Benvenuti nella cucina di Ely

Mi chiamo Elena, ho 46 anni, sono sposata con Paolo che conosco da quando ero bambina e ho 3 figli Mattia 18 anni, Pietro 17 e Lucia 12, amo cucinare da sempre e da quando mi sono sposata ho provato, sperimentato e inventato. Il Capitano e i tre marinai si prestano molto volentieri ad assaggiare tutto quello che qui viene creato...

Dimenticavo qui siete i benvenuti! Tra farina e libri, un ago e una forbice, c'è lo spazio per un caffè e una chiacchierata in compagnia...

 factory  factory  factory

Pasta e patate alla napoletana # Pentola pressione



Ma buon lunedì a tutti voi! allora come avete passato il w.e.? noi tremendamene bene, fuori tutti e due i giorni, con questo caldo estivo, un po' troppo caldo a dire il vero, e questo cielo sereno e meraviglioso. Tutti senza calze, vestiti estivi insomma mi sembrava di essere in vacanza. Spero che anche per voi sia stato piacevole con lo è stato per noi, così mi sentirò meno in colpa perché in questi due giorni non ho davvero avuto il tempo di stare al pc. Bene la ricettina di oggi è veramente buonissima, ed è il mio primo esperimento con la  super pentola a pressione che gentilmente Silvia della Pintinox ha voluto farmi testare perché è il loro ultimo modello nato. Questa pentola ha un nome si chiama "facile". Davvero intuitiva, maneggevole, con un orologio che calcola il tempo di cottura e suona quando è scaduto insomma una vera meraviglia. Per me la pentola a pressione è sempre stato un tabù, la mia mamma ci fa di tutto, brasati, arrosti, ragù,  stracotti e minestroni; io invece ho sempre avuto timore di quel fischio che mi sembrava potesse far esplodere la pentola da un momento all'altro. L'anno scorso mentre ero in vacanza mi è pure esplosa nella cucina di Maggio e così non ho mai più provato a cucinare... ma siccome le cose che fanno timore attirano pure, l'ultimo acquisto in fatto di libri di cucina è proprio "Con...Pressione"  della Bibliotheca Culinaria, ricette bellissime e sfiziose tra cui quella che ho provato qui. Ho cambiato solo le quantità  perché 160 gr di pasta per 4 persone mi sembrava davvero un po' poca.

Ingredienti:
250 gr di patate farinose
100 gr di pancetta a fette
1 carota 
1 cipolla
2 pomodori maturi
1 litro e 1/2 circa di brodo con dado di carne hand made
150 gr di cacio cavallo Silano
parmigiano Reggiano grattugiato



Preparazione:
Tagliate a piccoli pezzi la cipolla e la carota, rompete con le mani la pancetta e fate  rosolare il tutto con un filo d'olio evo nella pentola pressione scoperta.
Unite le patate che avrete pelato, lavato e tagliato a dadi non troppo piccoli, aggiungete il pomodoro pulito e tagliato a spicchi e il brodo, chiudete la pentola a pressione e cuocete per 10 minuti al primo livello (pressione meno forte) da quando omincia a fischiare.
Spegnete ritirate dal fuoco e fate sfiatare la pentola a pressione, apritela aggiungete la pasta e cuocete per la metà del tempo di cottura della pasta, la mia aveva 18 minuti ho cotto per 9 minuti in pentola a pressione con il primo livello (pressione meno forte). A questo punto fate sfiatare la pentola, aprite verificate la cottura della pasta, la mia era perfetta (che meraviglia) mantecate con la provola e il Parmigiano. Attenzione io non ho aggiunto sale perché il mio dado hand made è già saporito. Lasciate riposare qualche minuto e servite. Ma che ve lo dico a fare che era uno spettacolo? lo so che le foto sono sempre uguali ma mi piace troppo fotografare il particolare della forchetta, mi sembra di condividere con voi questo piacere.....
Era deliziosa! e ora alla ricerca di una nuovo esperimento con la mia super pentola "Facile"!
Buona settimana a tutti voi!


