Benvenuti nella cucina di Ely

Mi chiamo Elena, ho 46 anni, sono sposata con Paolo che conosco da quando ero bambina e ho 3 figli Mattia 18 anni, Pietro 17 e Lucia 12, amo cucinare da sempre e da quando mi sono sposata ho provato, sperimentato e inventato. Il Capitano e i tre marinai si prestano molto volentieri ad assaggiare tutto quello che qui viene creato...

Dimenticavo qui siete i benvenuti! Tra farina e libri, un ago e una forbice, c'è lo spazio per un caffè e una chiacchierata in compagnia...

 factory  factory  factory

"Dimmi quel che leggi e ti dirò chi sei..."



Sarà vero? Se penso a come sono io direi di si! Io leggo quasi tutto, l'unico genere che non mi ha mai appassionato è il fantasy, i libri come lo Hobbit o il Signore degli Anelli non fanno per me, ma nel corso del mio cammino di lettura ho imparato ad apprezzare le biografie, i romanzi d'amore, i gialli, i romanzi storici insomma non ho un unico genere saltello da un libro all'altro e scelgo di solito dalla copertina, se è attraente allora leggo la storia altrimenti lascio perdere. Letture varie e così sono io, con molte cose in testa, con la voglia di provare a fare tutto, saltello da un hobby all'altro come faccio con i libri. Riesco a leggere anche 3 - 4  libri contemporaneamente, ultimamente mi sono avvicinata alla lettura digitale perché alcuni volumi li trovo solo in formato digitale ma la carta, il suo profumo, lo spessore non hanno rivali, se devo scegliere scelgo il buon vecchio e classico libro.  E voi? Che genere di lettori siete? Cosa vi piace? Vi lascio allora 8 titoli che ho già letto, tanti generi, tante storie che mi hanno fatto sognare, riflettere, ridere e piangere, tutto questo seduta comoda sulla mia poltrona ma vi dico un mio piccolo segreto, se posso leggo sempre a letto alla sera o alla mattina presto prima di alzarmi,  è la magia della lettura, entrare in un altra dimensione, viaggiare e sognare stando comodamente a casa...

 Cominciamo con una serie, per chi ama i gialli leggeri, divertenti e ambientati in Inghilterra, nei meravigliosi  Cotswolds, generalmente non amo le serie, dopo i primi due volumi perdono di fascino e diventano monotoni, questi no, ho letto tutti i volumi tradotti e pubblicati da Astoria e mi sono piaciuti moltissimo, c'è anche un pizzico d'amore che non guasta mai - Agatha Raisin e la quiche letale - M.C. Beaton - Qui trovate la trama e qui tutta la serie pubblicata.

 
Continuiamo con un libro autobiografico che ho appena terminato, bello, intenso e doloroso. Quando leggo di donne che non hanno la libertà di scegliere, di pensare e di vivere, mi rendo conto di quante cose diamo per scontato e di quanto poco ringraziamo il nostro credo, la nostra cultura e la nostra società per quello che abbiamo.  Il sentiero dei sogni luminosi - Jasvinder Sanghera - qui trovate la trama , consiglio questo libro anche alle ragazze in età adolescenziale, penso possa aiutarle a riflettere su come nel loro piccolo mondo possano ritenersi fortunate e grate per quello che hanno.


Il terzo volume è un libro che ho letto tempo fa ma che mi ha colpito, mi ha fatto riflettere sul come succedono le cose, la morte arriva inaspettata e ci devasta ma anche l'amicizia arriva inaspettata e ci aiuta a tornare a galla, a remare nonostante la tempesta sia fortissima e pian piano, lontano, all'orizzonte si scorge il sereno, un libro davvero commuovente. Un attimo, un mattino - Sarah Rayner. Qui trovate la trama.


Un romanzo intenso, denso, duro e meraviglioso. Racconta la deportazione lituana narrata da una ragazzina di 15 anni che in una notte perde tutto, ma non perde, per tutto il periodo della deportazione, il coraggio, la speranza, la voglia di far conoscere al mondo quello che succede... Un libro che mi ha permesso di conoscere una realtà a me sconosciuta e che dovremmo conoscere tutti. Meraviglioso nonostante sia molto doloroso. Avevano spento anche la luna - Ruta Sepetys - Qui trovate la trama.


Qui invece troviamo un romanzo divertente, sedetevi in poltrona con una buona tazza di tè e cominciate a leggere, vi troverete in un mondo fantastico e avrete un'indagine da svolgere, chi ha ucciso il generale Bagshot? Il mistero dei giardini di Hampton Court - Julia Stuart - Qui trovate la trama.



