Benvenuti nella cucina di Ely

Mi chiamo Elena, ho 43 anni, sono sposata con Paolo che conosco da quando ero bambina e ho 3 figli Mattia 15 anni, Pietro 14 e Lucia 9, amo cucinare da sempre e da quando mi sono sposata ho provato, sperimentato e inventato. Il Capitano e i tre marinai si prestano molto volentieri ad assaggiare tutto quello che qui viene creato...

Dimenticavo qui siete i benvenuti! Tra farina e libri, un ago e una forbice, c'è lo spazio per un caffè e una chiacchierata in compagnia...

 factory  factory  factory

Leopoldina e la sua torta dolce di zucchine...



"... I nuvoloni nel cielo non promettevano nulla di buono... Leopoldina, una giovane mamma topina,  guardava dalla finestra della sua cucina il sentiero che pian piano entrava nel bosco... Camilla, Gigina, Lupino e Romolino, i suoi piccoli topini erano andati nel bosco per raccogliere nocciole e fragole, nel pomeriggio avevano chiesto di preparare insieme una torta e Leopoldina li aveva spronati ad uscire in cerca degli ingredienti... Grosse gocce di pioggia cominciarono a scendere e ancora nessuno era tornato... Cominciò allora a prendere dallo scaffale, farina uova e zucchero e pensò a che torta preparare per i suoi cuccioli che di li a poco, sarebbero tornati a casa bagnati e scontenti...
Nell'orto erano appena spuntate le prime verdure e Leopoldina  aveva raccolto proprio quella mattina quattro deliziose zucchine... Una torta con le zucchine? Sarebbe stata davvero una novità e se fosse venuta buona come sperava, l'avrebbe portata al circolo del ricamo per farla assaggiare alle sue compagne di crocette che ogni venerdì sera si ritrovano di casa in casa, per ricamare e chiacchierare un po' insieme.... Grattugiò le zucchine, aggiunse le noci, la farina e lo zucchero e infine il lievito che con la sua magia completava l'opera....

Sentì delle vocine in lontananza e il suo cuore capì ancora prima di averli visti, che i suoi quattro topini stavano correndo verso casa.... Leopoldina aprì la porta e porse ad ogni topino un grosso asciugamano... Per fortuna il camino era ancora accesso e tutti e quattro felici e bagnati si sedettero per riscaldarsi e asciugarsi...  Sai mamma, disse Camilla, la topolina maggiore, neanche una fragola... e poche nocciole aggiunse Lupino... Poi la pioggia ha cominciato a scendere e siamo corsi il più veloce possibile a casa.... Romolino concluse.... Gigina tutta triste era silenziosa e poi con un filo di voce disse... : ma che torta faremo? La mamma li tranquillizzò... Non preoccupatevi tesori miei, la mamma ha già nel forno una buona e dolce sorpresa... andate a cambiarvi, mettetevi dei vestiti caldi e puliti... Preparerò un tè profumato alle bacche di  rosa canina e quando ritornerete la torta sarà pronta..."


Ingredienti:
60 gr di noci pecan
180 ml di olio di oliva 
la punta di un cucchiaino di vaniglia in polvere
3 uova
280 gr di farina Arifa
1 cucchiaino e 1/2 di lievito per dolci
1/2 cucchiaino di bicarbonato
1/2 cucchiaino di cannella
Un pizzico di noce moscata in polvere
la scorza di un limone grattata
360 gr di zucchine fresce tritate grossolanamente

