo e lo uso come base x tutto.... e si se poi li provi non torni + indietro...
    buon we
    Maria

    RispondiElimina
  2. va bhe ma tu sei mitica!!!Senza parole basta me ne vado hihihii di nuovo brava brava brava!!!

    RispondiElimina
  3. Che spettacolo.. ad averlo l'essiccatore.. si fa molto prima rispetto al forno! smack e buon w.e. .-)

    RispondiElimina
  4. Stupendo!
    Bella idea quella di regalarlo a Natale!

    RispondiElimina
  5. Ely stupendo! ho fatto da poco il dado granulare vegetale di cui vado fierissima ,tu mi incoraggi a provare anche con la carne ;)

    RispondiElimina
  6. Elyyyy! Voglio subito l'essiccatoreee! Tu sei straordinaria, lo sai vero? Ma che idea geniale! :D Ci credo che è di una bontà unica, senza tutti quei conservanti..! Complimenti di cuore! :)

    RispondiElimina
  7. Ciao cara ma che brava sperimenti tutto e ci vuole anche tanta pazienza cosa che io non ho :) buon fine settimana a presto!

    RispondiElimina
  8. Dai...fantastico...brava, brava e ancora brava !!!!!
    Baci tesoro e buon w.e :)

    RispondiElimina
  9. Fantastico! Anche io faccio il dado in casa col Bimby, ma con questo Brosec si potrà conservarlo sicuramente più a lungo! Ely, lo posso dire?: ne sai una più del diavolo!

    RispondiElimina
  10. Fantastico...e adesso cosa faccio? Mi tocca mettere anche l'essicatore nella lista dei 'desideri', c'è già l'abbattitore, la planetaria...un paio di Louboutin...ah no quella è un'altra lista scusa! ^_^
    Scherzi a parte, è meravigliosa questa cosa di fare il dado home made, meravigliosa.
    Brava, buon fine settimana! Roberta

    RispondiElimina
  11. L'essicatore? no non ci credo! non questo mi manca... ma sarebbe bellissimo e il procedimento non mi sembra difficile ma ci vuole tanta pazienza e tempo!! bravissima come sempre! buon week end

    RispondiElimina
  12. Oh che bello avere il dado fatto in casa! Bravissima Ely ^_^
    Baci e buon weekend!

    RispondiElimina
  13. Comodo l'essiccatore, ma veramente utile solo se si essiccano i prodotti del proprio orto
    non conviene usarlo con verdure del mercato che già sono "vissute"
    Bellissima anche la confezione, ottima idea regalo.
    Buon fine settimana, Laura

    RispondiElimina
  14. Geniale e utilissimo tesoro e visto che ho l`essiccatore anch`io non mi resta che provarlo!!! Bacioniiiii,Imma

    RispondiElimina
  15. e allora l'esperimento è riuscito...che bella idea! nel week end metto in pratica il mio....... ;))
    Ti abbraccio amica mia!

    RispondiElimina
  16. Il risultato e' praticamente identico al dado granulare il gusto sara' dieci volte meglio. Ma che ideona questo essiccatore!!Mi incuriosisce. Buon w.e. cara.

    RispondiElimina
  17. complimenti....e che dire della bellissima presentazione.
    ciao da claudette

    RispondiElimina
  18. sei davvero geniale! voglio l'essiccatore!!! :D :D
    Laura

    RispondiElimina
  19. non ho l'essiccatore purtroppo ma e' una delle cose da provare sulla mia lista! che bello potere avere un granulare sapendo esattamente cosa c'e' dentro! a presto,
    Giulia

    RispondiElimina
  20. Questa ricetta è un tesoro!!!! Quell'essicatore è fantastico!!!!!

    RispondiElimina
  21. Ely, ma questa è un'idea fantastica!
    Se già avevo una mezza idea di attrezzarmi anch'io di essiccatore, ora ne ho la convinzione! Altro che dadi e brodi vari confezionati (che uso davvero rarissimamente... meno male che hanno una lunga scadenza...anzi, meglio controllare...)
    Ti abbraccio e ti auguro un buon fine settimana!

