Benvenuti nella cucina di Ely

Mi chiamo Elena, ho 46 anni, sono sposata con Paolo che conosco da quando ero bambina e ho 3 figli Mattia 18 anni, Pietro 17 e Lucia 12, amo cucinare da sempre e da quando mi sono sposata ho provato, sperimentato e inventato. Il Capitano e i tre marinai si prestano molto volentieri ad assaggiare tutto quello che qui viene creato...

Dimenticavo qui siete i benvenuti! Tra farina e libri, un ago e una forbice, c'è lo spazio per un caffè e una chiacchierata in compagnia...

 factory  factory  factory

Girelle con erbette e caprino


Mi sto riprendendo i miei spazi... Casa, famiglia e hobby, dopo l'emozione del libro, la pubblicazione e tutto quello che ne consegue, e abbiamo appena cominciato, sento la voglia di stare vicino alle cose che amo, la mia casa, le mie abitudini, la mia famiglia, le mie cose, i libri, i ricami.... Poi con l'inizio della dieta in maniera seria ho dovuto davvero dare un giro di vite alle mie abitudini alimentari scorrette e così più tempo dedicato alla cucina semplice e leggera, alla preparazione di piatti sempre diversi ma che accontentino tutti e mi sono allontanata un po da questo mondo virtuale che però ho sempre ne cuore, ma sulla bilancia ora ha un peso diverso, non so come spiegarlo e magari succede anche a voi? Ma torniamo a noi ora...



Era da un po che non mettevo le mani in pasta, ovvero che non preparavo un lievitato. Il mio amore per la cucina nasce proprio da qui, dalle focacce, pizze e pani diversi. Sperimentando il lievito fresco, disidratato, il mio lievito madre e non da ultimo questo lievito madre attivo al germe di grano  che ho potuto provare e devo dire mi ha sbalordito. Una lievitazione meravigliosa e leggera. Avevo già avuto modo di provare i prodotti dell'azienda Ruggeri e se mi conoscete almeno un pochino, sapete che non pubblicizzo nulla che non mi piaccia e mi dia soddisfazione nel testarlo. Ancora una volta non sono rimasta delusa. Ho pensato poi di variare e dal pane tradizionale ho preparato delle girelle ripiene per i miei scout di ritorno dal campo e credetemi, quando ritornano hanno una gran fame, ne sono sparite sei, dico sei in qualche nano secondo, io ne ho assaggiato davvero un "cicinino" ma il sapore era favoloso. Ne sono poi avanzate due ed erano morbidissime anche il giorno dopo, parola di scout!


Con me in cucina:
Tovaglietta e bottiglia del latte Greengate dal sito Cream Life

Ingredienti:
Per l'impasto:

500 gr di farina di semola rimacinata
50 gr di lievito madre attivo al germe di grano
2 cucchiaini scarsi di sale
270/300 gr di acqua a temperatura ambiente
2 cucchiai di olio extra vergine di oliva

Per il ripieno
1 fiorone di capra Mauri 
500 gr di erbette già pulite
1/2 cipolla bianca
2 spicchi d'aglio
2 cucchiai di olio extra vergine di oliva
sale q.b.
2 cucchiai di acqua per "saldare" il rotolo


Preparazione:
Per prima cosa prepariamo l'impasto, io come al solito ho messo tutti gli ingredienti nel Bimby, se non l'avete, un comunissimo robot da cucina svolgerà egregiamente il suo lavoro. Fate come al solito attenzione con l'acqua, non sempre la farina ne assorbe in egual quantità, quindi aggiungetela piano, piano e quando l'impasto risulterà elastico e morbido allora sarà pronto. Fate lievitare in un luogo tiepido per circa un'oretta. Ora è il momento di preparare il ripieno. Tagliate a striscioline piccole le erbette che avrete già lavato e pulito, tritate gli spicchi d'aglio e la cipolla e in una padella pate soffriggere con l'olio la verdura, salate e fate cuocere con il coperchio, per circa 10 minuti. In cottura la verdura rilascerà l'cqua che aiuterà a renderla morbida. Lasciate raffreddare e nel frattempo stendete in forma di rettangolo la pasta, riempite con le erbette, i fiocchetti di caprino e arrotolate piano piano. L'impasto è molto morbido ma questa è la sua buona qualità, lieviterà meravigliosamente. Sigillate con dell'acqua spennellata il bordo, girate il rotolo fino a quando la congiunzione rimarrà appoggiata al piano di taglio e tagliate le girelle. Mi raccomando per non farle appiccicare sul piano di taglio ci deve essere la farina di semola che aiuterà la pasta a non appiccicarsi. Deponete le girelle sulle teglie da forno, ricoperte di carta forno e cuocete partendo da forno freddo a 200° per circa 35 minuti. Quando saranno belle dorate toglietele e lasciatele raffreddare. Sono sensazionali veramente, credetemi! Dalle girelle che avrete ricavato le prime fette non avranno il ripieno, sono delle perfette focaccine che potrete guarnire a piacere. 