Ed ora un giallo, un thriller che non vi lascerà respirare, pensate che questo libro mi è stato recapitato per sbaglio dalla biblioteca e io prima di restituirlo ho pensato che potevo dargli un'occhiata. Letto davvero in pochissimo tempo, in tensione, mentre correvo insieme a Elina Wiik, della squadra omicidi di Västerås per cercare di arrivare in tempo.... Devo dire che l'autore mi ha conquistato e nonostante il genere non sia uno dei miei preferiti mi è piaciuto tantissimo! Consigliato se volete che l'adrenalina vi scorra nelle vene! L'uomo della domenica - Thomas Kanger - Qui trovate la trama.



E come settimo libro una scrittrice che amo molto, l'ho scoperta recentemente e ho letto tutti i suoi romanzi, mi sono piaciuti tutti dal primo all'ultimo. Questo è uno dei miei preferiti, Tom un dolce ragazzino che vive in povertà con una mamma bambina e che cerca di aiutarla a crescere. Un romanzo che tocca davvero le corde del cuore, divertente, tenero, ma anche amaro se pensiamo che questa è una condizione che molti ragazzini ancora oggi vivono. Davvero una bella scoperta. Tom piccolo Tom - Barbara Constantine - Qui trovate la trama.


 Concludiamo con una splendida e intensa storia d'amore. Le storie d'amore sono le mie preferite ma devono avere anche una storia interessante e qui si parla di una vecchia lettera d'amore scovata durante il trasloco dell'archivio di un giornale. A chi sarà stata spedita? Chi l'avrà scritta? Si saranno ritrovati? Elli vuole scoprirlo... Adoro questa scrittrice e sto leggendo tutti i suoi libri, non saprei dire quale sia il più bello! L'ultima lettera d'amore - Jojo Moyes - Qui trovate la trama.



Eccoci arrivati alla fine di questo lungo post, tanti consigli e tanti libri, mi piacerebbe conoscere da voi cosa ne pensate, cosa vi piace e magari qualche consiglio che regalerete a me! Leggo così tanti libri che magari li ho già recensiti (ho controllato, spero proprio di no), su fb alcuni li ho messi mi piace quando finisco un libro lasciare una traccia veloce, ma mi piace anche postarlo qui, scambiare con calma qualche idea e perché no qualche titolo nuovo da leggere! Buon pomeriggio a tutti voi lettori golosi come me!

71 commenti:

  1. quante letture cara Ely! Alcune le ho lette anche io, altre no e me le segno.
    Io posso definirmi una lettrice "periodica" nel senso che ci sono periodi in cui divoro gialli, altri in cui vado pazza per storie d'amore, altre ancora in cui non leggo proprio..
    Non riesco a leggere più cose insieme però. Magari delle riviste insieme ai libri, beh, quello si...
    Inoltre adoro sempre il libro cartaceo, anche se da quando ho il Kindle...beh, mi si è aperto un mondo! E che mondo...ehehehe...baci cara e grazie per tutti i consigli

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Simo, grazie del tuo pensiero, so che abbiamo molte letture in comune e prendo spesso spunto da te e da quello che consigli. E sul libro cartaceo devo dire che lo preferisco anche io ma apprezzo anche la lettura digitale. Un bacione e grazie!

      Elimina
  2. Anche io adoro leggere, e come te non amo il genere fantasy. Mi incuriosisce l'ultimo libro di cui parli, perché nemmeno a dirlo anche me piacciono i romanzi d'amore :-) Avevo letto tempo fa, Avevano spento anche la luna, molto toccante. E' sempre un piacere leggere i tuoi post Ely, un abbraccio e buona giornata, qui ahimè sta per arrivare un bel temporale

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Cinzia l'ultimo libro è meraviglioso, ovviamente è il mio singolare parere e so che ognuno ha una sua interpretazione ma devo dire uno dei più bei romanzi d'amore letti ultimamente. Grazie cara e sempre un piacere ritrovarti nella mia cucina! Un abbraccio e buona serata!

      Elimina
  3. Ely posso dirlo? ti adoro! intanto il tuo post potrebbe essere il mio, in ogni parola, l'ho letto chiedendomi se l'avessi scritto tu o io, e poi grazie grazie grazie di aver proposto dei titoli, sono una lettrice accanita, quasi patologica sempre alla ricerca di novità, proprio pochi post fa sul blog vi invitavo a suggerire dei titoli in vista dell'estate! grazieeeeeeee

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Lilli sono felice che questo post ti sia piaciuto e ce ne saranno ancora in vista dell'estate, in questo momento sto leggendo molto e condividerò le mie letture con voi! E tranquilla penso di essere patologica anche io! Un abbraccio e buona serata!