    Nadia - Alte Forchette -

    RispondiElimina
  22. Con questo sì che potrei ricominciare ad usare il dado, da anni bandito dalla cucina. E' una fantastica e sana soluzione. E' da un po' che ci penso all'essiccatore e mi sa che per Natale mi faccio il regalino :) Un bacione, buon we

    RispondiElimina
  23. Meravigliosa idea,mannaggia però non ho il Biosec,dovrò fare all'antica come si usa in Sicilia per fare il nostro famoso "estratto di pomodoro",ci impiegherò di più ma si dovrebbere raggiungere lo stesso risultato,tu che ne dici Ely?!
    Z&C

    RispondiElimina
  24. é giusto quello che ho in mente di provare da non so quanto tempo! grazie per la ricetta cara :)

    RispondiElimina
  25. Mamma mia Ely, quanto mi piacerebbe averlo, chissà se quest'anno babbo Natale sarà buono con me... l'unico problema rimane lo spazio in cucina... é fantastico questo dado home-made, sei sempre bravissima! Baciotti ;-)

    RispondiElimina
  26. Grazie sono felice che questo mio esperimento vi sia piaciuto!

    Laura certo averle dell'orto sarebbe ottimale ma secondo me si possono fare davvero tante cose
    anche con quello che si compera al mercato :-)

    Ketty io penso si possa fare anche nel forno con una temperatura molto bassa, non so però darti nessuna indicazione perchè non ho mai provato.

    Grazie ancora e buona serata!!!

    RispondiElimina
  27. sei davvero fantastica e geniale,bravissima :-)

    RispondiElimina
  28. Ely, ma sei magica! Mandamene un barattolo ;o)

    RispondiElimina
  29. Ciao Ely, diversi anni fa una mia amica mi regalò del dado vegetale fatto da lei e devo dire che era veramente buono ma, chissà perchè, ci sono cose che talvolta "ci sembra difficile" riuscire a fare e così non mi sono mai cimentata. E' anche vero che non ho l'essiccatore, ma dovrei provare a capire se il forno potrebbe svolgere la stessa funzione...per ora tengo ben a mente il tuo splendido risultato che invoglia tantissimo a lanciarsi nell'esperimento! Un buon weekend a te! Iolanda

    RispondiElimina
  30. Ely sei come al solito fantastica!! Questo we voglio provare a farlo, in estate ho fatto quello vegetale e come al solito è stato un successone!

    Ti abbraccio

    RispondiElimina
  31. Questa si che è un'idea bellissima, complimenti!
    Un abbraccio e buon fime settimana a te!

    RispondiElimina
  32. Senza parole...ma come ti vengono queste idee brillanti? ;) Brava brava davvero!
    Buon weekend!

    RispondiElimina
  33. Ely carissima ma che idea formidabile! ho sempre pensato di fare il dato home made e ho anche varie ricette ma nn ho mai provato! la tua è perfetta e il risultato eccezionale! bravissima! un abbraccio e buon fine settimana:*

    RispondiElimina
  34. Ma dai!!! Così facile? Lo proverò sicuramente. Grazie per l'idea. Un Bacio
    Elisa

    RispondiElimina
  35. managgia non ho l'essicatore,ma lo faccio spesso con il bimby e si conserva benissimo nel frigo...buon fine settimana:)

    RispondiElimina
  36. Per me che non posso usare il dado è perfetto!
    Tu ne sai una più del diavolo :-)

    RispondiElimina
  37. sei bravissima...anche il dado homemade, non ho parole!
    felice we

    RispondiElimina
  38. Fantastico!
    Grazie, anche se io sono semi-vegetariana ... proverò solo con la verdura.
    Hai mai usato del miso, per fare il dado?
    Elli

    RispondiElimina
  39. non puoi farmi questo.. adesso mi viene un'immensa voglia di comprarmi questa macchina per essiccare, trovo che il tuo dado sia una cosa strepitosa!!! bravissima!!! un bacione

    RispondiElimina
  40. Io voglio l'essiccatore... Che meraviglia! Brava Ely, davvero un'idea fantastica.
    Un bacione,
    Sarah

    RispondiElimina
  41. Troppo brava Ely! Certo che farsi anche il dado granulare da se deve essere una bella soddisfazione, davvero una bella e buona idea.