Bene e ora con tutta la calma possibile vengo a trovarti e mi gusterò le vostre meravigliose ricette, prima però appuntamento con Mattia dal dentista, oggi deve mettere l'apparecchio fisso ela vedo molto molto dura.... Auguro a tutti voi una piacevole settimana! Un bacione!

149 commenti:

  1. Fai bene.. bisogna dare delle priorità alla propria vita!!!! Io anche come te è tanto che non metto mani in pasta per pane o pizza! Queste girelle devono essere ottime.. il ripieno è gustoso!!!! un abbraccio :-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Claudia, devo riprendere i ritmi piano piano! Il ripieno era strabuono! Baci

      Elimina
  2. questa immagine iniziale è meravigliosa!e la girella..ohhhhhh!
    ciao monica

    RispondiElimina
  3. ma queste girelle sono una vera meraviglia!
    Le emozioni sono state tante per te, lo credo... belle emozioni. Ma il bisogno di tornare alla normalità è imprescindibile. Impastare... che bella sensazione, e creare queste vere golosità ti deve aver riempito di gioia. Bellissime anche le foto!
    Un abbraccio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Eh si ora bisogna ritornare per terra ma non cadere :-) Grazie di cuore!

      Elimina
  4. veramente golose...io non so come hai fatto a resistere...troppo sfiziose e accattivanti!
    Sai che quello che stai vivendo lo capisco in pieno e condivido!
    Un abbraccio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Eh ma sono stata proprio brava :-) Lo so che condividi su tutto, ora piano piano mi bilancio in tutto! Baci

      Elimina
  5. Io ho cambiato le mie abitudini alimentari da tempo e ne sono contenta, anche se non sempre è semplice accontentare tutta la famiglia.
    Queste girelle sono un'ottima idea!
    Un salutone Susy

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Eh si non è facile Susy ma vedo che i miei si accontentano e poi per loro condisco un pelo in più :-) Un bacione e grazie!

      Elimina
  6. E proprio quello che ci vuole in giorni come questi un po' freddi un po' piovosi, un impasto lievitato. Le tue girelle sono così buone Ely che quasi quasi mi mangio le foto. :-) Un grandissimo abbraccio.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Si è bellissimo impastare è davvero il mio primo amore in cucina :-)Un bacione cara! Grazie!

      Elimina
  7. Questa ricetta la passo anche alla mia mamma che con il bimby sta sperimentando diverse ricette, prima si limitava al ricettario!
    Bacioni
    PS: in bocca al lupo per l'apparecchio, ne so qualcosa...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Passa passa Sonia, io oramai nel bimby ci faccio tutto sai? Vedrai che si troverà bene! Un bacione

      Elimina
  8. Tesoro arriva un momento in cui ci sono priorità che urlano la nostra attenzione e allora è giusto dare la precedenza a noi stesse alle nostre esigenze a ai nostri cari...e magari prepare un lievitato come questo che fa bene allo spirito e all`anima!! Bacioni,Imma

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Imma so che tu mi capisci, devo solo trovare l'equilibrio giusto con tutto quello che mi gira intorno! Un bacione!

      Elimina
  9. carissima elena come è vero che ogni tanto bisogna fermarsi un po' e capire le priorità della famiglia!
    a presto
    isa

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Si Isa ogni tanto bisogna staccare per ritrovarsi! Un bacione e grazie!