78 commenti:

  1. che bella pentola e che bella ricetta!! e che belle foto...basta così, sono proprio ripetitiva! :)))
    brava Ely e bacioni :XX

    RispondiElimina
  2. Le dosi sono perfette, per me: chissà mai quano potrò fare questa bella minestra x tutta la famiglia, però la pentolapressione temporizzata è un portento ;) grazie!

    RispondiElimina
  3. Tu usi anche il pomodoro? Io l'ho sempre fatta senza, soprattutto mai provato conla pentola a pressione. Devo tentare. ti auguro un orttima settimana

    RispondiElimina
  4. Sonia grazie ma smettila :-))))

    Cinzia grazie mille ma non è una minestra è proprio una pasta asciutta deliziosa

    Kitty grazie! io non sono mica esperta per quanto riguarda la tradizione napoletana, l'ho fatta così perchè sul libro era così :-)))))

    RispondiElimina
  5. Mai mangiata pasta e patate mi credi???? ma dalle foto.. sembra buona.. baci buon lunedì .-)

    RispondiElimina
  6. Ma che succulenta pasta...fatta con i fusilli di casa mia...un anno fa e precisamente come oggi partivo per venire dalle tue parti e mi ricordo benissimo quando arrivai il caldo del periodo e tutta la gente ad Abbadia a Mandello in riva al lago...Buona settimana. Ciao.

    RispondiElimina
  7. Che buona questa pasta, peccato non avere la pentola a pressione è una cosa che dovrò procurarmi prima o poi.
    Fine settimana di sole ma dentro casa: piccola con la febbre.
    Ciao alla prossima.

    RispondiElimina
  8. Ecco un attrezzino che mi manca in cucina :/
    Devo decidermi a comprarla anche perché con una ricetta così buona sembra più appetibile come acquisto, di solito rimando con il pensiero "serve solo per le verdure al vapore" =D

    RispondiElimina
  9. Impazzirei se l'avessi di fronte, giuro che la divorerei... complimentiiiiiiiiiiii

    RispondiElimina
  10. Mi devo decidere a prendere la pentola a pressione, dev'essere veramente comoda, come al solito la foto della forchettata è stupenda.

    RispondiElimina
  11. la pasta e patate alla napoletana la preparava sempre mia nonna ed è di una bontà unica e visto al tua foto decisamente ti è venuta una favola....lo sai ho anch'io al pentola a pressione ma ho un paura terribile infatti è ancora li da tempo ma ho il timore di lancirmi ma i piatti vengono che è una meravilgia!!!baci imma

    RispondiElimina
  12. per me la pentola a pressione è proprio una bella invenzione. ultimamente la uso poco ma ho avuto un "passato" da mega utilizzatrice di questo aggeggio!!! la tua ricetta mi dà lo spunto per rilanciarmi in questo tipo di cottura :-))) sei una fonte inesauribile di idee! bacissimi

    RispondiElimina
  13. Past'e Patane...
    Cosa più buona e golosa non ho ancora trovato...
    http://petitepoohmonamour.blogspot.com/

    RispondiElimina
  14. santa pentola a pressione...santa subito!!!

    RispondiElimina
  15. A quest' ora cara Ely è una provocazione!!! Guarda che vengo immediatamente da te per un piattino eh??? Complimenti cara è buonissima e la pentola molto utile e deliziosa!!! Un bacio e buona settimana...