    RispondiElimina
  42. Se già trovavo l'essiccatore un attrezzo molto utile, dopo il tuo dado, trovo sia fantastico! Un abbraccio e buon fine settimana

    RispondiElimina
  43. Oh bravissima :) basta dado comprato. A me solitamente lo fa un'amica con il Bimby perché io non ho niente del genere e né l'essiccatore per fare quello granulato :)

    Marco di Una cucina per Chiama

    RispondiElimina
  44. Non avendo l'essiccatore non posso farlo come lo hai fatto tu ma tempo fa ho provato la ricetta bimby e non era niente male ( ci stanno benissimo i funghi).
    Brava Ely,per la ricetta e per le magnifiche foto.

    RispondiElimina
  45. Ciao Ely, ti lascio un saluto veloce...come mi interessa questo dato e l'essiccatore...quando avrò tempo lo vado siciramente a cercare (al momento devo cercare l'omogeneizzatore per fare gli omogeneizzati in casa). Baci

    RispondiElimina
  46. è una genialata,l'essiccatore dovrò comprarmelo al più presto. baci e buona domenica

    RispondiElimina
  47. Mi hai fatto venire una voglia pazzesca di provare questo essiccatore.
    Non mi piace il dado e quindi ogni volta che devo fare una minestra è un dramma....
    Proverò a scrivere a Babbo Natale e a chiedergli l'essiccatore :-)
    Nel frattempo grazie per la ricetta!

    RispondiElimina
  48. E' davvero molto interessante!
    Io no l'ho mai fatto, ma che voglia di provare che mi hai fatto venire! :)
    Un bacione Ely, buona domenica!

    RispondiElimina
  49. No ma questo dado è una meraviglia!!! Anch'io ce l'ho sempre avuto in mente e ho risolto con i fondi ma questo tuo è da provare assolutamente. E il Biosec??? Parlamene please, come ti ci trovi?
    Sei una fonte inesauribile Ely!!!
    Baci e buona domenica a te
    Sabina

    RispondiElimina
  50. sempre belle idee interessanti nel tuo blog Ely!! E questa dell'essiccatore per farci il dado granulare in casa, bellissima! Io che avrei pure i prodotti dell'orticello home made!! Ci farò un pensierino per il prossimo anno!!! Un abbraccio, e buona giornata!

    RispondiElimina
  51. Ely, mi si è aperto un mondo con questo post!! certo, l'essicatore non ce l'ho ma...si può trovare la soluzione credo...
    un bacione e buona domenica,
    Vale

    RispondiElimina
  52. buona cosa Ely! non ho l'essicatore posso sempre congelarlo? ciao e buona domenica

    RispondiElimina
  53. Wow che brava mia cara ! Io faccio sia il dado di carne sia quello verdure regolarmente con il Bimby. Ovviamente rimane cremoso. La settimana scorsa ho sacrificato un porcino fresco e una manciata di secchi per fare il dado ai funghi. Ma ti confesso che senza il robottone non avrei nemmeno metà della tua pazienza di applicarmi... Complimenti !

    RispondiElimina
  54. che bello poterlo fare in casa invece di comperarlo!Buona domenica, un bacione...

    RispondiElimina
  55. Grazie! Anche io lo faccio spesso con il bimby, qui ho utilizzato la pentola comune così da dare l'idea a tutti del procedimento. Per chi non ha l'essiccatore si può mantenere sia in congelatore che in frigorifero per molto tempo, se invasate poi molto caldo è come le marmellate rimane sotto vuoto! Un bacione e buona domenica!

    RispondiElimina
  56. Nuuuu... il dado granulare fatto in casa... meraviglioso! peccato mi manchi l'essiccatore ma natale è vicino ;)

    RispondiElimina
  57. fra te e la simo mi state facendo venire una voglia di essiccatore... pii se mi molla mio "marito" è colpa vostra (o merito??!??!)
    bella, mi piace quest'idea e le foto sono davvero spettacolari.
    complimenti, sempre più bello questo blogghino!