      Elimina
  10. Brava Ely! Nonostante cambiamenti e belle novità sai mettere tutto sulla bilancia e dare le giuste priorità... non è da tutti!
    Stupende queste girelle, davvero un peccato assaggiarne un cicinino... però brava dai, continua così! Anch'io mi devo decidere a darmi una regolata! :-(
    bacioni

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Esatto bisonga pesare e dosare bene tutto! Vediamo che riesco a farlo! Un bacione e grazie!

      Elimina
  11. Meravigliose, come sempre... guarda, te ne ruberei una!
    Mati ha messo l'apparecchio fisso interno tre settimane fa e tutto ok... a parte non poter più mangiare spaghetti (che restano tutti in mezzo, e che sono, guarda un po', i nostri preferiti!) e basta anche noci e nocciole... per il resto...
    Auguroni anche a te!
    Baci
    Elli

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Elli! Per il momento ha messo solo dei gancietti ora vediamo come prosegue, piano piano :-) Grazie cara!

      Elimina
  12. E' giusto riprendersi i propri tempi e i propri spazi, in particolare alla fine di un periodo che ci ha visti impegnati a girare a 1000 !
    Girelle deliziose..ci farei volentieri merenda ora..
    Un abbraccio :*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E' vero è doveroso farlo! Grazie cara un bacione!

      Elimina
  13. Ciao Elena!
    Immagino che dopo lo sballottamento iniziale del libro tu ora stia cercando di trovare di nuovo il ritmo abituale eh!
    Queste girelle hanno un aspetto delizioso. Morbide, delicate, perfette per tutte le occasioni.
    Buona serata e un bacione!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Si e sto cercando di non perdermi nel web, è molto pericoloso purtroppo! Grazie Barbara si sono davvero buonissime e morbide!

      Elimina
  14. Fantastiche le girelle! Ti seguiamo e ci piacciono molto le tue ricette. Da poco ci siamo iscritte al tuo blog. Sabato all'Arion abbiamo visto il tuo libro: complimenti davvero!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie mille cara! Vi seguo anche io con piacere, sono appena passata da voi! Un bacione

      Elimina
  15. è un idea molto simpatica e carina da portare in tavola, la vedo bene in un bel buffet

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Gunther si direi che per un buffet sono perfette! Un bacione

      Elimina
  16. Il primo pensiero va a Mattia, povera stella! I primi giorni sono duri, ma poi passa! Dovrai cucinargli qualcosa di molto soffice e morbido e mi da quasi l'idea che queste girelline potrebbero essere quelle giuste! Devo dire che non potevi scegliere una ricettina migliore per fotografare le mie cosine ;) Mi sa che metto sotto al più presto mio marito, il panificatore di casa..hihi!
    Grazie ancora e un bacione sia a te che a Mattia
    paola

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie cara!!!!! Devo dire che non è andata male, il dentista sta andando per gradi e quindi applica le placchette piano piano, sperem! Un bacione

      Elimina
  17. Ciao prima di tutto volevo ringraziarti per i consigli sulla fotografia. grazie ancora.
    secondo appena ho un po' di tempo darò in libreria per nn perdermi il tuo libro poi ti farò sapere e adesso mi gusto una tua ottima girella.
    un abbraccio da claudette

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie cara, mi piace condividere quello che scopro con chi ho vicino :-) Grazie ancora e fammi sapere che ne pensi! Un bacione

      Elimina
  18. Che girelline fantastiche.. ci mancavano le tue 'manine in pasta'! :D Beh, tesoro.. ogni tanto bisogna anche staccare, perchè la vita vera è là fuori, non aspetta e non può essere sostituita da niente. Il tuo blog resta, noi restiamo.. ma è giusto dare la priorità corretta alle cose. :) Quindi fai benissimo.. questa è una valvola di sfogo, almeno così la penso io: un bellissimo hobby, uno spazio in cui ci si esprime..ma non è un lavoro :) Ti voglio bene! Un bacione!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Hai detto bene Ely, la vita vera è la fuori e purtroppo io a volte me lo dimentico, non è la prima volta che ve lo confido..... Grazie di cuore! Un bacione

      Elimina
  19. Ciao Ely...io e sonia siamo reduci da un we con le mani in pasta...un corso sui lievitati bellissimo che ci ha colmato alcune lacune (o meglio, io lo spero...). Vedere le tue cimabelline mi fa venir voglia di chiudermi in casa a impastatre e inventare qualcosa di altrettanto carino...Che brava!
    Un abbraccio
    simo

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Siiiii è da fare! Sono morbidissime e ti danno tanta soddisfazione! Un bacione e grazie!