      Elimina
  4. Ely, cara, i tuoi consigli sono davvero molto preziosi, da salvare tutti i libri e tenerli a portata di mano per quando viene voglia di leggere un po'! Diciamo che io sono una lettrice molto instabile, leggo quando mi va e quando M va posso leggere tipo 4 libri in un mese.....non sono una che li divora, anche se la trama mi prende posso finire uno minimo in una settimana ( più o meno 250 pagine), mi piace assaporarmelo quel libro visto che non leggo spesso! Prima leggevo molto di più specialmente quando non avevo i bimbi, mi mettevo a letto alla sera e un buon libro mi aiutava a conciliare il sonno, o a perderlo a volte!!!! Anche io adoro i romanzi, ma non saltello di qua e di la' , non mi vanno bene tutti e non so perché se non mi piace non riesco ad andar avanti! Sicuramente ti dico grazie perché con questi libri mi hai fatto venire voglia di prendere in mano i miei, quelli che sono in libreria perché comprati ma mai ancora letti! Un bacio ti faccio sapere quale sceglierò!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Cara Maddalena è bello avere una lista pronta per i libri che si vorrebbe leggere, le mie liste dei desideri sono ehm.... Molto molto lunghe, ma prima o poi riuscirò a leggere tutto. Ti capisco sul tempo quando la famiglia c'è il tempo viene meno, io ora ho i bambini grandi e quindi riesco di più a gestirmi ma la mia famiglia è pesante comunque e mi ritaglio il tempo alla sera o alla mattina.... Nelle vacanze poi faccio strage a volte leggo anche un libro ogni due giorni :-). Fammi sapere poi i titoli che leggerai, un bacione e grazie per il tuo prezioso commento!

      Elimina
  5. Ciao cara, ho preso subito nota dei tuoi consigli letterari...io continuo a leggere...SEMPRE!...cadesse il mondo ho comunque un libro in mano!
    Io mi sono convertita al Kindle già da un po'...e lo trovo comodissimo, ma certo la carta ha sempre il suo fascino!
    Un abbraccio grosso!
    Lori

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Cara Lori, anche io leggo sempre, mentre cucino, in bagno quando non mi richiamano all'ordine. Per il Kindle io lo uso se proprio non ne posso fare a meno ma il libro cartaceo rimane sempre il mio primo amore! Un abbraccio e dolce notte!

      Elimina
  6. sono davvero felice dei tuoi consigli mi ci voleva proprio, io qui in Francia sono un po' disorientata, non riesco a leggere in francese libri intensi per cui quando vengo in italia mi faccio scorta poiché amo la carta, ultimamente ho finito Giordano, la solitudine dei numeri primi, ho letto Q1984, molto particolare ma mi é piaciuto tantissimo, surreale vero ma molto ben scritto e travolgente, ora ho in lano un libro francese giallo ma non mi prende moltissimo credo che comincero' a leggere Carofiglio comprato da poco ma poi adoro Hosseini, Sara Rattaro, sono tra i miei preferiti, ma saro' ora alla ricerca dei tuoi titoli, di certo a partire dal secondo libro in lista li comprero' presto.

    Un'abbraccio cara Ely

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Cara Patrizia io mi segno i tuoi titoli che non ho letto, mi piace questo scambio virtuale di consigli letterari, io leggo moltissimo e se ti serve qualche altro spunto cerca nell'etichetta libri e libri vagabondi (per il momento è un'iniziativa sospesa ma che ha dato i suoi frutti) magari trovi qualche titolo che ti affascina.... Capisco la tua scorta di libri quando vieni in Italia, penso che leggere in un'altra lingua anche se conosciuta e parlata correttamente non sia mai come leggere e scrivere nella tua lingua d'origine... Io ora compero poco, ma sto sfruttando al meglio le biblioteche :-), un abbraccio e ti auguro una notte serena...

