Benvenuti nella cucina di Ely

Mi chiamo Elena, ho 46 anni, sono sposata con Paolo che conosco da quando ero bambina e ho 3 figli Mattia 18 anni, Pietro 17 e Lucia 12, amo cucinare da sempre e da quando mi sono sposata ho provato, sperimentato e inventato. Il Capitano e i tre marinai si prestano molto volentieri ad assaggiare tutto quello che qui viene creato...

Dimenticavo qui siete i benvenuti! Tra farina e libri, un ago e una forbice, c'è lo spazio per un caffè e una chiacchierata in compagnia...

 factory  factory  factory

Fiori di pane con bresaola e caprino



Ciao a tutti, mamma mia mi sto addormentando seduta, quindi se trovate delle parole incomprensibili o degli erroracci sappiate che non sono completamente presente... settimana di fuoco... ieri prove e concerto vocale  di Pietro, oggi consiglio di classe, domani festa di Natale di Lucia, giovedì concerto di Mattia... venerdì sarò distesa nel letto... scherzo... dai dai che manca poco e poi tre settimane... dico... tre settimane di vacanza! iuppyyyyy
La ricetta di stasera può essere tranquillamente fatta come antipasto per le prossime festività, o come segnaposto, l'idea è gustosa e molto veloce ma d'effetto che ne dite? non sono carini questi fiori? uno ancora in bocciolo e uno fiorito con un ripieno gustosissimo... ma ecco come fare...

Ingredienti:
300 gr di farina monococco Enkir Mulino Marino *
200 gr di farina OO
280 gr di acqua 
20 gr di lievito di birra fresco
3 cucchiai di olio
2 cucchiaini di sale

Per il ripieno:
bresaola
caprino

* apro una piccola parentesi su queste farine, sono meravigliose, oserei direi preziose, vi rimando al sito del Mulino per leggervi con attenzione con quale cura le producono e macinano e davvero non ve ne pentirete.



Preparazione:
Nel Kenwood  impastate tutti gli ingredienti per la pasta di pane, a mio parere con la farina Enkir rimane molto liscia ed elastica, e lasciate lievitare fino al raddoppio in un luogo tiepido, io ho usato la mia nuova "caccavella" che la signora del mio negozio di fiducia mia ha venduto come cestino per la lievitazione e ragazzi.... funziona davvero, è prodotto con uno speciale bambù indiano (così era scritto sulla targhetta che lo accompagnava) che sembra aiuti per il modo in cui è curvato, a far lievitare meglio il pane, bene, una volta lievitato, dividetelo in tanti panetti e stendetelo in una striscia lunga circa 15 cm e larga 6-7, stendete la bresaola, il caprino e arrotolate. Con una forbice tagliate la parte superiore per formare i petali e poi fateli cuocere in vasetti di vetro, i miei sono dell'ikea e vanno tranquillamente in forno, cuoceteli per circa 20/25 minuti in forno caldo a 200°, fino a quando saranno dorati. Sfornateli e lasciateli intiepidire, gustateveli con un buon prosecco gelato! Prosit !! 



e ora vado tra le braccia di Morfeo non ne abbia a male il Capitano...
Scusatemi se in questi giorni non riesco ad essere sempre presente nei vostri blog ma come vi ho raccontanto sopra il tempo praticamente non esiste...

69 commenti:

  1. Ciao Ely!! Che belli questi fiori e che buoni!!! Poi mi hai incuriosita, quindi vado a sbirciare il sito delle farine!!
    A presto!!

    RispondiElimina
  2. che particolari!!!!!!!bravissima....

    RispondiElimina
  3. Carini? Carini? Sono bellissimi questi fiori, io segno se permetti! Mi piace pure la nuoca caccavella in cui hai fatto lievitare l'impasto!
    Buonanotte.

    RispondiElimina
  4. Ciao Ely, questi paniRose sono golosissimi, mi piacciono tanto come segnaposto/antipasto... bravissima!!! baci

    RispondiElimina
  5. MA sonod avvero dei gioelli questi panini!
    La caccavella per la lievitazione mi piace molto!:P
    Un bacione e non ti affaticare troppo che poi voglio vedere cosa preparerai per il super cenone!:D

    RispondiElimina
  6. Veramente splendide questi fiori di pane che hai fatto, brava brava brava!!!