      Elimina
  20. ciao,queste girelle sono una vera meraviglia bravissima come sempre...un abbraccio !!!!!!!!!!!!

    RispondiElimina
  21. Che buone cara sono a dir poco perfette.Baci

    RispondiElimina
  22. girelle salate?!?! La mia passione...un abbraccio SILVIA

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Si cara Silvia e devo dire che qui sono andata a ruba! Un bacione

      Elimina
  23. Carinissime ... e sicuramente buone !!!!!!!!

    RispondiElimina
  24. Ottima idea, da provare al più presto

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Giusto Simonetta, bisogna rifarle!!!! Un bacione e grazie!

      Elimina
  25. è giusto, e tu sai sempre come riequilibrare ogni situazione.
    queste girelle sono troppo invitanti. ti invio che sei brava anche con le mani in pasta e non solo in cucito. e poi mi piace sempre come corridi le tue foto. i colori sono sempre azzeccatissimi.
    la classe non è acqua..

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E' giusto, poi che io sappia riequilibrare ci metterò un po ma non voglio farmi imprigionare quello no..... Grazie Vaty sei sempre un tesoro e molto molto gentile!

      Elimina
  26. Ognuno di noi ha le sue priorità e la famiglia è quella comune a molti, anche a me! Fai bene ad occuparti di chi ami! Ti abbraccio e mi rubo una girella!! Tra qualche giorno mi arriva il tuo libro!! baci

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E non solo la famiglia ma proprio me stessa, nel web mi perdo e non va bene, la cura per quello che sono e come lo faccio ora è molto importante, un bacione e grazie!

      Elimina
  27. ciao Ely
    anche ame sapessi come manca avere le mani in pasta! 8 mesi di dieta stretta hanno scavato un solco tra me e i lievitati e da Natale che sono in mantenimento comincio a concedermi ogni tanto un po' di pizza e per riprendere in mano la situazione "lievitati" mi faccio il pane integrale, lo affetto a porzioni consentite e lo surgelo....facendomi aiutare nello "smaltimento" dal capitano altrimenti mi toccherebbe farlo una volta al mese....il capitano non ha problemi può rifocillarsi a piacimento....beato lui. Ma devo essere sincera che questa mia "nuova vita" mi piace e i sacrifici fatti mi son pesati poco guardando i risultati!
    Ma veniamo al tuo libro: sono andata in libreria e "naturalmente" qui da me non l'ho trovato ma il proprietario della libreria me lo ordinerà ^___^...non vedo l'ora in caso negativo vedrò di ordinarlo online <3
    baci e a presto

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao cara Anna, immagino e che per non cadere in tentazione a volte non cucino solo per loro ricette gustose altrimenti non mi sento ancora forte per superare l'assaggio :-) E anche il mio Capitano con i marinai non hanno problemi uffi.... Si lo puoi anche ordinare tramite i siti internet, su Amazon e Ibs c'è, un bacione e grazie!

      Elimina
  28. Ma come fai a resistere davanti a queste delizie!!!
    grazie anche per i tuoi dolci commenti ai miei lavori
    Un bacio Fabrizia

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Fabrizia è sempre un piacere averti qui!!!! Grazie! Un bacione

      Elimina
  29. Che buone le tue girelline Ely e complimenti anche per la tenacia e determinazione nel seguire la tua dieta io dopo una settimana già deraglio.
    Un bacione carissima di cuore a te e ai tuoi scout.
    Z&C

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Ketty no dai per il momento resisto, devo farcela! Un bacione e grazie!!!!

      Elimina
  30. Giusto, Ely.. la famiglia è il nido, il nostro rifugio, la nostra piantina da curare... Queste girelle sono stupende, buone buonissimeeee :D Complimenti e un forte abbraccio :**

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Valentina!!!!! Grazie di cuore! Un bacione

      Elimina
  31. Che girelle stupende Ely!! Bravissima come sempre!!
    Buona settimana anche a te!

