Benvenuti nella cucina di Ely

Mi chiamo Elena, ho 46 anni, sono sposata con Paolo che conosco da quando ero bambina e ho 3 figli Mattia 18 anni, Pietro 17 e Lucia 12, amo cucinare da sempre e da quando mi sono sposata ho provato, sperimentato e inventato. Il Capitano e i tre marinai si prestano molto volentieri ad assaggiare tutto quello che qui viene creato...

Dimenticavo qui siete i benvenuti! Tra farina e libri, un ago e una forbice, c'è lo spazio per un caffè e una chiacchierata in compagnia...

 factory  factory  factory

Cavolfiore gratinato con bechamelle


Buon giorno a tutti voi, ci sono ci sono, ma non riesco più a gestire il tempo... tra lavoro... corso di cucito, casa, bambini e hobby non sò più dove mettere le mani vorrei avere 100 ore e non dormire ma non si può... i propositi sul pc sono affondati perchè comunque tra una cosa e l'altra riesco a stare qui, ho però poca voglia di aggiornare il blog non sò come mai... cucinare cucino sempre ma con meno passione.. nel frattempo il punto croce ha preso il sopravvento... ma mi sento bene e quindi seguo l'istinto... i vostri blog li visito e vedo tutte le vostre splendide ricettine ma non sò come mai non commento... non lo sò... davvero... comunque oggi mi sono ripromessa di mettere un post, mi sembra giusto sopratutto per voi che siete sempre qui e che mi cercate e io mi devo raddrizzare.... ho voluto essere sincera fino in fondo... ed ora la ricetta, che nella bagnarola Mauri finisce sempre tutta in un baleno!

ingredienti:
1 cavolfiore di media grandezza
700 gr di latte
70 gr di farina 00
40 gr di burro
sale e pepe e noce moscata a piacere
formaggio di grana gratuggiato a piacere
e se volete potete aggiungere nella bechamelle prosciutto cotto tritato o a pezzettini

Preparazione: lessate in acqua salata il cavolfiore, quando sarà al dente scolatelo e lasciatelo intiepidire (potete cuocerlo anche in pentola pressione io non la uso perchè non riesco mai a dosare la cottura giusta), nel frattempo accendete il forno a 220° e preparate una bechamelle, io l'ho fatta nel Bimby ho "buttato" latte, burro e farina, sale e pepe e noce moscata nel contenitore d'acciaio e ho cotto per 14 minuti velocità 4 a 90° viene perfetta, quando mancano 2 minuti aggiungere formaggio gratuggiato e prosciutto cotto se vi piace (nella foto di questo post ho fatto una bechamelle liscia con formaggio di grana). Prendete una pirofila fate uno strato di bechamelle, cavolfiore, bechamelle e formaggio di grana e così fino alla fine degli ingredienti, mettetelo nel forno per circa 20 minuti ed è uno spettacolo! io lo faccio sempre come secondo unico e lo mangia anche il 1/2 mozzo è questo è davvero formidabile!

40 commenti:

  1. Ely, tranquilla, ci sono dei momenti un pò così...anch'io spesso sono incostante e seguo l'istinto nelle mie cose.......
    Quando vorrai noi saremo qui ad aspettarti!
    Intanto questa ricettina non è niente male....
    p.s: e i lavoretti a punto croce?
    Aspetto di vederli pubblicati...ci conto, eh??!!
    Bacione

    RispondiElimina
  2. Ely, è normale passare periodi di scarsa inventiva culinaria, a me succede spesso, soprattutto quando un altro interesse prende il sopravvento, magari al ritorno da un viaggio o quando un libro mi coinvolge particolarmente. Ma non devi preoccuparti, il tuo blog rimane sempre nella mia lista e tutte le volte che aggiornerai io passerò a trovarti! E il gratin di cavolfiore è magnifico!

