Benvenuti nella cucina di Ely

Mi chiamo Elena, ho 46 anni, sono sposata con Paolo che conosco da quando ero bambina e ho 3 figli Mattia 18 anni, Pietro 17 e Lucia 12, amo cucinare da sempre e da quando mi sono sposata ho provato, sperimentato e inventato. Il Capitano e i tre marinai si prestano molto volentieri ad assaggiare tutto quello che qui viene creato...

Dimenticavo qui siete i benvenuti! Tra farina e libri, un ago e una forbice, c'è lo spazio per un caffè e una chiacchierata in compagnia...

 factory  factory  factory

Vellutata di foglie di porro e cavolo romano



Girovagando tra i vari blog, in questi giorni dopo Natale c'è voglia di leggerezza..... di depurarsi dalle cene e dai pranzi abbondanti, ricchi di calorie ma anche di tanta gioia e di condivisone. Ecco così questa vellutata, semplicissima ma sorprendete per il gusto saporito delle foglie dei porri e delicato e dolce del cavolo romano, a mio parere un abbinamento perfetto. Questa ricetta nasce grazie alla moglie del mio fruttivendolo, nella mia spesa settimanale mentre sceglievo frutta e verdura, acquisto anche i porri che mi piacciono moltissimo e il ragazzo che mi serve mi chiede se deve togliere le foglie si o no, al mio si, la fruttivendola dice :"ma ci puoi fare un'ottima zuppa, le foglie sono molto saporite e ricche di fibre" e io prendo la palla al balzo, torno a casa e provo, utilizzo i porri per un'altra ricette e le foglie le trasformo in vellutata come? seguite la ricetta.

Ingredienti:
1 cavolo romano non troppo grosso
foglie di 2 - 3 porri (dipende dalla grandezza e dal sapore più o meno intenso che volete avere nella vellutata)
brodo con dado vegetale bimby
olio extra vergine di oliva
sale e pepe per insaporire



Preparazione:
Lavate le verdure,  tagliate a striscioline le foglie dei porri e dividete le cimette del cavolo, cuocete le verdure a freddo aggiungendo subito il brodo e il sale, lasciate cuocere per circa 40 - 45 minuti, aggiustate se serve di sale e aggiungete il pepe, frullate  servendo con un filo di olio a crudo e delle cimette di cavolo che avrete tenuto da parte e cotto al vapore in precedenza. Velocissima, leggera ma davvero non scontata, potete servirla anche con delle fette di pane rustico tostato o con qualche seme croccante, a voi la scelta.


Con questa ricetta partecipo al contest "Mettere radici" di Jasmine e Manuel



Vi auguro una buona serata e per gli auguri ci sentiamo l'ultimo giorno dell'anno!


43 commenti:

  1. Anch'io la faccio spesso! è davvero ottima :)
    un bacio e buone feste!

    RispondiElimina
  2. ciao carissima, passo per augurarti un 2011 veramente speciale per te e per la tua truppa ! bacione

    RispondiElimina
  3. L´ho imparato a mangiare in Germania perche´ qua scarseggiano molte verdure italiane ^^ e quindi cavolo romano a volonta´....
    anche noi siamo a dieta !

    RispondiElimina
  4. un'idea geniale cara ely!
    prima di tutto è gluten free, e già questo me la rende cara, e poi quando uso i porri, cosa che faccio molto spesso, mi dispiaceva sempre così tanto buttare via le foglie esterne. e invece adesso, copierò spudoratamente la tua speldndia vellutata!

    RispondiElimina
  5. Ciao Ely,
    che zuppa stupenda, e poi l'idea di non dover gettare le foglie dei porri, è geniale!!
    Penso proprio di provarla al più presto, sai??
    Un bacioa te, al capitano, e a tutta la ciurma <3
    Buon 2011

    RispondiElimina
  6. Oh Ely... a chi lo dici! Meglio che non ci pensi a quanto ho mangiato!!! La tua vellutata è perfetta in questi giorni... e non solo!!!!!
    Un abbraccio
    Spero di ripassare ma ho problemi con la connessione (quando sono a casa è così!) in caso contrario tantissimi auguri di buon anno nuovo!