    RispondiElimina
  16. Ciao Ely!!! Sai che anche io ho qualche timore della pentola a pressione....?! Comunque mi incuriosisce, quindi stavo pensando già da un po' di prenderla.....considerando questo piatto bellissimo che hai preparato, direi che vale la pena provare!!!
    Ciao

    RispondiElimina
  17. che delizia, Ely, sei stata bravissima! mi hai messo una fame da lupi!!! complimenti :-D

    RispondiElimina
  18. Ely non puoi fare queste fotografie ... la pasta filante per giunta con le patate e per giunta alla me (napoletana) non puoi postarla prima di pranzo, non puoi !!!!
    Cmq ti è venuta un incanto. Ps ti ho menzionato nel mio post spero ti faccia piacere ;)

    RispondiElimina
  19. Ho appena finito di pranzare ma quella forchettata filante è una vera tentazione. Non ho mai fatto la pasta e patate come primo asciutto, ma semrpe a minestra. Devo decisamente rimediare alla cosa!!!!!! Un bacione, buona settimana

    RispondiElimina
  20. Il mio amore per la pentola a pressione e' recente, e questa ricetta capita proprio a fagiolo!!!

    RispondiElimina
  21. Ciao Ely mi piace moltissimo la tua ricetta e visto che uso la pentola a pressione...ci proverò!!!
    Buona settimana
    Chiara

    RispondiElimina
  22. sento il sapore molto gustose bravissima

    RispondiElimina
  23. Acc..non ce l'ho la pentola a pressione..e a dire il vero ne sono un po' intimorita..la tua ricetta pero' è davvero invitante..ci pensero' su per l'acquisto..della pentola ovviamente ;))
    baciiii

    RispondiElimina
  24. Bellissime foto, invogliano a mangiare e poi ad ora di pranzo passare da te... l'appetito sale alle stelle! Mi piace assai l'idea di fare in pentola a pressione, si risparmia tanto tempo credo,

    RispondiElimina
  25. lo sanno tutti che ho paura della pentola a pressione ma....forse mi faccio coraggio e ci provo, la tua ricetta ha un aspetto talmente tentatore...buona giornata, un bacione

    RispondiElimina
  26. che meraviglia, come te la invidio quella pentolaaaaaaaaaaaaaa

    RispondiElimina
  27. Ommioddio, che foto, l'ultima poi! Io ho sempre avuto un timore reverenziale della pentola a pressione, non so perchè, ma la uso solo per fare le verdure bollite...banale, eh? Però non mi sono mai azzardata a fare altro!

    RispondiElimina
  28. così non l'ho mai assaggiata...è da provare!!! Anche x noi è stato un bel week end!! di sole e di giochi al parco!! il monello ha il musino bello rosso nonostante la protezione 50!!

    Ho cominciato a leggere il libro..credo che per prima cosa mi procurerò della pasta madre da un'amica poi una volta presa la mano proverò a farla io!!

    Ti lascio i link del neo blog di mia sorella!!

    http://unsognogoloso.blogspot.com/

    ... aspetto i tuoi commeti!! Baci Vale

    RispondiElimina
  29. Guarda "stà past e patane comm'è azzeccosa"!!Ma una vera napoletana poteva farla meglio,maaaacertocheno!!!
    Guagliòncè questo w.e ti ha fatto davvero bene,sei più sprint del solito..ebbrav stà piccirell!!
    UN abbraccio bellezza!!

    RispondiElimina
  30. Io sono pentola pressione dipendente, ci faccio di tutto! pero' non ho mai provato la pasta asciutta...il risotto si ma non la pasta asciutta. Devo assolutamente sperimentare

    RispondiElimina
  31. che bonta' questa pasta,Ely!!!
    anch'io uso la pentola a pressione,quasi tutti i giorni :)questa pero' è di ultimissima generazione!!molto bella e funzionale;la mia è di vecchia fattura..magari,per la prossima occasione me la regalero'...^;*bacioni e buona settimana!!