    RispondiElimina
  32. Povero Mattia..ci sono passata anch'io e ancora ricordo il male provato nell'arco di quei 3 lunghi anni di apparecchio... :(
    buonissime le tue girelle!! un bacio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ecco 3 anni anche lui :-(((( Mamma mia..... Grazie cara!

      Elimina
  33. Complimenti Ely, queste girelle sono gustosissime, il ripieno mi piace molto!!!!
    Bacioni, a presto :))

    RispondiElimina
  34. Non ho mai provato a fare un lievitato con un lievito al germe di grano. Queste girelline hanno un aspetto delizioso, capisco perchè la ciurma le abbia fatte fuori in due secondi

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Prova è strepitoso, almeno questo che ho usato è una bomba!!! Un bacione e grazie!

      Elimina
  35. davvero golose Ely,mi stra piace quel ripieno goloso ^_^

    RispondiElimina
  36. Devono essere cosi buone, Ely!!! Questa ricetta è una tentazione e un attentato alla mia dieta!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie cara, si un vero attentato! Un bacione

      Elimina
  37. Giusto riprendere a seguire i propri interessi, con ritmo lento, sereno e "reale" :)
    I tuoi scout hanno apprezzato di sicuro, non si poteva fare altrimenti queste girelle hanno l'aria di essere deliziose. Ti abbraccio forte

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Marina, hai detto bene "reale" perchè poi non è qui che stiamo ma a casa, in ufficio e con le nostre famiglie, ecco io a volte me ne dimentico e sbaglio..... Si gli scout hanno divorato tutto! Un bacione

      Elimina
  38. ...parola di scout???? sabato e domenica ho uscita di clan, magari porto le girelle ai miei ragazzi!!! :-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Oh yesssss quelli della Lecco 3 hanno apprezzato :-) Prova! Un bacione

      Elimina
  39. Anche senza campo scout sarebbero durate davvero poco anche da me!

    RispondiElimina
  40. Ci sono momenti in cui fa bene rallentare e curarci , sentire la casa e coccolarsi!!!!
    Le girelle sono una favola , si vede che sono soffici e saporite!!!! Io potrei fare cena ;)
    Un bacio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Rallentare e dare il giusto valore alle cose si :-) Grazie cara! Un bacione!

      Elimina
  41. Che sfiziose e gustose queste girelline :) A mettere le mani in pasta mi inviti a nozze!
    Non mi stupisce che i tuoi scout le abbiano divorate. Sarebbe stato impossibile resistere :) Un bacione, buona giornata

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E infatti non hanno resistito sai? Grazie Federica! Un bacione

      Elimina
  42. deliziose, e capisco anche i pesi diversi delle cose nei diversi momenti della vita... è così, vanno seguiti. Un bacio

    RispondiElimina
  43. sembrano favolose queste girelle con la pasta pane e le erbette danno un aria così rustica, troppo buone!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Vero Claudia? Sono favolose credimi!!!! Baci

      Elimina
  44. Che buone queste girelline saporite! Il mio primo grande amore in cucina oltre che i dolci, sono i lievitati! Appena calo di qualche chilo (KDKK = kalo di kualke kilo!!! Per dirlo come i ggggiovani!)li provo!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. bella la sigla KDKK la userò anche io :-))))) Grazie cara! Un bacione

      Elimina
  45. Le priorità nella vita e specialmente quando si ha una famiglia sono tante, ma questo tuo angolo di mondo mi piace veramente tanto e infondo penso ti appartenga. A casa mia figlia è a dieta ed è davvero difficile accontentare tutt.
    Le girelle sembrano buonissime, non conoscevo Ruggeri, proveremo :-)

    Anna

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Hai ragione Anna è difficile conciliare tutto ma ce la faremo!!! Grazie un bacione

      Elimina
  46. Ciao Ely, come sempre un bel post e una bella ricetta, grazie di cuore!!!!

    RispondiElimina
  47. Ottime da proporre come aperitivo, che ne dici?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Aperitivo? Direi perfette magari un po più piccole :-) Un bacione

      Elimina
  48. Ely ... ti leggo e mi fai venire di mettermi in roga, perchè hai ragione. E ripremdersi i propri spazi significa anche rimettersi in forma. Rimando e rimando e mi cpntinuo a bacchettare. E hai ancora ragione: la blogosfera nn aiuta...
    Queste girelle mi fanno impazzire, sono di un'invitante!!
    ti abbraccio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Si Clara, bisogna che io corra ai ripari, sia come linea che come tempo dedicato al blog, dimenticandomi del resto..... Un bacione e grazie!

