Benvenuti nella cucina di Ely

Mi chiamo Elena, ho 46 anni, sono sposata con Paolo che conosco da quando ero bambina e ho 3 figli Mattia 18 anni, Pietro 17 e Lucia 12, amo cucinare da sempre e da quando mi sono sposata ho provato, sperimentato e inventato. Il Capitano e i tre marinai si prestano molto volentieri ad assaggiare tutto quello che qui viene creato...

Dimenticavo qui siete i benvenuti! Tra farina e libri, un ago e una forbice, c'è lo spazio per un caffè e una chiacchierata in compagnia...

 factory  factory  factory

Torta salata di champignon, carciofi e ricotta

Eccomi con una ricettina della serie, mettiamo insieme gli avanzi e vediamo che succede...l'esperimento risale a circa 15 gg fà, quando al super per fare la spesa grossa, ho trovato i funghi champignon in offerta e li ho presi al volo, non li avevo mai cucinati ma prima o poi bisogna provare e così, con quello che avevo nel frigorifero ho inventato questa torta salata.

Ingredienti:
500 gr circa di funghi champignon
250 grammi di ricotta vaccina bio
10 carciofi surgelati sbollentati
1 rotolo di pasta sfoglia fresca
1 scalogno
noce moscata q.b.
sale e pepe q.b.
una bella spolverata di formaggio grana oppure le solite croste grattugiate, molto più saporite

procedimento:
accendete il forno a 200 gradi così avrà il tempo per arrivare in temperatura, pulire bene con un pennellino o uno straccetto i funghi sotto l'acqua corrente, tagliarli a fettine, fate sbollentare i carciofi surgelati in poca acqua bollente e tagliateli a pezzetti, in una casseruola fate imbiondire uno scalogno (io lo preferisco alla cipolla per il gusto più deciso) aggiungeteci i funghi e i carciofi e fateli rosolare ben bene, i funghi producono acqua quindi non occorre aggiungere nessun liquido lasciateli cuocere nel loro brodo con i carciofi, salate e pepate e portate a cottura. Lasciate raffreddare e poi aggiungete la ricotta e mescolate bene, aggiungete la noce moscata e regolate di sale e pepe a vostro gusto. Nel frattempo stendete la pasta sfoglia nella teglia, io uso quelle a cerniera, foderata di carta forno (quella in dotazione con la sfoglia và benissimo) riempite con il composto di funghi ,carciofi e ricotta, chiudete i bordi e spolverate con abbondante formaggio grana, o croste grattugiate, infornare per 30/40 minuti a 200 gradi. Io cosiglio di mangiarla tiepida e non calda, altrimenti il calore copre il sapore delicato dei funghi, ovviamente secondo unico e gradito dalla ciurma.

34 commenti:

  1. Bella questa ricettina, me la segno !!! Ciao Lisa
    http://ricettedafairyskull.myblog.it/

    RispondiElimina
  2. Ma questa è una vera goduria!!!! Bravissima Ely, ho anch e visto che il lievito procede alla grande!!!! Bacioni Alessia

    RispondiElimina
  3. °grazie Lisa sei sempre la benvenuta!!!! :-)

    °Alessia dici davvero per il lievito? mi rincuori sul serio!!!
    baci

    RispondiElimina
  4. Stasera ho usato anch'io gli avanzi, domani il post. Buona notte.:))

    RispondiElimina
  5. Queste torte trovo siano l'ideale per la stagione in arrivo,ne preparo anch'io di diversi tipi,le uso anche per pic nic,e per qualche merenda "sinoira" ;-))
    Ciao Ely buon we!

    RispondiElimina
  6. Ely! Beh è vero!!! Non posso che rimanere cogli occhietti spalancati davanti alla tua torta salata :O
    ... ma passo di qui solo per dirti GRAZIE e darti il mio buongiorno!
    Che sia un giorno speciale come te!
    Un abbraccio forte fortissimo che ci scaldi tanto il cuore :)
    taty

    RispondiElimina
  7. è favolosa...me ne conservi una fetta?
    Annamaria

    RispondiElimina
  8. Mariluna di avanzi non c'è ne mai abbastanza, ora vado a vedere che hai combinato :-)

    Lory è vero le torte salata sono l'ideale per la stagione in arrivo, tiepide e fredde sono ottime

    Taty ciao tesoro :-))) una giornata speciale a te!!!!
    il cuore si scalda con la compagia giusta poi oggi è davvero una splendida giornata!!! sole e neve sulle mie montagne

    una buon fine settimana a tutte!!!!

    RispondiElimina
  9. ciao Annamaria :-))) diciamo che la torta è finita tantooooo tempo fà :-))))
    baci tesoro!!!!