      Elimina
  7. Cara Ely, che bel post! E grazie per i titoli consigliati, penso che andrò alla ricerca de "Un attimo, un mattino" e "Il sentiero dei sogni luminosi". Sono entrambi molto nelle mie corde. A me piacciono i romanzi in cui si parla di vita, di ricordi, di esperienze e di viaggi. Mi piace l'idea di poter sentire profumi e sapori grazie ad attente e dettagliate descrizioni. "Mangia prega ama" ad esempio è un libro che mi ha fatto provare molte sensazioni e mi ha aiutata a riflettere. Un altro libro che probabilmente rileggerò perché l'ho molto apprezzato è "L'ombra del vento", con tutti suoi strani e misteriosi intrecci.
    Se avessi più tempo leggerei molto di più ma divoro libri soprattutto in vacanza. In estate leggo tantissimo e non appena ho 5 minuti liberi prendo subito il libro in mano...la carta mi rapisce e mi fa vivere una sorta di vita parallela.
    Un grande abbraccio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Cara Alessia, come hai ragione, la carta rapisce e ti fa vivere una nuova vita....
      Sono felice che questi due titoli ti abbiano affascinato, sono due libri molto belli e intensi proprio per le esperienze che raccontano... Sai che invece Mangia, prega ama a me non è piaciuto? Ho fatto molta fatica a finirlo cosa che mi capita raramente, non era nelle mie corde probabilmente, L'ombra del vento invece lo conosco ma non l'ho mai letto, me lo segno! Io d'estate divento quasi malata, quando ci trasferiamo in Valsassina e nonostante io continui a lavorare li il lavoro in casa è molto meno, leggo quasi 3 libri a settimana è davvero meraviglioso..... Un abbraccio mia cara!

      Elimina
  8. Ely I love this review cara I love some of these books adoro la lectura
    Un grande abbraccio!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Gloria, grazie mia cara, un bacione grande!

      Elimina
  9. Io adoro leggere, è un po' come evadere dalla realtà! Leggo almeno un libro a settimana, ma a volte anche di più! :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Barby, si è una splendida evasione anche per me è così! D'estate ne riesco a leggere anche 3, durante l'anno 1 o due dipende da quanto mi prendono :-), un abbraccio!

      Elimina
  10. Il terzo libro che consigli lo ho, anche se purtroppo me lo ha regalato un'amica che mi ha deluso e che ora non sento più... ma allora avevo molto apprezzato il gesto e il pensiero... ;-)
    Io amo da sempre i noir e i gialli, ma leggo anche la narrativa contemporanea italiana, forse perchè l'ho studiata e mi è rimasta la curiosità di scoprire nuovi autori a noi vicini... però alcuni grandi classici sono intramontabili e se ho voglia di emozioni e frasi belle (sottolineate a matita!) torno a sfogliarli...
    Mi piace che parli di libri, è raro! Da giornalista di cinema apprezzo chi dedica spazio alla cultura e all'arte, ambiti che nel nostro paese sono così trattati male...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Francesca cara, quel libro è davvero molto bello, ma capisco che possa ricordare un momento poco piacevole e allora lo si lascia li, in attesa di momenti migliori... Ahhh i classici sono i classici, sia nei libri per adulti che per bambini, ecco una categoria che leggo spesso, lo faccio con Lucia che ascolta quello che gli leggiamo e lo faccio perchè mi piace tuffarmi anche alla mia età nelle favole, per non perdere il legame con la parte infantile, gioiosa e più serena che è tipica dei bambini e che in me c'è ancora..... Io scrivo di libri, sempre in maniera personale chiaramente e non professionale perchè non ne ho la capacità, a volte più spesso a volte meno, ma ora che si avvicina l'estate sicuramente troverai dei consigli legati ai libri sempre più spesso... Un abbraccio!

      Elimina
  11. Leggo di tutto, praticamente da sempre...dei titoli che citi ho letto quello di Ruta Sepetys che è una storia sul coraggio e la speranza, gli altri invece li segno:))Mi piace moltissimo leggere perchè mi ha insegnato a vedere le cose "con altri occhi" citando una novella di pirandelliana memoria...e mi fa compagnia...bacio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Angela, leggere fa davvero cambiare la prospettiva, si impra a guardare con altri occhi, si arriva secondo me più in profondità,,,, Grazie del tuo commento, un abbraccio!

      Elimina
  12. I libri, li ho sempre adorati e li adoro anche adesso, ma in formato cartaceo :)
    L'ultimo che ho letto e che mi è piaciuto tanto è "E l'eco rispose" di Khaled Hosseini, lo consiglio come "Mille splendidi soli" e "Il cacciatore di aquiloni".
    Buona lettura, qualunque essa sia, a letto o in poltrona, l'importante è leggere :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Daniela sai che li ho tutti e non li ho ancora letti? So che sono bellissimi, anche Mattia mio figlio me lo ha detto, ho forse paura di provare troppe emozioni..... Devo decidermi! Ora vado a letto e qualche paginetta non me la lascio scappare! Un bacione!