    RispondiElimina
  7. A me piace il cavolo romano, a parte mangiarlo ma lo terrei in mezzo alla tavola come fosse un mazzo di fiori.
    Neanch'io butto le foglie esterne, a parte usarle per le decorazioni sono davvero saporite. Ci siamo già fatte gli auguri ma uno in più non può farci che bene...(oggi sono affetta da logorrea :-D)

    RispondiElimina
  8. Ciao tesoruccio!!!Adoro le vellutate e sono sempre alla scoperta di nuovi abbinamenti...per cui...proverò!!!! Un bacio grandissimo e un augurio speciale per un nuovo meraviglioso anno!!!!Smack!!

    RispondiElimina
  9. Ottima idea, buona e leggera!
    Baci

    RispondiElimina
  10. ciao bellissime foto... non posso dirti granchè ormai si sa non amo le vellutate ma tu e un'altra cara amica foodblogger, state riuscendo a convertirmi e quindi a provarle!!! ci riuscirò??? buon anno!

    RispondiElimina
  11. Hai proprio ragione, c'è voglia di depurarsi e disintossicarsi un pò dagli eccessi dei giorni scorsi e dei prossimi giorni, ahimè. La tua zuppa è buona quanto bella, complimenti e auguroni

    RispondiElimina
  12. Deve essere proprio buona! Ma a Raff non piacciono né i porri né il cavolo! Oh me tapina!!

    RispondiElimina
  13. Buone zuppe! Adoro i porri e proprio l'altra sera ne ho fatta una simile, solo che al posto del cavolo romano (che per me ha un sapore troppo forte) ho usato il cavolfiore...
    E' fantastica l'idea di utilizzare le foglie esterne del porro!
    Ti abbraccio :-)

    RispondiElimina
  14. Vellutata depurante, ci vorrebbe proprio per me, che bella che è la tua.
    Complimenti e tanti auguri di un felice 2011 a te e famiglia.
    Baci!

    RispondiElimina
  15. Ciao Ely volevo farti tantissimi auguri e complimenti per i lavoretti fatti.

    RispondiElimina
  16. In queste giornate, gelate, questa zuppa ci sta benissimo.
    Approfitto per portarmi avanti con gli auguri per un sereno 2011.
    Bacio cara e buona giornata :-)

    RispondiElimina
  17. complimenti un aspetto davvero meraviglioso!!! È vero c'è voglia di alleggerirsi soprattutto in vista dell'ultimo dell'anno. Adoro il cavolo romano figurati che lo mangio anche crudo all'insalata

    RispondiElimina
  18. io adoro minestre zuppe e vellutate! Questa ha un bellissimo aspetto! Complimenti e augurissimi per l'anno nuovo! Helga e la pelosotta Magali

    RispondiElimina
  19. Giusto cara...c'è bisogno di leggerezza dopo gli abbondanti pranzi natalizi (e anche perchè altrimenti il vestito per il cenone non entra!!!).Questa vellutata è una meraviglia,così non si rinuncia neanche al buon sapore!!
    Ti faccio gli auguri per l'anno nuovo perchè non so se passo domani.....tanti tanti cari auguri di tanta gioia e calore!
    Ciao ciaooooooooo

    RispondiElimina
  20. Ciao Ely, questa è una golosissima idea per smaltire gli eccessi delle feste, adoro porri e cavoli e assieme fanno davvero un figurone!
    Buona fine e buon inizio!
    Un bacione

    RispondiElimina
  21. ottima e calda.. è ciò che ci vuole con questo freddo!!!! Passo oggi che nei prox giorni non potrò farlo.. per farti i miei più sinceri auguri per una buona fine ed ottimo inizio 2011! smackkkk

    RispondiElimina
  22. Complimenti è una ricetta davvero azzeccata, dopo le abbuffate natalizie ci vuole qualcosa di caldo e leggero!!! bacioni e auguri :)

    RispondiElimina
  23. buona golosa e confrotante una vellutata da favola ely!!bacioni e buon anno tesoro che sia un anno ricco di soddisfazioni e amore e serenità!!!
    imma

    RispondiElimina
  24. Non ho mai provato le vellutate ma con tutte le foto appetitose che state postando in questi giorni .. come faccio a non essere tentata.
    Poi hai scelto due ingredienti che mi piacciono molto i porri e il cavolo romano ... che è pure bellissimo da vedere! ..
    Se non riesco a ripassare ti auguro un Felice Anno Nuovo.
    Baci!