Con me in cucina:
Piattino per dolce EasyLife
Saladino Ariete





Preparazione:
Accendete il forno a 180° ventilato, preparate uno stampo da plum cake e rivestitelo di carta forno. In una pentola antiaderente fate tostare le noci pecan e poi avvolgetele in uno straccio pulito e  riducetele a pezzetti pestandole con il batticarne. Tritate a julienne le zucchine, io ho usato il mitico Saladino Ariete e raccoglietele in una ciotola. Ora in un mixer io nel Bimby sbattete l'olio con lo zucchero e la vaniglia, aggiungete uno alla volta le uova, continuate fino a quando il composto non rimarrà bello spumoso. Ora setacciate e versate nel composto la farina, il lievito e il bicarbonato e tutte le spezie, aggiungete un pizzico di sale e mescolate bene. Alla fine incorporate le zucchine e la scorza di limone grattugiata e mescolate. Versate il composto nel vostro stampo da plum cake e fate cuocere in forno caldo per circa 50 - 60 minuti, fate la prova stecchino ed eventualmente al bisogno continuate la cottura per ancora qualche minuto. Togliete dal forno e fate raffreddare. E un pan dolce favoloso, morbido e umido, si conserva per qualche giorno ed è buono anche tostato. Questa ricetta non è ne mia ne di Leopoldina però ma della magica Tessa Kiros e del suo meraviglioso libro Ricordi in cucina edito da Luxury Book... Questa favola invece è mia... mi sono seduta per preparare il post e le mie dita hanno cominciato a scrivere queste parole.... Ve la regalo per questo pomeriggio di pioggia... In compagnia di questa splendida torta.. Ma volete sapere vero come va a finire? Leggete qui sotto allora...

"I topolini tornarono con dei bei pigiamoni caldi e soffici e si misero intorno al tavolo, il fuoco scaldava piacevolmente la stanza e un profumo diverso dalle solite torte che la mamma preparava, aveva inondato la cucina... Lupino il più coraggioso disse : Ma che torta hai fatto mamma? Non c'è il solito profumo...", bravo il mio topino disse la mamma, nella torta c'è un ingrediente diverso, provatela e poi mi direte le vostre impressioni... Tagliarono una fetta ciascuno e con timore la provarono... Buona disse Gigina, Camilla masticava lentamente e con gli occhi chiusi.... Magica questa torta aggiunse... e Romolino ne aveva già mangiate due fette. Mamma Leopoldina sorrise felice, questa torta sarà un successo pensò... Fuori il buio stava calando e Leopoldina scorse il marito che carico di legna tornava dai campi... Ragazzi mi raccomando lasciatene una fetta per papà disse.... E cominciò a pensare a cosa avrebbe preparato per cena..."

Vi aspetto per la prossima puntata, quale sarà la prossima ricetta di Leopoldina?




76 commenti:

  1. Ciao Ely!! passo per un salutino e cosa troovo? una bella storia di topini e una ricetta sfiziosissima!!! Un bacione!!

    RispondiElimina
  2. Nella tua cucina non finisco mai di imparare, sei formidabile!

    RispondiElimina
  3. Ciao, una bella storia piace ascoltarla anche ai grandi! Buonissimo questo dolce, delicato e leggero con delle noci così ricercate!
    baci baci

    RispondiElimina
  4. Bellissima questa torta dolce salata.

    RispondiElimina
  5. La conosco, e posso confermare che è buonissima!

    RispondiElimina
  6. ciao Ely, ma lo sai che ne ho preparata una simile qualche giorno fa...è buonissima!! un bacio

    RispondiElimina
  7. Mi intriga parecchio questa ricetta, nonostante fossi scettica tempo fa preparai dei muffin alle zucchine e con molto stupore scoprìì che erano strepitosi sono certa che questo cake saprà darmi la stessa soddisfazione ^_*
    Un abbraccio
    Sonia

    RispondiElimina
  8. :-) non ci crederai...ho appena sfornato una torta dolce con gli zucchini....

    bella la tua molto invitante...

    buona domenica !!

    Pippi

    RispondiElimina
  9. che forte questa torta!!mi piace!la segno!baci!

    RispondiElimina
  10. Mooolto interessante questo dolce con le zucchine, è fantastica come la favoletta! Un bacione ;-)

    RispondiElimina
  11. Ho visto in questi giorni una torta alle zucchine in una rivista. Aveva un aspetto bellissimo, tanto da ingolosirmi... però non mi convincevano le zucchine in un preparato dolce.
    Adesso vedo che hai una bontà dolce alle zucchine qui che aspetta solo me. Che dici, mi butto anch'io in questa prova??
    Un bacione!