      Elimina
  49. Molto gustose.
    Hai ragione ritagliarsi sempre i propri spazi.

    RispondiElimina
  50. Cara Ely, anche la mia crociata contro i kg di troppo continua...questa Tua preparazione, non mi sembra eccessivamente calorica...la provo volentieri, direi che per sostituire la mia solita cena, 1 girella insieme ad un piatto di verdure potrebbe andare......
    ma quanto hai ragione, riprendersi i propri spazi è fondamentale..da quando ho partorito credo di essermi annullata...sono irriconoscibile, domenica ho rivisto una conoscente per strada che mi ha detto: "QUANTO SEI CAMBIATA, STENTO A RICONOSCERTI"....mi è crollato il mondo addosso...... :(

    Un abbraccio
    ANTONELLA

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Eh come ti capisco Antonella, io non do più la colpa alla gravidanza, la "colpa" è mia che non faccio attenzione purtroppo.... Prendersi i propri spazi per guardarsi allo specchio e piacersi.... Un bacione

      Elimina
  51. Vedo che anche tu hai "girellato" :o)
    Sono molto belle, sanno proprio di casa e di calore, come molte delle belle cose che proponi.
    Te l'ho già scritto, ma ti faccio ancora gli auguri per il tuo libro.
    Un bacione grandissimo :o**

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Si abbiamo girellato entrambe cara!!!!! Grazie grazie mille! Un bacione

      Elimina
  52. Ciao complimenti per l'ottima ricetta ! Anche io nel mio blog ho una ricetta a base di cucina etnica

    http://ilblogdiunbravoragazzo.blogspot.it/2013/02/la-ricetta-etnica.html

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Mauro! Benvenuto, poi ti vengo a trovare!

      Elimina
  53. Ely scusami ma il mio primo pensiero va a Mattia a cui dedico un fortissimo pensiero e un incoraggiamento senza fine! Caro Mattia, capisco che non sarà semplice...anche io ci sono passata, ma poi un bel giorno ti troverai con un sorriso smagliante e tanti ferri in meno! :-)
    Ely, ora a noi due: ci credo che sono sensazionali! Caspita!!!! indiscutibilmente bravissima come al solito! Eh, non per altro hai scritto un libro! ;-)
    un bacio grande

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie riferirò a Mattia! Grazie Elena sei un tesoro! Un bacione

      Elimina
  54. Ancora auguri per il libro cara Ely, sarà sicuramente un piacevole successo. Sicuramente una grande emozione e soddisfazione, tante belle persone che si complimentano ma poi quello di cui abbiamo realmente bisogno è l'affetto dei nostri famigliari.
    Ho letto su fb della presentazione e ho visto anche se non commentato gli altri post e le tue emozioni. :)
    Queste girelle sono fantastiche e deliziose, adoro tutti gli impasti lievitati... Sembra quasi una magia che un panetto sodo e corposo possa diventare dopo poche ore soffice e alveolato. :)
    Un abbraccio e guarda alla dieta con un pizzico di simpatia in più... Ne guadagnerà la tua salute e non ci rimetterà affatto la tua voglia di qualcosa di sfizioso e buono ^^

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ma sai cara, tante cose tutte insieme... E ora ho perso un po la bussola dimenticando le cose più importanti..... Sono molto convinta della dieta e spero davvero di portarla a termine! Un bacione e grazie!

      Elimina
  55. non ho capito se intendi dire che ogni tanto fa ben stare lontani dal mondo virtuale...io comunque ho dei periodi in cui navigo molto ed altri in cui il pc proprio non lo posso vedere,perchè oltre a tante comodità,ha introdotto anche tanti motivi di stress.accendi il pc e le ore volano.può essere un bene ma no sempre.per quel che riguarda la tua ricetta mi piace molto!credo che proverò a farla!io invece oggi ho fatto un specie di girelle simili alle tue però dolci,con la sfoglia e la marmellata di limoni.( e tutto perchè la nutella se l'era mangiata tutta qualcuno.....se no facevo le girelle alla nutella..)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Più che lontana direi che devo imparare a dosare il tempo speso al pc, a volte tralasciando le cose basilari della giornata, ecco il mio sbaglio e quindi meno tempo si dedicato ai post, ma non la qualità quella no. Questo è il mio spazio e me lo tengo stretto perchè ci sono affezionata, devo imparare a bilanciare ecco, penso sia questo. Girelle alla nutella arrivo subito! Un bacione e grazie!

