Benvenuti nella cucina di Ely

Mi chiamo Elena, ho 46 anni, sono sposata con Paolo che conosco da quando ero bambina e ho 3 figli Mattia 18 anni, Pietro 17 e Lucia 12, amo cucinare da sempre e da quando mi sono sposata ho provato, sperimentato e inventato. Il Capitano e i tre marinai si prestano molto volentieri ad assaggiare tutto quello che qui viene creato...

Dimenticavo qui siete i benvenuti! Tra farina e libri, un ago e una forbice, c'è lo spazio per un caffè e una chiacchierata in compagnia...

 factory  factory  factory

E voi... di che musica siete?

Ieri per caso, alla televisione, mentre stavo ricamando, mi imbatto nel concerto di Albano e così mi siedo in poltrona e ascolto.... Si susseguono voci meravigliosi, Albano, mi piace da sempre mi ricorda la mia mamma che a squarciagola cantava "felicità... è un bicchiere di vino con un panino...", Mario Biondi, favoloso, una voce e una presenza davvero da blous, Morandi, come non commuoversi ai duetti con Albano e Vecchioni vogliamo parlarne, da far accapponare la pelle? E così mentre una crocetta più una crocetta, andavano a riempire la mia tela... i miei pensieri tornavano alla mia adolescenza, alle infinite serate in oratorio, con le chitarre a cantare tutte le canzoni di questi bravissimi artisti... e come sempre la musica mi ha portato al ricordo di tanti amici giovani, scomparsi oramai da molto tempo... Guido con le canzoni di Guccini, Carlo con il mitico Vasco Rossi, Simona con Claudio Baglioni... ma anche di persone che ancora sono vicino a me come Riky con il quale ho condiviso nottate a cantare a squarciagola le canzoni degli Abba... ed ecco che soffermandomi mi spiego perché quando ascolto e canto queste canzoni, mi viene quella nostalgia, ma anche quella sana voglia di una risata ricordando avventure spensierate trascorse insieme... La musica legata a delle persone e a dei ricordi, come i profumi, come le ricette... E chissà come mai ogni singola canzone di questi cantautori me la ricordo tutta, dall'inizio alla fine, senza intoppi mentre quelle che ascolto ora sia italiane che straniere mi sfuggono, come se scivolassero sull'acqua... sarà la memoria? è probabile... ma penso che io riesca a ricordarmi le parole, la modulazione della voce, perché queste canzoni fanno parte di me, della mia storia, le ho dentro al cuore e non le dimenticherò mai.... E allora mi perdonino quei ragazzini che passando dalla mia macchina ferma ad un semaforo, vedranno una donna di mezza età, perché oramai le quarantenni sono considerate così dagli adolescenti, che canta a squarcia gola "Mamma mia..." o che si dimena sul sedile accompagnando Vasco...Perché ragazzi la musica quella vera, quella che non si scorda non ha età, come del resto i grandi cantanti che oramai sono oltre la mezza età, ma che qualche spunto possono ancora dare alle nuove generazioni....
Vi lascio con le parole di una canzone che per me è la mia giovinezza, che mi ha accompagnato e che ancora mi fa piangere o ridere, dipende dalle situazioni...


Montagne Verdi (Marcella Bella)

Mi ricordo montagne verdi
e le corse di una bambina
con l'amico mio più sincero
un coniglio dal muso nero.
Poi un giorno mi prese il treno
l'erba il prato e quello che era mio
scomparivano piano piano
e piangendo parlai con Dio.
Quante volte ho cercato il sole
quante volte ho mangiato sale
la città aveva mille sguardi
io sognavo montagne verdi.
Il mio destino è di stare accanto a te
con te vicino più paura non avrò
e un po' bambina tornerò.
Mi ricordo montagne verdi
quella sera negli occhi tuoi
quando hai detto s'è fatto tardi
t'accompagno se tu lo vuoi.
Quella nebbia le tue parole
la tua storia è la mia storia
poi nel buio senza parlare
ho dormito con te sul cuore.
Io ti amo mio grande amore
io ti amo mio primo amore
quante volte ho cercato il sole
quante volte ho cercato il sole
la la la...
Il mio destino è di stare accanto a te
con te vicino più paura non avrò
e un po' più donna io sarò.
Montagne verdi nei tuoi occhi rivedrò.