    RispondiElimina
  3. Ciao carissima, un po' ci manchi sai? poi io ho iniziato con te e mi manca un punto di riferimento...
    Comunque prenditi i tuoi spazi noi siamo sempre qui no?
    Buonissimo il cavolfiore gratinato lo faccio spesso anche io.
    Un abbraccio grande

    RispondiElimina
  4. Ely...sono momenti e tu devi accettarli con tranquillità senza sentirti in colpa...noi ci siamo sempre:-) intanto ci hai dato un ottima idea su come preparare il cavolfiore...un bacio
    Annamaria

    RispondiElimina
  5. ely è gustossissimo!!!lo devo provare io adoro il cavolfiore..bacioni imma

    RispondiElimina
  6. L'importante è che ci sei e ci supervisioni tipo grande fratello ogni tanto però batti un colpo! Il mio fidanzato mi riprende sempre perchè non mangio abbastanza verdure.. uff.. sembro una bambina a volte. Ma ci credo che le tue vadano a ruba

    RispondiElimina
  7. che bel piatto proppio uns golosa idea per mangiare le verdure :)

    RispondiElimina
  8. hai toccato un tasto dolente, io sono superproduttiva per un periodo, mentre in altri non combino nulla di buono...!!!che delizia dev'essere la tua ricettina...!!!Un bacione one Paola

    RispondiElimina
  9. tranquilla anch'io passo dei periodi così...
    ho giusto un cavolfiore in frigo, lo faccio così....grazie mille!!
    Bacio

    RispondiElimina
  10. Ely, e no, cavolo (anzi, cavolfiore!!) dovevi dirmelo che era un aggiornamento culinario... e io che sono a dieta dal due gennaio (con ottimi risultati, peraltro!!) non sarei venuta a vedere questa delizia! Adesso sbavo!!!!!! No, dai, scherzo, purche' aggiorni... vanno bene anche le ricette di cucina!! Baciottoli, Tizy

    RispondiElimina
  11. tesoro mio fai benissimo a seguire i tuoi istinti ..ti guideranno alla tua felicità. che importa che siano di culinaria o di "cucinaria" come hai detto tu eh? l'importante è che tu stia bene. ti mando un bacio grande...ed evito di tuffarmi nella tua terrina di cavolfiore..ohhh possibile che mi piaccia tanto? :-D
    Silvia

    RispondiElimina
  12. Ely succede a tutti di non sapere piu che fare , ci vuole una fantasia continua per inventarsi nuove piatti. Intanto questa con i cavolfiore mi piace tanto , un abbraccio forte e sono qui che ti aspetto !

    RispondiElimina
  13. Ciao Ely...sono periodi che attraversiamo tutte soprattutto in momenti di forte stress...tranquilla passerà!!!
    Anche io cucino così il cavolfiore ed è davvero ottimo..brava
    buona giornata Lidia

    RispondiElimina
  14. Cara Ely, capita a tutte...anche se la giornata avesse 50 ore..non basterebbe mai!! Non preoccuparti: ci teniamo ugualmente in contatto e stasera provo la ricettina che mi sembra tanto sfiziosa! Un bacione, Claudia

    RispondiElimina
  15. non amo molto il cavolfiore, ma così bello besciamelloso e gratinato... chissà, sembra molto piu invitante!!!

    RispondiElimina
  16. Ciao Ely,
    è un piatto buonissimo e mi hai ricordato che è da un pò che non lo preparo, dovrò rimediare!
    Buona serata.

    RispondiElimina
  17. tesoro bello...non ti preoocupare cerca di prendere il tempo e di adattarlo a te,come dici segui l'istinto! e respira piano.
    Cavolfiori formidabili! un bacione grande

    RispondiElimina
  18. passa da me...c'è una bella iniziativa per noi blogger:-) un bacio
    Annamaria

    RispondiElimina
  19. Mica è giusto però....dovrei essere a dieta e mi fai venire fame!!!
    Ma che amica sei??
    hehhehhehe
    La giornata di 100 ore ci vorrebbe un pò per tutte eh??
    Per il periodo di scarsa inventiva, non ci badare, va dove ti porta il cuore........
    Ti abbraccio e aspetto tanto punto croce eh??
    Ciao
    Nadia

    RispondiElimina
  20. credo che sia il miglior modo per mangiare il cavolfiore almeno per me

    RispondiElimina
  21. ciao passa da me per ritirare un premio

    RispondiElimina
  22. ottima!!!
    buona e salutare,oltre che gustosissima!!!
    cosi si fa...