    RispondiElimina
  10. Ely ma che bel blog che hai!!!! Ti metto subito nei preferiti! baci

    RispondiElimina
  11. mi ci tuffo ci sono carciofi ! buon fine settimana

    RispondiElimina
  12. grazie roxy!!! sei la benvenuta

    Marcella, tuffati è proprio buona volendo ci sà bene anche del prosciutto cotto :-)

    buon w.e. a tutti

    RispondiElimina
  13. Carciofi e funghi?
    si si me la mangio, grazie Ely, a proprosito ora ti linko, baci e buon we

    RispondiElimina
  14. che goduria! un altro golosissimo blog da spulciare...ti linko subito anch'io! baci

    RispondiElimina
  15. Ciao ely passa da me che ho postato la torta ripiena di frutta.......

    A guardare la foto della tua torta salata mi viene l'acquilina in bocca a parte che ora di pranzo...oggi pollo arrosto senza condimento.....

    RispondiElimina
  16. Dev'essere una vera bontà! Ho già un languorino...

    RispondiElimina
  17. Ciao, passo velocemente a prendere una fettina di torta salata augorandoti buon week end!!!

    RispondiElimina
  18. L'aspetto è assolutamente appetitoso!
    un bacio laura

    RispondiElimina
  19. grazie ragazze :-))) auguro a tutte quante uno splendido w.e. speriamo nel bel tempo e nelle temperature :-)

    RispondiElimina
  20. uhhhh a me questa ispira tantissimo...adoro torte salate in ogni modo e forma...ma già sento un piccolo gnomo rosso che dice: " a me i funghi ...non piacciono..." ...mi sa che li frullo e li spaccio per altro ;)

    RispondiElimina
  21. si Lo se li frulli non si sente tantissimo il sapore di questi funghi è molto delicato (anche al marinaio in seconda Pietro non piacciono ma questa se l'è pappata)
    baci e buon sabato

    RispondiElimina
  22. cara Ely, io incece credo di non aver mai provato a fare la torta salata con la ricotta, chissà poi perchè, è molto più buona di panna e uova mischiate :-P Poi piena di carciofi e champignon non posso proprio resistere :-PP

    Francesca

    RispondiElimina
  23. ciao Francesca io invece la panna la uso pochissimo proprio se mi avanza dal sugo alla panna e prosciutto che ogni tanto faccio alla ciurma, porva con la ricotta viene molto delicata e più leggera sai com'è essendo a dieta :-))))))))))
    ciaooo e buon sabato

    RispondiElimina
  24. Ciao Ely, se hai pronto il menù basta che lo pubblichi sul tuo blog e mi comunichi il link! Oppure al link ci penso io tanto ti visito sempre :-) Grazie!!!

    RispondiElimina
  25. Ti rispondo qui riguardo all'archivio sul blog.
    Devi andare in "Personalizza -> Layout" e lì nella scheda "Elementi pagina" cliccare su "Aggiungi un elemento (Add an element)" inserisci la voce "Archivio blog" (una delle ultime). Spero di essere stata chiara!
    Ciao,
    Aiuolik

    RispondiElimina
  26. Eccomi :-) Allora, devi andare nuovamente in Personalizza -> Layout, poi clicchi al centro su "post sul blog", in basso a destra c'è "modifica", clicca lì e dopo tra le varie opzioni puoi mettere la scritta che vuoi :-)
    Fammi sapere se ci sei riuscita!
    Ciao,
    Aiuolik

    RispondiElimina
  27. Ecco una nuova briciolina :-)
    Saluti dalla tua consulente informatica!

    RispondiElimina
  28. Ciao Ely,
    Mi piace molto questa ricettina ( e non solo questa) ...ti metto nei preferiti.
    Buon fine settimana.

    RispondiElimina
  29. vado matto per le torte salate e i carciofi, deve essere buonissima

    RispondiElimina
  30. Grazie Ghunter buon w.e.!!!
    Ely

    RispondiElimina
  31. E' spaziale!!!!!
    Da fare al più presto!!!
    Ciao
    Simo

    RispondiElimina
  32. Grazie Simo troppo buona!!!!
    buona serata
    Ely

    RispondiElimina
  33. Ciao Ely, mi chiamo Sonia e ogni tanto (spesso) sbircio sul tuo blog!
    Ho deciso di intraprendere il viaggio del lievito naturale: il tuo è poi nato?
    Ho iniziato martedì pomeriggio, ieri mercoledì dopo 24 ore il panetto (non molle bensì un tantino duro) è rimasto pressocchè uguale con ahimè qualche puntino nero in superficie.
    Oggi dovrei fare il primo rinfresco, che dici proseguo?
    Grazie per il tempo che mi hai dedicato.

    RispondiElimina

Ho tolto la parola di verifica ai commenti, se volete potete commentare senza fare una visita oculistica prima
Grazie!