"Nulla si rimpiange, felicemente si ricorda..." (by Ely)
E voi di che musica siete?

Ma non vi lascio senza foto, qualche anticipo del ricamino che sto facendo, chissà che sarà? e cosa ne uscirà?... 

 Dimenticavo, avete visto siamo a quasi 1000 sostenitori, ci vuole un Giveaway e ci sarà, ci sarà, ancora qualche giorno di pazienza....

42 commenti:

  1. I "mile" te li meriti tutti e quel bel ricamino che strizza l'occhiolino, adorabile. Per me sempre VASCO ;-)

    RispondiElimina
  2. Eccomi qua, la 1000sima sostenitrice!!!
    Non so perchè ma non mi soffermo mai ad aggiungermi, sarà pigrizia, sarà difficoltà a volte (sì, lo ammetto, a volte non riesco a fare tutto ciò che vorrei nei blog!!!!!)ma oggi non potevo non cogliere la sfida!
    Poi sono moralmente sempre una tua sostenitrice!!!!
    Il tuo post poi, potrebbe essere stato scritto da me. Hai permesso ai miei ricordi di riaffiorare alla mente, ho ripensato alle strimpellate in oratorio con un sacco di nostalgia, momenti indimenticabili.
    La vita poi ci porta su strade così lontane che sembra impossibile.
    Adesso aspetto di vedere il tuo ricamo finito e ...la prossima ricetta !!
    Giulia

    RispondiElimina
  3. Ecco il mille è raggiunto... son molto curiosa di sapere di che ricamo si tratta....
    baci
    Maria

    RispondiElimina
  4. Brava Ely....proprio un bel post! Ero bambina quando Marcella cantava "montagne verdi"e me la ricordo benissimo. Ricordo anch'io le canzoni che mia mamma cantava a squarciagola di Julio Inglesias....quanti ricordi. La mia mamma purtroppo non c'è più ma la ricordo in ogni cosa che faccio.
    Io vado a periodi....ora c'è Renato Zero.
    Buona serata!

    RispondiElimina
  5. e grandissssssima! 1000 traguardone!
    Ma cosa stai ricamando??? sono curiosissima!
    Per la musica...boh, io credo di non essere un "tipo da musica" l'ascolto in generale...ma non ho una mia musica...boh.

    RispondiElimina
  6. Eh, montagne verdi fa commuovere anche me...ma una canzone che mi ricorda la mia nonna è Aldilà di Luciano Tajoli,(vecchissima!) la sua preferita, quando la sentiva le veniva da piangere,....non so perchè, non me l'ha mai detto.
    Io però ripenso col cuore agli Abba, e ad altri tormentoni tipo...gelato al cioccolato...tu sei l'unica donna per me...ti amo...Gloria...
    Anche se la MIA canzone del cuore è "ballando al buio" degli Stadio...e poi amo Renato Zero...e Freddy Mercury...basta mi fermo sennò ti riempio tutto lo spazio!
    Smackkkk! (bello il ricamino...)

    RispondiElimina
  7. Io non ho una musica preferita..amo ascoltare di tutto e ogni tanto ci sono brani vecchi e nuovi che mi fanno venire letteralmente la pelle d'oca e qualcuno anche qualche lacrima per l'emozione che suscita in me...la musica è bella in ogni momento della nostra vita e cambia cosi' come cambiano noi stessi..e la musica è bello averla nel cuore ^_^
    un bacione!
    p.s. curiosissima di sapere che stai ricamando ;)

    RispondiElimina
  8. Ely sei a 1000 sei a 1000. Cosa posso dirti???? Brava! no, Bravissima! no, è poco. Ti dirò solo TI VOGLIO BENE e complimenti per essere così come sei. Condivido in pieno tutto ciò che hai scritto, anche a me piaciono quelle canzoni, quei personaggi...