    RispondiElimina
  25. Proprio una bella idea. In effetti anche io non so mai come usare le foglie dei porri.

    RispondiElimina
  26. una vellutata fanastica e buonissima, adatta in queste giornate di cene importanti.bellissime foto e colore entusiasmante

    RispondiElimina
  27. questa vellutata è davvero cremosissima ed invitante^;^colgo l'occasione per farti gli auguri per un anno strepitoso,ricco di tutto cio' che il tuo cuore desidera!!bacioni,Elisabetta

    RispondiElimina
  28. è proprio di mio gusto questa meravigliosa vellutata, bravissima Ely!!! Un abbraccio ^__^

    RispondiElimina
  29. i porri si abbinano davvero a tutto... questo cavolo è bellissimo, molto decorativo, e ha un sapore anche particolare!:-)

    RispondiElimina
  30. Cos'è questa zuppa!!!! Incantevole, ed è vero che si sente il bisogno di leggerezza, infatti noi abbiamo già deciso di metterla in menu per i prossimi giorni, magari post-capodanno!
    I nostri più cari auguri per un felice 2011!
    Sabrina&Luca

    RispondiElimina
  31. Anch'io adoro le zuppe, e per pigrizia tendo a fare sempre le stesse, quindi tutti gli abbinamenti possibili sono molto molto graditi. La proverò.....l'aspetto è delizioso. Un bacione e tantissimi auguri

    RispondiElimina
  32. Ely, ma come mi piace questa vellutata... Negli ultimi anni o imparato ad apprezzarle sempre di più, e questa tua versione la voglio provare!
    Baci

    RispondiElimina
  33. Questa zuppa mi intriga parecchio, ma temo poi di dover combattere con l'alitosi da "simil cipolla" che io proprio non sopporto!
    Tu cosa dici Ely, sono convinta che sia ottima,ma il dopo mi lascia perplessa.
    Bacioni
    Flavia

    RispondiElimina
  34. Le vellutate le adoro, io faccio quella di zucca. Le mangio solo io perché al Santo e ad Ali non piacciono. E io me la canto e me la suono da sola. Ora mi piacerebbe provare questa. Evvai! :-)

    RispondiElimina
  35. Adoro questa vellutata!
    Ti auguro di cuore un Felice 2011, ti abbraccio forte:)
    pat

    RispondiElimina
  36. Prenderei volentieri un pò di questa zuppa per stasera,tra le tante cose da fare,non ho tempo di preparare la cena per stasera...

    Sono passata per farti i miei auguri per un felice anno nuovo.

    Un abbraccio,Donatella

    RispondiElimina
  37. Ciao Cara, Tantissimi Auguri di Buon Anno, Felice 2011!!!
    Baci.

    RispondiElimina
  38. tanti auguri di un bellissimo e sereno 2011!!!

    RispondiElimina
  39. Ricetta stupenda, fotografie meravigliose!!!!!!!!!
    Tantissimi Auguri!!!!!!!
    Un abbraccio!!!!!!

    RispondiElimina
  40. La soupe doit être très bonne et la couleur est très jolie.
    J'aime beaucoup.
    Tous mes vœux pour cette nouvelle année. Qu'elle soit pleine de douceurs et de gourmandises.

    RispondiElimina
  41. Buongiorno Ely, un Felice 2011 per te e famiglia, Max.

    RispondiElimina
  42. Happy New Year ♥
    Moltissimi Auguri
    per uno splendido 2011

    RispondiElimina
  43. Ely, l'hai postata prima del 30, ergo sei dentro per il contest "Mettere radici" :)
    baci
    J.

    RispondiElimina

Ho tolto la parola di verifica ai commenti, se volete potete commentare senza fare una visita oculistica prima
Grazie!