Benvenuti nella cucina di Ely

Mi chiamo Elena, ho 46 anni, sono sposata con Paolo che conosco da quando ero bambina e ho 3 figli Mattia 18 anni, Pietro 17 e Lucia 12, amo cucinare da sempre e da quando mi sono sposata ho provato, sperimentato e inventato. Il Capitano e i tre marinai si prestano molto volentieri ad assaggiare tutto quello che qui viene creato...

Dimenticavo qui siete i benvenuti! Tra farina e libri, un ago e una forbice, c'è lo spazio per un caffè e una chiacchierata in compagnia...

 factory  factory  factory

Torta salata alle olive



La scuola è cominciata, ognuno nelle proprie classi, con compagni vecchi oppure nuovi e con un po' di emozione anche se si è già grandi... Per le mamme invece è tempo di preparare i pranzi gustosi, saporiti che diano la carica per i pomeriggi intensi di compiti e di attività sportive. Le torte salate qui nella mia cucina sono sempre gradite, questa poi con degli ingredienti insoliti è stata un vero successo.
Non solo per come è stata preparata ma anche dove è stata cotta. Il marchio Pyrex non ha bisogno di presentazioni, è presente nella mia cucina da quando mi sono sposata e nella cucina della mia mamma da sempre; Ricordo ancora la teglia rettangolare color fumè che ci regalava delle splendide lasagne in inverno e delle uova in gelatina d'estate. Quando Pirex mi ha proposto di provare alcuni prodotti ne sono stata felicissima. Ho avuto l'occasione di testare nuovi prodotti tra cui questo stampo per torte salate. E' favoloso, la pasta è rimasta morbida e ben lievitata! Il vetro per quanto riguarda la cottura in forno a mio parere è davvero meraviglioso, soprattutto in certe preparazioni come pizze e torte salate. Ho trovato questa ricetta sul libro Quiche e Crostate di Luxury Books, cambiando come al solito qualche ingrediente a mio piacere.


Ingredienti:
150 gr di farina 00
150 gr di farina integrale
150 gr circa di acqua tiepida
170 ml di olio extra vergine di oliva
1 cucchiaino di sale
1 cespo di cicoria
3 cipolle rosse di Tropea
2 spicchi d'aglio tritati
1 cucchiaino di foglie di timo più qualche rametto
2 uova
60 gr di créme fraiche
100 gr di olive taggiasche denocciolate
1 pizzico di zucchero
sale e pepe q.b.

 
Preparazione:
Nel mixer da cucina versate le farine, il sale,  l'acqua e 100 gr di olio, fate impastare fino a quando si formerà una bella palla liscia, se serve aggiungete ancora un po' di farina. Lasciate riposare l'impasto per una mezz'oretta in frigorifero e poi stendetela sulla teglia che avrete leggermente unto, ricordatevi di lasciare il bordo più alto intorno, così il ripieno non uscirà, questo impasto è molto elastico e si riesce tranquillamente a stendere sulla teglia.
Lavate la cicoria eliminate le foglie esterne e tagliatela a striscioline. In una padella antiaderente fate soffriggere lentamente la cipolla fino a quando diventerà bella morbida, aggiungete lo zucchero, l'aglio, la cicoria e il cucchiaio di timo. Proseguite la cottura fino a quando la cicoria sarà morbida. Lasciate raffreddare.
Aggiungere le uova e la créme fraiche, aggiustate di sale e pepe e versate il contenuto sulla pasta stesa. Coprite con le olive tagliate e i rametti di timo. Cuocete in forno caldo a 230° circa per 20/25 minuti. Io ho usato il programma pane e pizza del mio forno e devo dire che è favolosa! Profumata, morbida e un po' diversa! Se posso osare la definirei elegante è perfetta per aprire una cena come antipasto!

p.s. se non vi piace la cicoria che è un'insalata dal gusto amaro, potete usare delle bietole.


Avrete visto che già dall'inizio di settembre c'è sulla mia home page questo banner, avete voglia di giocare e soprattutto di vincere?

 

Non dovete fare altro che cliccare sul banner e registrarvi al sito, la registrazione è gratuita e vi da la possibilità di partecipare all'estrazione di una splendida macchina fotografica Reflex, è un peccato non partecipare!
Le mie compagne di gioco e di ricette sono Sara, Genny, Claudia e Sonia, vi terremo compagnia in questi due mesi con le nostre ricette e con Pyrex.