    RispondiElimina
  7. Che belli che sono questi fiori di pane e che bel tocco di colore con la bresaola che esce a mo' di petalo, perfetti!
    Che strana coincidenza proprio ieri notte mentre mi addormentavo ho pensato di fare il pane a Natale a forma di rosa grande, pensavo di aver avuto un'idea originale, non ricordo da dove abbia preso l'ispirazione ma vedo che sei stata più veloce e creativa di me, sei GRANDE!!!!
    Complimentoni ancora e bacionissimi!!!!

    RispondiElimina
  8. Vorrei trovarne un fascio a pranzo di questi fiori ^__^ Sono bellissimi e con un ripieno delizioso. Bacioni, buona giornata

    P.S. mi sono innamorata anche della caccavella!!!

    RispondiElimina
  9. Che spettacolo Ely, avevi ragione nel dire che erano bellissimi!!!
    ...e buonissimi!!!!!!!
    Bacio

    RispondiElimina
  10. Buongiorno cara Ely sono bellissimi questi fiori, non me li farò mancare sulla tavola di Natale!!Un abbraccio

    RispondiElimina
  11. Ciao Ely, che carini questi fiori!! Come segnaposto sono perfetti, già me li vedo sulla mia tavola! Un abbraccio e buona settimana (anche se è un po' piena d'impegni)!

    RispondiElimina
  12. Ely ma che meraviglia! E che bella la caccavella per la lievitazione!

    RispondiElimina
  13. sono talmente belli che sarebbe quasi un peccato mangiarli. ma devono essere anche buoni! che faccio?
    un bacio

    RispondiElimina
  14. Ti ricordi la pubblicità: se qualcuno ruba un fiore per te? Beh io rispondo: sotto sotto c'è Ely :-)
    Buona giornata genietta :-)

    RispondiElimina
  15. Oh Ely..sono stupendi, bravissima e grazie per l'idea
    baci !

    RispondiElimina
  16. Un fior di pane ottimamente imbottito...complimenti per la fantasia. Ciao.

    RispondiElimina
  17. questi fiori sono bellissimi!!!!! ma se li faccio senza vasetto di vetro vengono ugualmente???? baci Sara

    RispondiElimina
  18. Sono semplicemente meravigliosi, che bellissima idea!

    RispondiElimina
  19. Che bello Ely!!!
    Sono dei panini simpaticissimi e di grande effetto! Bellissima idea per Natale!
    In bocca al lupo per la tua settimana dolcemente di fuoco :)
    un bacione!

    RispondiElimina
  20. mamma mia Ely...devono essere buonissimi oltre ad essere stupendi, bravissima!

    RispondiElimina
  21. mamma mia Ely che idea geniale!!!Bellissimi questi fiori e mi sembrano buonissimi...mi fai venire fame

    RispondiElimina
  22. wow Ely che meravigliosa bontà! ottima per una come me che adora il pane! ma come ti vengono ste cosette? mitica!
    buona settimana indaffarata!!!!

    RispondiElimina
  23. Hai ragione Ely!!! Che giornate!!!
    Ma poi i ragazzi cresceranno e le nostre case saranno tristemente silenziose (...e senza briciole!!!)....quindi...stringi i denti e...
    divertiamoci con questo magico gioco "alle MAMME"!!!

    RispondiElimina
  24. Che belli e che buoniiiiiiiiii....
    tesor ho fatto le tue cipolle fantastiche!!
    ciaoooo

    RispondiElimina
  25. Che belli!!! da fare da fare da fare! Come ti capisco, tra impegni dei figli, mamme che vogliono festeggiare,mercatini della scuola e dell'oratorio, presepi viventi e sacre rappresentazioni, casa che va a rotoli direi che siamo messe bene! Un abbraccio e un augurio in ritardo anche alla mia omonima! CIao!