    RispondiElimina
  12. bella la ricetta, ma soprattutto bello il modo in cui l'hai raccontata, aspettiamo la prossima puntata, bacioni

    RispondiElimina
  13. Riso e zucchine, il nostro chiodo fisso ? : non ho resistito e ho pubblicato la ricetta delle zucchine gratinate!
    Questa torta però è molto particolare! Complimenti:
    per la ricetta e per la favola!

    RispondiElimina
  14. Ma sei forte tu! Che storiella carina! Brava brava! Io avevo visto una ricetta con delle tortine dolci con le zucchine, ma credo di ricordare che non fosse la stessa ricetta ma avesse il cioccolato. La devo cercare tra i miei ritagli. Aspettiamo altre notizie sui topini!
    Bacioni

    RispondiElimina
  15. che dolce questa storia!!!troppo carina...la torta di zucchine poi è un sacco di tempo che la voglio provare, mi segno subito la tua ricetta :)

    RispondiElimina
  16. Mia sorella ne fa una versione molto semplificata, adesso le propongo questa così sarà molto felice complimenti per la bella ricetta e per la storia molto carina.
    Baci

    RispondiElimina
  17. Che tenera la storia dei tuoi topolino davvero dolcissima e adesso aspetto il seguito..nel frattempo mi prendo un paio di fette di questa torta che avevo visto anche nel libro di nigella piu o meno simile ma ero un po scettica nel provarla ma adesso di sicuro sarà la mia prossima torta questa tesoro!!!!Un mega bacione,Imma

    RispondiElimina
  18. Tenera la storia, mi sembrava di vederli quei topini bagnati!, e accattivante la torta di zucchine, bisogna che la provi, ne ho solo sentito parlare, ho ancora delle noci pecan che mi hanno regalato.
    A presto!

    RispondiElimina
  19. un post dolcissimo, tenerissimo....per non parlare della torta!
    Un abbraccio e buona serata mia cara...

    RispondiElimina
  20. Si può aggiungere anche Cracker il mio cricetino con Leopoldina? Almeno se impara a cucinare mi torna utile!!! ;)
    Un bacione
    Elisa

    RispondiElimina
  21. mamma mia che meraviglia...la devo fare assolutamente...pazzesca!

    RispondiElimina
  22. Elyyyyyy ma che bella storiella per raccontare di questa torta.. Per me insolita.. non me ne immagino il sapore... però.. so che di te ci si può fidare.. e chissà che non la provi anche io!!! baci e buona serata :-)

    RispondiElimina
  23. Troppo simpatica la storiella di Leopoldina e i suoi topini. Ho fatto anni fa una torta con zucchine e cioccolato...buonissima :) Ed ha ovviamente lasciato tutti a bocca aperta. Voglio provare questa versione, sono sicura che non resterò delusa anche se dovrò accontentarmi delle noci nostrane. Qui le pecan sono come unmiraggio nel deserto! Non farci aspettare troppo per la prossima puntata eh ^_^ Un bacione,buona serata

    RispondiElimina
  24. Oh....... Ma io già mi sono innamorata della dolce e brava mamma Leopoldina!!!!!e che dolce curioso ha creato per coccolare i suoi topolini....
    Bravissima Ely!!!!! la cucina è sempre una favola da raccontare e tu lo sai fare meravigliosamente!!!!
    Ti abbraccio
    Buona settimana e alla prossima storia....

    RispondiElimina
  25. Chissà se i miei topolini apprezzerebbero...forse dovrei mandarli a fare un giretto sotto la pioggia :)
    Bravissima tesoro, buona settimana!

    RispondiElimina
  26. Che bella favola....e che bella idea la torta di zucchine....da provare!

    RispondiElimina
  27. Ma sei fantastica....complimenti per la storia e per la ricetta. Ciao da claudette...
    vado a recuperare le ricette che mi sono persa!!