Vi saluto facendo un grosso in bocca al lupo a tutti gli studenti che in questi giorni stanno affrontando il nuovo anno scolastico, ma non dimentico tutti gli insegnanti, anche il Capitano è fra questi, che con la loro dedizione e passione si prendono cura dei nostri figli. So per esperienza che di bravi maestri e di insegnanti ce ne sono ancora in circolazione, il mio augurio va a tutti loro!

59 commenti:

  1. Che torta deliziosa, carissima! :) Invitante e dall'aroma autunnale! Ti è uscita davvero perfetta.. e a me la cicoria non dispiace affatto! Ti abbraccio con affetto e faccio gli auguri a te e ai tuoi splendidi marinai per un inizio strepitoso! :)

    RispondiElimina
  2. Ti è venuta proprio bene sai? Anche a me la cicoria piace. E' un'idea di metterla nella focaccia. Da noi la scuola inizierà lunedì prox. In bocca al lupo ai tuoi marinai.
    PS - Fabio anche quest'anno è stato promosso....dopo un'estate di studio!!!!

    RispondiElimina
  3. Che spettacolo questa torta salata, sembra fragrante e gustosa, grazie Ely, baci!!!!

    RispondiElimina
  4. Ely ma questa torta salata è una favola!!!segno!!baciiiiiiiiii

    RispondiElimina
  5. ciao Ely, ma sai che quello stampo di vetro l'ho adocchiato proprio qualche giorno fa.......deliziosa anche la tua crostata
    l'inizio dell'anno scolastico è sempre impegnativo anche per me, lo vivo di riflesso a mio marito che insegna. Quest'anno da noi in Alto Adige poi sono impazziti del tutto, la scuola è iniziata il 5 settembre, ti rendi conto???? ai miei tempi iniziava in ottobre.
    un bacione

    RispondiElimina
  6. Adoro le torte salate e quelle dall'aspetto un po' rustico in maniera particolare!
    Brava come sempre.
    Un abbraccio

    RispondiElimina
  7. bella!!! che sapori particolari, almeno per me che nelle torte non li ho mai messi, e le olive nere mi piacciono un sacco!!!

    RispondiElimina
  8. tornerei a scuola pure io per poter fare merenda con una delle tue torte salate.. insomma.. olive, cipolla e cicoria!!! gnammmm gnammmmm!!!!
    bacione!!!

    RispondiElimina
  9. Le foto sono invoglianti cara Ely! La voglio provare!!!
    in bocca al lupo allora ai tuoi piccoli e al tuo capitano per il nuovo anno scolastico!!!
    Baci

    RispondiElimina
  10. Appetitosissimaaaa Ely! Ho sempre adorato le torte salate, anche perchè ci si può sbizzarrire all'infinito, e prima ne preparavo molte di più... ma poi, siccome una fetta tira l'altra, ho deciso di limitarne un po' la preparazione. Comunque la cottura che hai usato mi incuriosisce molto. Grazie dell'informazione.
    Baci e buona giornata

    RispondiElimina
  11. Si ricomincia Ely e noi con loro!!
    io con Andrea non ho ancora la tua stessa soddisfazione con i tuoi figli nel farlo mangiare...vorrebbe sempre le stesse cose e una torta salata non la mangerebbe mai. Io invece, che ne capisco e non mi faccio sfuggire nulla, me la mangerei eccome, con le olive poi...una favola.
    Un bacione, Vale

    RispondiElimina
  12. Oggi Alice in prima media! Emozionatissima ed io più di lei. Anche lei alla musicale, spero di cuore che si trovi bene e che questa nuova avventura le dia più sicurezza. Quanto vorrei essere un uccellino.
    Le torte salate sono amate anche in casa mia. La tua mi ispira moltissimo, le olive e il gusto amarognolo dell'insieme mi piace tantissimo. Le tue foto sono magnifiche. Dai un bacio alle creature e in bocca al lupo.
    Pat

    RispondiElimina
  13. Mi piace molto l'uso della farina integrale per questa simil pasta "matta", secondo me oltre che migliore nel gusto (per me è così!) conferisce quell'aria rustica che nelle torte salate sta bene. E con questo ripieno...super invitante! Un abbraccio Ely!
    simo

    RispondiElimina
  14. Ma come mi piacerebbe tornare da scuola e trovare questa torta salata!!!
    non sai quanto invidio i tuoi ragazzi! :)

    RispondiElimina
  15. Il primo giorno di scuola è sempre emozionante, lunedì la mia nipote più grande ha iniziato la prima media, nuova scuola, il primo autobus da sola, quante novità! questa torta salata sembra veramente buonissima, proprio da provare! buona giornata

    RispondiElimina
  16. Che emozione iniziare la scuola....beh questa torta è bellissima e l'amarognolo a me piace...quindi rubo...gnammy! mi piace!!