    RispondiElimina
  26. Un'artista della tavola... come sempre! ;)

    RispondiElimina
  27. Ma la forma è splendida! come hai fatto!? ma ci mettiamo di impegno e le proviamo!
    ottima la farcia di caprino e bresaola!
    devono essere proprio buonissimi!
    un bacione

    RispondiElimina
  28. Che carini....sono ideali come segnaposto...in bocca al lupo per tutte le recite e prove dei tuoi bimbi in uesti giorni...baci, Flavia

    RispondiElimina
  29. Ely, deliziosi segnaposto che si possono mangiare... e la tua nuova "caccavella"? Super! L'ho vista anch'io in un sito, ed ero molto tentata, ma poi ho resistito :-(

    RispondiElimina
  30. Che aspetto carino!!! Quasi quasi li provo quando avrò ricomperato l'impastatrice, mi ha abbandonata mentre impastavo lo stollen.
    Sono davvero un bellissimo segnaposto!!!
    Un bacio ai tuoi pargoli, fatti forza per questi giorni campali!!!!

    RispondiElimina
  31. finalmente riesco ad entrare nel tuo blog..ultimamente ogni volta che lo apro il computer mi va in palla...non so perche'!Ely, mi piacciono..da morire...sei troppo brava!
    un bacio,de

    RispondiElimina
  32. Questi fiori sono bellissimi!! E chissà che buoni!!
    Baci baci

    RispondiElimina
  33. Belliiii! Davvero oltre ad essere buoni si presentano benissimo!
    Mi spiace per il poco tempo a disposizione... fare tutto di fretta, mille cose in un solo giorno, è stressante!
    Un abbraccio Ely

    RispondiElimina
  34. Ma è possibile???? sento il profumo da casa mia!!!!!
    Ely, questa ricetta la voglio proprio fare, dobbiamo organizzare un raduno famigliare per inaugurare la casa nuova di mia sorella ed io faccio questa delizia, ho deciso seduta stante.
    Troppo bella da vedere!
    Grazie

    RispondiElimina
  35. Belli, io avevo fatto qualcosa con la sfoglia, ma con la pasta di pane mi pare vengano persino meglio, piùù ricchi!... quasi quasi a Natale... mmmm..

    RispondiElimina
  36. che meraviglia, mi inviti a nozze con queste ricette, lo sai??
    Ti manca, tra tutta la famigliola da accudire un bel vasetto di pasta madre :D Che ne pensi, secondo me ti piacerebbe.
    Complimenti, non so dave trovi il tempo per fare tutte queste cose, io aspetto un bebé e ho paura di non potermi più dedicare al mio blog e alle mie attività in genere, ma mi rincuora vedere che tu ne hai 3 :-)

    RispondiElimina
  37. geniali questi fiori di pane,Ely^;^ molto belli da vedere!!bravissima!!baci

    RispondiElimina
  38. tesoro che bella idea hai avuto!!! altro che carini...sono proprio favolosi.

    RispondiElimina
  39. Che bontà e che bellezza! A quando la consegna a domicilio? :)

    RispondiElimina
  40. molto, molto di effetto! Brava e riposati un po'. Baciotti Helga e Magali (che dice di prendere esempio da lei, che praticamente dorme 23 ore e lavora 1)

    RispondiElimina
  41. Che splendide...e che buoooone!
    son perfette per la tavola di Natale, pane e companatico insieme! :)
    bacioni!

    RispondiElimina
  42. Ma che belli Ely......e poi devono essere di un buono. Li aggiungo a tutte le cose lievitate che devo provare :)
    sono proprio carini e fanno venire l'acquolina
    Un bacione

    RispondiElimina
  43. Buongiorno Ely.....atro agguato alla linea!! Dev'essere una delizia!!!! Un caro saluto e buon lavoro, *Maristella*.

    RispondiElimina
  44. hanno un aspetto talmente delizioso che vorrei entrare nello schermo per mangiarle...un abbraccio..iulia

    RispondiElimina
  45. Ciao.
    Rose, fiori ricamati ne ho visti tanti...ma fatti di pane in questo modo non mi era mai capitato di vederli. Bellissima idea che sicuramente prima o poi farò anch'io.
    Bellisssimo il tuo blog...mi piacciono molto le foto dell'intestazione e ovviamente le tue ricette curiose.
    Ciao.
    Monica

    RispondiElimina
  46. ma che spettacolo!!!!!!oltre buoni.. anche belli a vedersi... smackkkk