    RispondiElimina
  28. non c'è cosa migliore di un buon dolce e una bella favola per tornare bambini!!! grazie!!
    elisa

    RispondiElimina
  29. ma grazie Ely per questa splendida storiella, quelle di topini e coniglietti erano le mie preferite da bambina.....bellissima anche questa torta dolce con zucchine, molto particolare, ma sicuramente molto buona.
    baci sabina

    RispondiElimina
  30. Bellissima questa storia e la torta di zucchine è assolutamente da provare! :)
    Un bacio

    RispondiElimina
  31. Non la conosco ma hai destato in me tanta curiosità e voglia di provarla.
    Un abbraccio.

    RispondiElimina
  32. accidenti Ely, che bel post! mi sono persa molte cose ultimamente, però ora son capitata proprio bene!
    e che bella ricetta, complimenti! sono proprio curiosa, chissà com'è il sapore..

    RispondiElimina
  33. ma che meraviglia, sai che si è tinto tutto di una luce magica e così "favolosa" un'atmosfera serena, immagino che tu per la tua famiglia sia un po come leopoldina, una mamma affettuosa e che prepara pietanze appetitose per i suoi cuccioli!! e che dire della torta, davvero un cake originale e immagino molto buono.. ma dove trovi le pecan?? io le ho cercate tanto ma qui da me sono introvabili!! buona inizio settimana un bacione

    RispondiElimina
  34. Ely carissima, dolcissimo il post, deliziosa e originale la torta e meravigliosa tu! Baci

    RispondiElimina
  35. Che bella storia...hai scritto un post dolcissimo...coronato da una ricetta davvero intrigante! Non ti dico da quant'è che voglio fare un dolce alle zucchine...e questo cake potrebbe essere un ottimo punto di partenza! Mi ispira un sacco questa ricetta!

    RispondiElimina
  36. Che bella immagine...mi vengono in mente i disegni di Beatrix Potter, che fanno tanto casa, camino e amore. E' stato bello leggere la storia dei topini e la torta deve essere davvero buona. Un abbraccio cara Ely

    RispondiElimina
  37. che bella ricettina! E anche la storia e' davvero scritta bene!

    RispondiElimina
  38. Questa sì che è una novità! Sono senza parole, un dolce con le zucchine! :)

    Marco di Una cucina per Chiama

    RispondiElimina
  39. non l'ho mai provata! che strana con le zucchine!

    RispondiElimina
  40. Complimenti Ely, mi hanno sempre incuriosito i dolci con le zucchine ma sono stato restio a farli, forse è il caso di cominciare :-D magari prendo spunto proprio da te! Bravissima! Ascolta dovresti postarmi la ricetta qui: http://blog.giallozafferano.it/peccatodigola/picnikiamo-il-mio-contest-le-ricette/ l'latra è la pagina del regolamento :-) buona settima a e alla prossima ricetta!

    RispondiElimina
  41. bella questa storia ma ancora di più questo cake!!! io una volta l'ho fatto salato con le zucchine , ma dolce deve essere strepitoso...buon inizio settimana

    RispondiElimina
  42. L'avevo fatta anche io!! Versione leggermente diversa formato plumcake!! È troppo buona!!!! Bravissima è un'ottima idea per un picnic e poi nessuno si aspetta che l'ingrediente "segreto" siano le zucchine! Stupirai tutti!!!! :-) buonissima!!!

    RispondiElimina
  43. Zucchine, noci... Che bontà questo cake!!! ...dolce quasi come la tua storia! )

    RispondiElimina
  44. Avevo già visto da qualche parte la torta dolce con le zucchine ma non l' ho mai provata...Meravigliosa è dire poco e sono sicura che anche i tuoi topolini l' avranno sicuramente gradita!!! Un bacio e alla prossima storiella!!!

    RispondiElimina
  45. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

    RispondiElimina
  46. Anche io sto per postare un plumcake meno dolce anzi proprio salato, ma devo ammettere che il tuo è così delicato....che classe! :)))))
    Il mio come al solito è un pò BurinoCiociaro!