    RispondiElimina
  9. complimenti ely, sei a quota 1000!!!!

    e che bel ricamino che vedo!!! ti stai preparando in anticipo!!!

    e che dire della musica? io spazio molto, da vecchioni a mozart, dai queen a debussy senza dimenticarmi dei grandi del jazz...

    RispondiElimina
  10. MILLE??? Guarda: te li meriti tutti. Io e Sonia abbiamo urlato di gioia quando abbiamo raggiunto, l'altro giorno, i 200! Ti abbraccio forte, un saluto simo

    RispondiElimina
  11. ma come si fa a raggiungere 1000 sostenitori????????Mah! io che sono appena arrivata a 100 e mi sembra già un traguardo. Comunque, chiedevi di che musica siamo noi, ebbene io sono quella musica lì con tutto quello che hai descritto, amo quelle canzoni perché ognuna di esse é un ricordo, o più ricordi, della mia vita, soprattutto quel periodo spensierato e leggero che mi piacerebbe riacciuffare, ma lo faccio spesso appunto con queste canzoni. Ti informo, nelcaso non lo sai, che i giovani oggi, quelli sani che ancora esistono, nelle serate estive in discoteca si divertono da matti ballando i dischi della nostrs generazione, in testa la Carrà ed altri.
    Un caro saluto e buon lavoro! Azzurra

    Montagne verdi ancora mi spezza il cuore.......

    RispondiElimina
  12. Che bello Ely! Anche a me le canzoni scatenano tante emozioni! Pensa che, se riesco, preparo delle play list per ogni viaggio, così, riascoltando quella musica, sarò di nuovo in giro per il mondo!
    Chiara75

    RispondiElimina
  13. Beh Ely io ho 10 anni meno di te, ma ci sono canzoni che superano le generazioni e la riprova è che Montagne verdi la conoscono anche le mie vicine di casa che di anni ne hanno 15.
    Che dire... a me ricorda una cassetta che davano con i punti della Barilla con i successi di Sanremo e qui c'erano "Volare" (all'estero chi non la conosce?), "Se m'innamoro" dei Ricchi e Poveri "Che sarà" Josè Feliciano e poi la più recente "Si può dare di più", quante volte l'abbiamo suonata!!!

    RispondiElimina
  14. montagne verdi non lo conosco ma ho cantato e canto ancora a squarcia gola le canzoni degli Abba

    RispondiElimina
  15. Da quello che si vede dalle foto penso che tu stia già preparando le cose per il Natale: ma brava!!!!!

    RispondiElimina
  16. Montagne verdi! Eravamo piccolissime! La mia mamma aveva il disco...
    e cosa ne dici di " Che sarà"...

    RispondiElimina
  17. UAOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOO!!!!!!!!!!!!!!!!!!!
    Che onore avere qualcosa da te, una persona che mi piace davvero!!!!
    Questa volta sono stata davvero fortunata!!Non vedo l'ora cara Ely!!
    A prestissimo
    Giulia

    RispondiElimina
  18. Io farei fatica a indicare una sola canzone, visto che adoro la musica e la ascolto continuamente!! Nel mio lettore mp3 ci sono più di 200 canzoni...io le chiamo le mie canzoni, perchè sono quelle che amo di più!!!! Che spettacolo ora con questi I pod e mp3....se li avessimo avuti quando eravamo ragazzine!!!!
    Un bacio Ely......e che bello...quasi 1000!!!