    RispondiElimina
  17. le tue idee sono sempre strepitose e deliziose complimenti

    RispondiElimina
  18. Deliziosa Ely, non ti nascondo che torte rustiche con la cipolla di tropea mi fanno letteralmente impazzire. Ne ho piantate un bel po' nel mio orticello... vediamo se avrò soddisfazione!! Un abbraccio e a presto!!

    RispondiElimina
  19. trovo che il connubio torta salata e olive sia perfetto!!!!!! Figurati se nn la provo!

    RispondiElimina
  20. Ciao Ely,sei così carina quando scrivi i tuoi post.
    Ottima torta salata,da provare.
    Un abbraccio a te.

    RispondiElimina
  21. io penso che le mamme sono più emozionate dei figli nel primo giorno di scuola...ottima la tua torta,Pyrex e una garanzia:)

    RispondiElimina
  22. Che delizia questa torta salata, proprio ieri ho sfornato qualcosa di simile ma non una vera e propria torta salata ma qualcosa di simile :)
    Ottime le teglie in vetro, sempre le migliori assolutamente oppure quelle in terracotta ^^
    Buon inizio scuola ai tuoi figlioli e buona cucina a te ❤
    Camiria
    Una V nel piatto :)

    RispondiElimina
  23. mi piace questa torta salata dai sapori e colori autunnali! un abbraccio, Ros

    RispondiElimina
  24. io che prediligo il salato rispetto al dolce, per me questa torta è a dir poco squisita, un abbraccio SILVIA

    RispondiElimina
  25. Cara Elena, che bello il tuo blog. Mi piace l'eleganza e l'armonia che arrivano da queste pagine. Ottime le ricette, presentate davvero bene.
    Piacere di conoscerti.
    Alice

    RispondiElimina
  26. E' buonissima Ely, riesci sempre a colpire nel segno, il vulcano sei tu!! E questa torta salata ha un aspetto delizioso!!
    Un bacione, mi unisco agli auguri!

    RispondiElimina
  27. Cicoria, cipolle, olive…mi vuoi morta!!! Morta dalla voglia di addentare quella gustosissima torta salata! E’ una goduriaaaaaaaaaaaaaa ^_^
    Un bacione e in bocca la lupo ai tuoi ragazzi per il nuovo anno scolastico

    RispondiElimina
  28. olive taggiasche, cipolle rosse tropeane e cicoria...un trio meraviglioso! Grazie per aver tolto il captcha, mi fa sentire molto imbecille! Son capitata qui tramite Laroby e spero di rileggerti presto presto. Ciao!

    RispondiElimina
  29. Mamma mia mi sembrano passati secoli dai miei "primi giorni di scuola" :D
    comunque mi ricordo benissimo l'emozione. Io poi ero una timidona e mi ricordo che avevo il terrore di ritrovarmi in una classe senza conoscere nessuno...
    ma poi di faceva amicizia in un batter d'occhio :)

    RispondiElimina
  30. In questo momento mio figlio putativo sta facendo il test di preselezione all'uni...che ansia...nuovo inizio anche per noi! In bocca al lupo per voi, complimenti a te per la splendida pizza e bacioni

    RispondiElimina
  31. ci credo che ha avuto successo! deve essere deliziosa!!

    RispondiElimina
  32. insolita torta salata con ingredienti gustosi e dall'aspetto molto invitante...non poteva che avere successo!!!
    Un abbraccio

    RispondiElimina
  33. Un ottimo connubio di sapori, perfetti per questi giorni ricchi di prove per tutti, da chi inizia la scuola a chi riprende con il lavoro a ritmi frenetici!
    Mi segno anche il libro che voglio acquistare dato il largo consumo di piatti come questo che facciamo anche noi!
    Un abbraccio!