    RispondiElimina
  47. Questi fiori sono emozionanti, golosissimi e pieni di sorprese :-)

    RispondiElimina
  48. Stupende queste rose, oltre che buone fanno una figurona sulla tavola... Peccato che io sia negata proprio in cucina e quando passo dal tuo blog favoloso mi vergogno un casino... Domenica dovrei essere a Lecco, dico dovrei per l'incognita del tempo, in piazza XX Settembre per un mercatino, visto le previsioni di neve speriamo sia fattibile almeno questo... i 3 precedenti sono stati un disastro tra freddo e pioggia!! Magari sei in giro e così ho l'occasione di conoscerti. ciao ciao
    Rosy

    RispondiElimina
  49. come ti capisco.. anch’io sembro una trottola impazzita... sarai anche stanchissima.. ma sei riuscita a fare un gran bel capolavoro... un bacio grande bella addormentata..

    RispondiElimina
  50. Questi fiori gustosissimi sono un incanto!!!!!!
    Complimenti, tanti tanti tanti!!!!!
    Un bacione!!!!!!!

    RispondiElimina
  51. Ely amore stai ancora dormendo<???E allora SVEGLIAAAA !!!!che ti devo dire una cosuccia e vado via!!Questi fiori di pane sono un'idea geniale,bellissimi per il Natale...ok ti rubo la ricetta e ti lascio a Morfeo..no no stavolta,al capitano!!UN bacione rossa addormentata!!

    RispondiElimina
  52. Blog spettacolare, tornero' e tornero'...perchè c'e' troppo ed è tutto cosi' meraviglioso

    RispondiElimina
  53. Che belle Ely... sei un'artista, complimenti... Applauso e abbraccio (e metto i tuoi fiori nelle cose da fare di sicuro) Baci!

    RispondiElimina
  54. meno male che eri stanca se no chissà cosa facevi!
    Sono davvero invitanti...Li provo senz'altro.
    Grazie di essere passata a salutarmi
    Simonetta

    RispondiElimina
  55. Prima che mi perda nel web...cos'è la farina monococco ed evetualmente con cosa la posso sostituire!!
    Attendo lumi
    Per ora un bacione

    RispondiElimina
  56. Ely mon amie, toutes tes réalisations sont belles à croquer.
    Photos magnifiques.
    J'aime beaucoup.
    A bientôt.

    RispondiElimina
  57. deliziosi questi panini/rose! ti leggo sempre ma purtroppo ho problemi quando vengo nel tuo blog: spesso non riesco ad aprirlo e non riesco a commentare! e poi è lentissima l'apertura della pagina! dici che è il mio computer ad avere problemi??? ti mando un grande abbraccio

    RispondiElimina
  58. E' sempre un enorme piacere passare nel tuo blog, c'è sempre qualcosa di bello e di buono da vedere e "rubacchiare", come questi fiori così deliziosi e originali, complimenti!
    Ciao a presto

    RispondiElimina
  59. Che bell'idea tesoro!!!Mi piacciono molto...la farina non la conoscevo...si impara sempre qualcosa!!!Smack!!

    RispondiElimina
  60. ma sono stupendi, brava! ottima idea per le feste... in quanto agli impegni prenatalizi, è davvero un disastro...recite, saggi e concerti cene con colleghi e vecchi amici...non se ne può più!
    un bacione e tieni duro!!!

    RispondiElimina
  61. fantastica!!!!complimenti!
    http://barbara-photography.blogspot.com/

    RispondiElimina
  62. Ma quanto sono belli ^_^ me li segno così da Gennaio potrei iniziare a panificare per bene!

    RispondiElimina
  63. Ciao mi chiamo wanda, simpatica l'idea dei fiori segnaposti, proverò a farli...ciao e buon anno

    RispondiElimina
  64. gustosi e originali....verranno sicuramente copiate nella mia prossima cena con amici...
    brava. Ciao Claudia

    RispondiElimina
  65. Ooooooh che belli i tuoi fiori... sono rimasta incantata a guardarli a lungo.
    Questi fiori di pane sono perfetti da portare al pic-nic di Pasquetta! :D

    RispondiElimina

Ho tolto la parola di verifica ai commenti, se volete potete commentare senza fare una visita oculistica prima
Grazie!