    RispondiElimina
  32. Stessi tuoi timori sulla pentola a pressione. Mai avuta in casa e non nego che mi mette una certa ansia, ma visto lo splendido risultato mi potrei anche convertire...
    Bacioni :)

    RispondiElimina
  33. anche qui tanto caldo infatti domenica pomeriggio secondo giro in pineta a raccogliere gli asparagi!
    io non ho una pentola a pressione mi fa paura...pero' potrei provarla lo stesso la ricetta

    RispondiElimina
  34. Io non ho timore della pentola a pressione anzi la uso parecchio, ma non ho mai cucinato un primo piatto asciutto sempre cucinato carne o minestre....visto il tuo spettqcoare risultato proverò anche i primi di pasta ciao Luisa

    RispondiElimina
  35. ma che buona la ns pasta e patate... sei stata bravissima!!
    l'ho appena fatta anch'io..al forno..
    ciaooo

    RispondiElimina
  36. Che meraviglia questa ricetta, la foto rende la bontà, voglio provarla anch'io con la pentola a pressione... bravissima Ely! Un abbraccio

    RispondiElimina
  37. buonnneeeeeee pasta e patate!!!!...hanno un aspetto davvero invitante...quando li voglio piu' saporiti ( soprattutto quandiìo me lo fanno fare!) ci metto la pancetta "magra" (che e' pur sempre pancetta!!) e l'asiago...complimneti per la tua nuova pentola anch'io ho sempre avuto timore di usarle...ciao buona settimana

    RispondiElimina
  38. ma sai che è l'unica pentola che mi manca??? visto il risultato però dovrò decidermi!!!complimenti!

    RispondiElimina
  39. C'è una sorpresa per te!
    http://barbara-photography.blogspot.com/2011/04/my-spring-versatile-blogger-award.html

    RispondiElimina
  40. Ely, che meraviglia!!!! Evviva la pentola a pressione...io non ne potrei più fare a meno!!!! baci baci, Olga

    RispondiElimina
  41. Un piatto fantastico, lo adoro!!! Complimenti cara, un bacione

    RispondiElimina
  42. Buonasera Ely...fortunatamente tra un po' è cena! Le immagini delle tue ricette sono sempre deliziose..in tutti i sensi!
    Buon appetito ed un caro saluto, *Maristella*.

    RispondiElimina
  43. Che meraviglia questa pasta e patate. Io non l'ho mai mangiata ma mi sa che mi sono proprio persa qualcosa. Dev'essere una delizia unica. Brava Ely, la copio e la provo. Baci

    RispondiElimina
  44. Tesoro, il week end io l'ho passato in teatro ed ho invidiato chi ha potuto stare all'aria aperta....però suonavo quindi mi sono divertita un monte. Con la pasta e patate ci ho cresciuto mia figlia e la tua ricetta è veramente una squisitezza. Ti mando un bacio. Grande. Pat

    RispondiElimina
  45. anche noi abbiamo passato tutto il we fuori...e abbiamo concluso per benino con una bella pizza home made...ma anche la tua pasta..ma che bonta'!un abbraccio mia cara

    RispondiElimina
  46. Ho provato qualche mese fa la prima pastasciutta con le patate: è ottima! Proverò anche questa tua ricetta, mi sembra così gustosa!

    RispondiElimina
  47. che bontà questa ricettina.....anche io mi sono goduta tutto il weekend e non ho visto il pc...anzi ti dirò con questo sole mi viene solo di stare fuori...un bacione

    RispondiElimina
  48. una bella e robsta ricetta, mi piace l'idea della pentola a pressione e poi che pentola!!! baci

    RispondiElimina
  49. Ely, ma questa pasta è favolosa!! un abbraccio

    RispondiElimina
  50. Uso spesso la pentola a pressione ...è così comoda e rapida la uso anche per cuocere anche a vapore con il cestello!
    bello questo modello con vari gradi di vapore e il tenmporizzatore, la proverei volentieri!
    baci

    RispondiElimina
  51. la pentola a pressione la uso spesso ma mai per preparare la pasta!!non ho mai provata la pasta e patate invece

    RispondiElimina
  52. Hai ragione l'uso della pentola a pressione velocizzerebbe il nostro lavoro in cucina...per questo motivo il 26 aprile partecipero' a Roma ad un corso (presentazione ?!?!) della Lagostina sulla loro pentola
    a pressione. CIAO SILVIA

    RispondiElimina
  53. ahl, la faceva sempre una signora che conoscevo, la pasta e patata...e io pensavo fosse pastaciutta! Forse mi convertirò anche io alla pentola a pressione, prima o poi...
    Ciao
    cimzia