    Un abbraccio

    RispondiElimina
  47. che bella questa storia di topolini e che bontà questo dolce di zucchine :-)

    RispondiElimina
  48. Ma che racconto delizioso, scrivi ancora, io adoro leggere di Leopoldina e dei suoi topolini!!
    Il tutto accompagnato da questa torta, tra l'altro per me inaudita! (lo sai che sto imparando a cucinare solo ultimamente.. che vi conosco tutte...)
    infatti, ieri con mia suocera, causa brutto tempo, ci siamo messe in cucina ed abbiamo fatto la tua torta salata (tonno, zucchine ma senza ricotta)!
    tutto benissimo ma ci siamo dettein, ora che stiamo diventando "esperte", passiamo a qlc di di più difficile.
    e così...
    questa torta dolce-salata è già prenotata per domenica prossima (io e mia suocera siamo anche molto amiche, si è capito?).
    Ci delizi sempre.. lo so, sono ripetitiva, ma è vero :-)
    vaty

    RispondiElimina
  49. Che bello questo post, davvero tenero! Avevo già visto i dolci con le zucchine nell'impasto, ma non mi sono mai fidata… ovviamente detto da te non ho più dubbi, sono proprio curiosa di assaggiarla. Baci, Babi

    RispondiElimina
  50. Ciao Ely, buongiorno e buon lunedi:* in realtà una torta dolce di zucchine per me è proprio nuova.. infatti di primo impatto ho pensato subito ad una cake salata.. che dire.. bellissima! da provare assolutamente! un abbraccio:)

    RispondiElimina
  51. meraviglia Ely! tutto favoloso e magico!

    RispondiElimina
  52. Complimenti per la storiella, per le foto e ovviamente per la ricetta che mi sono immediatamente appuntata: lo sai, a me questo genere di piatti piace tantissimo!
    Un abbraccio!

    Nadia - Alte Forchette -

    RispondiElimina
  53. ...no. proprio non riesco ad immaginarne il sapore, non mi resta che provarla, bella ricetta. Baci cara Ely e perdonami se non riesco a passare così spesso come vorrei, ma ti seguo sempre. Baci

    RispondiElimina
  54. La favola è carinissima, mi ha fatto sorridere, e la ricetta davvero sfiziosa, da provare! Grazie per essere passata dal mio blog, mi ha fatto molto molto piacere
    A presto!

    RispondiElimina
  55. Io amo Leopoldina!Vorrei tanto essere davanti al suo camino a mangiare un afetta di quest abuonissima torta...

    RispondiElimina
  56. Quanto è tenera Leopoldina e i suoi topini,assomiglia a qualcuno che conosco..ma è per caso una topa bionda???Effettivamente rispecchia tante mamme che anche attraverso il buon cibo,dimostrano il proprio amore!!E questa torta ne è l'esempio..non mi stupisco per le zucchine,alla fine son dolci e delicate,un pò come le carote!!Proverò..ma non so se sarò all'altezza di Leopoldina!!Ciao "topona"bionda!

    RispondiElimina
  57. Che bella questa storia di leopoldina! :) la racconterò ai miei bimbi! ^_^ e la torta è un ottimo espediente per far mangiare le zucchine ai piccoli che storcono il nasino! Bravissima!! un bacione :) Laura

    p.s. ci terrei tanto che partecipassi alla festa del mio compiblog visto che sei stata una delle mie prime lettrici! ^_^ ti lascio il link! http://www.bollibollipentolino.com/2012/05/un-anno-di-blog-e-ora-di-festeggiare.html

    RispondiElimina
  58. Sei straordinaria... anche le favole ci racconti adesso con i topolini ... che ci rendi simpatici! La torta dolce di zucchine non la conoscevo. Poi mentre leggevo mi è venuta in mente la torta di carote. E infatti, perché con le carote sì e le zucchine no? E' magica... come il racconto! Aspetto le prossime puntate!!