      Elimina
  13. Cara Ely, hai proprio ragione, abbiamo scritto due post in perfetta sintonia :)
    Convertita da poco al digitale, ma, come te, sostenitrice, sempre e comunque, del libro cartaceo e di tutte quelle caratteristiche che lo accompagnano e che hai sottolineato così bene.
    Ma tu qui hai aggiunto qualcosa in più, consigli di lettura che apprezzo sempre molto!
    Anch'io sono una lettrice piuttosto onnivora per quanto riguarda i generi, anche se ho una certa passione per i gialli: il primo, il quinto e il sesto che suggerisci mi incuriosiscono davvero, ma anche il quarto mi sembra molto, molto interessante!
    Grazie per questi suggerimenti :)
    Un bacione

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie cara Francesca per questo tuo commento, io sui libri sono ancora molto tradizionale e la carta mi affascina.... Sono felice che ti siano piaciuti i libri consigliati, spero troverai qualcosa che ti conquisterà come è successo con me! Un bacione

      Elimina
  14. Consigliare ad altri dei libri da leggere è sempre molto difficile. La lettura è un rapporto intimo, privato e personale, proprio come il rapporto che si ha con il cibo e il gusto : diverso da persona a persona, Al contrario di te Ely io ho amato fin da adolescente i romanzi fantasy come Lo Hobbit e Il signore degli anelli. Ma il confronto è bello quando come in questo caso, senza la pretesa di condizionarci, ci arricchisce. Molti dei libri della tua lista non li avevo mai presi in considerazione, ma tu mi hai messo la pulce nell'orecchio e credo proprio che andrò a cercarne qualcuno in biblioteca o libreria. Fra gli ultimi libri che ho letto e mi sono rimasti dentro vorrei segnalare Shantaram di Gregory David Roberts e Storia di Iqbal di Francesco D'Adamo .

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Flavia hai ragione ma a me piace scoprire sempre nuovi titoli e sentendo dalle amiche cosa a loro e piaciuto penso possa aiutarmi nella scelta. Poi non importa se magari il libro non mi è piaciuto, ma ho conosciuto uno scrittore o una scrittrice nuova e magari un'altro libro che ha scritto mi può piacere, vado subito a cercare le trame dei libri che consigli, non li conosco! Grazie di cuore!

      Elimina
  15. Che bella carrellata, prenderò spunto la prossima volta che andrò in libreria, grazie!!

    RispondiElimina
  16. Anche io, come te, sono una lettrice che spazia tanto. Non disdegno nulla, dai saggi ai romanzi, dai romanzi rosa (non molti per la verità, ma ogni tanto la vena romantica parte anche a me) ai gialli/thriller. Non ho un genere preferito, ma quello che non leggerei mai, i fantasy. Non mi attirano, per nulla.. ma mai dire mai, che mi conosco :) Ho avuto il periodo black, in cui andavo avanti a pane, amore e Edgar Allan Poe. Qualche tempo fa ho letto Le ho mai raccontato del vento del nord e il suo seguito e me ne sono innamorata. Ho letto anche io qualche libro in digitale, ma poi sono passata di nuovo alla carta.. E' più forte di me: il libro devo tenerlo tra le mani, sentire l'odore della carta stampata, sfogliarlo e risfogliarlo, tenerlo sul comodino, tipo coperta di Linus, devo avere la possibilità di imprimere e sottolineare le parti che mi colpiscono di più.
    Ho letto il primo su Agatha Raisin e mi ha divertita moltissimo e infatti conto di leggere anche gli altri racconti di questa detective improvvisata :) Un attimo, un mattino è in lista da tempo. Gli altri non li conoscevo :) Mi attira molto l'ultima lettera d'amore.. sono di nuovo in vena romantica :)
    Faccio una capatina in libreria che se lo trovo lo prendo :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao cara Paola, che bello leggere i vostri commenti e i vostri consigli e gusti! Sai che non ho letto mai nulla di Edgar Allan Poe? Le ho mai raccontato del vento del nord è meraviglioso, il seguito meno bello ma molto piacevole, almeno questo è il mio parere :-) Agatha è secondo me davvero divertente e poi descrive così bene quei paesini inglese che mi sembra quasi di esserci... L'ultima lettera d'amore è splendido! Un abbraccio!

      Elimina
  17. Wowww Ely, complimenti per tutte queste letture!
    Io leggo tantissimo, lo sai :P, anch'io spesso leggo 2-3 libri contemporaneamente, ma non a letto, perché - anche se il libro mi piace - mi addormento :-/ Faccio la pendolare, quindi ho tanto tempo da dedicare ai libri sui mezzi.
    Come te, mi piace variare: leggo romanzi rosa, romanzi storici (che amo particolarmente), anche gialli (thriller un po' meno) e - sempre come te (abbiamo alcune cose in comune ^_^) - non amo i fantasy, ho provato a leggerne alcuni ma proprio non mi attirano.
    Non amo nemmeno le trilogie, però mi fido del tuo giudizio. Sono interessata in particolare a "Il sentiero dei sogni luminosi", adoro la letteratura indiana e mi stuzzicano anche i libri della Beaton.
    Continua così mi raccomando, a presto, un bacio grande