    RispondiElimina
  19. ...le tue parole mi hanno fatto ricordare tante di quelle cose che non hai nemmeno idea.. mi hanno messo tristezza.. per un attimo ho fatto un salto nel passato e mi sono ricordata di tante cose legate alla musica che avevo quasi dimenticato.. tristess..
    Le canzoni di oggi non le ricordo nemmeno io! qualcuna magari.. ma non mi dimentico di Alba chiara! grande Vasco! ma poi c'è Battisti! che scherziamo??le conosco quasi tutte a memoria! poi Baglioni, De Andrè.. se parliamo di canzoni italiane.. e va beh.. quelle di oggi entrano da un orecchio ed escono dall'altro :D.. bella Montagne verdi! pensa mio figlio la conosceva a memoria alle elentari 6 anni fa non 30! questo per dire che molte gliele abbiamo fatte ascoltare noi quasi come fosse una tradizione di famiglia! passare il testimone.. e devo dire che sono fortunata perchè pur ascoltando qualcosina della musica di oggi, lui 14 anni preferisce, il sano rock, il jazz, blues anche la lirica! e i grandi cntautori italiani come De Andrè.. :) ciao cara grazie del post

    RispondiElimina
  20. Complimenti per il delizioso lavoro!!! Baci

    RispondiElimina
  21. ..p.s. non ho un genere predefinito di musica.. mi piace tutta la musica "buona" che va dall' heavy metal alla lirica! e qui il testimone di mio padre :).. poi rock, blues, jazz e tutto ciò che è abbastanza orecchiabile e ballabile.. ciao di nuovo

    RispondiElimina
  22. Davvero bravissima complimenti!
    Mi unisco molto volentieri al tuo blog..

    se ti và passa a trovarmi ti aspetto! :)
    http://cupcakes-site.blogspot.com/

    RispondiElimina
  23. Adoro Renato Zero, ma tutta la musica italiana mi piace! Congratulazione Ely, sei arrivata a 1000!!!!

    RispondiElimina
  24. Ely, meravigliose parole, meravigliose canzoni, canzoni e cantanti che non hanno tempo, che ogni tanto vengono ripresi in chiave moderna perchè è vero che non hanno età. Ricordo le canzoni che citi, mi piacciono, e come te le ricordo tutte e mi emozionano sempre!

    RispondiElimina
  25. Quel ricamino mi ispira proprio cara Ely! Sai che anche io ho ricamato tantissimo a punto croce ed ora è tanto che non lo faccio più...chissà forse un giorno!! La musica per me va bene tutta a seconda dell'umore della giornata!! Un bacio e buon w.e.!

    RispondiElimina
  26. Tornano alla memoria le canzoni legate ai ricordi, a ciò che ha suscitato i noi le emozioni più forti e nell'adolescenza tutto è amplificato e vissuto più intensamente, con maggiore passione... i solchi sono più profondi per accogliere.
    Nel mio cuore sono rimaste le canzoni di Battisti, dei Nomadi, dell'Equipe 84, dei New Trolls che ascoltavo soprattutto cantate da mio fratello con il suo gruppo. A pensarci....
    Sono curiosa di vedere il tuo lavoretto!

    RispondiElimina
  27. Grandeeee....montagne verdi la so tuttaaaaa!!!! Ero piccina e la cantavo a squarciagola in camera, avevo la cassetta di marcella con questa e altre canzoni, era l'unica cassetta che avevo e ascoltavo sempre questa!!!!
    Poi piu' da grande ho trascorso una splendida vacanza con delle amiche e Zucchero come colonna sonora... quanti ricordi ogni volta che in radio sento passare quelle canzoni!!!!
    Bello il ricamino....quel pupazzetto di neve ha un musetto simpatico!!! :-)

    Un abbraccio

    RispondiElimina
  28. siamo a 1002!!!!!
    musica? sono un po' monotematica, ma come letizia: VASCO!!! da quando avevo 13 anni :-)

    RispondiElimina
  29. Si intravede un pupazzo di neve.....quindi tema invernale....Natale.....mah!!!
    Attendiamo il giveaway! Buon we cara

    RispondiElimina
  30. Come mi piace questa nuova grafica! Bravissima :)
    La musica? io sono folle, ascolto di tutto ma l'unica musica italiana che davvero mi emoziona e' l'opera. A presto, K