      Elimina
  56. Cara Ely, che bello deve essere tornare a casa e trovare una merenda cosí. E soprattutto le tue attenzioni e il tuo calore, che riempiono davvero ogni cosa che sfiori. Ancora una volta grazie per il tuo grande cuore e per i tuoi commenti sempre affettuosi ai miei post.. Sei davvero speciale!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Francy ma grazie a te per quello che mi scrivi... Un bacione!

      Elimina
  57. Ciao sono arrivata sul tuo blog cercando Lecco e ho visto le girelle ..molto sfiziose e dall'aspetto morbido ed invitante Bellissime quelle col ripieno e immagino deliziose....un caro saluto Lia

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Lia il piacere è tutto mio! E grazie alla tua visita ho scoperto il tuo piacevolissimo blog! Un bacione

      Elimina
  58. Al primo posto metto anch'io i lievitati, e queste girelle sono fantastiche! Il bello di essere tanto impegnati sta anche in questo....il piacere di rallentare, per assaporare la casa, la famiglia, le piccole gioie ......Bacioni Ely

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Letizia, hai proprio ragione! Un bacio

      Elimina
  59. Ely, che bello sempre passar di qui appena riesco... le tue foto, i tuoi post, le tue ricette, insomma TU! Sai cosa mi piace tanto di te? Che rimani te stessa sempre, e nonostante i "successi" e le soddisfazioni che consegui, rimani sempre tu, non ti sei montata la testa, sei semplice e vera, come quando ho iniziato a leggerti, anche se sempre più brava! Complimenti sinceri di cuore!
    Un abbraccio e un sorriso! ^__^ Any

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Anastasia che dolce amica sei, i tuoi commenti mi riempiono sempre il cuore! Un bacione

      Elimina
  60. che dirti cara, queste girelle mi sembrano spettacolari! Anche per me i lievitati hanno un posto speciale nel cuore, adesso poi ho la pasta madre e sto sperimentando tanto con grande soddisfazione...
    un abbraccio!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. La pasta madre da veramente tante soddisfazioni vero? Un grosso bacione e grazie!

      Elimina
  61. Se lo dicono gli scout allora sarà vero! :) cara Ely, che belle che sono! Anche io vorrei mettermi a buttare giù qualche chiletto.. ma mentre si fa sport bisogna stare attenti a non restare senza forze..
    A presto cara!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Si si parola di scout mia cara!!!!! un bacione e grazie!

      Elimina
  62. io non saprei resistere a questa tentazione,visto che non sono brava come te,te ne rubo un paio per il break di mezza mattina!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Prego cara Licia, serviti pure! Un bacione e grazie!

      Elimina
  63. Ely carissima buongiorno:* scusa l'assenza ma sono stati giorni difficili.. ho avuto la bimba con la tonsillite febbre oltre i 40 e mio marito fuori per lavoro.. adesso è in via di guarigione e io sto riprendendo piano piano le mie attività... sai che amo i lievitati.. sono la mia passione più grande e queste girelle sono fantastiche! complimenti... non c'è niente di più bello che potersi dedicare con calma e tranquillità alle cose che amiamo, lo spirito si rasserena e tutto ci sembra più semplice e facile... perchè lo spirito giusto secondo me è la cosa più importante.. ti abbraccio tanto :**

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Cara Simona, ho immaginato che qualcosa non andasse e ho pensato che foste ammalate, e ci ho quasi preso, la tua cucciola con 40 di febbre mannaggia... La cosa importante nel ritrovare l'equilibro è ritrovare la serenità allora si che stiamo bene vero? Un bacione e grazie di cuore!