    RispondiElimina
    Risposte
    1. PS: dimenticavo, il libro della Moyes è davvero intrigante, non lo conoscevo! Di lei ho letto e me ne sono innamorata "Io prima di te" e in attesa, sulla lista, c'è "La ragazza che hai lasciato" :-)

      Elimina
    2. Ciao Chiaretta che bello averti qui! Sai che io seguo molto le tue recensioni e se per me una fonte autorevole, molti libri li ho letto proprio grazie a quello che hai scritto su di loro :-). Il sentiero dei sogni luminosi è bello davvero, Io prima di te è FAVOLOSO, io ho pianto molto ma è davvero splendido. La ragazza che hai lasciato è sul comodino, sto leggendo tutti i libri della Moyes e devo dire che ho scoperto una bravissima scrittrice!

      Elimina
  18. Carissima Ely,
    molti dei libri che hai proposto mi hanno incuriosita perciò ne prendo nota, grazie!
    In quest'ultimo periodo non riesco a dedicare molto spazio alla lettura. Se capita è grazie al mio e-reader sulla metropolitana...per poco più di 15 minuti al giorno.
    Vado a momenti...ci sono periodi in cui leggo tantissimo ed altri in cui, invece, non riesco a trovare il tempo.
    Probabilmente perché nell'ultimo periodo non sono incappata in nessun libro che solleticasse la mia curiosità.
    Questo perché negli ultimi mesi le mie incursioni in libreria sono diminuite e, tendenzialmente, quando vado mi fiondo nel reparto dei libri di cucina.
    Non ho un genere preciso. Con l'arrivo del bel tempo prediligo libri "leggeri", romanzi divertenti.
    Un bacione

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao cara! Io devo dire che sono in un momento positivo, questo forse grazie anche al male al piede, a fine giornata sono così stanca e mi fa malissimo che appena posso favo a letto e comincio a sognare con i miei libri... Io ora per problemi di spazio ma anche di costo non compero più tantissimi libri, vado in libreria e prendo nota dei titoli che mi piacciono e nel giro di poco li trovo in biblioteca. Qui c'è un servizio interbibliotecario che funziona meravigliosamente e trovo tutto! Un abbraccio!

      Elimina
    2. "e comincio a sognare con i miei libri..." quanto è vero!!! E' questo che mi rende tanto cara la lettura! Se ci pensi...le trasposizioni cinematografiche di libri già letti deludono sempre perché, per quanto bravo il regista, è dura competere con la nostra immaginazione!!!! :-D

      Elimina
    3. Verissimo ho trovato solo pochi film che rispecchiano i libri, altrimenti non c'è paragone :-)

      Elimina
  19. Anche io leggo quasi di tutto. Gli unici libri che mi mettono in difficoltà sono i saggi, non nel senso che non siano interessanti, ma è che se li leggo di sera mi fanno venire subito sonno. Ho bisogno di letture che mi svaghino e che non richiedano una concentrazione e un impegno intellettivo troppo alto. Per il resto, nel genere dei romanzi leggo di tutto. Però a differenza di te invece non amo sovrapporre i libri, mi piace dedicarmi solo a uno. E preferisco di gran lunga i libri di carta, adoro il profumo della carta, il fruscio delle pagine.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Elenuccia! Io di saggi non ne ho mai letti, non saprei se mi piacciano o no a dire il vero. Anche io leggo molto libri leggeri, piacevoli a volte poi qualche romanzo è più intenso e se trovo delle belle biografie allora mi butto... Sul amore per i libri di carta sono perfettamente d'accordo con te! Un bacione