    RispondiElimina
  31. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

    RispondiElimina
  32. Ely, Ely Ely, ma che mi tiri fuori...mi vuoi far piangere? Tu che canti alla fermata del semaforo? Per me la macchina è uno studio di incisione ed io ci sono dentro e quando sono sola non sai che combino. E' una terapia liberatoria, altro che cantare sotto la doccia! E poi, parli di canzoni che sono state la colonna sonora della mia infanzia. Hai dimenticato "Rose rosse"? Mi ricordo ancora che mia sorella era innamorata di Massimo Ranieri (aveva 3 anni) e quando veniva in tv con questa canzone, lei diventava matta. La canzone che ricordo della mia prima infanzia e che ho tanto amato è stata "La prima cosa bella" di Nicola di Bari...tutte le volte che la sento ho un flash back potentissimo. Grazie per il bellissimo post. Ti abbraccio carissima. Pat

    RispondiElimina
  33. La musica è l'unica cosa che ci resta fedele negli anni che ci accompagna in ogni momento che ci fa piangere oppure ridere secondo le occasioni....io ho avuto sempre Baglioni come colonna sonora:D...che brava che sei hai le mani d'oro io queste cose me le sogno......1000??per te tesoro almeno 2000!!!!!bacioni e ti aspetto per il contest mi raccomando!!

    RispondiElimina
  34. Carissima Ely, nonostante abbia qualche annetto più di te, vedo che abbiamo gli stessi gusti, aggiugerei nella lista Battiato, mi emoziona da morire... quanti ricordi sono emersi con il tuo bellissimo post... Grazie carissima, aspetto di vedere il tuo ricamo. Un abbraccio

    RispondiElimina
  35. eh ,la musica.

    Anche a me capita, andando verso il lavoro, di cantare (e dire che sono stonata...) così forte che credo sentano acnhe fuori!

    In questi casi sono circondata da altre macchine con signori e signore, seri, seri. Quando mi accorgevo che guardavano (e non so bene immaginare ocsa pensavano..) mi imbarazzavo, poi con il tempo mi sono detta ECHISSENEFREGA!

    RispondiElimina
  36. La musica che citi ha accompagnato anche la mia giovinezza, ne abbiamo nostalgia proprio perché allora eravamo giovani e spensierati e volevamo mordere il mondo. Aspetto con ansia il giveaway! Buon w.e., Laura

    RispondiElimina
  37. Alcune volte ascoltando una canzone sembra che stia parlando per te, non so se a te è mai successo, comunque la mia preferita è Laura Pausini però tutti i cantautori italiani mi piacciono...... Per me quelle lavoretto che stai facendo mi sembra qualcosa per il Natale. Baci Monica

    RispondiElimina
  38. Grazie davvero di cuore per aver condiviso con me le vostre canzoni, avete ragioni la lista sarebbe lunghissima, Battisti, Battiato, Mal ve lo ricordate? e così via... quanti ricordi...
    Buona notte!

    RispondiElimina
  39. complimenti per i 1000 sostenitori raggiunti, ely, sei bravissima!

    RispondiElimina
  40. Eli ma dai!!! complimentissimi ^_^ io lo sò perchè il tuo blog è così seguito!! eheh la musica è fondamentale nella nostra vita, a me capita di associare i ricordi alla musica oppure anche le situazioni della quotidianità: per esempio la colonna sonora delle mie giornate prima dell'esame era la colonna sonora di Rocky balcoa ahah la mattina dopo averlo superato era we are the champions dei queen ahahah. La mia canzone preferita in assoluto però è la vie en rose sia di Edith Piaf che nella versione di Armstrong ^_^

    RispondiElimina
  41. Il ricamo che intravedo già mi piace :)

    Silvia

    RispondiElimina

Ho tolto la parola di verifica ai commenti, se volete potete commentare senza fare una visita oculistica prima
Grazie!