    RispondiElimina
  58. Eccezionale il dado granulare non pensavo si potesse fare in casa... Sei sempre bravissima

    RispondiElimina
  59. Mi hai dato davvero una splendida idea regalo! ultimamente mi sono messa a cucinare e non mi dispiace poter finalmente regalare qualcosa di personale da me creata. Grazie Ely (e scusami se arrivo solo ora. come ti dico sempre, leggo i tuoi post ma dal cell non riesco a commentare. un abbraccio!)

    RispondiElimina
  60. mi sa che hai mosso la curiosità del mondo con questa magnifica ricetta...compresa la mia!
    un attrezzo splendido...e si avvicina il Natale...quindi....;)
    Complimenti!

    RispondiElimina
  61. Ely volevo lasciarti un commento per il tuo libro (COMPLIMENTONI DAVVERO DI CUORE!!!) ma non ci riesco, la pagina carica e ricarica e ricarica ancora..... idem per questo post - che però ora si è sbloccato. Volevo avvisarti magari c'è qualche inconveniente (o forse troppi commenti, boh, in ogni caso spero si risolva in fretta :-)

    RispondiElimina
  62. è fantastico questo dado di carne!!io faccio sempre per me e per la mia famiglia i dadi vegetali, sono fantastici perchè anche all'ultimo minuti puoi improvvisarti ricettine elaborate e, visto che tutte siamo sempre in super corsa e con l'orologio sempre in vista, quest'idea di fare anche il dado di carne la trovo geniale!!!ma se non ho i contenitori Biosec posso metterla su un vassoio?o il risultato sarà defferente?
    ciao bellezza e imbocca al lupo per il tuo libro!!!

    RispondiElimina
  63. Heeeee non con questo vai dritto al cuore!!!! Lo so be io che ho provato quello vegetale!!! Spettacolare!!! Con la carne non ho mai provato, perchè di solito lo uso vegetale, ma potrebbe sempre ritornarmi utile... Bellissimo Ely complimenti!!!

    RispondiElimina
  64. questa è davvero un'idea geniale! sono celiaca da pochissimo e non ci avevo mai pensato ma è una perfetta soluzione per noi fare il dado in casa! posso permettermi di "rubarti" l'idea e parlare di questa cosa nel mio blog facendo naturalmente riferimento a te? fammi sapere, giulia

    RispondiElimina
  65. Ciao Ely carissima,

    ispirata da te e da Simona oggi ho acquistato anch'io l' essiccatore, proprio come il tuo e quindi presto farò il dado granulare, mi sembra una gran bella ricettina!!

    un abbraccio

    Michela

    RispondiElimina
  66. Fantastico!! Come tutte le tue ricette! Purtroppo non ho l'essiccatore ma ci farò un pensierino.

    Buon fine settimana :)
    lalexa

    RispondiElimina
  67. Cara Ely, anch'io ho acquistato l'essiccatore, finora ho fatto solo due volte il dado, ed entrambe le volte ho essiccato le verdure da crude. Il risultato non è male, ma rispetto al sapore dei brodi tradizionali è molto più delicato e meno saporito. Ora vedendo la tua ricetta e leggendo che tu lo trovi meglio rispetto ai dadi granulari acquistati, ho pensato che probabilmente cuocendo le verdure si potrebbe ottenere un risultato migliore. Perciò la prossima volta proverò il tuo metodo!!
    Grazie mille!
    Bucci

    RispondiElimina
  68. Questo è il link del post in cui ne ho parlato e ti ho citato:
    http://lacucinadibucci.blogspot.it/2012/12/brodo-granulare-di-tacchino.html

    RispondiElimina
  69. Uso da parecchio tempo il dado fatto con la tua ricetta ma senza carne...lo trovo ottimo e sono felice di non usare più quelli confezionati! Brava per l'idea :)

    RispondiElimina
  70. Bellissima idea ;) Ho appena acquistato l'essicatore Ta**o,mi è arrivato oggi ^^ (ho visto sul loro blog la tua ricetta ;)) e non vedo l'ora di provare a farlo,così ne preparo un bel po' da regalare a Natale!!
    Ciaoo !

    RispondiElimina

Ho tolto la parola di verifica ai commenti, se volete potete commentare senza fare una visita oculistica prima
Grazie!