      Elimina
  20. Quando si parla di lettura non po posso non partecipare! Anch'io cara Ely sono una divoratrice di libri, e come te non amo il fantasy. Amo leggere la sera a letto, momento fondamentale nella mia giornata. Da quando uso il kindle poi leggo praticamente ovunque in ogni attimo libero; amo la carta, ma quell'oggetto é indiscutibilmente comodo! Non ho letto nessuno dei titoli da te suggeriti e ti ringrazio per queste proposte sulle quali mi documentero' di certo. Tra tutte le letture, ho amato particolarmente i grandi classici di autori russi (Tolstoy, Nabokov, Dostoyevsky) e la mia scrittrice preferita é Virginia Woolf. Desidero suggerirti in un libro, a mio parere stupendo ma purtroppo poco conosciuto, La vita davanti a sé di Romain Gary, se non lo hai letto, te lo consiglio davvero.
    Un abbraccio!
    ps: Ho un giveaway in corso per il blog-compleanno, se hai voglia di festeggiare partecipando sei la benvenuta!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Cara Letizia e io sono contenta che mi abbia regalato il tuo tempo per condividere con me i tuoi pensieri e i tuoi gusti letterari. Sulla comodità del kindle non posso discutere e come ho scirtto lo uso anche io ma se devo scegliere tra un libro in versione digitale o di carta indubbiamente scelgo la seconda... Ora poi che non ne acquisto più molto per questione economica e di spazio, prendere i libri in prestito dalla biblioteca mi piace molto. Mi piace pensare a chi l'ha letto prima di me, cosa ha pensato, i profumi che ha lasciato nelle sue pagine... Mi sembra molto romantico e coinvolgete.... Vengo subito a vedere! Un abbraccio!

      Elimina
  21. non leggo moltissimo,ma se è un bel libro lo divoro!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Licia ciao! Ecco anche io se il libro è interessante lo leggo molto velocemente, a costo di perdere delle preziose ore di sonno :-) Un bacione!

      Elimina
  22. cara Ely complimenti! e grazie! io, noi in famiglia, leggiamo moltissimo ed anche le mie due piccole nipotine hanno sempre un libro da leggere ed uno da acquistare.
    Evviva i libri :-)
    mariateresa

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao cara Mariateresa! Anche noi qui leggiamo molto, io prima di tutti, poi mi segue Mattia con mio marito ma Lucia e Pietro arricciano un po il naso e non sanno cosa si perdono.... Ma spero che vedendo che noi amiamo molto i libri e leggere si possano convertire a questa passione! Evviva i libri! Un bacione

      Elimina
  23. Anche io non amo il genere fantasy, horror o similari.
    Prima leggevo di più, ma leggere mi piace ancora molto.
    Non ho letto nessuno dei libri che hai elencato nei post, due in particolare mi hanno incuriosito molto.
    Se non lo conosci, ti posso consigliare un autore Sandor Marai. Le braci, il romanzo più conosciuto, mi è piaciuto molto.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Fr@ grazie per il tuo consiglio, vado subito a vedere non conoscevo questo autore e come dicevo qualche riga fa, sono sempre molto curiosa di scoprire nuovi autori che mi possano regalare momenti magici! Un bacione!

      Elimina
  24. che post bellissimo Ely!
    quanti titoli interessanti, è da molto che vorrei leggere "avevano spento..."

    nn potrei pensare di star lontana dai libri, se quando sono in giro nn ne ho uno
    con me nella borsa mi sento un pochino persa :)
    anche io, come te, leggo un po' di tutto,
    vado a periodi, se sto organizzando
    un viaggio leggo libri che riguardano o che sono ambientati nel luogo che visiterò
    se vedo un film o una mostra e mi appassiono inizio a leggere romanzi storici
    o su pittori, cantanti...e c'è stato anche il periodo di kinsella!
    da qualche anno leggo sopratutto classici
    e da quando ho scoperto Rumiz spesso leggo qualcosa di suo
    e poi Murakami, Pennac...la lista sarebbe lunghissima :)
    baci

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Chiara ma certo che conosco le tue letture, sai che sono sempre affascinata dai tuoi post di viaggi e di libri, mi piace quando ci racconti e condividi con noi le tue passioni! A parte Pennac non conosco gli altri autori, grazie mille vado subito a vedere! Un bacione grande!

      Elimina
  25. Amo leggere, da quando ero bambina e non cambierei per nulla al mondo, per quanto favorevole ( e costretta!) alla tecnologizzazione, il libro cartaceo con lo schermo di un tablet..chissà forse e' una posa, ma mi sentirei a disagio senza le parole da annusare, da toccare, da sentire..i tuoi meravigliosi consigli di lettura li faccio miei, in questo periodo( correggo: prima di tuffarmi nel periodo di lavoro che mi sta impegnando ora) sto leggendo " La lunga attesa dell'angelo" di Melania Mazzucco, biografia liberamente raccontata( fedele, comunque alla storia) di Giacomo Tintoretto: intenso, struggente che va dipanandosi su di un affresco che ritrae la Venezia dell'epoca..ne sono rimasta colpita.
    Un abbraccio,
    Fabrizia

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Cara Fabrizia sulle letture digitali mi trovo d'accordo con te :-) e sull'amore per i libri di carta uguale :-). Non conosco questo libro, ma vado a vedere mi sembra affascinante :-). Un abbraccio e grazie cara!