    Nadia - Alte Forchette -

    RispondiElimina
  34. Ciao, e quindi in bocca al lupo a Capitano e marinai per un'anno scolastico ricco e soddisfacente!!!
    Se poi tu li coccoli con torte salate così squisite e gustose.......!!!
    Baci

    RispondiElimina
  35. Questa ricetta me la segno mia cara!! é perfetta per una cena tra amiche!

    RispondiElimina
  36. Ely ma che dolcezza di torta salata!!!:D dev'essere ottima! E hai ragione, ci sono ancora tanti insegnanti con tanta passione del loro lavoro, li ammiro:)

    RispondiElimina
  37. favolosa, e molto saporita, con le cipolle di tropea è la morte sua. bravissima ciao kiara

    RispondiElimina
  38. Ah, come mi piacerebbe tornare tra i banchi di scuola! :') la tua pizza deve essere buonissima...le olive poi, sono una garanzia! brava Ely! Un abbraccio :*

    RispondiElimina
  39. Ely voglio tornare a scuola solo per poi tornare a casa e trovare una torta così eheheheh buonissima! Bacioni

    RispondiElimina
  40. Mamma ci teneva ad una alimentazione sana e gustosa allo stesso tempo. Quindi quando tornavo da scuola era sempre festa. Ma una torta salata del genere sarebbe stata sicuramente altrettanto gradita. Segno la ricetta, troppo squisita :-P

    RispondiElimina
  41. Ottima torta salata...bella saporita! ;)
    (è sempre un piacere leggere le tue ricette!)

    Ciao, da Ennio.

    RispondiElimina
  42. Dov'è il mio commentooo?! Maledetta adsl...
    Comunque, ti icevo che hai fatto un piatto bello energetico e buonisimo e pure bello!!!
    Brava!

    RispondiElimina
  43. Bellissima ricetta, concorso spettacolare....che dire, sei sempre super brava! Ti seguirò con le prossime ricette con pirex.baci

    RispondiElimina
  44. Grazie di cuore a tutti! Un benvento alle nuove amiche sono appena tornata da Milano e domani vi vengo a trovare! Buona notte!

    RispondiElimina
  45. Tesoro adoro le torte salate ne ho postata una anch`io oggi..la tua è favolosa è saporita e immagino che i tuoi figli l`abbiano divorata!!!!Bacioni,Imma

    RispondiElimina
  46. Ciao Ely, l' accostamento di sapori e profumi di quest torta e' veramente invitante e assolutamente particolare.....ciao Ely, come al solito.....bravissima!

    RispondiElimina
  47. Con l'inizio della scuola è decisamente finita l'estate,arrivano i primi freddi e subito giu ad accendere il forno... e tu hai sfornato una delizia davvero insolita!!!

    RispondiElimina
  48. meravigliosa immagino il sapore che avra'

    RispondiElimina
  49. mamma santa che bontà che dev'essere!!!Sei sempre bravissima!!! bacio

    RispondiElimina
  50. Bellissima e molto sfiziosa questa torta salata con le olive. Un abbraccio, buon pomeriggio Daniela.

    RispondiElimina
  51. buooooona questa torta.. anch'io sono in trip con le olive ultimamente, e sto giusto pensando a qualcosa che mi soddisfi la voglia.. nel frattempo proverò la tua ricetta!

    RispondiElimina
  52. Ciao!
    Ma senti c'hai proprio una passione per gli chef ;-)
    Mi ricordo poco quello che mi hai spiegato per i we...mi piacerebbe partecipare, ma ti mando una mail c'ho un paio di cose da chiederti...
    Adesso corro ad iscrivermi da pyrex!
    Non ti dico niente della torta che Nicola dopo le ferie si é rimesso a dieta...mi tocca ridimensionare tutti i miei piatti...e lui le torte salate le vive un po' come una monoporzione :-)))

    RispondiElimina
  53. conosco bene i prodotti Pyrex, una garanzia di qualità, complimenti stependa la tua torta, baci

    RispondiElimina
  54. Copincollata! Da provare assolutamente in versione GF. Ti farò sapere :)

    RispondiElimina
  55. Ciao cara adoro le torte salate..me lo sto mangiando con gli occhi..a presto!

    RispondiElimina

Ho tolto la parola di verifica ai commenti, se volete potete commentare senza fare una visita oculistica prima
Grazie!