    RispondiElimina
  59. La sai una cosa? Mi Sa tanto che quella Leopoldina della storia sei proprio tu cara e dolce Ely che ti prodighi sempre per i tuoi piccoli (e poi dai un po' ;) anche per noi che ti leggiamo sempre) e come una magica fatina ci regali sempre delle splendide idee.. Come questa di oggi! Ma quanto mi piace? Deve essere squisita! La versione con le carote è molto più comune ma con le zucchine è davvero una splendida idea! Bravissima come al solito!
    Ti lascio un abbraccio stretto stretto!
    P.S. Lo sai che ci sono riuscita? Ho raccolto per tempo il tarassaco ed invasettato la tua splendida gelatina! Grazie di cuore! Baci

    RispondiElimina
  60. Ma che bella storia!!! Che carina che sei..questo post è dolcissimo!
    Poi ti dirò, non ho mai provato uno stile plum cake con le zucchine, devo assolutamente farlo!!!
    Brava come sempre..
    Un bacio, a presto..
    Kika

    RispondiElimina
  61. che bella la storia di Leopoldina!!!e questa tortina mi ispira....uuh come mi ispira!

    RispondiElimina
  62. Ma che carina questa storiella!!! E che slpendida idea ha avuto leopoldina!! Io mi ero "soffermata" sulle rape rosse per fare un dolce, sostituendole alle carote, ma alle zucchine non avrei mai pensato! Comlimenti!!
    Mi rubo una bella fetta e ti auguro buona giornata! :)))

    RispondiElimina
  63. le favole... io adoro le favole... e i dolci con le zucchine... mai provati! ma non è mai troppo tardi! bacio!

    RispondiElimina
  64. bella la facola, devo raccontarla alla mia nipotina :-)
    e magari farle trovare anche questa deliziosa torta!

    RispondiElimina
  65. Che forte la torta dolce alle zucchine! un bel modo di mangiarsele, non solo versioni salate! bravissima! ps mi unisco ai tuoi lettori! baci

    RispondiElimina
  66. Ma che bella storia...perché non scrivi storie per bambini? Hai saputo creare un'atmosfera magica e questa torta mi piace proprio. Brava! Ti abbraccio

    RispondiElimina
  67. Sono felice che vi sia piaciuta la storia e la ricetta, Leopoldina è nata per caso ma continuerà con le sue ricette e le sue avventure, questo è sicuro! Grazie davvero a tutti! Baci

    RispondiElimina
  68. Questa storia e' proprio carina. Leopoldina sa come fare felici i suoi cuccioli :)
    Mai fatto un cake con gli zucchini ma ne ho sentito parlare molto bene..e il tuo post conferma che e' proprio da provare

    RispondiElimina
  69. Leggendo le avventure di Leopoldina mi è venuta voglia di mangiare questa splendida torta. Zucchine in un dolce? da sperimentare. Laura

    RispondiElimina
  70. Che dolcezza questa storia con la famiglia di topolini:-) e questa torta per me nuova e per questo mi incuriosisce parecchio con le zucchine:-) bacioni

    RispondiElimina
  71. Ma che dolce Leopoldina, simpaticissimo post per una torta molto particolare, da provare!!!
    Baci

    RispondiElimina
  72. fantastica e particolare un assaggio lo farei volentieri

    RispondiElimina
  73. zucchine in una torta?!? devo provare! p.s. complimenti per la pubblicazione su Vanityfair :)

    RispondiElimina
  74. Insolita come torta,ma mi fido..da provare

    RispondiElimina
  75. Ciao Ely, sono appena arrivata in blogspot e non ho ancora avuto il tempo di provare le tue ricette, voglio comunque farti tanti complimenti per il tuo blog e per i tuoi suggerimenti....davvero molto carino, tutto
    un saluto con il cuore.
    Federica

    RispondiElimina

Ho tolto la parola di verifica ai commenti, se volete potete commentare senza fare una visita oculistica prima
Grazie!