    RispondiElimina
  54. Ely da queste pari non ho la pentola a pressione ma archivio la ricetta, perché mi sa che laprossima volta me la porto...(se ho infilato un Bimby in valigia....) Baci

    RispondiElimina
  55. Questa pentola a pressione è favolosa, io uso spesso la mia ..alle volte è un grande aiuto riuscire a velocizzare i tempi : )
    Bella ricetta e a me piace la tua forchetta alzata che sta quasi per imboccarci : )))
    Buona giornata loredana

    RispondiElimina
  56. oddio che FAMEEEEEEEE fanno venire!!!!

    RispondiElimina
  57. che fame che mi hia fatto venireeee...
    quanto amo la pasta e patate, buonissima!
    baci cara e buona settimana.

    RispondiElimina
  58. Ho sempre avuto un certo timore per la pentola a pressione ma ogni tanto la uso e questa mi sembra una ricetta troppo buona da non eseguire!!! Bellissima!

    RispondiElimina
  59. Quanto mi paicerebbe leggere quel libricino, ho la pentola a pressione ma la uso così poco che è come nuova, ricetta da provare così rispolvero la mia brontolona ;D
    Bravissima come sempre!

    RispondiElimina
  60. buonissima dev'essere!
    anch'io ho un terror panico della pentola a pressione, non la uso mai.
    dici che devo vincerlo?
    con ricette così ci sarebbe proprio da fare uno sforzo...

    RispondiElimina
  61. Una bella ricetta mai preparat con la pentola a pressione ma se lo dici tu ....è ok
    è anche una bella pentola, ciao

    RispondiElimina
  62. Ely ma che spettacolo di pentola.. e di pasta!!!Con quel formaggio filante....favolosa!
    Baciossss

    RispondiElimina
  63. Non conoscevo questa bonta',ma sono prontissima a provarla! Un bacione.

    RispondiElimina
  64. Da poco sfogliavo il libro di ricette in pentola a pressione e ho visto la ricetta degli spaghetti alle vongole. Così ho realizzato che la pasta in pentola a pressione non l'ho mai (ancora?) provata. Bella questa tua ricetta!

    RispondiElimina
  65. pasta e patate è uno dei miei piatti preferiti, il tuo è molto più elaborato, ne deduco anche più buono, complimenti,un abbraccio
    ciao Reby

    RispondiElimina
  66. ottima questa ricetta! semplice e saporita allo stesso tempo! e che dire di questa pentola!? facile!!

    RispondiElimina
  67. Ottima questa pasta e patate tesoro!! Pubblicherò anche la mia!! Grazie per i tuoi commenti per me che non mancano mai..grazie mille. Bacione

    RispondiElimina
  68. Molto invitante questa pasta, ottima ricetta cara Ely, bacioni!!!!

    RispondiElimina
  69. Buona la pasta e patate!!! Ma che pancetta usi normale oppure affumicata? :-)

    RispondiElimina
  70. Devo proprio decidermi anch'io a provare la pasta e patate!
    Un bacione

    RispondiElimina
  71. Io la pentola a pressione ce l'ho, ma la pasta non l'ho mai cucinata. Proverò. Baci cara.

    RispondiElimina
  72. Uhm....bonta´ bonta´ !Pancetta e patate....^^

    RispondiElimina
  73. una magnifica ricetta mi paice quella specie di crema che fanno le patate

    RispondiElimina
  74. io la faccio senza pentola a pressione, nn mi fido con i leguni :-) Spero di postare domani la mia pasta e patate, la faccio diversamente, la tua è molto ricca, davvro ottima! ciaoo

    RispondiElimina
  75. sono contenta che questa pasta e patate via sia piaciuta :-) era davvero gustosissima!!!! e ora via a nuove sperimentazioni! un bacione! Ely

    RispondiElimina

Ho tolto la parola di verifica ai commenti, se volete potete commentare senza fare una visita oculistica prima
Grazie!