    RispondiElimina
  23. Anch'io faccio il cavolfiore gratinato più o meno come il tuo!!!
    Ciao Ely, Sicuramente hai poco tempo perché stai creando qualcuna delle tue graziosissime e preziose opere d'arte!!!
    Ti aspetto:-)
    Cannelle

    RispondiElimina
  24. Gustoso il cavolfiore cucinato così!
    Il fatto che anche tu abbia giorni in cui il tempo non è mai abbastanza, mi rincuori perchè, essendo spesso in questa situazione, penso che chi riesce a fare sempre tutto non sia umano ma extraterrestre..!

    Ti auguro tanto spazio per te ed infinita fantasia!!!

    RispondiElimina
  25. Dai,sono periodi un po' così...poi passano.........tutto si aggiusta...te lo dice una che ne ha
    passate tante.....ma tante....
    fai bene a seguire il tuo istinto..
    buonissimo il cavolo gratinato!!!!
    un abbraccio....Enza

    RispondiElimina
  26. amorr...non ti stressare..
    il blog c'è e noi ti aspettiamo.
    è bello passare anche solo guardare...non sempre si ha tempo lasciare un commento.
    ma se ti affacci ancora passa da me che ho un piccolo piccolissimo meme per te!
    baciuss

    RispondiElimina
  27. Bella ricetta, buona e golosa. baci, CookingMama
    http://cookingmama.myblog.it

    RispondiElimina
  28. Ely ti capisco benissimo, anche a me capitano questi momenti ma d'altra parte magari ci sono altri interessi che al momento mi prendono di più.
    Vai tranquilla...però poi posta le meraviglie che fai eh !
    Ottimi cavolfiori.
    Un bacio :)

    RispondiElimina
  29. questa ricetta è da leccarsi i baffi!!bravissima!!baci imma

    RispondiElimina
  30. Ciao!!! ho appena lanciato una raccolta a tema insalate, mi farebbe piacere che tu partecipassi!! Ti aspetto!!

    RispondiElimina
  31. ciao sono passata a salutarti!!un bacione

    RispondiElimina
  32. non ti preoccupare, il blog non deve essere come timbrare il cartellino in ufficio! ci sono momenti nella vita di ognuno di noi in cui si da la precedenza a qualcos'altro non c'è niente di male e poi il ricamo a punto croce...ti sono nel cuore ..quando comincio non finisco più heheheh

    le amiche non si perdono.... ;-)
    un bacetto e un in bocca al lupo per tutto!
    Pippi

    RispondiElimina
  33. Io trovo interessante questa ricettina!
    Capita a tutti (a me anche troppo spesso) di non aver voglia e fantasia ne in cucina e ne per fare altro, vedrai che passerà ,magari sei solo moooolto stanca...
    Intanto ti dico che questo cavolfiore mi sembra buonissimo!
    Buona giornata!

    RispondiElimina
  34. Ciao! Finalmente trovo il tempo di passare a farti un salutino, anche se il cavolfiore a me non piace per cui lo lascio tutto per voi :-)

    Ciaooo!
    Aiuolik

    RispondiElimina
  35. è normalissimo e noi siamo quiad aspettarti!!!
    bacio!!!

    RispondiElimina
  36. Ciao Ely, un salutino veloce veloce ed un abraccio:
    Cannelle

    RispondiElimina
  37. cercavo proprio una ricetta simile..pensa se non avessi aggiornato il blog...
    Grazie!!

    RispondiElimina
  38. La ringrazio per Blog intiresny

    RispondiElimina

Ho tolto la parola di verifica ai commenti, se volete potete commentare senza fare una visita oculistica prima
Grazie!