      Elimina
  64. Ely cara, capisco bene la voglia di dedicarti a te stessa e alla tua famiglia. Certo, capita a tutte noi. Del resto, dopo le fatiche editoriali e tutto ciò che ne comporta è più che comprensibile, e il blog è una cosa talmente impegnativa e alle volte ti sembra quasi che succhi tutte le tue energie, che se non prendi un pochino le distanze, di tanto in tanto, ti consuma!!!! Comunque ho sempre avuto di te un'impressione di donna veramente super, mi pare che in ogni cosa che fai ci metti davvero tutta te stessa, sei bravissima.

    Ti abbraccio

    Viviana

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Cara Viviana hai centrato il "problema" e ne hai anche visto la soluzione, grazie di cuore per queste bellissime parole.... Un bacione

      Elimina
  65. Ciao Ely...che bello ritrovarti con queste novità che immagino ti riempiano di orgoglio e felicità, del tutto meritato. Complimenti per il libro, che cercherò di certo tra gli scaffali, anzi strano mi sia sfuggito, ma non vedo l'ora di acquistarlo per poter gustare con gli occhi le tue splendide immagini e riprodurre quelle ricette che mi piacciono tanto.
    Prenditi il tuo tempo, è un piacere per noi ritrovarti qui, leggere delle tue conquiste e le tue gioie quotidiane...

    un abbraccio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Benritrovata cara Isabeau che piacere rileggerti e grazie per queste bellissime parole che mi regali, un bacione

      Elimina
  66. Ciao bionda Leopoldina!Comprendo cio' che dici e la penso esattamente come te!Amo questo mondo,a volte e' stato un rifugio,ma non per questo mi sono allontanata dalla mia vita reale!Certo fa parte della mia vita,ma non rappresenta la"priorita'"!
    E se non ci fosse tutto questo,non avrei mai conosciuto delle donne tanto speciali,quanto te,amica mia!Percio' stacca pure la spina,riprendi fiato e godi delle tue certezze"!
    Un baciuzzo tesoro,prendo una girellina,perche' io non sono a dieta;)!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sicuro, questo è un mondo meraviglioso davvero grande che ci regala tanto!!!!! Bionda del mio cuore ti regalo tutte le girelle del mondo!!!! Un bacione

      Elimina
  67. ... ciao Ely! intanto complimenti per il tuo blog! è davvero strepitoso e molto elegante!
    mi permetto di fare miei alcuni dei tuoi pensieri.. mi hai fatto riflettere...
    a perte tutto questo, la tua ricetta è davvero semplice e fantastica!
    mi sono unita ai tuoi lettori...
    un bacio
    tizi

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Tiziana che piacere averti qui e grazie per quello che mi scrivi, spero che questi spunti ti possano servire, mi sono già segnata il tuo blog nei miei preferiti! Un bacione cara!!!!!

      Elimina
  68. ho sempre pensato che il blog dipende da me e non io da lui...quindi fare tutto quello che mi va quando mi va senza che nessuno mi dica qualcosa...e se non ho voglia di stare al pc non ci sto!quindi fai bene prenditi tutto il tempo che senti che ti possa servire!
    adesso lancia una girellina però!! ^_^

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grande Federica io ci sto riuscendo adesso, ma non è sempre così facile!!!! Ti lancio due girelle!!!! Un bacione e grazie per le tue sincere parole!

      Elimina
  69. ... le girelle le ho già commentate (ma ste foto me ne fanno nuovamente venire la voglia); sono passata per un salutino e per dirti che la prossima volta (ma quando??? Non ci sperare, eh?) che mi dovessero regalare il Brunello saprò a chi rivolgermi! ;))
    baci

    RispondiElimina
  70. ely, ogni tanto staccare la spina serve e poi tu l'hai fatto per una ragione che lega anche il tuo blog.... ogni ricetta che posti lo fai con il cuore per questo uno ritorna e a volte se non si trova una ricetta nuova c'è la scusa di vederne una vecchia dimenticata ,,,, e questo significa che il blog è sempre vivo !
    queste girelle sono un'incanto e la linea della ruggeri e' appena arrivata anche per la mia pizzeria...ottima qualità davvero !
    un bacione e prendo a volo una girellina :)

    RispondiElimina
  71. BISOGNA ogni tanto mollare tutto!!!!e vista l'ora mollerei tutto per mangiare una delle tue girelline!!!
    Un abbracciotto

    RispondiElimina

Ho tolto la parola di verifica ai commenti, se volete potete commentare senza fare una visita oculistica prima
Grazie!