      Elimina
  26. Ely cara,ma sai che mi sono appassionata a molti dei titoli che hai dato ? non solo quelli di oggi ma anche in passato.
    Io amo la letteratura Inglese,le storie con sfondo romantico e sì lo confesso sono un'inguaribile sognatrice, ma amo anche leggere libri teologici o le encicliche papali.
    Ti abbraccio Ely a presto
    Z&C

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ketty ma grazie cara! Anche io amo la letteratura inglese e ho alcuni titoli prossimamente che ti piaceranno vedrai, anche a me piace leggere libri teologici, però devo essere concentrata per farlo, mi aiutano a conoscermi e a riflettere molto! Grazie cara per aver condiviso con noi le tue letture! Un abbraccio!

      Elimina
  27. Divoratrice amic amia...passo poco ma ti seguo con grande affetto..è bello sai? è bello venire da te...io sto leggendo un classico : amare tradire, del buon e compianto Carotenuto ma...leggo di tutto, prendo nota subito!!! Un abbraccio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Cara Yrma che bello leggerti e non ti scusare, quando un'amica viene a trovarmi a me fa sempre piacere :-) Quante scoperte ho fatto con questo post, autori sconosciuti e autori conosciuti ma mai letti come Carotenuto, grazie anche a te per il tuo commento! Un bacione

      Elimina
  28. Ciao Ely, mi piacciono moltissimo questi tuoi post con i consigli di lettura. Tra tutti quelli che hai inserito io ho letto solo 'l'ultima lettera d'amore', l'ho trovato bellissimo e molto commovente. Seguirò gli altri tuoi suggerimenti. A presto!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Antonella e grazie! L'ultima lettera d'amore devo dire che è uno dei più bei libri d'amore letti ultimamente.... Davvero bellissimo! Un bacione

      Elimina
  29. mi appunto tutti i tuoi consigli....grazie infinite....sono tutti carini e mi alluzzano!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao cara Enrica, sono felice di averti regalato qualche idea :-) Un abbraccio!

      Elimina
  30. Ciao Ely, che post carino:) Sono cresciuta a pane e libri, ho letto sempre tanto fino all'università , poi mi è preso un po' il blocco un po' per mancanza di tempo, un po' perché chiusi i libri dello studio, non mi viene la voglia di aprirne altri. D'estate invece mi torna la voglia di leggere e spazio anch'io in generi, dai classici della letteratura, ai romanzi drammatici, dai gialli a letture più leggere. Dei tuoi titoli mi ispira molto il primo, penso proprio che lo prenderò! Grazie dei consiglio preziosi:) un bacio, Laura

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Laura ciao! Io vado un po a periodi ma devo dire che non rimango mai senza libri da leggere, in estate ne leggo tantissimi poi magari rallento un pochino ma senza libri mai :-) Il primo è divertente e tutta la serie è uguale! Un bacione e grazie!

      Elimina
  31. Quanti spunti interessanti cara Ely..... Grazie!!!!

    RispondiElimina
  32. Ma che bello questo post!!!!! Anche io adoro leggere purtroppo il tempo a disposizione non è più molto come una volta, per cui sfrutto le seratequando nn c'è nulla in tv e, soprattutto, le vacanze. MI sono tirata giù la tua lista, grazie dei suggerimenti

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao e grazie! In vacanza mi sa che diamo tutti il meglio di noi come letture :-) Un abbraccio e buon w.e.

      Elimina
  33. Che dire cara Ely, grazie per questa carrellata, hai proposto un sacco di libri interessanti. Negli ultimi anni ho iniziato a leggere i gialli ed è una lettura che mi piace molto, piacevole e rilassante. Un bacio e buon fine settimana

    RispondiElimina
  34. Grazie per i consigli preziosi, ho preso nota!
    Anch'io adoro leggere a letto, sia a sera che al mattino, purtroppo quando un libro mi appassiona non riesco a smettere, entro in trance e DEVO finire il libro!
    Sono una lettrice "seriale", se mi piace un autore, devo leggere TUTTO quello che ha scritto.
    Ho un problema con gli autori italiani contemporanei, non riesco a leggerli
    Ora vado a... leggere
    Raffaella

    RispondiElimina
  35. adoro leggere...belli questi, me li segno :-) un abbraccio!!

    RispondiElimina
  36. Anche io ho sempre un libro in mano ( spesso anche e book che mi hanno regalato i figli..comodo quando non si vuol avere un peso in più in borsa ) e come te non amo i fantasy ma una spiccata predilezione per i libri gialli.. Prendo nota dei suggerimenti...di te mi fido!!

    RispondiElimina

Ho tolto la parola di verifica ai commenti, se volete potete commentare senza fare una visita oculistica prima
Grazie!